Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
68
2. I protocolli di allenamento
Metodo HIFT-High Intensity Functional Training
FUNCTIONAL STRENGTH
2.4
PROTOCOLLI “MIXED...
69
2. I protocolli di allenamento
In sintesi, uscire dalla routine dei tempi o delle ripetizioni, consentirà di misurarsi ...
70
2. I protocolli di allenamento
Metodo HIFT-High Intensity Functional Training
FUNCTIONAL STRENGTH
I protocolli “Mixed” ...
71
2. I protocolli di allenamento
N. Ex.
60"
1
L.B.
2
U.B.
60"
1
L.B.
2
U.B.
60"
1
L.B.
2
U.B.
FUNCTIONAL STRENGTH W.O.D.
...
Visitailnostrosito
Cosa troverai sul nostro sito:
CATALOGO ON-LINE
- Collegandoti al sito puoi visionare nel dettaglio e a...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Scheda protocollo da Functional strength di Pierluigi Mauro

1,836 views

Published on


Functional strength
Pierluigi Mauro
ANNO EDIZIONE: 2016
GENERE: Libro + video (QR code)
CATEGORIE: Allenamento sportivo
ISBN: 9788860284730
PAGINE: 248
Metodo HIFT High Intensity Functional Training. Manuale tecnico per istruttori, atleti ed appassionati

Scopri di più su http://www.calzetti-mariucci.it/shop/prodotti/functional-strength-pierluigi-mauro

Published in: Sports

Scheda protocollo da Functional strength di Pierluigi Mauro

  1. 1. 68 2. I protocolli di allenamento Metodo HIFT-High Intensity Functional Training FUNCTIONAL STRENGTH 2.4 PROTOCOLLI “MIXED BASED” – 6 PROTOCOLLI La terza categoria di protocolli della quale è composto il metodo Functional Strength è basata, come suggerisce la definizione stessa, su di un incrocio bilan- ciato tra protocolli “Time” e Reps”. Ogni sessione è programmata su un’alter- nanza di intervalli di tempo e numero fisso di ripetizioni, spesso in combinazione tra loro. Lo scopo di questa categoria di protocolli è introdurre un elemento di ulteriore variazione nella programmazione, così da inserire quella connotazione di imprevedibilità all’interno di una pianificazione codificata e definita.
  2. 2. 69 2. I protocolli di allenamento In sintesi, uscire dalla routine dei tempi o delle ripetizioni, consentirà di misurarsi con uno stimolo allenante non perfettamente prevedibile, all’interno del quale il principio della Massima Potenza Erogata sarà rispettato combinando in maniera apparentemente casuale i due assiomi fondamentali del functional training ad alta intensità. È ancora il caso di sottolineare che, come sempre, si dovrà curare una corretta esecuzione tecnica dei gesti, ponendo in secondo piano la performance tout-court e disincentivando la competizione tra i partecipanti.
  3. 3. 70 2. I protocolli di allenamento Metodo HIFT-High Intensity Functional Training FUNCTIONAL STRENGTH I protocolli “Mixed” proposti sono i due seguen- ti: M1: 60” di un esercizio, poi 5 rounds ogni cop- pia di esercizi abbinati. Protocollo composto da tre blocchi di esercizi. In ogni blocco, il primo esercizio indicato si esegue per 60”; si passa quindi immediatamente ad eseguire cinque rounds composti da due esercizi, da eseguire per dieci ripetizioni ciascuno in un tempo complessivo determinato, all’interno del quale ultimare il lavoro assegnato. Ultimati i cinque rounds, si disporrà quindi di un tempo di recupero variabile in funzione della velocità con la quale si saranno eseguiti i rounds stessi. Si ripeterà quindi tutto dall’inizio con il blocco successivo di altri tre esercizi, un esercizio per 60” e cinque rounds di due esercizi per dieci ri- petizioni ciascuno, al termine del quale si dispor- rà di un ulteriore momento di recupero, differen- za tra il tempo assegnato ed il tempo realmente impiegato per eseguire i cinque rounds proposti. Quindi, si procederà con le medesime modalità il terzo blocco. Il trainer dovrà organizzare l’allenamento cali- brando in modo opportuno il tempo massimo assegnato: sarà essenziale far tesoro di quanto riscontrato nei protocolli “Reps” in termini di tempo impiegato per l’esecuzione degli esercizi, creando una vera e propria banca dati personale di esercizi e tempi necessari alle dieci ripetizioni di ciascuno di essi. Nel Functional Strength non ci si improvvisa trainer: l’esperienza deve essere un lavoro costante di ricerca e di crescita, sotto ogni aspetto.
  4. 4. 71 2. I protocolli di allenamento N. Ex. 60" 1 L.B. 2 U.B. 60" 1 L.B. 2 U.B. 60" 1 L.B. 2 U.B. FUNCTIONAL STRENGTH W.O.D. Date Pattern 3 Exercise, Loads, Tunings Esegui 60" dell'esercizio "Cardio" indicato, poi 5 rounds ogni coppia di esercizi (10 reps ciascuno) entro 5 minuti. M1- 60"+(5x10x2) Within: 5 minutes 1 H. H. Within: 5 minutes 2 H. Within: 5 minutes
  5. 5. Visitailnostrosito Cosa troverai sul nostro sito: CATALOGO ON-LINE - Collegandoti al sito puoi visionare nel dettaglio e acquistare gli articoli (libri, video, dvd, riviste), grazie ad un sistema di ricerca semplice ed intuitivo. APPROFONDIMENTI - Il sito è inoltre sempre aggiornato con sezioni specifiche di approfondimento su tutti gli argomenti più interessanti legati allo sport, come eventi, convegni e corsi di aggiornamento. NEWSLETTER - Iscrivendoti e dando la preferenza alla disciplina sportiva che più ti interessa potrai ricevere tutte le news al tuo indirizzo e-mail. www.calzetti-mariucci.it

×