Front-end for invalid people

1,797 views

Published on

List of technologies for invalid people

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,797
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
42
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Front-end for invalid people

  1. 1. MOUSE
  2. 2. INTEGRA MOUSE INTEGRAMOUSE permette di gestire tutte le funzioni del mouse attraverso la bocca. E’ composto da un beccuccio con funzioni di joystick da stringere tra le labbra attraverso il quale si controlla il movimento del cursore. Le azioni tipiche del mouse click sn, click dx ecc, vengono invece azionate soffiando e succhiando aria nel medesimo beccuccio e richiede pochissima forza per funzionare. Adatto a tutti coloro che non possono utilizzare le braccia e le mani, consente una piena autonomia nell’utilizzo del computer. Funziona sotto windows ed è facile da installare. Connessione seriale o Usb 1900 euro
  3. 3. Nuova Trackball che sostituisce la Kid's Ball. Originalmente progettata per i bambini, questa trackball ha diverse caratteristiche che la rendono un attrezzo indispensabile per gli utenti con difficoltà motorie. La sfera è di quasi 8 cm e, essendo così grande, richiede uno sforzo minore nel suo utilizzo rispetto alle normali trackball in commercio. I tasti Destro e Sinistro sono anch'essi molto grandi e sono posizionati sopra la sfera per evitare movimenti involontari durante la loro pressione. Inoltre questo nuovo modello dispone di due possibili prese, USB oppure PS2, e questo permette all'occorrenza l'utilizzo simultaneo di altri mouse collegati a un solo computer. La BIGtrack è facile da installare, non richiede driver ed è compatibile con Windows e Macintosh. 105 EURO Il Joystick per disabili per eccellenza! L' HelpiJoy è un nuovo mouse specifico per persone con difficoltà motorie o altre che necessitano di una leva e di sensori per il controllo del Pc.   I tasti presenti sono quattro (4): Click Sinistro, Click Destro, Doppio click, Trascinamento bloccato e possono essere utilizzati o direttamente sulla superficie superiore dell' HelpiJoy o con i 4 connettori per sensori (che replicano i 4 pulsanti indicati) che sono posizionati sul lato esterno del joystick. 339 EURO La linea di puntatori della Penny & Giles è composta da joystick e trackball di grande affidabilità, robustezza e precisione. ROLLER II è uno strumento di grandi dimensioni caratterizzato da una estrema precisione ed affidabilità. È dotato delle funzioni click sn, click dx, doppio click. Sullo strumento è installato lo scudo (rimovibile) per facilitare chi ha difficoltà a controllare il movimento fine dell'avambraccio. Sullo strumento è possibile connettere direttamente i sensori per "portare fuori" le funzioni del mouse. PC compatibile; si connette alla porta seriale, PS2 o USB e funziona con qualsiasi driver MS per mouse. 275 EURO
  4. 4. Nel caso in cui un utente non sia in grado di utilizzare la tastiera come dispositivo di accesso al calcolatore, ma sia in condizioni di operare su cinque o piu' pulsanti indipendenti, e' possibile adoperare un mouse a pulsanti, con funzioni simili a quelle descritte per il "mouse a tastiera", che in questo caso non vengono realizzate attraverso il tastierino numerico del computer, ma attraverso i pulsanti di questo dispositivo esterno. I pulsanti devono essere scelti in modo che abbiano le dimensioni piu' adatte per il tipo di mobilita' dell'utilizzatore. Anche la posizione dei pulsanti e la pressione richiesta per la loro attivazione devono tenere conto del livello di mobilita' posseduto dall'utente che fara' uso di questo particolare tipo di mouse. La funzione di trascinamento degli oggetti e' realizzata attraverso degli interruttori che bloccano e sbloccano il "click" dei pulsanti, e anche la funzione di "doppio click" puo' essere assegnata ad un apposito pulsante. Per rendere accessibile l'utilizzo del mouse a utenti che hanno dei movimenti delle mani bruschi, molto ampi o tremolanti sono state realizzate delle strutture speciali che offrono un alto grado di resistenza al movimento. Collocando una mano all'interno di questi dispositivi i movimenti bruschi e il tremolio vengono frenati, ed e' possibile muovere il mouse con un buon grado di fermezza e di precisione. L'impiego di questo tipo di ausili va tuttavia valutato caso per caso in base alle caratteristiche degli eventuali utilizzatori. Sono ausili sostitutivi del mouse costituiti da un'asta o una manopola (Joystick). Ne esistono diversi tipi, che possono essere utilizzati con le mani oppure con la testa o il mento. Le funzioni associate ai pulsanti si effettuano anche in questo caso con rilevatori addizionali attivabili con il soffio, la pressione o il suono.
