Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Laghi

3,404 views

Published on

La diversa tipologia di laghi

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Laghi

  1. 1. I laghi possono essere di varia origine GLACIALE ARTIFICIALE VULCANICO COSTIERO
  2. 2. I Laghi Il lago è una massa d’acqua che riempie una conca o superficie terrestre
  3. 3. Laghi di origine glaciale I laghi di origine glaciale sono prevalentemente in Italia Settentrionale e sono : Lago di Como,Lago Maggiore Lago d’Iseo Lago di Garda I ghiacciai possono originare conche lacustri in due modi: • scavando conche direttamente nella roccia • sbarrando valli con materiale roccioso
  4. 4. Laghi di origine costiera In Lazio: Lago di Lesina e Lago di Varano in Puglia: lago di Sabaudia, Lago di Fogliano Lago di Fondi. I laghi costieri si formano per la deposizione, lungo alla linea di costa, del materiale sospeso nelle acque marine. L'accumulo può sporgere sopra il livello medio del mare formando una lingua sabbiosa allungata: il cordone litoraneo. Infine giunge a saldarsi con la terraferma ad entrambe le estremità isolando dal mare aperto uno specchio d'acqua che diventa un lago costiero.
  5. 5. Laghi vulcanici Laghi dell’Italia centrale di origine vulcanica: •Lago di Bolsena •Lago di Vico •Lago di Bracciano I laghi vulcanici sono quelli ospitati nei crateri di vulcani spenti o nelle depressioni formatesi per lo sprofondamento delle parti centrali dei vulcani a seguito della fuoriuscita dei magmi.
  6. 6. Laghi artificiali e di sbarramento Si formano in seguito ad eventi catastrofici per la deposizione sul fondo di una vallata dei detriti franati da una parete della valle stessa oppure per opera dell’uomo che ha interrotto il corso di un fiume costruendo una diga.
  7. 7. Laghi artificiali e di sbarramento Si formano in seguito ad eventi catastrofici per la deposizione sul fondo di una vallata dei detriti franati da una parete della valle stessa oppure per opera dell’uomo che ha interrotto il corso di un fiume costruendo una diga.

×