Turismo giovanile scolastico

175 views

Published on

Leonardo Devoti - Touring Club

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
175
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
41
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Turismo giovanile scolastico

  1. 1. ConvegnoEXPO 2015E SVILUPPO DELLE STRUTTURE PER IL TURISMO GIOVANILEcome strumento per l’educazione dei giovani a Milano e in Lombardia24 febbraio 2011 Turismo giovanile e scolastico in vista dell’Expo © 2007 Touring Club Italiano
  2. 2. 1. La sensibilizzazione degli studenti all’Expo L’idea progettuale Il Touring Club intende realizzare un progetto specifico, volto a sensibilizzare e preparare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano e Provincia all’Expo (1/5/2015 – 31/10/2015) e, in generale, ad accrescere il livello di partecipazione e coinvolgimento a questo evento internazionale. L’elemento centrale è costituito dalla realizzazione di strumenti didattici, inviati alle 2.500 classi milanesi, per un totale di circa 54.000 studenti presenti nelle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Milano, affinché possano approfondire la conoscenza di Milano e dell’Expo, promuovere la visita della loro città e della manifestazione internazionale presso i coetanei, e partecipare alla edizione speciale del Concorso nazionale “CLASSE TURISTICA. Festival del Turismo Scolastico”, dedicata all’Expo 2015.2
  3. 3. 2. CLASSE TURISTICA - Festival del Turismo Scolastico “Classe Turistica. Festival del Turismo Scolastico” è un concorso nazionale, indetto dal Touring Club Italiano con la collaborazione del Ministero della Pubblica Istruzione, rivolto agli studenti e insegnanti delle 8.500 scuole medie superiori d’Italia a cui viene chiesto di realizzare degli elaborati sul tema del viaggio di istruzione. Tali elaborati devono evidenziare le esperienze didattiche realizzate dagli studenti durante i viaggi distruzione, oppure le caratteristiche storiche, ambientali ed artistiche dei luoghi di residenza, descritte come potenziali mete turistiche.3
  4. 4. 3. CLASSE TURISTICA: gli obiettivi Con “Classe Turistica- Festival del Turismo Scolastico” il Touring intende • sottolineare che un buon viaggio scolastico nasce soprattutto da una buona preparazione in funzione degli obiettivi culturali e formativi indicati dal Ministero della Pubblica Istruzione • riconoscere il ruolo significativo svolto dai docenti e la centralità del momento preparatorio del viaggio d’istruzione • valorizzare il lavoro svolto in classe prima di intraprendere il viaggio per trasformarlo da semplice “gita” in “viaggio di istruzione” e quindi in una consapevole esperienza culturale ma anche • guidare gli studenti che non hanno svolto un viaggio scolastico alla riscoperta e alla valorizzazione dei luoghi in cui risiedono, offrendo loro la possibilità di partecipare al concorso nella sezione ad essi dedicata • incentivare la conoscenza del proprio territorio4
  5. 5. 4. CLASSE TURISTICA: i destinatari Il concorso “Classe Turistica” si rivolge a: • 8.500 scuole superiori • 120.000 classi • 2.500.000 studenti • 360.000 insegnanti di tutte le materie - il tema si presta a lavori di carattere interdisciplinare • 7.000 dirigenti scolastici Nell’iniziativa sono infine coinvolte, seppur indirettamente, anche le famiglie degli studenti che vivono insieme ai ragazzi il momento di preparazione dei lavori e l’attesa dei risultati.5
  6. 6. 5. CLASSE TURISTICA: il concorso Possono partecipare al Concorso le prime 4 classi delle Scuole Secondarie di II° grado, statali e paritarie, di tutta Italia con i docenti che hanno curato la preparazione e/o l’accompagnamento della classe al viaggio d’istruzione. Le Classi sono invitate a produrre un elaborato, caricato su supporto CD-Rom o DVD, frutto del lavoro di gruppo e interdisciplinare. Il concorso è suddiviso in due sezioni: • Viaggio di classe - per le classi che hanno effettivamente svolto il viaggio d’istruzione • Vieni da noi - per le classi che, non avendo svolto alcun viaggio, realizzeranno un elaborato finalizzato a promuovere presso i coetanei la propria città / territorio quale meta di turismo scolastico 6
  7. 7. 6. CLASSE TURISTICA: il Festival Tre giorni in cui le classi finaliste del Concorso “Classe Turistica”, i loro insegnanti e dirigenti scolastici partecipano a: • seminari durante i quali sono affrontati i temi legati al viaggio di istruzione • laboratori svolti dai partner con approfondimenti sui propri prodotti e servizi di interesse per i giovani e/o la scuola • convegno sulle tematiche emergenti nel settore e sui risultati dell’Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi del Touring Club Italiano • cerimonia di premiazione delle classi vincitrici • visite guidate per le classi nelle località di interesse culturale, storico e artistico vicine alla sede del Festival7
