Summary report jan 22, 2012 - dzf dosaggio zero franciacorta livello 2

2,199 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,199
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,363
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Summary report jan 22, 2012 - dzf dosaggio zero franciacorta livello 2

  1. 1. Summary Report - Jan 22, 2012Survey: DZF Dosaggio Zero Franciacorta Livello 2 Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? dosaggio zero 9.1% rosè 4.5% brut 86.4%1. Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? Value Count Percent % Statistics brut 38 86.4% Total Responses 44 rosè 2 4.5% dosaggio zero 4 9.1% Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: è un vino dal gusto difficile (da uomini) 31.0% il consumatore ama gli spumanti più dolci 38.1% è più difficile da produrre 31.0%2. Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: Value Count Percent % Statistics è un vino dal gusto difficile (da uomini) 13 31% Total Responses 42 è più difficile da produrre 13 31% il consumatore ama gli spumanti più dolci 16 38.1%
  2. 2. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche del vitigno e alla zona di produzione? Indifferente dal contenuto di zucchero 7.7% Brut 7.7% D osaggio Zero 84.6%3. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche delvitigno e alla zona di produzione? Value Count Percent % Statistics Brut 3 7.7% Total Responses 39 Dosaggio Zero 33 84.6% Indifferente dal contenuto di zucchero 3 7.7% Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Millesimato 25.7% Indifferente 45.7% Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazio4. Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Value Count Percent % Statistics Millesimato 9 25.7% Total Responses 35 Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e 10 28.6% affinamento) Indifferente 16 45.7%
  3. 3. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 5.4% reca maggiore bevibilità 18.9%si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto produttore 75.7% 5. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: Value Count Percent % Statistics reca maggiore bevibilità 7 18.9% Total Responses 37 si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto 28 75.7% produttore è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 2 5.4% Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: leggermente dolce ma acido 9.7% non esiste uno spumante da tutto pasto 12.9% secco e persistente 77.4% 6. Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: Value Count Percent % Statistics leggermente dolce ma acido 3 9.7% Total Responses 31 non esiste uno spumante da tutto pasto 4 12.9% secco e persistente 24 77.4%
  4. 4. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: un rosé 32.4% un dosaggio zero 56.8% un Brut 10.8%7. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: Value Count Percent % Statistics un rosé 12 32.4% Total Responses 37 un Brut 4 10.8% un dosaggio zero 21 56.8% Il dosaggio zero è proprio: di tutti e due 14.3% del metodo charmat 8.2% del metodo classico 77.6%8. Il dosaggio zero è proprio: Value Count Percent % Statistics del metodo classico 38 77.6% Total Responses 49 del metodo charmat 4 8.2% di tutti e due 7 14.3%
  5. 5. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: alla spremitura delle uve 14.3% allimbottigliamento 25.7% alla sboccatura 60.0%9. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: Value Count Percent % Statistics alla sboccatura 21 60% Total Responses 35 allimbottigliamento 9 25.7% alla spremitura delle uve 5 14.3% Il dosaggio zero richiede: maggiore intervento in cantina 15.6% maggiore cura nel vigneto 50.0% minore intervento in cantina 34.4%10. Il dosaggio zero richiede: Value Count Percent % Statistics maggiore intervento in cantina 5 15.6% Total Responses 32 minore intervento in cantina 11 34.4% maggiore cura nel vigneto 16 50%URL Variable: crc Count Response 3 e5fa29490494797ab1e164e93635ac2e
  6. 6. URL Variable: id Count Response 3 770529 Source Countries 100 95.1% 75 50 25 3.9% 1% 0 Italy Switzerland United StatesSource Countries Value Count Percent % Statistics Italy 98 95.1% Total Responses 103 Switzerland 1 1% United States 4 3.9% Source Cities 100 89.6% 75 50 25 2.4% 1.2% 1.2% 1.2% 1.2% 1.2% 1.2% 0 Almese Aversa Belgioioso Biella Bologna Bolzano Bottanuco All othersSource Cities Value Count Percent % Statistics Almese 2 2.4% Total Responses 82 Aversa 1 1.2% Belgioioso 1 1.2% Biella 1 1.2%
