Silingardi insegne

487 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
487
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Silingardi insegne

  1. 1. INSEGNE SILINGARDI centocento s.r.l. Integrazione Marketing Comunicazione Tecnologia
  2. 2. 00INDICE01 Tipologie Individuate02 OTTICA MODERNA03 Centri Commerciali04 Centro Ottica Vision05 OUTLET
  3. 3. 01Quanto qui presentato è volto esclusivamente a rendere il documento circa le insegne e i suoi obiettivi più comprensibile. Pur accennando più volte al posizionamento, ulteriori approfondimenti vanno a far parte della specificaattività di “posizionamento brand Silingardi” e, in particolare, “posizionamento p.v. Silingardi”
  4. 4. 02 La Promozione del consumo è oggi la nuova "missione" del commercio(non più la semplice intermediazione tra produttore e consumatore), superando “produrre per vendere”, promuovendo il “vendere per produrre”
  5. 5. 0301 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Tipologie Individuate molte referenze modelli modelli francesi italiani ipermercato specialista centri commerciali supermercato prezzi modello prezzi bassi nord americano alti discount boutique modelli modelli tedeschi internazionali poche referenze Le tipologie di p.v. Silingardi e il loro contesto (ipermercato, centro commerciale, discount, outlet) sono formati di punto vendita importati in Italia dal sistema commerciale globale: non sono frutto di un esplicito e approfondito processo di posizionamento
  6. 6. 0401 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Tipologie Individuate molte referenze modelli modelli francesi italiani Sigonio GV ipermercato specialista centri commerciali I Gelsi Centro Sassuolo Ottica Mirandola Vision supermercato prezzi modello prezzi bassi nord americano alti Ottica Moderna OUTLET discount boutique modelli modelli tedeschi internazionali poche referenze
  7. 7. 0501 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Tipologie Individuate Perchè parlare di posizionamento se parliamo d’insegne? E’ necessario capire il posizionamento e le sue caratteristiche peculiari per lavorare con coerenza, fattore fondamentale di successo per la politica di marketing Tipologia Boutique P.V. generalisti P.V.specializzato OUTLET Centri Commerciali Dove Centro Storico periferia dovunque periferia p.v. Silingardi Ottica Moderna I Gelsi Centro Ottica Via Gramsci Via Sigonio Vision Sassuolo Via Muratori Mirandola
  8. 8. 0601 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Le caratteristiche peculiari con cui posizionare il p.v., oltre alla locazione geografica, possono essere identificate in: Identità Relazione con il cliente Distintività Qualità del tempo
  9. 9. 0701 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Ottica Moderna format P.V. Tipologia:boutique Dove: centro Storico (high street); via con molto passaggio nel centro affaristico/commerciale/culturale della città. L’”high street” identifica e connota il tipo di posizionamento di molte tipologie di negozi (di cui è esempio classico il “fashion retailer”)
  10. 10. 0801 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Caratteristiche del posizionamento • punto di riferimento commerciale/culturale riferimento Identità • valore storico e affettivo (fa parte del profilo della commerciale città) e affettivo • rapporto di fiducia nei gestori (sicurezza di trovare quello che si cerca) Relazione • location vicina al cliente fiducia con il cliente • assortimento vicino al cliente autorevolezza • fedeltà del cliente (approccio amichevole e autorevole) • Presenza nel centro storico (prestigio dovuto al far Distintività parte del circuito commerciale di fascia medio/alta per prestigio shopping /svago, condiviso con i p.v. di prestigio • consulenza/assistenza del cliente Qualità • assortimento adatto del tempo • organizzazione del p.v. secondo logiche didattiche (uso rispetto del banco come corner di consulenza e assistenza per la ricerca dei prodotti.) • rispetto del cliente
  11. 11. 0901 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Benchmark Format: P.V. Boutique
  12. 12. 1001 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Laltezza di questa vetrina permette di applicare due insegne: L’insegna luminosa in alto: • serve ad esser vista dal passante che cammina sul marciapiede opposto • per distinguersi nel raggio di 50/100 mt. (data anche la frequente sequenza di negozi) L’insegna allaltezza del passante (p.v. Zegna) è: L’insegna all’altezza del • in primo piano per colui che passante (p.v. Armani): si trova davanti alla vetrina • è volutamente interposta • in primo piano rispetto ai tra lo spettatore e la merce prodotti esposti (totale identificazione tra • non disturba la visione dei marchio e prodotto) prodotti. • è però meno invadente • linsegna è importante lettere (una pellicola autoadesiva) 3D (ulteriormente valorizzate rendendola quasi dallimpiego di un materiale trasparente. argentato).