  5. 5. EMULATORI DI MOUSE
  6. 6. EyeTech Quick Glance 2 Sostituito al puntatore del mouse durante l'utilizzo del computer. Sposto il mouse guardando il punto desiderato sullo schermo. Il click può essere costituito da un battito delle ciglia, da un interruttore hardware o semplicemente fissando il punto. Combinando Il Quick Glance con una tastiera emulata su schermo viene data all'utente la possibilità di comunicare tramite un output in formato testo o parlato. Varie opzioni per emulazione funzionamento del mouse, incluso il click del pulsante destro, drag & drop, e il doppio click. Il sw viene eseguito in background mentre l'utente utilizza le applicazioni standard per Windows. Provato per videoscrittura, la navigazione sul WEB, Progettazione assistita da Computer (CAD), videogiochi e molto altro.
  7. 7. <ul><li>Requisiti di sistema - Pentium 800 MHz or superiore - Una porta 1394 (FireWire) libera (se necessario può essere aggiunta ad un pc sprovvistone utilizzando una scheda di espansione di basso costo, diffuse nel mercato consumer) - Windows 98/XP </li></ul><ul><li>Metodo di tracciamento </li></ul><ul><li>Video, pupilla, illuminazione infrarossi. </li></ul><ul><li>Accuratezza: - 1 grado (approssimato). </li></ul><ul><li>Risoluzione Temporale: - Configurabile fino a 30 campioni al secondo per il modello 2SH. . - Configurabile fino a 15 campioni al secondo per i modelli 2B e 2S </li></ul><ul><li>Configurazione fisica: - Per i computer desktop e le luci vengono montate di fronte al monitor. - Per i portatili la videocamera e le luci vengono montate su un supporto posizionato sulla tastiera. Le luci infrarossi sono collegate al retro del portatile e dirette verso l'utente. - Non è necessario che l'utente indossi alcun dispositivo. </li></ul>Movimenti del capo tracciabili: - L'occhio dell'utente deve restare nel campo visivo della videocamera Illuminazione infrarossi: - Illuminazione viene assicurata da LED con un output di 880 nm. - l'irradiazione dell'occhio dell'utente in normali condizioni di operatività è meno di 0.5 mw per centimetro quadrato. Calibrazione: - Il software visualizza 16 target sullo schermo, che l'utente deve puntare in successione. - La calibrazione viene eseguita una sola volta e viene utilizzata nelle successive sessioni di lavoro. - E' possibile salvare la configurazione di ciascun utente separatamente per un riutilizzo futuro. Note: sono disponibili configurazioni personalizzate.
  8. 8. FaceMOUSE • Che cos'è FaceMOUSE? A cosa serve? &quot;FaceMOUSE&quot; è un innovativo software sviluppato da AIDA che permette di pilotare il cursore del mouse muovendo il capo o qualunque parte del corpo che il disabile controlli , senza l'utilizzo mani, voce e di alcun sensore: è infatti sufficiente muovere il capo, la bocca, un braccio o una gamba dinanzi ad una economica telecamera collegata al computer. Il movimento può essere ampio o ridotto! Muovendo il cursore del mouse la persona è in grado di scrivere, comunicare, navigare in internet e utilizzare tutte le funzioni del computer ... In altre parole FaceMOUSE è il computer per disabili! • Qual'è l'innovazione di FaceMOUSE? La maggiore innovazione di &quot;FaceMOUSE&quot; consiste nel modo in cui la persona deve muoversi per pilotare il mouse: in pratica è il sistema che si adatta alla persona e non viceversa, come invece accade spesso con altri ausili. Proprio per questa capacità di adattarsi, &quot;FaceMOUSE&quot; risulta essere adatto a molte disabili motori, anche gravi. • Chi ha sperimentato FaceMOUSE? FaceMOUSE è stato testato con alcuni ragazzi disabili motori gravissimi ospitati presso l'ANFFAS onlus di Modena , con cui collaboriamo tuttora; grazie al loro contributo è stato possibile migliorare FaceMOUSE tanto da adattarlo anche alle loro esigenze. FaceMOUSE è stato anche sperimentato con bambini dai 10 ai 15 anni, ottenendo buoni risultati e grandi soddisfazioni; tuttora stanno utilizzando il sistema per imparare a scrivere e comunicare in modo autonomo giocando e divertendosi. FaceMOUSE è utilizzato da persone di ogni età, per studiare, lavorare, comunicare o divertirsi con il computer. • Quali garanzie offre FaceMOUSE? Ha ricevuto dei riconoscimenti? FaceMOUSE ha ricevuto diversi premi e riconoscimento per la sua innovazione ed utilità sociale, tra cui il brevetto internazionale ed un finanziamento dal Fondo Sociale Europeo.
