ePortfolio Riflessioni  e  spunti operativi IV Congresso SIe-L  Macerata, 5 luglio 2007 LABeL CATTID Laboratorio e-learnin...
Chi ha detto cosa Non passerà ancora molto tempo prima che ogni persona possa avere il suo passaporto formativo Tale passa...
Cos’è un ePortfolio? “ raccolta di attestazioni autentiche e diverse, tratte da un più ampio archivio, che rappresenta ciò...
In pratica ... Raccolta pubblicata sul Web di documenti, informazioni, link, clip audio e video, fotografie, ecc … che mos...
Altre definizioni “…  prodotto creato come risultato di un processo” “…  utilizza le tecnologie digitali come contenitore,...
A cosa può servire un ePortfolio? <ul><li>Strumento didattico : </li></ul><ul><ul><li>per l’apprendimento attivo ( active ...
I fattori del cambiamento LIFELONG LEARNING <ul><li>L’ePortfolio può aggiornarsi nel tempo </li></ul><ul><li>L’idea stessa...
Nuovo paradigma formativo <ul><li>Cambiamento del ruolo delle agenzie formative tradizionali: </li></ul><ul><ul><li>l’attu...
Metodologia e tecnologia <ul><li>Lo studente lavora con altri studenti in un gruppo sociale: la conoscenza è costruita all...
Il ruolo attivo e centrale dello studente <ul><li>Diventa  autore  dei contenuti </li></ul><ul><li>Configura un ambiente i...
Visioni dal futuro (anteriore) Fonte:  Scott  Wilson , 2005
Fornitori … ePortfolio Provider Agenzie formative tradizionali (scuole, università, …) Portabilità dei dati     cosa acca...
…  e proprietari Proprietà dei dati Tradizionalmente appannaggio delle istituzioni, con restrizioni molto rigide alle atti...
Modello di ePortfolio Fonte:  Jeremy   Hiebert , 2006
ePortfolio Management Systems (ePMS) Un ePMS funziona come un  content management system : sfruttando un sistema web-based...
Open Source Portfolio Initiative Open Source Porftolio  (OSP) è un ePMS progettato per un uso accademico e sviluppato nell...
ePortfolio Systems (ePS) <ul><li>È il sistema personale soggiacente all’ePortfolio, lo strumento individuale per la selezi...
[ mah-hah-rah ] Mahara   (Te Reo Māori per ‘ think ’ o ‘ thought ’) è un ePS Open Source sviluppato all’interno dell’ eCDF...
Il framework di Mahara Artefacts   Views   Access <ul><li>Le  Views  sono gli  Artefacts  presenti nel portfolio di un ute...
In pratica … Artefact    Views    Templates    Access
Interoperabilità  e standardizzazione La scelta degli strumenti tecnologici introduce i temi dell’interoperabilità e della...
Controllo sui contenuti:  interoperabilità  e standard Uno spazio ELGG è qualcosa che gli studenti possono portare con lor...
Grazie per l’attenzione! <ul><li>Flavio Manganello </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>http://community.le...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

ePortfolio - Riflessioni e spunti operativi

4,809 views

Published on

Negli ultimi anni si è molto parlato di ePortofolio come strumento didattico, per l’apprendimento attivo (active learning) e per la valutazione (assessment), e come strumento professionale (career development planning). Le esperienze iniziali, condotte soprattutto da università nordamericane e inglesi, hanno fatto emergere le potenzialità di uno strumento che non può essere inteso soltanto come trasposizione in digitale di un curriculum vitae. Contemporaneamente, la grande attenzione rivolta da un lato ai sistemi di social network, nell’ambito professionale come in quello del tempo libero, dall’altro ai sistemi di formazione permanente (lifelong learning), sia di tipo istituzionale sia di tipo informale, tende ad allargare e a sfumare il concetto di ePortfolio.

