Mete artistiche culturali in provincia di Milano -parte4

1,473 views

Published on

METE ARTISTICHE E CULTURALI DELLA PROVINCIA DI MILANO ©

Francesca Citraro - Marco Palazzini
Guide Turistiche – Associazione ALGAT

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,473
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
97
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mete artistiche culturali in provincia di Milano -parte4

  1. 1. Magenta, Ss Gioacchino e MartinoNel 700-800 intensa attività costruttiva, ma crisi espressiva architetturasacra; fine 800 eclettismo e ripresa stili storici > Magenta > chiesa ispirataal manierismo toscano
  2. 2. Centrale elettrica Taccani,Trezzo d’AddaArchitettura della produzione:Gaetano Moretti e Aldolfo Covi1906 – 1909La costruzione non deve crearedisaccordo con l’ambiente circostanteFusione tra ispirazione moderniste,innovazione tecnologica (la cameradelle turbine coincideva con quella dipresa, in modo da eliminare il canalederivatore), con un impatto visivo cheuniva linguaggi vagamente esotici, ilrimando alla natura del luogo (l’usodella locale pietra di ceppo comerivestimento – allusione alleconcrezioni calcaree) e, attraverso lostoricismo della merlatura e degliaccenti neomediovalisti, alla memoriastorica (castello)
  3. 3. Parabiago, Villa Felice GaioPeriodo LibertyStile soprattutto per ediliziaresidenziale borghese, magari con forticommistioni eclettiche
  4. 4. Acquedotto Nerviano,1930 Luigi CapuanoPeriodo fascistaArchitettura di “regime”/operepubbliche
  5. 5. Colonia Elioterapica, LegnanoArchitettura epoca fascismo > razionalismo anni ‘30Studio BBPR
  6. 6. Municipio di Sesto San GiovanniPiero Bottoni, 1945-46Pur mantenendo una matrice di stampo razionalista, tendeal recupero di elementi costruttivi tradizionali
  7. 7. San Donato Milanese, Metanopoli1956-58 Nizzoli, OlivieriAdesione all’International Style
  8. 8. Arese, Palazzo Uffici Tecnici (1070-72)Linguaggio di derivazione razionalista
  9. 9. Mondadori - SegrateOscar Niemeyer (1968-1975) edificio peruffici
  10. 10. BOLLATE - Abitazioni quartiere IACP, di Guido Canella
  11. 11. Pieve Emanuele – Guido Canella
  12. 12. San Donato Milanese – Palazzo BMWKenzo Tange (1998), torre dalla facciata curva, interamente rivestita dipannelli di alluminio bianchi
  13. 13. Sesto San Giovanni - CampariMario Botta > nuova sede Campari, con inglobamento della facciataneoromanica (con decorazioni in maiolica in stile floreale di gusto liberty)del vecchio edificio primonovecentesco
  14. 14. RHO-Pero Vela di Massimiliano Fuksas, 2005Nella’area bonificata dove sorgeva una raffineria. Strutture espositive si articolano lungo unasse centrale, un boulevard pedonale lungo più di un km. Elemento visuale caratterizzante :copertura a vela in vetro e acciaio, sorretta a pilastri a ombrello, che copre l’intero asse e cheraccorda tra loro gli otto padiglioni le varie strutture di servizio
  15. 15. ALBAIRATE MUSEO AGRICOLO
  16. 16. ITINERARI POSSIBILI• Castelli viscontei e abbazie nella campagna: Binasco (Museo Kartell), Mirasole, Viboldone, Melegnano, S. Maria di Calvenzano• La campagna lombarda tra monaci e signori (Visconti, Sforza), Rinascimento e villeggiatura nobiliare (Naviglio Grande): Cusago, Albairate museo agricolo, Morimondo, Abbiategrasso, Cassinetta di Lugagnano, Robecco sul Navigli• L’alta pianura della brughiera tra passato, passato prossimo industriale e futuro globalizzato: Rho (Santuario e nuovo polo fieristico), Lainate-Villa Litta, Arese-Museo Alfa Romeo, Bollate- Castellazzo.• Uscita dalla /origini della modernità industriale: Sesto San Giovanni > archeologia industriale, Galleria Campari ; Cinisello Balsamo-Museo di fotografia contemporanea; Trezzo d’Adda, Crespi d’Adda (BG)• Estratti da / Bibliografia:•• AA.VV – Beni architettonici ed ambientali della Provincia di Milano. Provincia di Milano, 1985• Guida d’Italia: Milano. Milano, TCI, 1988 *“Guida rossa”+• AA.VV. – Lombardia (esclusa Milano). Guida d’Italia. Milano, Tci, 1998 [Guida Rossa]• Itinerari di Milano e Provincia (collana: Milano;Como: Nodolibri, 1999-2000)• A. Garlandini – I castelli della Lombardia. Milano, Electa, 1991• A nord di Milano: Impresa, cultura e natura da Malpensa a Sesto San Giovanni/ [testi e foto di Gino Cervi e Cristina Gatelli] Milano : Provincia di Milano-Direzione centrale turismo e agricoltura, stampa 2008• www.provincia.milano.it
  17. 17. Francesca Citraro, Marco Palazzini & l’Associazione ALGAT ringraziano per la partecipazione Copyright by Francesca Citraro-Marco Palazzini 13, 14, 15, 16 febbraio 2012©

×