  9. 9. EyesWeb The EyesWeb research project aims at exploring and developing models of interaction by extending music language toward gesture and visual languages, with a particular focus on the understanding of affect and expressive content in gesture . EyesWeb has been designed with a special focus on the analysis and processing of expressive gesture in movement,  midi, audio, and music signals. It was the basic platform of the EU-IST Project MEGA and it has been employed in many artistic performances and interactive installations. However, use of EyesWeb is not limited to performing arts. Museum installations, entertainment, edutainment, therapy and rehabilitation are just some of a wide number of different application domains that can benefit of using it. For example, EyesWeb has been adopted as standard in other EU IST projects such as MEDIATE and CARE HERE in the therapy and rehabilitation field, and EU TMR MOSART. In the EU Sixth Framework Program it has been adopted as standard in the IST TAI-CHI project and it is employed in the HUMAINE and ENACTIVE Networks of Excellence. EyesWeb users include universities, public and private research centers, companies, and private users. EyesWeb consists of a number of integrated hardware and software modules which can be easily interconnected and extended. The EyesWeb software includes a development environment and a set of libraries of reusable software components (blocks) which can be assembled by the user in a visual language to build patches as in common computer music languages inspired to analog synthesizers. A patch can be used as a module in a higher-level patch. 
  10. 10. <ul><li>The software runs on Win32 and is based on the Microsoft COM/DCOM standard. It supports Steinberg VST and ASIO, OSC (Open SoundControl), and FreeFrame plugins. </li></ul><ul><li>Automation support is provided. This let developers to invoke EyesWeb from other languages, such as Microsoft Visual Basic. The execution of a patch can be controlled from external applications. Any scripting language that supports automation can be used for this purpose (e.g., Phyton, VBScript, JavaScript, etc.). </li></ul><ul><li>Modules include passive modules (e.g., filters) and active modules, e.g., sources and modules with an internal dynamics (i.e., modules which receive inputs as any other module but may send outputs asynchronously with respect to their inputs).  </li></ul><ul><li>EyesWeb libraries include (since version 2.5): </li></ul><ul><li>Input: </li></ul><ul><li>support for frame grabbers (from webcams to professional videocameras), wireless on-body sensors (e.g., accelerometers), audio and MIDI input, serial, network, keyboard, mouse; </li></ul><ul><li>Math and filters (e.g., operations with scalars and matrices); </li></ul><ul><li>Imaging (processing and conversions of images) </li></ul><ul><li>Sound and MIDI Libraries </li></ul><ul><li>Communication (e.g., MIDI, OSC, TCP/IP, serial, DCOM); </li></ul><ul><li>Motion Analysis : motion trackers (e.g., feature tracking, tracking of multiple colored blobs), modules for extraction of global features from movement (e.g. amount of detected motion), analysis of the use of the space.  </li></ul><ul><li>Mapping of extracted features in real-time generation of audio and visual outputs. </li></ul><ul><li>Output: visual, audio, MIDI, serial, network. </li></ul>Free
