Gruppo 4 legalita'

5,107 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
5,107
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4,234
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gruppo 4 legalita'

  1. 1. LEGALITA’Facebook e la legalità
  2. 2. Introduzione• Nell’ambito del progetto “Slow media”, abbiamo analizzato alcuni profili di Facebook, allo scopo di vedere quali sono le violazioni più commesse dagli utenti di questo social network.• Pertanto, esaminando dieci profili, abbiamo scoperto quali sono le “infrazioni” più commesse dagli iscritti, che indicheremo nelle prossime slide.
  3. 3. Violazioni più frequenti1. Pubblicare parolacce o stati contro una determinata persona.2. Pubblicare foto o video senza il consenso del diretto interessato, violando i diritti sulla privacy.3. Pubblicare informazioni diffamanti relative a situazioni private.4. Pubblicare foto di reati svolti.
  4. 4. violazioniSpesso con Fb non si rispettano i diritti dellepersone. In particolare:• Il diritto all’onore• Il diritto alla reputazione• Il diritto alla privacy• Il diritto all’immagine• Il diritto al nome
  5. 5. Diritto all’onore e alla reputazione
  6. 6. Il diritto allonore e alla reputazione• Per onore si intende la dignità di una persona, mentre la reputazione è la considerazione sociale di cui la persona gode nella cerchia dei propri conoscenti.• Chi viola questi diritti commette i reati di ingiuria e di diffamazione.• Si parla di ingiuria quando una persona rivolge direttamente a unaltra persona espressioni offensive.• Invece, la diffamazione quando queste espressioni sono comunicate a più persone, ma il soggetto a cui si riferiscono non è presente.
  7. 7. esempi concreti• La pubblicazione su facebook di video registrati ad insaputa dell’insegnante, che lo ridicolizzano, è un chiaro esempio di violazione di diritti della persona, in particolare quello alla reputazione, cosi il docente potrebbe denunciare i propri studenti .• Si tratta di episodi che purtroppo si verificano spesso.
  8. 8. Diritto alla privacy
  9. 9. Violazioni più frequenti• Un’altra violazione frequente consiste nel pubblicare foto senza il consenso del diretto interessato, violando i diritti sulla privacy.
  10. 10. Diritto alla riservatezza (privacy)• Ogni persona ha il diritto al rispetto della riservatezza della propria vita privata e di quella dei propri familiari contro ogni intrusione da parte degli altri.
  11. 11. La legge sulla privacy• La legge sulla privacy stabilisce che la diffusione di immagini, video e il trattamento dei dati personali deve avvenire nel rispetto della dignità delle persone.• Se la privacy non viene rispettata, la legge prevede conseguenze molto severe in particolare se si diffondono dati sensibili.
  12. 12. I dati sensibiliI dati sensibili di una persona sono quelliche riguardano:-la sua religione;-la salute;-la sua vita sessuale.
  13. 13. Diritto al nome e all’immagine
  14. 14. Diritto al nome• Ogni persona ha diritto ad avere un nome dal momento della nascita e con l’iscrizione all’anagrafe.• Il nome identifica la persona e le dà il diritto di usarlo in modo esclusivo.
  15. 15. Diritto all’immagine• Diritto all’immagine significa che il ritratto di una persona non può essere esposto, riprodotto o messo in commercio senza il consenso di questa.• L’immagine di una persona può essere divulgata anche senza il suo consenso solo quando la pubblicazione sia giustificata dalla notorietà del personaggio (attore, Presidente della Repubblica o immagine di una persona scomparsa).
  16. 16. esempi concreti• Ecco un esempio: una lesione del diritto al nome si ha nel caso in cui Giulio pubblichi un articolo firmando con il nome di Sergio.• Esempio di lesione dell’immagine

×