Published in: Technology

ePortfolio - Riflessioni e spunti operativi

  1. 1. ePortfolio Riflessioni e spunti operativi IV Congresso SIe-L Macerata, 5 luglio 2007 LABeL CATTID Laboratorio e-learning Sapienza - Università di Roma di Flavio Manganello
  2. 2. Chi ha detto cosa Non passerà ancora molto tempo prima che ogni persona possa avere il suo passaporto formativo Tale passaporto formativo, o portfolio, terrà traccia della carriera dello studente per tutta la sua vita Nel 2010 ogni cittadino dell’Unione Europea avrà un ePortfolio [Arthur Levine, Columbia University , 2001] [Serge Ravet, Eife-l , 2001] La tecnologia dell’ePortfolio è in grado di mutare radicalmente la formazione di livello superiore, molto più di quanto fatto finora dalle altre tecnologie. [Trent Batson, University of Rhode Island , 2002]
  3. 3. Cos’è un ePortfolio? “ raccolta di attestazioni autentiche e diverse, tratte da un più ampio archivio, che rappresenta ciò che una persona o una organizzazione ha appreso nel tempo, su cui la persona o l’organizzazione ha riflettuto, realizzata per la presentazione a uno o più destinatari per uno specifico scopo retorico” [NLII, 2003]
  4. 4. In pratica ... Raccolta pubblicata sul Web di documenti, informazioni, link, clip audio e video, fotografie, ecc … che mostrano le abilità e il know how di una persona MOSEP Una sperimentazione dell’ePortfolio in un contesto di apprendimento informale si sta facendo nell’ambito del progetto europeo MOSEP, destinato a adolescenti che abbiano abbandonato i percorsi formativi istituzionali ( http://www.mosep.org )
  5. 5. Altre definizioni “… prodotto creato come risultato di un processo” “… utilizza le tecnologie digitali come contenitore, permettendo a studenti/insegnanti di raccogliere e organizzare i propri artefatti sfruttando diversi tipi di media (audio, video, grafica, testo) e utilizzando link ipertestuali per organizzare il materiale, collegando le attestazioni ai risultati, agli scopi, agli standard appropriati” “… database elettronico di conoscenza, presente dappertutto, portabile, privato, personalizzato, condivisibile e facilmente accessibile via Web” [Serge Ravet, 2007] [Roisin Donnelly, 2005] [Helen C. Barrett, 2005]
  6. 6. A cosa può servire un ePortfolio? <ul><li>Strumento didattico : </li></ul><ul><ul><li>per l’apprendimento attivo ( active learning ) </li></ul></ul><ul><ul><li>per la valutazione ( assessment ) </li></ul></ul><ul><li>Strumento personale: </li></ul><ul><ul><li>per l’auto-riflessione sulle proprie realizzazioni </li></ul></ul><ul><li>Strumento professionale : </li></ul><ul><ul><li>per documentare l’evoluzione delle attività lavorative, le competenze e le realizzazioni di rilevanza professionale ( career development planning ) </li></ul></ul>
  7. 7. I fattori del cambiamento LIFELONG LEARNING <ul><li>L’ePortfolio può aggiornarsi nel tempo </li></ul><ul><li>L’idea stessa dell’ePortfolio riconosce l’apprendimento come: </li></ul><ul><ul><li>processo continuo </li></ul></ul><ul><ul><li>organizzato dall’individuo </li></ul></ul><ul><ul><li>erogato da più fonti </li></ul></ul><ul><ul><li>in diversi contesti e situazioni </li></ul></ul>INFORMAL LEARNING <ul><li>L’ePortfolio è una tecnologia in grado di rispondere a più tipi di apprendimento </li></ul><ul><li>L’apprendimento formale oscilla tra il 10% e il 20% del totale; il resto è informale [Jay Cross, 2006] </li></ul><ul><li>Perché le certificazioni si concentrano principalmente sull’apprendimento formale? </li></ul><ul><li>Perché l’interesse verso l’informal learning in ambito universitario è molto basso? </li></ul>