  11. 11. EyeToy L' EyeToy ( dall'inglese &quot;occhio giocattolo&quot;) è una piccola telecamera collegabile nella porta USB della PlayStation 2 che permette di riprendere la propria immagine sullo schermo della televisione e di interagire con vari videogiochi (come EyeToy sports, la serie di 3 capitoli di EyeToy Play, EyeToy Kinetic etc...) evitando l'uso totale del joypad e consentendo di giocare usando solo i movimenti del proprio corpo. La qualità dell'immagine riprodotta sullo schermo non è alta ma sufficiente allo scopo. Viene venduta abbinata al relativo software, oppure può essere trovata da sola come accessorio. La teleCamera EyeToy è sensibile al movimento e ti riprende mentre ti trovi davanti alla tv, riproducendo istantaneamente la tua immagine sullo schermo. Prova a muovere braccia, gambe, testa, fondoschiena… potrai giocare con ogni parte del corpo. Il microfono Il microfono di EyeToy ti permette di controllare il gioco facendo rumore. Il microfono si trova sulla teleCamera. < 100 euro
  12. 12. TASTIERE
  13. 13. Tastiere con tasti grandi, visibile ed accessibili (239 euro) Tastiera a membranaprogrammabile. Questa tastiera è formata da una superficie rettangolare divisa in caselle sensibile al tocco. Si possono costruire degli overlay da applicare su questa superficie che facciano corrispondere alla pressione di un zona un’azione del computer. Possibili applicazione degli overlay sono la costruzione di tastiere normali o semplificate a seconda delle esigenzedell’utente. Si può impostare un ritorno di tipo sonoro ad ogni pressione, inoltre la FLEXI TOUCH permette di gestire le funzioni del mouse o di creare veri e propri esercizi che permettano di accedere ad applicazioni del computer.  Si collega alla porta seriale del computer. Esiste in due formati A3 e A4 che corrispondono alla grandezza della superficie cliccabile su cui applicare gli overlay. (310 euro)
  14. 14. HELPIKEYS è una tastiera a membrana programmabile in formato A3 pensata per facilitare l'accesso al computer. È particolarmente adatta per attività didattiche e riabilitative e, per la sua versatilità, è in grado di rispondere ad una molteplicità di difficoltà. HELPIKEYS può essere utilizzata per difficoltà motorie, cognitive, visuali e socio-relazionali. 5 TASTIERE IN UNA Viene fornita con 5 TASTIERE (layout) già pronte all'uso: - QWERTY tastiera standard windows con i tasti leggermente più grandi, pensata per scrivere ed accedere comodamente al pc; - ABC tastiera alfabetica semplificata, adatta ad attività didattiche con bambini - NUMERI tastiera numerica, pensata per attività logico-matematiche; - MOUSE simula completamente il mouse e lo sostituisce egregiamente; - SI/NO pensata per semplici attività prescolari e per la comunicazione di base. Questi layout vengono riconosciuti automaticamente dalla tastiera. Si possono regolare: attivazione del tasto, ripetizione, soglia di attivazione, blocco del sollevamento dito ecc. È possibile attivare feedback acustico e visuale dell'attivazione del tasto. HELPIKEYS è dotata di cinque porte per sensori: queste porte sono completamente programmabili e in grado di simulare qualsiasi funzione della tastiera compreso le macro (attivazione contemporanea di più tasti). HELPIKEYS è corredata dal software LAYOUT BUILDER venduto insieme alla tastiera. Il programma Layout Builder consente di: - progettare graficamente nuove tastiere personalizzate, di associare ad ogni tasto una data funzione, e di stampare in formato A3 oppure tramite due A4 la tastiera desiderata; - memorizzare fino a 5 layout personalizzati direttamente sulla memoria della tastiera in modo da poterli utilizzare comodamente su altri computer; - impostare e gestire semplici attività mulimediali quali, ad esempio, attivare un suono ed aprire una immagine; - configurare le 5 uscite per sensori. Prezzo Euro 490.00
  15. 15. TOUCH-SCREEN