  8. 8. 7. CLASSE TURISTICA: le scadenze INVIO DEL MODULO D’ISCRIZIONE FINE MARZO CONSEGNA DEGLI ELABORATI FINE MAGGIO VALUTAZIONE DA PARTE SETTEMBRE DELLA GIURIA COMUNICAZIONE FINE SETTEMBRE ALLE CLASSI FINALISTE PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI OTTOBRE E ASSEGNAZIONE DEI PREMI8
  9. 9. 8. CLASSE TURISTICA: i numeri delle precedenti edizioni Le precedenti edizioni del Festival si sono svolte a Lignano Sabbiadoro, nel 2007 e nel 2008, a Chiavenna nel 2009 e a Benevento nel 2010. In ciascuna edizione si sono registrati i seguenti dati: • Iscrizione di circa 700 classi delle scuole medie superiori • Partecipazione al concorso di oltre 14.000 studenti seguiti da più di 2.000 insegnanti • Selezione di circa 90 elaborati, di cui circa metà dedicati alla sezione “Viaggio di classe” e circa metà alla sezione “Vieni da noi”, che hanno ottenuto un alto punteggio sulla base di una scheda di valutazione appositamente predisposta • 10 classi finaliste (5 per la sezione “Gita di classe” e 5 per la sezione “Vieni da noi”) ospitate al Festival • 200 studenti, 30 insegnanti e 10 dirigenti scolastici presenti alla cerimonia di premiazione 9
  10. 10. 9. Edizione speciale del Festival dedicata all’Expo La nona edizione del Festival del Turismo Scolastico si svolgerà a Milano da giovedì 29 a sabato 31 ottobre 2015. Rispetto alle sezioni competitive delle edizioni precedenti si aggiungeranno quelle dedicate all’Expo: •Vieni a conoscere Milano e l’Expo, per le Classi milanesi; •Viaggio all’Expo, per le classi composte da studenti non residenti a Milano che avranno l’Expo come meta della loro gita scolastica. La cerimonia di premiazione delle classi finaliste nelle varie sezioni si svolgerà venerdì 30 ottobre, possibilmente all’interno dell’Expo. Verranno premiate 5 classi per ognuna delle quattro sezione, per un totale di circa 400 studenti e ottanta tra insegnanti e dirigenti scolastici. Le Classi non residenti a Milano avranno in premio il viaggio e il vitto e alloggio per i tre giorni del Festival, mentre le Classi milanesi, vincitrici nella sezione “Vieni a conoscere Milano e l’Expo” , oltre ad essere ospitate alla premiazione e alla serata di gala, parteciperanno alla cerimonia di chiusura dell’Expo che si svolgerà sabato 31 ottobre 2015. 10
  11. 11. 10. Edizione speciale del Festival: le fasi del Progetto Settembre 2014: distribuzione a tutte le classi delle scuole superiori di Milano degli strumenti didattici e invito a partecipare al concorso Classe Turistica - Festival del Turismo Scolastico nella sezione speciale “Vieni all’Expo”, inviando elaborati (documentazioni, relazioni scritte, testimonianze, foto, filmati ecc. caricati su supporto multimediale, cd o dvd) finalizzati a promuovere l’Expo presso i coetanei. Ottobre 2014: annuncio durante lo svolgimento della ottava edizione del Festival del Turismo Scolastico della successiva edizione speciale e tutte le scuole superiori d’Italia verranno invitate a partecipare al concorso, inviando un elaborato che testimoni il viaggio di istruzione fatto per visitare l’Expo. L’invito verrà ribadito tramite comunicati stampa e l’invio di un mailing a tutte le scuole superiori d’Italia. Giugno 2015: scadenza per l’invio degli elaborati che parteciperanno alle varie sezioni del Festival. Settembre 2015: comunicazione delle 20 classi vincitrici, cinque per ogni sezione, che parteciperanno gratuitamente alla edizione speciale del Festival all’Expo. Ottobre 2015: cerimonia di premiazione delle quattro classi, una per sezione, vincitrici della edizione 2015 del Festival 11
  12. 12. 11. Edizione speciale del Festival: gli obiettivi Questi i principali obiettivi dell’edizione speciale del Festival: sensibilizzazione e preparazione degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Milano all’Expo; promozione dell’Expo presso tutte le scuole superiori d’Italia; approfondimento delle caratteristiche dell’Expo e dei suoi temi principali da parte degli studenti e delle relative famiglie; incremento della conoscenza e della fruizione delle risorse storico-artistiche, culturali, gastronomiche e turistiche dell’area milanese; promozione del turismo giovanile e scolastico. 12

×