  13. 13. 1101 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Limportanza della illuminazione: • può essere una cassa di luce con il logo sagomato; • può essere piatto (STEFANEL) o in 3D (Tiffany)
  14. 14. 12 01 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLETInsegne 3D e retroilluminate.Le variabili sono:• il tipo di illuminazione(luce diffusa, luceconcentrata);• i materiali (metallo,metacrilati, specchi). Altro esempio: lettere in 3D sono fatte in specchio illuminate dall’interno del negozio
  15. 15. 13 01 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLETTarga all’altezza delpassante: altra soluzioneper questa tipologia dinegozi.L’oggetto si caratterizzaper:• posizione• dimensioni• materiali• illuminazione
  16. 16. 1401 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Ottica Moderna: PROPOSTE Sulla base dei principi esemplificati queste sono le proposte per OM Format: boutique (fashion retailer) centro storico (high street) alto passaggio
  17. 17. 1501 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET L’insegna luminosa in alto è utile alla segnalazione a distanza (marciapiede opposto, raggio 50 metri). L’insegna attuale viene eliminata per ottenere più spazio verticale nella vetrina OTTICA MODERNA OTTICA MODERNA Analogamente agli esempi visti (Armani, Zegna), il marchio e il nome del negozio saranno applicati sulle vetrine poco sopra l’altezza dello sguardo tra il punto di vista e la merce esposta. La posizione orizzontale è al margine sinistro e destro della vetrina, lasciando libero lo spazio centrale della vetrina al fine di non disturbare la visione. Il nuovo logo acrilico sarà applicato dall’interno sulla vetrina, una quinta (lastra acrilica bianca o metallica applicata al muro) garantirà la leggibilità. Il nome "Ottica Moderna" sarà inciso in un blocco di acrilico trasparente (spessore 2 cm circa) con applicata una luce a diffusione (effetto analogo a quello ottenuto con le fibre ottiche). L’ effetto sarà elegantemente leggero ma presente.
  18. 18. 1601 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Centri Commerciali I Gelsi - Mirandola - Sassuolo Sigonio GV format P.V. Tipologia: punto vendita generalista in centro commerciale Dove: centro commerciale (in zona periferica della città) ad alto passaggio per tipologia e numero di potenziali clienti.
  19. 19. 1701 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Caratteristiche del posizionamento Il punto vendita trae forza dal centro commerciale al quale Identità data appartiene. dalla propria Identità E’ necessario caratterizzare l’identità nel rispetto dei criteri + quella del generali del centro commerciale (segnaletica, regole comuni per gli oggetti di comunicazione, spazi di circolazione Centro condivisi, etc.) commerciale • rapporto di fiducia per il contesto del centro commerciale Relazione (sicurezza di trovare quello che si cerca) fiducia con il cliente • professionalità • meno emotività (friendly) • grande esposizione e alta rotazione dovuta al grande alta esposizione pubblico degli ipermercati/supermercati Distintività • convenienza (il target ha prescelto la convenienza rispetto ricerca della alla comodità della location) convenienza Centro Commerciale • prolungamento del tempo di permanenza nel p.v. mescolando Qualità l’acquisto allo svago (creazione di aree ludiche, relax o ristoro, del tempo eventi, intrattenimenti per i piccoli) rispetto Negozio • relazione con i clienti secondo logiche didattiche • contesto generale a condizionare il grado di approfondimento della consulenza.