  16. 16. Il MAGIC TOUCH è un touch screen portatile facile da usare e da installare; si adatta ad ogni tipo di monitor. Il MAGIC TOUCH trasforma il tuo computer in un sistema a tocco integrato. Permette di controllare il mouse e gestire i programmi attraverso il semplice tocco di un dito sullo schermo. Questa modalità di puntamento è molto intuitiva e diretta, adatta per chiunque, e in particolare per gli utenti in difficoltà con i tradizionali sistemi di puntamento. Intuitivo e versatile è adatto ad applicazioni didattiche, ludiche, per disabili e per l'ufficio. Il MAGIC TOUCH può essere attivato con il dito oppure con la penna inclusa nella confezione. Questo prodotto consente di effettuare anche le operazione del mouse più complesse, come il doppio click, il click destro e il trascinamento. Ma MAGIC TOUCH non è solo un sistema di puntamento, può anche essere utilizzato come tavoletta grafica per disegnare con precisione. 240 – 470 euro
  17. 17. SENSORI
  18. 18. Questo dispositivo è in grado di percepire anche lievi movimenti muscolari e di trasformarli in un segnale di output, è un sensore in grado di &quot;trasformare&quot; in un comando la lieve contrazione di un muscolo. Il sensore è &quot;contenuto&quot; in una fascia di velcro che permette di posizionare il dispositivo sulla fronte o sulle braccia dell'utente. Si può impostare la sensibilità dello strumento e attraverso la variazione di un altro parametro è possibile &quot;personalizzare&quot; la soglia di attivazione in modo tale da evitare che movimenti involontari diano seguito a comandi indesiderati. Il sensore LEAF si compone di una sottile asta metallica con un’estremità rigida, questa estremità è ricoperta con un disco in spugna che aumenta la superficie per l’attivazione. Quando si esercita la forza per l'attivazione del sensore l'estremità si flette leggermente. Questo sensore è particolarmente indicato per essere utilizzato con il capo da parte di chi abbia un buon controllo fine del movimento del capo. Data la rigidità della parte terminale di questo sensore, non è indicato l’uso per chi non sia in grado di dosare la propria forza. 130 euro. Sensore doppio che si attiva sia soffiando che aspirando, disponibile con due lunghezze dell'asta differenti. 205 euro Il sensore più usato, formato da un pulsante colorato e resistente attivabile tramite pressione.  60 euro.
  19. 19. Sensore piccolo per persone con buone abilità motorie, si attiva premendo la superficie. Feedback tattile ed acustico. 55 euro. Questo sensore si attiva attraverso lo spostamento (in ogni direzione) dell’estremità in gomma. È indicato per coloro i quali abbiano un residuo motorio lieve ed incontrollato. 140 euro. Sensore che si impugna e si attiva stringendo la superficie morbida del sensore. 130 euro Sensore al mercurio, lo si attiva variandone la posizione di 5 gradi dall'orizzontale.  Adatto per il fissaggio ad una mano o ad una fascia per il capo. Non da feedback audio né tattile. 70 euro.
  20. 20. Sensore Sound Il sensore sound utilizza un microfono in miniatura per rilevare i suoni. I suoni emessi possono variare da una voce forte o ai sospiri fievoli che fuoriescono dalla bocca o dal naso. Il microfono può essere posizionato contro il collo dell'utente o davanti alla bocca. La sensibilità è completamente regolabile, in questo modo vengono filtrati i rumori di respirazione normali con i rumori esterni. Sensore Infrarosso Sensore composto da un emettitore / rivelatore di segnali infrarossi di dimensioni mm. 35 x 25 x 10 del peso di gr. 10, e da un circuito elettronico. Sensibile al movimento di un qualsiasi oggetto riflettente in prossimità dell'emettitore / ricevitore serve per utilizzare il battito delle ciglia come comando. L'azionamento può essere accompagnato da un segnale acustico. Sensibilità regolabile. Ancoraggio previsto: fissaggio dell'emettitore alla montatura degli occhiali. 385 euro. + Questo interruttore e' dotato di una corda da agganciare alla mano o a un dito, e viene attivato con una semplice trazione della cordicella.
  21. 21. E' un dispositivo in grado di rilevare il grado di umidita', che rende possibile l'accesso al calcolatore utilizzando la lingua come unico strumento di manipolazione e l'interruttore a umidita' come unico dispositivo di ingresso dei dati.
