Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Costi fornitura beni e servizi inaugurazione Mentore

216 views

Published on

Published in: News & Politics
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Costi fornitura beni e servizi inaugurazione Mentore

  1. 1. UNIONE DEI COMUNI DELLA ROMAGNA FORLIVESE-UNIONE MONTANA Galeata Gestione Associata: Cultura, Turismo, Sport, Comunicazione Istituzionale Premilcuore per i Comuni di Galeata, Premilcuore Santa Sofia. Santa Sofia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ___________________________________________________________ N. 64 OGGETTO:Inaugurazione Teatro Mentore. Organizzazione programma di iniziative culturali. Integrazione. Data 03 .04.2014________________________________________________________ L’anno duemilaquattordici, il giorno 03 del mese di Aprile nel proprio ufficio; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Premesso che tutti i 15 Comuni facenti parti del comprensorio forlivese e precisamente: Bertinoro, Castrocaro e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlì, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Santa Sofia e Tredozio hanno deliberato l’adesione all’Unione di Comuni della Romagna Forlivese-Unione Montana ai sensi dell’art.32 del D.L.18.08.2000 n.267, dell’art.14 del D.L. 78/ 2010 e successive modifiche, della L.R. n.21/ 2012; -che in data 18 gennaio 2014 veniva approvato l’atto costitutivo e lo statuto di predetto Ente; -che l’Unione deriva dalla fusione per incorporazione della soppressa Comunità Montana Appennino Forlivese nell’incorporante Unione Montana Acquacheta Romagna Toscana che ha assunto il nome di Unione di Comuni della Romagna Forlivese _Unione Montana e dalla contemporanea adesione a quest’ultimo ente dei Comuni di Forlì, Bertinoro,Castrocaro Terme e Terra del Sole e Forlimpopoli; -che l’art.56 dello Statuto dell’Unione “Continuità amministrativa” al punto 4 dispone che “ le convenzioni (elencate nell’allegato A) in essere fra i Comuni aderenti agli enti associativi montani che hanno dato origine all’Unione ed i rapporti finanziari conseguenti, continuano a rimanere in vigore fino all’approvazione delle delibere di conferimento all’Unione delle relative funzioni o sevizi che ridefiniscono le modalità di gestione di ciascuna funzione o servizio gestito i forma associata”; -che fra gli atti elencati in detto allegato rientra anche la convenzione n.18 rep.1296 sottoscritta, nell’ambito della soppressa Comunità Montana Appennino Forlivese, fra i Comuni di Galeata, Santa Sofia e Premilcuore per la gestione in forma associata delle funzioni attinenti il settore cultura, turismo, sport e comunicazione istituzionale, in vigore fino al 30.12.2016; Visti:  la propria nomina a Responsabile con decreto n.2 del 3.01.2014;  la deliberazione del Consiglio Comunale di Santa Sofia n.34 del 27.06.2013, con la quale è stato approvato il bilancio di previsione del Comune per l’esercizio finanziario 2013, la relazione previsionale e programmatica, il bilancio pluriennale e il programma delle opere pubbliche e successive modifiche e integrazioni;
  2. 2.  le risorse impegnate al Cap. 1025 cod. 1050203 “Spese per il teatro” del bilancio corrente, gestione residui passivi 2013, imp 544/1;  la determinazione n 31 del 7.03.2014 con cui si è proceduto ad impegnare la somma di 6.498,05 € per la realizzazione e posa in opera di pannelli e insegne per il teatro Mentore;  la determina n. 59 del 2 aprile 2014 con cui si sono affidate prestazioni e forniture dell’importo di 8.133,88 € per l’organizzazione di eventi nel suddetto spazio teatrale;  il vigente regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi redatto ai sensi dell’art.3 c.56 della L.n.244/07 dell’art.7 del D.Lgs n.165/01 e dell’art. 110 c.6 del D.Lgs n.267/00 e dell’art.110 c.6 del D.Lgs n.267/2000, integrato con delibera di Giunta della CMAF n.27 in data 28.03.2008; Nella sua qualità di Responsabile del servizio associato sopra indicato, che agisce, in questo frangente, come “responsabile gestionale” nell’interesse del Comune di Santa Sofia, il quale: • è proprietario del complesso teatrale “Mentore” sito in Piazza Garibaldi a Santa Sofia che è stato