  20. 20. 1801 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Benchmark Format: punto vendita generalista in centro commerciale
  21. 21. 1901 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET INSEGNE ESTERNE Il Centro Commerciale ha la necessità di comunicare chiaramente la propria presenza verso l’esterno Il punto vendita deve segnalare la propria presenza anche Le insegne verso l’esterno all’esterno del centro “I gelsi” o il nome del ipermercato “Panorama” commerciale.
  22. 22. 2001 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Verso l’interno è necessario caratterizzare l’identità nel rispetto dei criteri generali del centro commerciale: ciò comprende l’insegna Insegna in generale, è una striscia continua di 50 cm sopra le vetrine (tra i negozi ci sono particolari architettonici a segnare gli spazi a disposizione per una o più vetrine di ciascun negozio). Condivisione dei servizi Accesso e uscite, corridoi, bar/restaurant e altri servizi sono condivisi.
  23. 23. 2101 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Illuminotecnica La retroilluminazione è la soluzione più diffusa per le insegne del centro commerciale. Campiture Possibili soluzioni: _colori piatti e sfumati _fotografie _grafica vettoriale . Lavorare con le trasparenze può valorizzare il materiale utilizzato per la realizzazione dell’insegna. La singola insegna viene gestita con la consapevolezza costante del suo essere parte di un unico insieme L’uso costante di tutti i singoli elementi agisce come promozione diffusa del brand (ovvero l’adozione del “corporate image” per le insegne).
  24. 24. 2201 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Proposte Centro Commerciale Sulla base dei principi esemplificati queste sono le proposte. Format: punto vendita generalista in centro commerciale
  25. 25. 2301 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET La linea guida per la progettazione di queste insegne è unica e sottesa a tutte le insegne blu 50% Uso dei colori del marchio: verde 40% _blu, verde e magenta secondo la studiata magenta 10% proporzione già presente nel marchio _disporli con il criterio usato nel marchio Gestione della superficie: trovare e adoperare un unico modulo comune a tutte le insegne per gestire la superficie sia per l’informazione che per l’estetica (logo Silingardi, GV, “OTTICA” e "il mondo da vedere") Lingresso al negozio (la porta) viene fortemente segnato dalla presenza del marchio (accesso a “il mondo da vedere” Silingardi). Configurazione Si rende necessario coordinare l’immagine complessiva delle insegne quando sono divise in più porzioni al fine di non sprecare spazio con la ripetizione ma ottenere un effetto unitario caratteristico.
  26. 26. 2401 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET
  27. 27. 2501 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET le due insegne (divise per una colonna) sono considerate come una singola insegna l’effetto è scenografico.
  28. 28. 2601 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET le quattro insegne vengono considerate una singola l’effetto è scenografico.
  29. 29. 2701 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET L’insegna dell’ingresso Le tre insegne contiene la sintesi di su viale buon pastore tutta l’informazione. L’unica insegna su viale sigonio contiene contengono nel loro insieme la sintesi di tutta l’informazione. tutta l’informazione. VialeBuon Pastore angolo Via Sigonio
  30. 30. 2801 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET il corporate image contribuisce alla creazione e al rafforzamento del valore di marca (brand)
  31. 31. 2901 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Soluzione 01: Campitura piena di colore Varianti: colore piatto + fotografia Colori con effetti di trasparenza Motivo fotografico che rispetta la gestione dei colori
  32. 32. 3001 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Soluzione 02 Organizzare lo spazio in modo meno evidente/più morbido. La grafica dei centri commerciali é: carica, colorata appariscente
  33. 33. 30 101 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET . Soluzione 02
  34. 34. 3101 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Soluzione 03
  35. 35. 31 201 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET . Soluzione 03
  36. 36. 3201 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Negozio di vicinato “ibrido” perche specializzato Centro Ottica Vision format P.V. Tipologia: punto vendita di vicinato ma specializzato. Dove: tutto il commercio di quartiere e di zona, in vie anche importanti o ad alto traffico, ma non centrali, i cui abitanti sono la clientela effettiva e potenziale.