  7. 7. Bologna 1 1.2%Bolzano 1 1.2%Bottanuco 1 1.2%Brescia 4 4.9%Cambridge 1 1.2%Campi Bisenzio 1 1.2%Caserta 1 1.2%Cesenatico 1 1.2%Chicago 1 1.2%Cologno Al Serio 1 1.2%Columbus 1 1.2%Como 3 3.7%Este 1 1.2%Florence 3 3.7%Fucecchio 1 1.2%Gaggiano 1 1.2%Giussano 1 1.2%Grugliasco 1 1.2%Izano 1 1.2%Lam�zia 4 4.9%Latisana 1 1.2%Leghorn 1 1.2%Lungavilla 1 1.2%Manerbio 1 1.2%Milan 7 8.5%Modena 1 1.2%Modugno 1 1.2%Montreux 1 1.2%Motta Di Livenza 1 1.2%Novi Ligure 1 1.2%Padova 2 2.4%Parma 1 1.2%Piancogno 1 1.2%Pietrasanta 1 1.2%Pisa 1 1.2%Poiano 1 1.2%Ponte Nelle Alpi 1 1.2%Rome 4 4.9%Rubiera 1 1.2%Saint Paul 1 1.2%San Benedetto 1 1.2%San Piero A Sieve 1 1.2%San Pietro In G� 1 1.2%Sarezzo 1 1.2%Sassuolo 1 1.2%Stezzano 1 1.2%Trieste 1 1.2%Turin 4 4.9%Verona 1 1.2%Vertemate 1 1.2%Vicenza 3 3.7%
  8. 8. Villa 1 1.2% Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? dosaggio zero 9.1% rosè 4.5% brut 86.4%1. Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? Value Count Percent % Statistics brut 38 86.4% Total Responses 44 rosè 2 4.5% dosaggio zero 4 9.1% Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: è un vino dal gusto difficile (da uomini) 31.0% il consumatore ama gli spumanti più dolci 38.1% è più difficile da produrre 31.0%2. Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: Value Count Percent % Statistics è un vino dal gusto difficile (da uomini) 13 31% Total Responses 42 è più difficile da produrre 13 31% il consumatore ama gli spumanti più dolci 16 38.1%
  9. 9. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche del vitigno e alla zona di produzione? Indifferente dal contenuto di zucchero 7.7% Brut 7.7% D osaggio Zero 84.6%3. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche delvitigno e alla zona di produzione? Value Count Percent % Statistics Brut 3 7.7% Total Responses 39 Dosaggio Zero 33 84.6% Indifferente dal contenuto di zucchero 3 7.7% Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Millesimato 25.7% Indifferente 45.7% Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazio4. Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Value Count Percent % Statistics Millesimato 9 25.7% Total Responses 35 Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e 10 28.6% affinamento) Indifferente 16 45.7%
  10. 10. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 5.4% reca maggiore bevibilità 18.9%si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto produttore 75.7% 5. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: Value Count Percent % Statistics reca maggiore bevibilità 7 18.9% Total Responses 37 si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto 28 75.7% produttore è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 2 5.4% Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: leggermente dolce ma acido 9.7% non esiste uno spumante da tutto pasto 12.9% secco e persistente 77.4% 6. Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: Value Count Percent % Statistics leggermente dolce ma acido 3 9.7% Total Responses 31 non esiste uno spumante da tutto pasto 4 12.9% secco e persistente 24 77.4%
  11. 11. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: un rosé 32.4% un dosaggio zero 56.8% un Brut 10.8%7. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: Value Count Percent % Statistics un rosé 12 32.4% Total Responses 37 un Brut 4 10.8% un dosaggio zero 21 56.8% Il dosaggio zero è proprio: di tutti e due 14.3% del metodo charmat 8.2% del metodo classico 77.6%8. Il dosaggio zero è proprio: Value Count Percent % Statistics del metodo classico 38 77.6% Total Responses 49 del metodo charmat 4 8.2% di tutti e due 7 14.3%
