Successfully reported this slideshow.

Marco Bramucci - FIRE

641 views

Published on

  • Be the first to comment

Marco Bramucci - FIRE

  1. 1. Studio FIRE Sistemi di telegestione e telecontrollo nelle strutture ospedaliere - Il caso del S. Andrea Marco Bramucci, FIRE
  2. 2. Cos ’è la FIRE La Federazione Italiana per l ’ uso Razionale dell ’ Energia è un ’ associazione tecnico-scientifica che promuove per statuto l ’ efficienza energetica in tutte le sue forme, supportando chi opera nel settore. Oltre alle attività rivolte ai circa 500 soci, la FIRE opera su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico per gestire le nomine e promuovere il ruolo degli energy manager nominati ai sensi della Legge 10/91. La Federazione collabora con le Istituzioni, la Pubblica Amministrazione e varie Associazioni per diffondere l ’ uso efficiente dell ’ energia ed opera a rete con gli operatori di settore e gli utenti finali per individuare e rimuovere le barriere di mercato e per promuovere buone pratiche. www.fire-italia.org Rivista Gestione Energia Certificazione EGE Esperti in Gestione dell ’ Energia UNI CEI 11339 www.secem.eu
  3. 3. Progetti e collaborazioni FIRE www.hreii.eu www.enforce-een.eu www.ener-supply.eu www.soltec-project.eu www.esd-ca.eu Oltre a partecipare a progetti europei, la FIRE realizza studi e analisi di mercato e di settore su temi di interesse energetico, campagne di sensibilizzazione e informazione, attività formative a richiesta. Fra i soggetti con cui sono state svolte delle collaborazioni si segnalano l ’ ENEA, il GSE, l ’ RSE, grandi aziende, università, associazioni, agenzie e enti fieristici. Fra i progetti conclusi: - www.e-quem.enea.it - www.eu-greenlight.org - www.enerbuilding.eu - Eurocontract - ST-Esco
  4. 4. <ul><li>Sistemi di Telegestione e Telecontrollo nel settore ospedaliero </li></ul><ul><li>Lo studio FIRE, svolto all’interno della Ricerca di Sistema Elettrico, aveva come obiettivo lo studio della diffusione dei sistemi di telegestione (TG), telecontrollo (TC) e building automation nel settore ospedaliero. </li></ul><ul><li>Le attività sono state finalizzate a promuovere la realizzazione e l'utilizzo di questo tipo di sistemi e a migliorarne le funzioni nell'interesse degli Energy Manager (EM), delle ESCo o Società di Servizi Energetici (SSE) e dei produttori di tecnologie . </li></ul><ul><li>L’ospedale oggetto di studio è il Sant’Andrea di Roma nel quale è presente un sistema di telegestione e telecontrollo. </li></ul>Introduzione Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  5. 5. <ul><li>Il caso di una struttura ospedaliera </li></ul><ul><li>Nel settore ospedaliero, data la complessità impiantistica degli impianti di ventilazione, condizionamento, gas tecnici medicali, etc..il sistema di TG e TC fornisce un supporto fondamentale che permette di: </li></ul><ul><li>avere una garanzia della continuità di servizio ; </li></ul><ul><li>aumentare l’ affidabilità ; </li></ul><ul><li>ottimizzare e conoscere la gestione dell’energia . </li></ul><ul><li>Tra le principali caratteristiche tecniche di un sistema di TG e TC troviamo: </li></ul><ul><li>un adeguato numero di sensori ; </li></ul><ul><li>un controllo costante delle variabili misurate con un interfaccia semplice e di facile interpretazione; </li></ul><ul><li>un adeguato sistema di report per la memorizzazione e visualizzazione delle grandezze misurate; </li></ul><ul><li>un adeguato sistema di allarmistica che segnali sia malfunzionamenti negli impianti monitorati che del sistema stesso. </li></ul>Sistema di TG e TC Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  6. 6. Sistema di TG e TC Sistema di TG e TC in una struttura ospedaliera Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni Distribuzione Energia termica Distribuzione Energia Elettrica Energy Manager Servizi Tecnici Controllo e gestione dei consumi energetici Manutenzione delle macchine e degli impianti Rispetto contratto Servizio Energia Controllo accessi e videosorveglianza Illuminazione interna/esterna Sistema di Telegestione e Telecontrollo Regione SSE o ESCO Obiettivi Utenti Sistema Impianti