  8. 8. Nuovo paradigma formativo <ul><li>Cambiamento del ruolo delle agenzie formative tradizionali: </li></ul><ul><ul><li>l’attuale paradigma formativo replica i modelli formativi tradizionali: virtual classroom , virtual university, … </li></ul></ul><ul><ul><li>gli attuali sistemi di gestione LMS sono walled garden isolati dal resto della Rete [Jay Cross, 2005] </li></ul></ul>Old learning Old teaching New learning [Kathy Sierra, 2006] New teaching [Tom Franklin, 2007] SOCIAL MEDIA SOCIAL NETWORKING
  9. 9. Metodologia e tecnologia <ul><li>Lo studente lavora con altri studenti in un gruppo sociale: la conoscenza è costruita all’interno di una comunità di apprendimento attraverso lo scambio di opinioni e di idee </li></ul><ul><li>Un gruppo sociale costruisce una micro-cultura fatta di artefatti e significati condivisi </li></ul>Sociocostruttivismo <ul><li>Nei nuovi ambienti PLE (Personal Learning Environment) diventano centrali concetti quali “progetto” e “comunità di pratica” </li></ul><ul><li>Diventa importante uno strumento quale l’ePortfolio </li></ul><ul><li>Etienne Wenger [1998] </li></ul><ul><ul><li>Apprendimento sociale </li></ul></ul><ul><ul><li>Comunità di pratica </li></ul></ul>
  10. 10. Il ruolo attivo e centrale dello studente <ul><li>Diventa autore dei contenuti </li></ul><ul><li>Configura un ambiente in grado di assecondare il proprio stile di apprendimento </li></ul><ul><li>Archivia le sue realizzazioni in uno spazio di lavoro personale che evolve nel tempo , al di là della durata dei singoli corsi </li></ul>ePortfolio  tempo libero / studio / lavoro
  11. 11. Visioni dal futuro (anteriore) Fonte: Scott Wilson , 2005
  12. 12. Fornitori … ePortfolio Provider Agenzie formative tradizionali (scuole, università, …) Portabilità dei dati  cosa accade quando lo studente completa il corso di studi? È ipotizzabile un servizio a pagamento per Alumni? Istituzioni (PA centrali, enti locali, …) Portabilità dei dati  maggiore continuità di servizio, ma cosa accade se l’utente si sposta geograficamente? Siti di social network Portabilità dei dati  dipende dal grado di apertura del sistema verso l’esterno (es: Flickr-Yahoo; MySpace è un sistema chiuso)
  13. 13. … e proprietari Proprietà dei dati Tradizionalmente appannaggio delle istituzioni, con restrizioni molto rigide alle attività degli studenti all’interno degli ambienti Controllo / accesso indipendentemente dal contesto e dalla situazione di apprendimento Gli studenti hanno necessità di avere la proprietà dei dati
  14. 14. Modello di ePortfolio Fonte: Jeremy Hiebert , 2006
  15. 15. ePortfolio Management Systems (ePMS) Un ePMS funziona come un content management system : sfruttando un sistema web-based è possibile creare un ePortfolio, gestirlo, aggregarlo e collegarlo con altre risorse In un contesto organizzativo, un ePMS sembra essere un utile strumento a supporto di processi di knowledge management <ul><li>Un ePortofolio all’interno di un ePMS diventa uno strumento sociale, condiviso. </li></ul><ul><li>Identità digitale </li></ul><ul><li>Integrità dei dati </li></ul><ul><li>Dimensione individuale e proprietà </li></ul>
  16. 16. Open Source Portfolio Initiative Open Source Porftolio (OSP) è un ePMS progettato per un uso accademico e sviluppato nell’ambito del progetto OSPI ( Open Source Portfolio Initiative ) Chris Coppola <chris.coppola@rsmart.com> http://www.osportfolio.org/