  37. 37. 3301 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Caratteristiche del posizionamento riferimento E’ il punto di riferimento in zona sia dal punto di vista Identità commerciale (caratteristiche di vicinato) che tecnico. commerciale e tecnico Fiducia, che implica (sicurezza di trovare quello Relazione che si cerca): con il cliente • consulenza/autorevolezza fiducia • prossimità geografica • assortimento coerente Tendere ad una specializzazione che faccia diventare Distintività il p.v. un punto di riferimento aldilà della localizzazione. autorevolezza Qualità • assortimento coerente del tempo • relazione con i clienti secondo logiche didattiche rispetto
  38. 38. 3401 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Benchmark Format: Negozio specializzato di vicinato
  39. 39. 3501 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Consolidarsi come riferimento L’insegna deve contribuire a porre il p.v. come riferimento di zona (non essendo nel circuito commerciale referenziante) Location posto in prossimità di un grande incrocio, è quindi molto esposto (seppur in macchina): la componente scenografica è importante per l’appeal del p.v.. In questo senso il pv non è esposto ai soli abitanti della zona
  40. 40. 3601 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Caratterizzare un’insegna di un p.v. specializzato Caratteri dell’insegna tridimensionali Particolarità . dell’insegna _tridimensionalità: è un oggetto che ha il suo peso, proietta unombra, _materiale di costruzione metallo ad indicare tecnologia (ma potrebe essere plastica, legno, neon, etc.) Illuminotecnica _caratteri 3D retroilluminati sono scenografici _caratteri 3D illuminati frontalmente molto meno.
  41. 41. 3701 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Atlante sensoriale La plastica è meno fredda dei materiali in del metallo ma sarà sintesi molto difficile communicare valori come _metallo = solidità precisione e tecnologia. _metallo opaco = precisione e tecnologia _metallo cromato = lusso (esempio VERSACE) Il legno è decisamente caldo comunica valori come l’artigianalità che in questo caso non sono di nostro interesse oro lucido e opaco = lusso, prestigio.
  42. 42. 3801 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Proposta Centro Ottica Vision Sulla base dei principi esemplificati queste sono le proposte. Format: Negozio di vicinato “ibrido” perche specializzato
  43. 43. 3901 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Il fine è comunicare "la specializzazione" del negozio. Ogni pannello ha i colori del marchio, le lettere sono in 3D finitura metallo staccate dallo sfondo sfondo campitura lucida piena di colore Ogni modulo contiene parte dell’informazione da comunicare Lo sfondo blu, sopra lingresso, contiene il marchio. Il marchio non ha i colori caratteristici (già ben presenti sullo sfondo delle insegne) ma colore argento (come il logo GV). I caratteri sono retroilluminati. Analogamente a quanto progettato per OTTICA MODERNA, è’ presente anche un’insegna, piccola e posta più in basso rispetto alle altre e tra la porta e la vetrina centrale, atta a segnalare il P.V. da vicino (tipicamente il passante o il cliente). E’ in metallo (finitura alluminio) e retro illuminata.
