Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Corso Joomla Lezione 1

8,896 views

Published on

Prima lezione del corso per principianti su Joomla tenuto in Second LIfe il 15/10/2008

Published in: Technology
  • dopo aver configurato XAMPP non riesco a trovare la cartella in cui copiare la cartella di joomla..... io ho windows 7.... dove potrebbe averla nascosta? :)
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Grazie innanzitutto per avere sfogliato le mie diapo.
    Dopo aver configurato XAMPP si passa a creare un nuovo utente in PhpMyAdmin. Se puoi essere più specifico nell'esporre il tuo dubbio magari riesco ad aiutarti meglio, scrivimi a cirdan.il.timoniere@gmail.com
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Corso Joomla Lezione 1

  1. 1. Lezioni virtuali su Joomla!| LEZIONE 1 Installazione e configurazione del CMS [email_address] http://kirdan.wordpress.com
  2. 2. Solo qualche definizione Un Content management system (CMS), in italiano "Sistema di gestione dei contenuti" è un software che si installa generalmente su un server per la gestione di siti web. Un CMS è un'applicazione lato server, divisa in due parti: la sezione di amministrazione (back end), che serve ad organizzare e supervisionare la produzione dei contenuti, e la sezione applicativa (front end), che l'utente web usa per fruire i contenuti e le applicazioni del sito. I CMS sono realizzati in vari linguaggi; Joomla! è scritto in PHP e utilizza un database Mysql e un server web Apache
  3. 3. Vantaggi di un CMS <ul><li>Un CMS permette di costruire e aggiornare un sito dinamico, anche molto grande, senza necessità di scrivere una riga di codice HTML e senza conoscere linguaggi di programmazione lato server (come PHP) o progettare un apposito database. L'aspetto esteriore delle pagine può essere personalizzato scegliendo un foglio di stile CSS (Cascading Style Sheets – fogli di stile) </li></ul>
  4. 4. La struttura del nostro CMS Apache Joomla!
  5. 5. Dove troviamo i pezzi? <ul><li>Naturalmente su Internet! </li></ul><ul><li>Pacchetto XAMPP : contiene: Apache (web server), MySQL (database management system), PHP (linguaggio di scripting per la creazione di pagine dinamiche) </li></ul><ul><li>JOOMLA 1.5.7 </li></ul>
  6. 6. Componiamo il puzzle! <ul><li>1. Creiamo una cartella qualsiasi </li></ul><ul><li>2. Scarichiamo Joomla! da </li></ul><ul><li>http://download.joomla.it/ Clicchiamo su Joomla 1.5.x poi Core Patch . Il file è Joomla1.5.7_ita Stabile .zip </li></ul><ul><li>3. Scarichiamo XAMPP da </li></ul><ul><li>http://www.apachefriends.org/it/xampp.html </li></ul><ul><li>Clicchiamo su XAMPP per Windows , poi XAMPP , poi Installer per scaricare il file </li></ul><ul><li>4. Nella cartella che abbiamo creato avremo i seguenti files: </li></ul>
  7. 7. Installazione XAMPP (1) <ul><li>Clicchiamo 2 volte sul file XAMPP appena scaricato e andiamo avanti con l’installazione. E’ tutto molto semplice, diamo solo una veloce occhiata alle schermate che seguiranno via via… </li></ul>
  8. 8. Installazione XAMPP (2)
  9. 9. Nella finestra a sinistra, in SERVICE SECTION, possiamo spuntare le caselline di due dei tre servizi: Apache, MySQL (Filezilla è un server FTP, per il momento non serve. In ogni caso è possibile abilitarlo in ogni momento) Installazione XAMPP (3)
  10. 10. Installazione XAMPP (4)
  11. 11. Cliccando su Sì si aprirà il pannello di controllo (Control Panel) di Xampp, non c’è da fare niente se non verificare che Apache e Mysql siano in “running”, dopodichè possiamo ridurre a icona. Il pannello di controllo potrà comunque essere aperto in ogni momento cliccando sull’icona arancione che sarà apparsa sul Desktop Installazione XAMPP (5)
  12. 12. Configurazione XAMPP (1) Una volta installato XAMPP, cominciamo a configurarlo. Per fare ciò, scriviamo nella barra indirizzi del nostro browser http://localhost/xampp
  13. 13. Configurazione XAMPP (2) Come consigliato dalla pagina, clicchiamo su status per vedere se va tutto bene
  14. 14. Status XAMPP Vediamo che sono attivate le componenti principali, siamo a posto. Clicchiamo su “Sicurezza”
  15. 15. Sicurezza (1) Per cambiare queste impostazioni di sicurezza è sufficiente scorrere poco più in basso la pagina e cliccare su http://localhost/security/xamppsecurity.php
  16. 16. Configurazione MySQL
  17. 17. Sicurezza (2)
  18. 18. Configurazione PhpMyAdmin (1)
  19. 19. Configurazione PhpMyAdmin (2)
  20. 20. Configurazione PhpMyAdmin(3)
  21. 21. Configurazione PhpMyAdmin (4)
  22. 22. Riassunto <ul><li>Abbiamo installato XAMPP, attivando un server web locale ( http://localhost ) e installando un sistema di gestione database (MySQL) e un linguaggio di scripting (Php) che Joomla! utilizzerà per funzionare correttamente. </li></ul>
  23. 23. Installazione Joomla! Scompattiamo il nostro file compresso joomla in una cartella a piacere (suggerisco il nome: joomla) Spostiamo la cartella in c:xampphtdocs Digitiamo semplicemente http://localhost/joomla per cominciare la configurazione
  24. 24. Configurazione Joomla (1)
  25. 25. Configurazione Joomla (2)
  26. 26. Configurazione Joomla (3)
  27. 27. Configurazione Joomla (4)
  28. 28. Configurazione Joomla (5)
  29. 29. Configurazione Joomla (6)
  30. 30. Configurazione Joomla (7)
  31. 31. Configurazione Joomla (8)
  32. 32. Installazione completata!
  33. 33. Cosa faremo la prossima volta <ul><li>Daremo un’occhiata al pannello di configurazione di Joomla! e proveremo a personalizzare un pochino il nostro neonato sito. </li></ul>
  34. 34. Linkografia <ul><li>http://www.joowiki.com/ Tutorial vari su come installare Joomla e anche videocorsi </li></ul><ul><li>http://www.truveo.com/Installing-XAMPP-Joomla-15/id/2850399800 (videocorso in inglese) </li></ul><ul><li>http://www.joomla.it tutto lo scibile su Joomla per approfondire questa e altre lezioni </li></ul>

×