recentemente oggetto di un importante progetto di restauro funzionale ; • l’Amministrazione Comunale intende organizzarne l’inaugurazione per le giornate del 26 e 27 Aprile prossimi; Atteso che: • si rende necessario provvedere ad affidare ulteriori prestazioni e forniture necessarie alla realizzazione del programma; • le spese che vengono assunte sono da intendersi come spese organizzative, funzionali alla realizzazione di un evento culturale di natura straordinaria, teso a fare conoscere la struttura teatrale alla popolazione del territorio provinciale con ricadute positive sulla sua fruizione e sullo sviluppo turistico locale, non finalizzate quindi alla promozione dell’immagine dell’amministrazione; • il Comune di Santa Sofia ha messo a disposizione le risorse finanziarie nel bilancio del 2013 per la fornitura dei seguenti beni e servizi indispensabili all’organizzazione di queste attività culturali: 1. Spettacolo teatrale 2. Contratti di prestazione occasionale per prestazioni artistiche 3. Siae 4. Poste Italiane 5. Servizio televisivo 6. Service Dato atto che: • gli interventi programmati non possono essere eseguiti dal personale in forza al Comune in quanto l’attuale pianta organica esterna non può garantirne l’esecuzione; • la scelta del contraente può essere fatta avvalendosi del sistema del cottimo fiduciario, ai sensi del regolamento comunale per lavori e forniture di beni e servizi da eseguirsi in economia approvato con delibera di C.C. n.98 del 20.12.2007, esecutiva; • le forniture di beni e servizi elencati rientrano fra le categorie elencate agli artt. 7 lettera i) del suddetto regolamento; • ai sensi dell’art.13 lettera f , per le forniture di beni e servizi di importo inferiore ai 20.000,00 € si prescinde dalla richiesta di più preventivi, trattando direttamente con un unico interlocutore; • per le forniture dei beni e servizi di cui ai punti 1 2 3 4 5 dell’elenco sopra riportato si può procedere ad affidamento diretto in quanto, tali prestazioni, rientrando in ambito artistico ed esclusivo, non sono presenti nè nella convenzione Intercenter-ER, nè fra gli strumenti di acquisto
  3. 3. messi a disposizione da Consip s.p.a. attraverso il sito internet “acquistinretepa.it mentre per le forniture dei beni e servizi di cui ai punti 6 e 7 dell’elenco sopra riportato si procederà ad effettuare l’acquisto attraverso tali strumenti; Che per la fornitura dei beni e servizi di cui ai punti 1 e 2 dell’elenco sopra riportato sono state individuate le seguenti compagnie teatrali ed artisti, con cui si procederà ad affidamento diretto: Compagnia Accademia Perduta/Romagna Teatri soc.coop. a.r.l con sede legale via Maggiore 63, 48121 Ravenna-P.Iva 00833140395 per la realizzazione dello spettacolo per ragazzi “La cicala e la Formica” al costo di 1.700,00 € + iva al 10% TOTALE = 1.870,00 €; sig. Carlo Bresciani -regista- nato a Santa Sofia il 25.02.1938 residente in Bologna in via Trilussa n.1 c.f. BRSCRL38B25I310T prestazione occasionale per la realizzazione di un video artistico, al costo di 737,50 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 62,69 €, pari all’8,5% del compenso; sig.Vald Teodor Iftode nato a Galati (Romania) il 03.03.1991 residente in galeata (FC) via Palazzina 1/C c.f. FTDTRV91C03529129A prestazione occasionale per concerto di musiche del repertorio classico, al costo di 500,00 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 42,50 € pari all’8,5 % del compenso; sig.Tommaso Anagni nato a Forlimpopoli il 27.05.1981 residente a Santa Sofia via C. Castellucci n.12/A c.f NGNTMS81E27D705A prestazione occasionale per logo ed immagini al costo di 321,50 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 27,33 € pari all’8,5 % del compenso; Atteso che come disposto all’art. 46 della Legge finanziaria anno 2008, così come modificato dal D.Lgs. 112/2008 convertito nella Legge 133/2008, si può dare atto della conformità dell’incarico alle seguenti prescrizioni: − l’amministrazione ha accertato l’impossibilità di utilizzare le risorse disponibili al suo interno in quanto nessun dipendente in organico ha un titolo di studio che lo abiliti in tale senso; − che le prestazioni richieste sono di natura