Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

#VDT - Visual Design Thinkig @AppyDays Todi 2015

1,633 views

Published on

Un tentativo di sistematizzare il processo lavorativo di nois3 e una proposta che mostra, assieme ad alcuni casi di studio, come la qualità del lavoro e la soddisfazione del team siano cresciuti.
Una lista di cose se volete banali, ma messe in fila.

Published in: Internet
  • Be the first to comment

#VDT - Visual Design Thinkig @AppyDays Todi 2015

  1. 1. + #VDT
 VISUAL DESIGN THINKING

 Una modesta proposta DIGITAL DESIGN THINKING.
  2. 2. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Carlo Frinolli Ho fondato nois3, una Experience Design Agency di Roma. 
 Insegno allo IED dal 2011 e ho in carico l’area Web e UX del corso di Cinema e Nuovi Media. SEGUITEMI SU:
 
 (twitter) @carl0s_
 (linkedin) https://www.linkedin.com/in/carlofrinolli
 (blog) http://carlofrinolli.it
 (www) http://nois3.it CEO + FOUNDER DI NOIS3
  3. 3. “ No ma credo che li userò nel mio lavoro quotidianamente… —ME STESSO, NEL 2011. La domanda me la fecero alla prima Co-Design Jam che organizzammo e a cui partecipai nell’estate 2011. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  4. 4. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Disclaimer e se volete commentare questo talk usate #appyvdt su Twitter :P VI PARLO SOLO DI BUON SENSO, TUTTALPIÙ SISTEMATIZZATO.
  5. 5. “ Quanto una User Experience frustrante può danneggiare voi e il vostro progetto? E perché non applicare lo stesso impegno al processo stesso? #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  6. 6. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Insights Cosa faremo Farò un breve ex-cursus per farvi capire cos’è #VDT. E poi proveremo a fare un giochino insieme. Non vi girate, sto parlando a voi. Case Study Si gioca! + + +
  7. 7. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING È l’applicazione di una piccola serie di metodi, tool e approccio mutuati dal co-design per cercare di migliorare il processo lavorativo, la collaborazione con il cliente per aumentare la qualità del progetto finito. Visual Design Thinking WTF? APPUNTO: STRUMENTI, METODI E BUON SENSO
  8. 8. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING E allora occupiamoci di noi DEI NOSTRI PROGETTI E DEL NOSTRO PROCESSO
  9. 9. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Tre proposte. E poi scelgono “il logo della prima”, i colori della seconda, però con il mood della terza. Ovviamente facendo il logo più grande. Il problema QUELLO CHE CI CAPITA(VA) CONTINUAMENTE
  10. 10. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING È ora di (dire) basta! SCEGLIAMO LA VITA.
  11. 11. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Primo chiedersi “per chi?” © Daniele Tamagni - Gentlemen of Bacongo
  12. 12. “ Think of two customers. 
 Both were born in 1948, male, raised in Great Britain, married, successful and wealthy. Furthermore, both of them have at least two children, like dogs and love the Alps. 
 One of them could be Princes Charles 
 and the other one Ozzy Osbourne.
 This is service design thinking. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  13. 13. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Ricordatevi che gli attori in gioco in ogni progetto sono almeno di tre tipi. Stakeholder o committenti, utenti e voi. E dovete essere tutti soddisfatti. Progetti e ménage à trois STAKEHOLDER, UTENTI E VOI
  14. 14. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Ricerca sul campo INTERVISTA I TUOI UTENTI PER CONOSCERLI MEGLIO
  15. 15. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Qualità più che quantità, relazioni e shareholder (o stakeholder) 
 piuttosto che clienti. Vi confido un segreto: gli utenti sono umani, non robot. Falliranno miseramente.
 Usate un po’ di umanità per favore ;) Know thy user SHAREHOLDER PIUTTOSTO CHE CLIENTI
  16. 16. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Il più presto possibile. Tutte le informazioni e i feedback che potete carpire all’inizio di ogni progetto saranno fondamentali per un progetto di successo. Quando? IL MOMENTO GIUSTO PER COINVOLGERLI
  17. 17. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING How?
  18. 18. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Piccole Idee Utenti medi Dimenticateli: non esistono. Nicchie! Focalizzarsi su una nicchia vi darà risultati migliori che cerca di accontentare tutti, a meno che non stiate cercando di creare il nuovo Facebook… e anche lì…
  19. 19. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Heisenberg, my friend Non pretendete di essere obiettivi. Le interviste sono tra esseri umani, e in fondo lo siete anche voi… Data, big time Usate i dati, i dati sono il male. Vi aiuteranno anche a capire quale sia la domanda giusta da porre. One more thing… Suggerimenti utili
  20. 20. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING How long? Ascolta, osserva, prendi note. Poi riguardale, e pensaci. E via da capo. PRENDETEVI IL TEMPO CHE SERVE
  21. 21. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Abbiamo somministrato un questionario online ai membri della Rete Italiana Open Source per capire cosa fosse per loro RIOS. Le risposte sono state utili, oneste e sincere. Il risultato però non è stato portato avanti. Un primo fallimento UN PROCESSO DEL GENERE NECESSITA CONVINZIONE E MOTIVAZIONE
  22. 22. + RIOS