  22. 22. COMUNICATORI
  23. 23. ChatBox è un comunicatore simbolico portatile che offre, alle persone che non sono in grado di esprimersi usando il linguaggio comune, la possibilità di comunicare con il mondo circostante tramite associazione di singoli tasti a frasi preregistrate. Questo è possibile grazie ad una innovativa e nel contempo semplice tecnica di comunicazione: il 'Minspeak'. Il metodo 'Minspeak' lavora per associazioni: un'immagine corrisponde a una parola o a una frase. Per questo con ChatBox usando le immagini si possono 'creare' dialoghi. Può essere attivato direttamente premendo i tasti posti sulla tastiera, o a scansione mediante un sensore.  La sua tastiera è composta da 16 caselle e consente di abbinare ad ognuna un'immagine ed un messaggio vocale. ChatBox dà la possibilità di lavorare su quattro livelli differenti: permette di preparare rispettivamente 4 griglie diverse (da 16 messaggi ognuna) relative ad altrettanti campi di comunicazione. ChatBox permette inoltre di combinare i tasti fra loro (fino ad un massimo di due) implementando così il numero dei messaggi e consentendo una programmazione didattica e/o riabilitativa mirata. La registrazione dei messaggi scelti avviene in assoluta semplicità e in alta qualità di suono.  Nel caso di utilizzo tramite scansione il sensore gestisce la scelta del messaggio singolo o ricorda quello da seguire nel caso di messaggi abbinati tra loro. 720 euro MessageMate è un potente e versatile sistema per la comunicazione alternativa. E' un comunicatore aperto, adattabile ad ogni tipo di personalizzazione, realizzato per le persone che non sono in grado di parlare e per bambini con problemi nello sviluppo della capacità di comunicazione. Il MessageMate può essere aggiornato semplicemente realizzando nuove tabelle in modo tale da seguire costantemente i progressi della persona. MessageMate funziona sia tramite selezione diretta delle singole aree che compongono la tastiera, sia a scansione con uno (scansione automatica) o due sensori. E' possibile personalizzareil MessageMate per avere tastiere con una sola grande casella, due, quattro, dieci, venti, fino a quaranta caselle.
  24. 24. Il comunicatore Talk Trac viene indossato come un orologio da polso ed e' basato su sintesi vocale; e' estremamente compatto. Con l'uso del software da disegno Boardmaker e' possibile personalizzare le icone. Per attivare il comunicatore si deve premere una delle quattro aree sensibili della membrana superiore. La definizione delle icone associate e' personalizzabile secondo le necessita' dell'utilizzatore e del contesto d'uso. Per modificare i messaggi associati ad ogni area basta premere il pulsante di registrazione (record), selezionare l'elemento desiderato e quindi registrare il messaggio vocale. 99 euro
  25. 25. SOFTWARE
  26. 26. Click&Zoom • Che cos'è Click&Zoom? A cosa serve? Click&Zoom è un software sviluppato da A.I.D.A. che permette di effettuare il click del mouse in automatico nella posizione in cui si trova il cursore. Quindi basta posizionare il cursore del mouse nel punto che si vuole, ad esempio sul pulsante &quot;Start&quot; di Windows , ed aspettare qualche istante affinchè venga effettuato il click. Il cursore del mouse si può muovere con un mouse tradizionale o qualsiasi altro emulatore di mouse , come ad esempio FaceMOUSE. Click&Zoom oltre ad effettuare il click automaticamente, ingrandisce la porzione dello schermo in cui si trova il mouse, funzionando quindi come videoingranditore (come si può notare dall'immagine sotto riportata). Click&Zoom permette anche di lanciare le applicazioni più usate (come ad esempio Word, Outlook e Internet Explorer) semplicemente cliccando alcuni pulsanti del programma. • A chi è rivolto Click&Zoom? Click&Zoom è pensato per persone che, pur riuscendo a muovere il mouse con qualunque sistema di puntamento (mouse tradizionale, pallina trackball, tastierino numerico.....) faticano a fare il click, per esempio per l'assenza di forza nelle dita. Click&Zoom essendo un videoingranditore è adatto anche a persone con deficit di tipo visivo. • Come si fa ad effettuare il click destro, doppio click e trascinamento? E' semplicissimo! Basta scegliere il tipo di click che si vuole effettuare dalla barra superiore della finestra del programma, come si vede dall'immagine precedente, dove sono indicati i mouse e i diversi tipi di click. Una volta scelto un tipo, ad esempio click destro, si sposta il mouse dove si desidera cliccare, si aspetta un istante e il sistema effettuerà un click destro.
