Svizzera

514 views

Published on

informazioni e dettagli su uno stato particolare:
la SVIZZERA

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
514
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
23
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Svizzera

  1. 1. Generalmente È circondata da 5 stati: Francia a ovest,Germania a nord Austria, Liechtenstein a est e Italia a sud. Non ha una superficie moltoampia. La sua altitudine è di circa 1.000 m, questa la rende la più elevata dell’Europa.
  2. 2. Uno stato principalmente MONTUOSOTra le alpi Bernesi, Retiche e Pennine si trovano le vette più alte:il Finsteraarhorn, il Monte Rosa, il Cervino e il Bernina.
  3. 3. ACQUE INTERNENumerosi sono i laghi, circa 200. I principali sono: L. di Ginevra L. di Neuchâtel L. di Lucerna L. di Costanza L. di LuganoFiumi:RenoRodanoTicinoInn
  4. 4. POPOLAZIONELa Svizzera conta circa 7 milioni di abitanti, gli stranieriraggiungono il 22% della popolazione residente. L’età media èin aumento, tendenza dovuta a migliori aspettative di vita eal sempre minor numero di bambini. Gli stili di vita cambianoe anche gli svizzeri si stanno adeguando ai cambiamenti dellasocietà.In Svizzera vengono parlate quattro lingue: tedesco,francese, italiano e Romancio; ci sono inoltre molti dialettidiffusi in tutto il territorio.Gli stessi svizzeri hanno qualche volta dei dubbi su ciò che liaccomuna oltre al passaporto e su quello che li rendeeffettivamente svizzeri. Di loro stessi dicono che li lega lavolontà di restare uniti.
  5. 5. CULTURALa Svizzera ha una cultura diversa da tutti glialtri stati poiché sul territorio si parlano trelingue europee,questo comporta però a nonavere una lingua di stato. Tutte le comunitàsvizzere hanno legami linguistici e culturali conregioni vicine.Per qualcuno di Ginevra è più facile parlare a unparigino che a un connazionale di Berna e per unticinese è più facile leggere il Corriere dellaSera di Milano che la Neue Zürcher Zeitung(giornale svizzero).
  6. 6. Tradizioni: I "kläuse" I "kläuse" di San Silvestro celebrano il nuovo anno con una tradizionequasi esclusivamente confinata allarea che circonda il villaggio di Urnäsch.I "Kläuse“, sempre uomini, indossano maschere femminili o maschili ecostumi con enormi campanacci da mucca al collo oltre a imponenti copricapi su cui sono raffigurate scene locali tipiche. Questi sono conosciuticome i "Kläuse belli".Di "Kläuse" ne esistono però altre due varianti: i "brutti", che indossanomaschere demoniache arricchite a volte da enormi corna e abiti grezzifabbricati con fogliame e rami secchi e i "Kläuse della foresta" concostumi fatti solo di fogliame.Marciano in piccoli gruppi di fattoria in fattoria dove, esibendosi in unasorta di canto yodel,canto tipico svizzero, portano gli auguri di buon anno.I "Silvesterkläuse" celebrano linizio del nuovo anno il 13 gennaio, secondoil calendario giuliano che è sfalsato di 13 giorni rispetto al calendariogregoriano. Gli abitanti di Appenzello, a maggioranza protestanti,rifiutarono nel 1582 la riforma del calendario decretata da papa GregorioXIII.
  7. 7. I tre tipi di kläuseKläuse belli Kläuse della foresta Kläuse cattivi
  8. 8. ECONOMIAL’economia svizzera si basa su una produzione di qualità eduna manodopera altamente qualificata. Le aree economichepiù importanti sono la microtecnologia, l’hi-tech, labiotecnologia, la farmaceutica, le banche e leassicurazioni. Il settore dei servizi conta il maggiornumero di occupati.La gran parte dei lavoratori svizzeri opera in piccole emedie aziende che rivestono un ruolo fondamentalenelleconomia svizzera.Lo stato si preoccupa molto di limitare per quantopossibile limpatto delle attività economichesullambiente. Le politiche svizzere in campo energetico edei trasporti sono mirate verso la salvaguardiadellambiente.La fase di sviluppo economico illimitato sembra comunqueessere finita e la paura di perdere il posto di lavoro è daalcuni anni una delle maggiori preoccupazioni degli svizzeri.
  9. 9. GINEVRA la città degli orologiQualità, precisione, originalità, solidità, tradizione,design… le parole non si sprecano per descrivereun’azienda riconosciuta in tutto il mondo: l’ orologeria. Piccoli e complicatissimi oggetti dimisurazione del tempo, gli orologi rossocrociatiracchiudono caratteristiche di tutti i generi, inperfetto equilibrio fra il passato, il presente e ilfuturo.La loro solida reputazione è cresciuta nel corso diquasi mezzo millennio. Una storia cominciata nellaregione di Ginevra e allargatasi rapidamente in tuttoil territorio.
  10. 10. banche
  11. 11. Le banche svizzereLe banche sono una delle maggiori risorse di cuidispone la Svizzera. Il franco è una delle monete piùforti del mondo.Molti investitori stranieri infatti considerano ilpaese come un rifugio sicuro per i loro fondi. Lastabilità dell’economia ha anche mantenuto emantiene il franco svizzero. Questo settore occupamolti dipendenti non solo nello stato ma ancheall’estero,perché le banche svizzere hanno sedi intutto il mondo; questo è uno dei motivi per il quale laSvizzera ha un tasso di disoccupazione molto basso.
  12. 12. Queste diapositive sono state create da Chiara Schiavon

×