 UN BRAND APERTO? DIGITAL DESIGN THINKING.
  23. 23. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Disclaimer VI PREGO NON GUARDATE IL SITO. OK VE L’AVEVO DETTO.
  24. 24. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Le nostre domande 1. The bar situation You meet an old friend in a bar just a few minutes after a RIOS meeting, and you start talking about what you're doing. How would you explain him what RIOS is? 2. Co-what? Think about the other people/companies members of RIOS. How can you define your collaboration with them? Try to use only few words.
  25. 25. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING 3. The suitcase Imagine you are a salesman in a client's office with the RIOS suitcase. What's inside it? Le nostre domande
  26. 26. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Sono incredibilmente utili da affiancare a (troppo) lunghe riunioni in cui si parla di deliverables, specifiche, e altre supercazzole invece di usare il poco tempo per conoscere al massimo il progetto. Discovery workshop DA AFFIANCARE A (TROPPO) LUNGHI KICK-OFF MEETING
  27. 27. + ORIZZONTI.TV
 EDUCAZIONE ALLA FINANZA DIGITAL DESIGN THINKING.
  28. 28. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Scoperta, discussione e opinioni - So SWOT? FORZA, DEBOLEZZA, OPPORTUNITÀ, MINACCE.
  29. 29. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Svolgimento: Ogni partecipante ha 5 minuti per parlare di Orizzonti.tv esprimendo liberamente la propria opinione. Tutti i punti di vista sono accettati, nessuna opinione è sbagliata, tutti gli aspetti sono utili ad evidenziare punti di forza & debolezza, opportunità e minacce. Giro di opinioni “IO PENSO CHE…” & “LA MIA OPINIONE È…”
  30. 30. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING So Swot IL RISULTATO
  31. 31. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Forza • Contenuti di valore (Storico/economico) • Qualità dei contenuti • Progetto laico* • Educazione all’economia/finanza *individuato come value proposition iniziale! Debolezza • Assenza di un modello di business • Gerarchie di contenuto (mancanza di standardizzazione dei contenuti) • Assenza di intro, riassunto e info correlativa al video • Label di navigazione non parlanti • Confusione sul target (target poco conosciuto) • SEO debole • Mancanza di una roadmap del progetto condivisa • Mancanza di sponsorship istituzionali Opportunità • Enciclopedico/Glossario • Link a fonti esterne (eventi/news) • Approfondimento contenuto contestuale • Format “Mieli” assenti in altri siti, approfondimenti • Homepage curata (non chiarisce al momento lo scopo del progetto) • Inglobare contenuti • Contenuti video più interattivi • Opportunità di collaborare Minacce • Value Proposition debole (dominio?) • Inflazione Youtube • Roadmap • Broadcast
  32. 32. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Riflessioni, Idee e Opportunità Lavoro in gruppo BRAINSTORMING - GENERAZIONE E DISCUSSIONE DI IDEE.
  33. 33. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Svolgimento: Formiamo due gruppi. Ogni gruppo ha 10 min./15 min. per discutere i 3 grandi argomenti che sono usciti durante l’analisi “SWOT”: • Approfondimento e interattività contenuti • Confusione sul target • Business Model Lavoro in gruppo RIFLESSIONI, IDEE E OPPORTUNITÀ
  34. 34. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Lavoro in gruppo ARGOMENTI: CONTENUTI, TARGET, BUSINESS MODEL
  35. 35. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Scoperta, discussione e opinioni
  36. 36. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Target • target mediamente erudito • la motivazione del target è approfondire l’argomento finanza ed economia in generale • non è molto invogliato a studiare e quindi il format del video è gradito • non dipendenti bancari Laicità/Value Proposition • uno spirito da mantenere • in/formazione (congiungere attualità con pillole di education) Approfondimento di contenuti • storytelling & narrazione • implementazione sistema con animazioni per giovani • distinguere video per livello di utenza e per livello di conoscenza trasmessa • rimandi a fonti esterne (forum moderato) • includere più temi di attualità • riscontro sul contenuto visto Business model • ritorno di reputazione (collegato al brand Credito Cooperativo) • pre&post-roll video (sulla piattaforma orizzonti.tv) • no a prodotti finanziari (da valutare) • product placement/sponsorship & partnership • strategia di lead landing page
  37. 37. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Personas e utenti I nostri stakeholder. CHI SONO I NOSTRI UTENTI, QUALI SONO I LORO COMPORTAMENTI, ABITUDINI ED ASPETTATIVE?
  38. 38. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Durante questo step abbiamo fatto i primi passi per definire gli utenti tipo di Orizzonti.tv. Abbiamo creato quindi veri e propri personaggi per simulare i loro bisogni e le loro aspettative rispetto al sito e per capire i contesti d’uso che ne potrebbero fare. Questo approccio è fondamentale per poter progettare una struttura dei contenuti e un design collocando al centro di esse i bisogni dei nostri utenti. Definizione delle personas PERCHÉ È FONDAMENTALE QUESTO PASSAGGIO?
  39. 39. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Personas CHI È…