  27. 27. BOARDMAKER è un ambiente per la progettazione e la stampa di tabelle per la comunicazione aumentativa. Serve a preparare strumenti di comunicazione per i disabili che non possono utilizzare il linguaggio verbale e che hanno bisogno di tabelle di simboli iconici per la comunicazione aumentativa. Il programma mette a disposizione tutto il dizionario dei simboli iconici PCS ('PictureCommunication Symbols') della Mayer-Johnson, con etichette verbali in diverse lingue, tra cui quella italiana. Il programma è costituito da un database di oltre 3000 bitmap dei PCS. Esso consente di trovare rapidamente i simboli che interessano e di collocarli, eventualmente ridimensionandoli, nella posizione più opportuna all'interno di una tabella. Vengono forniti parecchi modelli di tabelle preconfezionate. La tabella può essere stampata a colori o in bianco e nero. È possibile importare e utilizzare altre immagini, provenienti ad esempio dallo scanner o realizzate col programma di disegno compreso nel pacchetto. Viceversa i PCS possono essere esportati in altri programmi di impaginazione grafica, per realizzare fogli di lavoro o manuali d'istruzione. Ogni simbolo può essere accompagnato da un'etichetta verbale in una o due lingue a scelta tra le 10 disponibili. 498 euro. Dragon NaturallySpeaking Preferred 9 consente agli utenti di piccole imprese e ai maniaci del PC di creare documenti, relazioni, e-mail e molto altro semplicemente parlando! Rapido, facile e incredibilmente preciso, è più veloce della battitura di oltre tre volte. È sufficiente usare la voce per dettare e modificare in Microsoft® Word ed Excel®, Corel® WordPerfect® e praticamente in tutte le applicazioni per Windows®. Potete inoltre dettare in un dispositivo palmare quando non avete il PC a portata di mano, oppure usare un microfono Bluetooth! Non è mai stato così facile da usare: non è necessario leggere alcuna istruzione, pertanto sarete immediatamente operativi! 179 euro (è la versione base)
  28. 28. Multicom è un programma per PC studiato per consentire una comunicazione complessa a persone in una condizione di disabilità che limita o impedisce la comunicazione verbale, con gravi difficoltà nella scrittura o nell'uso della normale tastiera di un computer. Consente inoltre il controllo ambientale (domotica) collegando un dispositivo di comando a raggi infrarossi, mentre aggiungendo dei dispositivi Power Line (X10) in grado di accendere e spegnere luci ed elettrodomestici.       La tipologia di paziente a cui è rivolto riguarda persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), Paraplegia, Tetraplegia, Distrofica Muscolare, Sclerosi Multipla in stadio avanzato (SM), Trauma Cranio Encefalico (TCE), ecc. Gli unici presupposti per l' utilizzo sono che il paziente abbia capacità cognitive integre e che vi sia la presenza di almeno un movimento, anche debole, in un qualsiasi distretto corporeo. Il punto di forza del nostro software, rispetto ad altri prodotti simili, sta nella semplicità di utilizzo e di configurazione che lo rende adatto anche a pazienti carenti di specifiche competenze informatiche. Inoltre, recenti test comparativi ne evidenziano l'elevata velocità di scrittura nella modalità 'a scansione' rispetto ai prodotti concorrenti.           Multicom è una stupenda suite che racchiude al suo interno 5 diverse soluzioni studiate per consentire al paziente di comunicare con il mondo circostante. E' presente inoltre il modulo Domoticom che permette di comandare tutti i dispositivi elettrici ed elettronici dotati di telecomando a raggi infrarossi ed attraverso dei dispositivi di controllo ambientale 'X10' è anche in grado di accendere e spegnere luci ed elettrodomestici.      Ognuno dei 5 programmi di comunicazione utilizza una metodica di scrittura differente così da consentire al paziente di sfruttare al meglio i movimenti residui utilizzando la modalità che meglio si adatta alle proprie condizioni ed esigenze. 299 euro
  29. 29. Loquendo TTS® è una sintesi vocale software di ultima generazione prodotta da LOQUENDO (Centro di Ricerca Gruppo Telecom Italia ). Utilizzata con uno screen reader, permette di vocalizzare ed esplorare ciò che appare sullo schermo di un Personal Computer in ambiente Windows. Loquendo TTS® utilizza un'avanzata tecnologia di vocalizzazione: genera un'uscita vocale di elevata qualità, molto simile alla voce umana. Sono disponibili voci maschili e femminili in diverse lingue, tra cui italiano, inglese, inglese americano, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, olandese, greco, ecc. Ha una interfaccia MS-SAPI 4 e 5.
  30. 30. TELEFONIA
  31. 31. Il Photo Phone Geemarc è un potente Sistema di Amplificazione Telefonica di Alta Qualità, appositamente progettato per soddisfare le necessità di coloro che lamentano una perdita uditiva media/grave. Questo telefono amplificato permette di regolare fino a +30 dB il volume della telefonata e di controllare +/-10 dB il volume della suoneria. Inoltre sono a disposizione 9 grandi tasti, programmabili con numeri telefonici, a cui associare foto o disegni per facilitare il riconoscimento e la composizione di una chiamata. 99 EURO.