  7. 7. <ul><li>Lo studio è stato suddiviso in quattro parti principali: </li></ul><ul><li>Analisi e valutazione dell’importanza dell’uso razionale dell’energia nel settore sanitario definendo il ruolo dei sistemi di TG e TC in tale contesto. </li></ul><ul><li>Analisi delle tecnologie oggi disponibili sul mercato cercando di evidenziare criticità e vantaggi dei sistemi wireless rispetto a quelli cablati. </li></ul><ul><li>Indagine rivolata a EM del settore ospedaliero e SSE per comprendere la diffusione , le caratteristiche e l’ utilizzo in ambito ospedaliero dei sistemi di TG e TC. </li></ul><ul><li>Analisi dei consumi energetici dell’ospedale Sant’Andrea con la collaborazione della SSE appaltante del contratto di global service e l’EM della struttura nei mesi di luglio e agosto. Inoltre nel caso specifico del reparto di pronto soccorso si sono analizzati profili di temperatura interna dei locali e la loro relazione al clima esterno. </li></ul>Studio FIRE Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  8. 8. <ul><li>Gestione del sistema di supervisione </li></ul><ul><li>La gestione del sistema di supervisione è affidata nella maggior parte dei casi alle Società di Servizio Energia e/o all’ufficio tecnico o ditta di manutenzione degli impianti. </li></ul><ul><li>Questo dimostra come i sistemi di TG e TC sono maggiormente utilizzati per aumentare l’affidabilità degli impianti e non per monitorare il consumo di energia. </li></ul>Risultati indagine EM Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  9. 9. <ul><li>È evidente che il controllo del confort ambientale e della ventilazione per gli ospedali sono aspetti di fondamentale importanza nei quali si devono rispettare anche vincoli legislativi stringenti. </li></ul>Risultati indagine EM Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  10. 10. Risultati indagine EM Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  11. 11. <ul><li>Tecniche utilizzate per la trasmissione dei dati </li></ul><ul><li>Vengono utilizzati principalmente sistemi cablati che garantiscono maggiore affidabilità. </li></ul>Risultati indagine EM Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  12. 12. Risultati indagine EM A chi viene inviato il report? Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  13. 13. Risultati indagine EM Key Performance Indicator – KPI Indice di Performance Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  14. 14. <ul><li>Dall’analisi delle dinamiche di funzionamento tra il sistema di telegestione e telecontrollo, nel caso specifico dell’ospedale S. Andrea e le variabili climatiche controllate come la temperatura interna dei reparti, parametro presente all’interno del contratto di servizio energia si vede come i sistemi di TG e TC sono principalmente utilizzati per: </li></ul><ul><li>mantenere le condizioni di benessere dei pazienti e delle persone che frequentano l’ospedale; </li></ul><ul><li>garantire la continuità del funzionamento degli impianti termici, elettrici e di climatizzazione, anche tramite una manutenzione programmata; </li></ul><ul><li>certificare il rispetto dei parametri definiti all’interno del contratto di servizio energia , sia dal lato della SSE che fornisce il servizio (ente appaltatore) che dall’azienda ospedaliera o amministrazione pubblica (ente appaltante). </li></ul>Conclusioni Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  15. 15. <ul><li>Dal punto di vista dell’ efficienza energetica c’è sicuramente un interesse del gestore, solitamente la SSE ad intervenire ma ci sono delle barriere sui costi e sulle problematiche relative al rapporto tra la gestione degli impianti e gli utenti che li utilizzano. </li></ul><ul><li>I sistemi di TG e TC rappresentano uno strumento utile per gestire la domanda di energia tramite campagne di sensibilizzazione del personale interno ed esterno, anche con la collaborazione dell’azienda ospedaliera. Questo implica un elevata sensoristica che possa rilevare i comportamenti degli individui. </li></ul>Conclusioni Introduzione Sistema di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni
  16. 16. <ul><li>Il report completo con i risultati è direttamente scaricabile dal sito FIRE nella sezione indagini o sul sito ENEA all’interno della sezione Ricerca di Sistema Elettrico. </li></ul>Conclusioni www.fire-italia.it/indagini/ospedali_telecontrollo/Ospedali_impianti.asp Introduzione Sistemi di TG e TC Studio FIRE Risultati indagine Conclusioni

×