  17. 17. ePortfolio Systems (ePS) <ul><li>È il sistema personale soggiacente all’ePortfolio, lo strumento individuale per la selezione, l’organizzazione, l’aggregazione, la connessione delle risorse da usare per creare l’ePortfolio. </li></ul><ul><li>Può essere visto come uno specchio che serve all’individuo per proiettare verso l’esterno un’immagine di sé: questa immagine, sintetica e dinamica, è l’ePortfolio. </li></ul>Che rapporto c’è tra un ePS e un PLE come ELGG ? Stiamo davvero parlando di due sistemi completamenti differenti? Possiamo intendere un ePortfolio come il DNA di un PLE? [Serge Ravet, 2007] Che rapporto c’è tra un sistema di ePortfolio e un Blogfolio ? Il weblog è un ePortfolio? [Rob Paterson, 2004]
  18. 18. [ mah-hah-rah ] Mahara (Te Reo Māori per ‘ think ’ o ‘ thought ’) è un ePS Open Source sviluppato all’interno dell’ eCDF ePortfolio Project in Nuova Zelanda Nell’ambito dello stesso progetto, MyPortfolio è l’ambiente preposto come supporto per le attività di life-long learning e di social networking aperto a studenti e insegnanti della Nuova Zelanda Penny Leach <penny@catalyst.net.nz> http://www.mahara.org
  19. 19. Il framework di Mahara Artefacts Views Access <ul><li>Le Views sono gli Artefacts presenti nel portfolio di un utente </li></ul><ul><li>Gli utenti possono creare delle Views e assegnarne l’accesso a individui, Community e/o Gruppi a loro scelta </li></ul>
  20. 20. In pratica … Artefact  Views  Templates  Access
  21. 21. Interoperabilità e standardizzazione La scelta degli strumenti tecnologici introduce i temi dell’interoperabilità e della standardizzazione. Esistono molteplici enti e organizzazioni che portano avanti progetti di sviluppo e di sperimentazione di standard per l’ePortfolio: IMS ePortfolio, Liberty Alliance, HR-XML, … Rischi derivanti dall’eccessiva rigidità imposta dagli standard  il riferimento è allo standard ADL SCORM per i Learning Objects <ul><li>Quali sono i confini di un ePortfolio ? </li></ul><ul><li>MySpace è un ePortfolio? </li></ul><ul><li>Second Life è un ePortfolio? </li></ul>
  22. 22. Controllo sui contenuti: interoperabilità e standard Uno spazio ELGG è qualcosa che gli studenti possono portare con loro, che persiste al di là della durata dei corsi. Stiamo cercando di migliorare le funzioni di import e di export così da non chiudere gli studenti all'interno di ELGG, ma permettere loto di uscire e di usare strumenti e servizi, quando implementati, se lo vorranno. <ul><li>Interoperabilità e standard aperti in ELGG </li></ul><ul><li>supporto completo alle funzionalità di import/export </li></ul><ul><li>integrazioni già disponibili/in via di rilascio con vari standard: </li></ul><ul><ul><li>OpenID </li></ul></ul><ul><ul><li>Liberty Alliance </li></ul></ul><ul><ul><li>HR-XML </li></ul></ul>[Dave Tosh, 2007] <ul><li>Interoperabilità e standard aperti in ELGG: </li></ul><ul><li>supporto completo alle funzionalità di import/export </li></ul><ul><li>integrazioni già disponibili/in via di rilascio con vari standard: </li></ul><ul><ul><li>OpenID  network distribuito e decentralizzato, nel quale l’identità dell’utente è un URL e può essere verificata da qualunque server supporti questo protocollo </li></ul></ul><ul><ul><li>Liberty Alliance  sviluppato dal consorzio globale Liberty Alliance Project, è uno standard aperto per identità federate, robusta autenticazione interfunzionale e servizi Web abilitati da identità </li></ul></ul><ul><ul><li>HR-XML  s viluppato dal Consorzio HR-XML, è uno standard aperto per lo scambio dei dati che garantisce la comunicazione sicura e automatizzata tra le aziende, specificamente pensato per le Risorse Umane (HR). </li></ul></ul>
  23. 23. Grazie per l’attenzione! <ul><li>Flavio Manganello </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>http://community.learningradar.com/blueflavio </li></ul><ul><li>LABeL CATTID Laboratorio e-learning Università di Roma “La Sapienza” </li></ul>

×