temporanea e altamente qualificate in quanto afferenti materie di particolare specializzazione ed innovative come quelle in campo artistico; − nell’affidamento vengono determinati la durata, il luogo e il compenso della collaborazione; − che inoltre avendo per oggetto l’incarico una prestazione di carattere culturale ed altamente specialistica, non è assimilabile ad altre per le peculiari abilità del soggetto che le realizza; Precisato che, ai sensi dell’art.6) del Regolamento per il conferimento degli incarichi di collaborazione, è possibile procedere ad affidamento diretto quando ricorrano almeno una delle seguenti fattispecie: 1. quando l’incarico abbia ad oggetto prestazioni di natura artistica o culturale non comparabili od assimilabili ad altre per le peculiarità del soggetto che le può realizzare 2. quando il valore dell’incarico non superi il limite di 5.000,00 € ; Precisato che nel caso specifico, il valore unitario degli incarichi è limitato o comunque non superiore al limite di 5.000,00 € e l’oggetto della prestazione è di natura artistica; Atteso infine che gli estremi dei provvedimenti di affidamento degli incarichi esterni saranno pubblicati nel sito web del Comune di Santa Sofia per tutta la durata dell’incarichi stessi Che per la fornitura dei beni e servizi di cui ai n.3 dell’elenco sopra riportato può procedersi ad affidamento diretto a favore di SIAE Viale della Letteratura N. 30 – Roma P.I. 00987061009 SEDE DI BOLOGNA - SIAE DI/MADATARIO DI BAGNO DI ROMAGNA Diritti SIAE per spettacoli teatrali e musicali TOTALE =1069,24 € Che per la fornitura dei beni e servizi di cui ai n.4 dell’elenco sopra riportato , può procedersi ad affidamento diretto a favore di POSTE ITALIANE S.P.A. Sede legale in Roma V.le Europa, 190 C.F. 97103880585 P.I. 01114601006 CIG Z9E0E4CDA1 per acquisto francobolli
  4. 4. TOTALE = 999,60 € Che per la fornitura dei beni e servizi di cui ai n.5 dell’elenco sopra riportato , può procedersi ad affidamento diretto a favore di Gruppo Videoregione via Cesare Martuzzi 16 47122 Forlì P.Iva 01526390405 per servizio di riprese televisive al costo di 275 € + iva al 22% TOTALE = 335,50 € Che per la fornitura dei beni e servizi di cui ai n.7 dell’elenco sopra riportato , può procedersi ad affidamento attraverso il MePa (mercato elettronico della Pubblica Amministrazione) a favore di Lombardi Amplificazioni via G.Mengozzi 21/b-47011 Castrocaro Terme (Forlì) P.Iva 02552890408 per service audio al costo di 700,00 € + iva al 22% TOTALE = 854,00 € Verificata la "congruità dei prezzi" praticati rispetto a quelli di altri contratti-convenzioni precedentemente stipulati dai servizi comunali (Servizi Segreteria, Cultura, Tecnico); Viste le dichiarazione delle succitate ditte, agli atti dell’ufficio comunale, relative alla capacità tecnico-organizzativa-economica ed alla capacità di contrattare con la P.A; Visti: - il T.U.E.L. approvato con D.Lgs n.267/2000, con particolare riferimento all’art.107, commi 2/3/6 gli artt.153 e 175; - la Legge n.241/1990; - lo statuto comunale ed il vigente regolamento comunale di contabilità; - il D.Lgs 163/2006; - il DPR 207/2010; - il regolamento comunale per lavori e forniture di beni e servizi da eseguirsi in economia; - gli artt.4 e 17 del D.Lgs n.165/2001; - il D.Lgs n.33 del 14.03.2013; D E T E R M I N A 1) Per i motivi ed i fini di cui in premessa narrativa, di affidare le ulteriori forniture di beni e servizi necessarie alla realizzazione di eventi nel Teatro Comunale di Santa Sofia per l’inaugurazione prevista nelle giornate del 26 e 27 aprile 2014, alle seguenti ditte per un importo complessivo di 6819,86 €: Compagnia Accademia Perduta/Romagna Teatri soc.coop. a.r.l con sede legale via Maggiore 63, 48121 Ravenna-P.Iva 00833140395 per la realizzazione dello spettacolo per ragazzi “La cicala e la Formica” al costo di 1.700,00 € + iva al 10% TOTALE = 1.870,00 € - CIG. ZE20EA1856; Carlo Bresciani -regista- nato a Santa Sofia il 25.02.1938 residente in Bologna in via Trilussa n.1 c.f. BRSCRL38B25I310T prestazione occasionale per la realizzazione di un video artistico, al costo di 737,50 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 62,69 €, pari all’8,5% del compenso – CIG Z670EA1885; Vald Teodor Iftode nato a Galati (Romania) il 03.03.1991 residente in galeata (FC) via Palazzina 1/C c.f. FTDTRV91C03529129A prestazione occasionale per concerto di musiche del repertorio classico, al costo di 500,00 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 42,50 € pari all’8,5 % del compenso- CIG ZE80EA18F9 ; Tommaso Anagni nato a Forlimpopoli il 27.05.1981 residente a Santa Sofia via C.Castellucci n.12/A c.f NGNTMS81E27D705A prestazione occasionale per logo ed immagini al costo di 321,50 € (onnicomprensive) + versamento dell’IRAP di 27,33 € pari all’8,5 % del compenso – CIG Z5D0EA18C4; SIAE Viale della Letteratura N. 30 – Roma P.I. 00987061009 SEDE DI BOLOGNA - SIAE DI/MADATARIO DI BAGNO DI ROMAGNA Diritti SIAE per spettacoli teatrali e musicali TOTALE =1069,24 € CIG Z6D0EA1928; POSTE ITALIANE S.P.A. Sede legale in Roma V.le Europa, 190 C.F. 97103880585 P.I. per servizio filatelico temporaneo TOTALE= 999,60 € - CIG ZE80EA19F4;
  5. 5. Lombardi Amplificazioni via G.Mengozzi 21/b-47011 Castrocaro Terme (Forlì) P.Iva 02552890408 per service audio al costo di 700,00 € + iva al 22% TOTALE = 854,00 € -CIG ZA80EA1A5A; Gruppo Videoregione via Cesare Martuzzi 16 47122 Forlì P.Iva 01526390405 per servizio di riprese televisive al costo di 275 € + iva al 22% TOTALE = 335,50 € -CIG ZA00EA1A28; 2) Di dare atto che la somma di trova imputazione al capitolo 1025 codice 1050203 “Spese per il teatro” del bilancio corrente del Comune di S.Sofia, gestione residui passivi 2013 (impegno 544/1); 3) Di liquidare la somma di 999,60 € a favore di POSTE ITALIANE S.P.A. Sede legale in Roma V.le Europa, 190 C.F. 97103880585 P.I. 01114601006 CIG Z9E0E4CDA1 con quietanza del Funzionario responsabile del servizio cultura Catia Collinelli c.f. CLLCTA60R46H294E in qualità di agente contabile dell’Ente che provvederà alla rendicontazione; 4) Di provvedere al versamento dovuto dell’IRAP; 5) Di dare atto che le suddette spese sono da intendersi come spese organizzative, funzionali alla realizzazione di un evento culturale di natura straordinaria, teso a fare conoscere la struttura teatrale alla popolazione del territorio provinciale con ricadute positive sulla sua fruizione e sullo sviluppo turistico locale, non finalizzate quindi alla promozione dell’immagine dell’amministrazione; 7) Di dare atto che i movimenti finanziari derivanti dalla presente determinazione RIENTRANO nell’ambito applicativo delle norme della Legge 13 agosto 2010 n. 136 e s.m.i., recante “Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia” in quanto trattasi di movimenti finanziari derivanti da contratto pubblico ; pertanto i conseguenti strumenti di pagamento riporteranno l’indicazione del C.I.G. (Codice Identificativo di Gara) rilasciato dall’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici; 8) Di stabilire che: - con l’accettazione del presente affidamento le ditte assumono, a pena di nullità del contratto, gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art.3 della Legge 136/2010 e si impegnano alla comunicazione del conto corrente dedicato ad appalti/commesse pubbliche di cui al comma 7 del citato articolo nonché alla presentazione della dichiarazione sostitutiva del modello DURC; - il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero gli strumenti di incasso del pagamento idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni costituisce causa di risoluzione del contratto ai sensi dell’art.3, comma 9 bis, della Legge 136/2010. - il contratto di affidamento si considererà perfezionato con la sottoscrizione per accettazione della lettera di affidamento;. 9) di pubblicare la presente all’Albo informatico del Comune di Santa Sofia per 15 giorni; La Responsabile del Servizio Cultura (Dott.ssa Catia Collinelli)
  6. 6. _________________________________________________________________________________ CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente determinazione, ai soli fini della pubblicità e trasparenza dell’azione amministrativa, viene pubblicata mediante affissione all’albo pretorio del Comune in data odierna per rimanervi quindici giorni consecutivi. Lì 07/04/2014 Il Responsabile e:homeulisseiridetmpsanta48002.doc

×