  40. 40. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Marianna De Carolis impiegata - addetta alla comunicazione in una PMI 31 anni “Fico, ho finalmente capito che cos’è un bond. Alla prossima conversazione di finanza con il mio collega non farà più brutta figura.” • personalità: curiosa ed erudita • comportamento online: acquista online, si informa quotidianamente sui siti dei quotidiani, passa molto tempo su Facebook, condividendo post ed info con gli amici • device: smartphone Android, laptop Windows
  41. 41. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Andrea Cecchini impiegato Federlus 39 anni “Vorrei una roadmap chiara del nostro progetto. […] Mi piacerebbe strutturarmi per avere successo.” • personalità: goal driven, erudita e sempre curioso verso le nuove tecnologie • comportamento online: passa molto tempo sui quotidiani online, segue diversi gruppi venture capital sui social network • device: smartphone iPhone, notebook Mac
  42. 42. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Leonardo Bertoli scolare scuola media 10 anni “Da grande voglio fare l’agricoltore gestendo la mia fattoria tramite l’iPad.” • personalità: allegro e curioso, nativo digitale e appassionato dell’agricoltura • comportamento online: gioca con i suoi amici online e si triene in contatto tramite Whatsapp, usa internet come fonte di informazione per studiare e per preparare le tesine per la scuola • device: smartphone Android, computer desktop Windows
  43. 43. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Personas SUMMARY Gli obiettivi di questa fase erano la creazione di alcuni utenti tipo (personas) e la definizione della lista delle KPI degli stakeholder interni (Key Performance Indicators) e delle CTA (Call To Action) degli stakeholder esterni.
  44. 44. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Certo, se dobbiamo sviluppare per conto di qualcuno un’esperienza adatta ai loro utenti, a un certo punto necessiteremo di una lista di feature… E adesso? VI PREGO DATEMI LE MIE SPECIFICHE!
  45. 45. Tutti amano le storie, anche gli sviluppatori. © Kelly Mac Morris #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  46. 46. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Spiegare l’esigenza presuppone condividere le modalità con cui vuoi raggiungere un obiettivo. Raccontarla ci aiuta a capire non solo di cosa 
 hai bisogno, ma anche come lo interpreti 
 o te lo aspetti. È molto meglio di un requisito. Ed emerge già nel workshop di discovery. BRAND STRATEGY, WEB DESIGN Non darmi una soluzione, raccontami l’esigenza
  47. 47. Indovina chi è? #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  48. 48. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Bella storia!
  49. 49. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING As a <role> I want to <action> in order to <benefit> SÌ, VIENE DA AGILE THINKING.
  50. 50. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Let's have an epic carpaccio E grazie Fabio Armani per avercene parlato.
  51. 51. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Dividi, dividi, dividi. Separa le user stories in atomi
  52. 52. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Partendo da un livello più ampio, e poi dividendole in storie sempre più piccole potremmo andare a svilupparle con più semplicità. Senza perdere di dettagli, né di visione. Dīvide et īmpera PRENDERE UNA STORIA EPICA E DIVIDERLA IN STORIE PIÙ PICCOLE
  53. 53. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Purtroppo non ci si può trasferire sempre in sede del cliente, ma qualcosa per lavorare insieme sulle parti di branding più visuale si può fare… Vabbene, tutto bello MA IL TALK SI CHIAMA VISUAL, DOV’È IL VISUAL!?
  54. 54. + BRANDING
 CO-DESIGN E COLLABORAZIONE DIGITAL DESIGN THINKING.
  55. 55. http://www. visualdesignthinking.it
  56. 56. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  57. 57. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  58. 58. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  59. 59. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  60. 60. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  61. 61. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Chi sono io per deludervi? Tra gli altri realizzati vi mostro questo. Abbiamo deciso di cominciare da qui a realizzare una jam con tutto il team per progettare l’app. Ei amico, questa è AppyDays NON CE LA FAI VEDERE UN’APP?
  62. 62. + APP DESIGN
 SVILUPPATORI E DESIGNER. INSIEME. GIURO. DIGITAL DESIGN THINKING.
  63. 63. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  64. 64. http://www. visualdesignthinking.it
  65. 65. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING WE CREATE MEANINGFUL INTERACTIONS THAT ARE LOVED BY YOUR CUSTOMERS AND ADD REAL VALUE. REALLY. WE GIVE A VOICE AND A FACE TO YOUR BRAND.
  66. 66. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING
  67. 67. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Questo gioco, mutuato dal libro Gamestorming ha come idea quella di immaginare il futuro ideale di AppyDays fra 2 anni. Di quali aspetti parlerà il magazine più ambito del settore riguardo a quest’evento? E perché? BRAND STRATEGY, WEB DESIGN Proviamo a immaginare AppyDays fra 2 anni
  68. 68. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Grazie dell’attenzione
  69. 69. #VDT - VISUAL DESIGN THINKING Carlo Frinolli 
 (twitter) @carl0s_
 (linkedin) https://www.linkedin.com/in/carlofrinolli
 (blog) http://carlofrinolli.it
 (www) http://nois3.it CEO + FOUNDER DI NOIS3 #appyvdt

×