  32. 32. IPOVISIONE
  33. 33. Screen reader per Windows 98/Me/NT/2000/XP Hal permette di utilizzare facilmente le applicazioni di Windows, di navigare in Internet e di utilizzare la posta elettronica. Ottimo supporto anche per Power Point e Acrobat Reader. Riconosce e legge i testi e le parti grafiche che caratterizzano l'ambiente Windows, quali le icone, le finestre di dialogo, i pulsanti, i menu e altri controlli, trasferendo le informazioni presenti sullo schermo alla sintesi vocale e alle periferiche braille supportate. Comprende anche un aiuto in linea e sensibile al contesto per permetterne un utilizzo immediato e funzionale. Hal si installa facilmente, grazie all'installazione automatica e guidata da una sintesi vocale. Navigare in Internet con Hal Con Hal, leggere una pagina web diventa facile come leggere un documento di testo. Il Focus Virtuale permette di navigare in Internet senza usare il mouse. Hal legge automaticamente le etichette delle immagini e i contenuti delle tabelle e dei frame. La Lista Utilità permette di elencare ed accedere facilmente e in modo rapido a link, titoli e frame presenti in una complessa pagina web. È possibile aggiornare il software direttamente da Internet, semplicemente premendo un pulsante! Voce Vocalizza carattere per carattere, parola per parola o entrambi durante la digitazione Legge parole, righe, pagine web, documenti o finestre intere alla semplice pressione di un tasto Legge tutti gli elementi sullo schermo, per permettere una facile navigazione tra i menu, le finestre di dialogo e tutti i controlli di Windows Legge qualsiasi testo sullo schermo: documenti, menu, pagine web, e-mail Sintesi vocale interna Orpheus (multilingue) e Microsoft TTS Orpheus contiene le seguenti lingue: Inglese UK e USA, Cantonese, Catalano, Danese, Olandese, Finlandese, Francese, Tedesco, Greco, Italiano, Mandarino, Norvegese, Polacco, Portoghese, Spagnolo, Svedese La versione italiana include la sintesi vocale Loquendo TTS® (sono disponibili opzionali voci e lingue diverse) Braille Supporto braille veloce ed affidabile Informazioni relative ai testi e alle immagini Scelta tra Computer braille o braille letterario (grado 1 e grado 2) Ampia varietà di display braille supportati Informazioni accurate su formattazione, stile e struttura Tasti di scelta rapida, predefiniti e personalizzabili dall'utente Scelta tra verbosità bassa, media, alta Manuale in stampa, guide rapide in stampa e in braille
  34. 34. ALVA A4 è un display braille tecnologicamente avanzato, ideale per essere utilizzato al lavoro, a scuola, a casa. ALVA A4 è stato sviluppato per ottimizzare la facilità d'uso, per rendere la lettura un vero piacere e l'operatività in braille estremamente rapida ed efficace. Il design elegante ed ergonomico dà a questo display l'inconfondibile aspetto e qualità dei display ALVA. Il collegamento Bluetooth permette il collegamento ad un PC senza alcun cavo. Il tastierino satellite e i tasti frontali permettono un utilizzo facile e veloce dell'ambiente Windows, offrendo così un comodo accesso al mondo della comunicazione e dell'informazione. ALVA A4 è un display estremamente compatto e leggero, che può essere portato sempre con voi, anche nella borsa del computer portatile. È sottile, piatto e molto stabile, per poter essere comodamente posizionato vicino alla tastiera o al PC. Può essere collegato sia via cavo che wireless a qualsiasi PC, desktop o portatile, con screen reader installato. I tasti di ALVA A4 sono basati sulla tecnologia della serie ALVA Satellite: i comandi più usati di Windows possono essere facilmente attivati direttamente dal display braille, senza utilizzare la tastiera. Funzioni controllo automatico o manuale delle connessioni USB, seriale o Bluetooth controllo volume altoparlante opzioni per configurazione celle braille e tasti frontali impostazioni tabelle braille Segnali acustici indicazione per livello batteria indicazione USB/Bluetooth attivo/disattivo indicazione display braille acceso/spento indicazione di errori

×