  44. 44. 4001 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET OUTLET format P.V. Tipologia: Outlet “ibrido” perchè anche punto vendita di vicinato Dove: zone periferiche a basso costo
  45. 45. 4101 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Caratteristiche del posizionamento • punto di riferimento per offerte e brand in offerta, riferimento Identità (caccia allaffare cui è interessato sia il pubblico meno per le offerte abbiente sia quello interessato al brand in offerta) e per i brands (val la pena ricordare ancora che l’outlet Silingardi è Relazione un “ibrido”) fiducia con il cliente • convenienza è il fattore totale della caratterizzazione autorevolezza e del drive di vendita • fiducia non necessaria • minimo personale • assenza di servizi pre e post vendita • politica estremamente restrittiva dei costi per ottenere la massima marginalità dai prodotti in vendita • frequente ricambio dell’assortimento come metodo di fidelizzazione del cliente. • essenzialità • funzionalità Distintività • basso costo essenzialità • alta convenienza sul prodotto • Il valore del tempo è addirittura un disvalore Valore • vendita veloce del tempo • self service praticità • nessuna didattica
  46. 46. 4201 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Benchmark format P.V. Tipologia: Outlet “ibrido” perchè anche punto vendita di vicinato Dove: zone periferiche a basso costo
  47. 47. 4301 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Concept Comunicazionale per l’outlet • “risparmio” “omaggio” “regalo” “sconto”, in generale il fattore prezzo come maggior elemento di comunicazione (per vincere la concorrenza che punta al fattore prezzo come drive di vendita) • ”brand” collegato comunque al fattore di prezzo • nessuna menzione di “qualità” e “competenza” (ricordiamo ancora che l’outlet Silingardi è un “ibrido” con un negozio di vicinato)
  48. 48. 4401 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET La comunicazione dell’Outlet ha il compito di: • spingere il fattore prezzo (quindi non troppo ricca e attenta a non far percepire un punto vendita che si spaccia per outlet) • spingere il fattore brand/qualità: avere perciò una seconda chiave di lettura per coloro che sono sensibili al marchio e quindi anche all’estetica della comunicazione. • in sintesi fattore basso prezzo griffe immagine semplice ma forte immagine a doppia chiave di lettura. Per ottenere questa scopo sono state usate, incrociandole: • la saturazione (di messaggi) tipica dei negozi di sconti o di vetrine che “urlano” i saldi e le offerte • la grafica del futurismo russo inizio secolo XX (pochi elementi forti e molto chiari ma di grande effetto)
  49. 49. 4501 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET proposte OUTLET Sulla base dei principi esemplificati queste sono le proposte. format P.V. Tipologia: Outlet “ibrido” perchè anche punto vendita di vicinato Dove: zone periferiche a basso costo Ai tempi della presentazione del documento outlet fu proposta un concept comunicativo che sarebbe stato declinato sui diversi canali dell’iniziativa: campagna affisioni, campagna stampa, flyers, stendardi, etc.. Questa grafica vive anche nel negozio non solo per le insegne orizzontali ma anche per i pannelli verticali proposti, per allestire tutto il punto vendita.
  50. 50. 4601 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET pannelli verticali Ci sono due proposte di famiglie di pannelli willkommen MONTATURE VISTA INVIS A Regali Guarda FIRMATE T da a Risparmi! BIENVENIDO WELCOME willkommen WELCOME quelli con creatività pubblicitaria solo marchi quelli con i prezzi senza numeri... Da considerare attentamente la presenza dei prezzi dal momento che ad ogni cambiamento si renderà necessario la produzione dell’intero pannello ex-novo (a meno che si trovino soluzioni alternative)
  51. 51. 4701 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Configurazione Si rende necessario coordinare l’immagine complessiva delle insegne quando sono MONTATURE divise in più porzioni al VISTA FIRMATE fine di non sprecare da spazio con la ripetizione a ma ottenere un effetto WELCOME unitario caratteristico. willkommen Il marchio su queste insegne è in bianco e nero sopra il giallo, per caratterizzare ulteriormente di la singolarità e dell’austerità del format e della tipologia dellofferta (outlet).
  52. 52. 4801 Tipologie Individuate 02 OTTICA MODERNA 03 Centri Commerciali 04 Centro Ottica Vision 05 OUTLET Lingresso al negozio, come in tutti gli altri punti vendita Silingardi, è caratterizzato dalla presenza del marchio, in questo unico caso a colori. Piazzato sulla porta del negozio con una pellicola trasparente, allegerisce l’insegna della sua presenza.

×