  12. 12. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: alla spremitura delle uve 14.3% allimbottigliamento 25.7% alla sboccatura 60.0%9. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: Value Count Percent % Statistics alla sboccatura 21 60% Total Responses 35 allimbottigliamento 9 25.7% alla spremitura delle uve 5 14.3% Il dosaggio zero richiede: maggiore intervento in cantina 15.6% maggiore cura nel vigneto 50.0% minore intervento in cantina 34.4%10. Il dosaggio zero richiede: Value Count Percent % Statistics maggiore intervento in cantina 5 15.6% Total Responses 32 minore intervento in cantina 11 34.4% maggiore cura nel vigneto 16 50%URL Variable: crc Count Response 3 e5fa29490494797ab1e164e93635ac2e
  13. 13. URL Variable: id Count Response 3 770529 Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? dosaggio zero 9.1% rosè 4.5% brut 86.4%1. Qualè la tipologia di gusto più diffusa per Champagne, Franciacorta, TrentoDoc ? Value Count Percent % Statistics brut 38 86.4% Total Responses 44 rosè 2 4.5% dosaggio zero 4 9.1% Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: è un vino dal gusto difficile (da uomini) 31.0% il consumatore ama gli spumanti più dolci 38.1% è più difficile da produrre 31.0%2. Il Dosaggio zero è poco diffuso perché: Value Count Percent % Statistics è un vino dal gusto difficile (da uomini) 13 31% Total Responses 42 è più difficile da produrre 13 31% il consumatore ama gli spumanti più dolci 16 38.1%
  14. 14. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche del vitigno e alla zona di produzione? Indifferente dal contenuto di zucchero 7.7% Brut 7.7% D osaggio Zero 84.6%3. Qualè lo spumante prodotto con metodo classico maggiormente fedele alle caratteristiche delvitigno e alla zona di produzione? Value Count Percent % Statistics Brut 3 7.7% Total Responses 39 Dosaggio Zero 33 84.6% Indifferente dal contenuto di zucchero 3 7.7% Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Millesimato 25.7% Indifferente 45.7% Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazio4. Uno spumante a dosaggio zero dovrebbe essere : Value Count Percent % Statistics Millesimato 9 25.7% Total Responses 35 Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e Riserva (maggiore periodo di maturazione e 10 28.6% affinamento) Indifferente 16 45.7%
  15. 15. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 5.4% reca maggiore bevibilità 18.9%si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto produttore 75.7% 5. Se lo spumante è addizionato di un dosaggio di zuccheri e aromi attraverso il liquore di spedizione è perché: Value Count Percent % Statistics reca maggiore bevibilità 7 18.9% Total Responses 37 si vuole dare unimpronta omogenea che renda riconoscibile il gusto 28 75.7% produttore è perché il vino di partenza è di qualità inferiore 2 5.4% Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: leggermente dolce ma acido 9.7% non esiste uno spumante da tutto pasto 12.9% secco e persistente 77.4% 6. Un vino spumante per essere da tutto pasto deve essere: Value Count Percent % Statistics leggermente dolce ma acido 3 9.7% Total Responses 31 non esiste uno spumante da tutto pasto 4 12.9% secco e persistente 24 77.4%
  16. 16. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: un rosé 32.4% un dosaggio zero 56.8% un Brut 10.8%7. Tra i seguenti, l abbinamento ideale per le carni rosse è: Value Count Percent % Statistics un rosé 12 32.4% Total Responses 37 un Brut 4 10.8% un dosaggio zero 21 56.8% Il dosaggio zero è proprio: di tutti e due 14.3% del metodo charmat 8.2% del metodo classico 77.6%8. Il dosaggio zero è proprio: Value Count Percent % Statistics del metodo classico 38 77.6% Total Responses 49 del metodo charmat 4 8.2% di tutti e due 7 14.3%
  17. 17. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: alla spremitura delle uve 14.3% allimbottigliamento 25.7% alla sboccatura 60.0%9. Qual è il momento in cui si decide e si applica il dosaggio zero per uno spumante: Value Count Percent % Statistics alla sboccatura 21 60% Total Responses 35 allimbottigliamento 9 25.7% alla spremitura delle uve 5 14.3% Il dosaggio zero richiede: maggiore intervento in cantina 15.6% maggiore cura nel vigneto 50.0% minore intervento in cantina 34.4%10. Il dosaggio zero richiede: Value Count Percent % Statistics maggiore intervento in cantina 5 15.6% Total Responses 32 minore intervento in cantina 11 34.4% maggiore cura nel vigneto 16 50%URL Variable: crc Count Response 3 e5fa29490494797ab1e164e93635ac2e
  18. 18. URL Variable: id Count Response 3 770529

×