Franco Sportelli
Attrezzature per i Trattamenti Termici
Franco Sportelli
Attrezzature per i Trattamenti Termici
Analisi indicativa %
N°.      C       Mn     P        S        Si          Cr          Ni        Mo   Altri      AISI Altr...
Analisi indicativa %
N°.     C        Mn     P        S        Si         Cr        Ni       Mo       Altri        Altri
 ...
Lega               Velocità di corrosione
                                       mm/anno
Nikel puro                       ...
Resistenza alla scagliatura a 980° C   Assorbimento del carbonio in
                                            rapporto a...
Franco Sportelli
Attrezzature per i Trattamenti
           Termici
Generalmente , le leghe ad alto tenore di                 Le leghe con alto contenuto Cromo nella lega
     Nichel present...
Scegliere la lega più adatta ad una determinata struttura o ad una attrezzatura per i trattamenti termici dei
      metall...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Acciai Refrattari Trattamenti Termici

2,999 views

Published on

Leghe di nichel per uso ad alta temperatura , resistenti a corrosione e usate per strutture nei trattamenti termici dei metalli .

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Acciai Refrattari Trattamenti Termici

  1. 1. Franco Sportelli Attrezzature per i Trattamenti Termici
  2. 2. Franco Sportelli Attrezzature per i Trattamenti Termici
  3. 3. Analisi indicativa % N°. C Mn P S Si Cr Ni Mo Altri AISI Altri max max max max 1 0,08 max 2 0,045 0,030 1 18 - 20 8 - 10,5 - . 304 2 0,03 max 2 0,045 0,030 1 18 - 20 8 - 12 . . 304 L 3 0,08 max 2 0,045 0,030 1 19 – 21 10 - 12 . . 308 4 0,20 max 2 0,045 0,030 1 22 – 24 12 – 15 - - 309 5 0,08 max 2 0,045 0,030 1 22 – 24 12 – 15 - - 309 S 6 0,25 max 2 0,045 0,030 1,50 24 – 26 19 – 22 - - 310 7 0,08 max 2 0,045 0,030 1,50 24 – 26 19 – 22 - - 310 S 8 0,25 max 2 0,045 0,030 1,50 - 3 23 – 26 19- 22 - - 314 9 0,06 max 2 0,045 0,030 1 16 – 18,5 10,5-13,5 - - 316 10 0,03 max 2 0,045 0,030 1 16 – 18,5 11 - 14 - - 316 L Ti=5 x C 11 0,08 max 2 0,045 0,030 1 17 - 19 9 - 12 - 321 min 12 0,15 2 0,045 0,040 1,50 14 – 17 33 – 37 - - 330
  4. 4. Analisi indicativa % N°. C Mn P S Si Cr Ni Mo Altri Altri max max max max 13 0,06max 1,5 0,030 0,030 1,9 – 2,6 17 - 19 34 -41 - 0,20 Ti INCOLOY DS 14 0,10 max 1,5 0,045 0,015 1 19 – 23 30 - 35 . Ti 0,4 INCOLOY 800 15 0,10 max 1,5 0,015 0,015 1 19 – 22 30 - 35 . Ti 0,60 INCOLOY 800 H 16 0,5 max 1,5 0,015 0,015 0,75 19– 23 30– 35 - - INCOLOY 802 17 0,05 max 1 0,015 0,015 0,5 15 – 17 75 - - INCONEL 600 18 0,10 max 1 0,015 0,015 0,50 21– 265 58 - 63 - Al 1,4 INCONEL 601 19 0,15 max 1 0,015 0,020 1 18 – 21 Resto - Fe 5 % NIMONIC 75 20 0,15 max 1 0,015 0,020 1 20 - 23 Resto - - NIMONIC PE13 21 0,10 max - 0,015 0,020 - 21,5 48 Co 1,5 Fe 18,5 HASTELLO X
  5. 5. Lega Velocità di corrosione mm/anno Nikel puro 2 Lega Nikel/Cromo 80/20 0,178 Inconel 600 0,152 Lega Nikel/Cromo / Ferro 60/15 0,178 Lega Nikel/Cromo/Ferro 38/18 0,432 Acciaio 20/25 Nikel/Cromo 1,37 Acciaio 12/24 Nikel/Cromo 2,41 Acciaio 13/17 Nikel/Cromo >13,20 Franco Sportelli Attrezzature per i Acciaio 9/18 Nikel/Cromo 2,54 Trattamenti Termici Lega Cromo/Ferro al 27% Cr 4,2
  6. 6. Resistenza alla scagliatura a 980° C Assorbimento del carbonio in rapporto al Nichel
  7. 7. Franco Sportelli Attrezzature per i Trattamenti Termici
  8. 8. Generalmente , le leghe ad alto tenore di Le leghe con alto contenuto Cromo nella lega Nichel presentano una buona stabilità conferisce un’ottima resistenza metallurgica nell’intervallo di all’ossidazione e alla corrosione , temperatura critica , tra i 590° C e gli 870 l’elevato tenore di nichel mantiene la °C. struttura austenitica stabile , così che la Quindi non vi è tendenza alla fase Sigma , lega mantenga un’ottima duttilità . , da composto intermetallico complesso , duro qui scaturisce un’ottima resistenza alla e fragile che si forma in alcuni acciai scagliatura , alla corrosione in generale e refrattari o resistenti al calore . alle cricche per corrosione sotto sforzo . La fase Sigma è costituita essenzialmente da La corrosione secca si ha quando le parti Ferro e Cromo che precipita componenti sono esposte ad atmosfere nell’intervallo di temperatura tra i 590° C normali o ha quelle dei Forni a e gli 870° C da strutture che possono temperature che arrivano o superano i essere Ferritiche , austenitiche e Ferritiche 1100° C , il tipo più comune è miste o parzialmente Austenitiche , la l’ossidazione , l’alto tenere di Cromo e di formazione fa diminuire la duttilità e la Nichel consente di proteggersi dalla resistenza agli urti . corrosione grazie alla formazione di una Le leghe tipo INCOLOY , INCONEL E pellicola di ossido che si comporta da NIMONIC resistono bene agli attacchi barriera . perché il Nichel è un stabilizzatore di La scelta della lega più adatta alla austenite . realizzazione di una struttura , di Quasi tutte le leghe anno un’ottima resistenza un’attrezzature dipende dai vari fattori , a corrosione e alla scagliatura a tra cui la temperatura di esercizio , il tipo temperature elevate . di atmosfera , le sollecitazioni meccaniche a cui è sottoposta Franco Sportelli Attrezzature per i Trattamenti Termici
  9. 9. Scegliere la lega più adatta ad una determinata struttura o ad una attrezzatura per i trattamenti termici dei metalli , richiede la conoscenza delle singole leghe e una buona esperienza nel loro utilizzo , la progettazione e fondamentale per la buona riuscita e durata della stessa Alcune leghe si prestano meglio a determinati scopi altre ad altri , non va inoltre trascurato il lato economico , maggiori quantità di metalli pregiati , come il nichel , determinato maggiori costi e non sempre vale la pena , inoltre si deve distinguere tra strutture soggette a bruschi raffreddamenti e no . Nella fase di progettazione delle strutture o delle attrezzature per i trattamenti termici dei metalli si deve tener conto di alcune condizioni , tra cui la dilatazione termica che in alcuni casi è di 16 mm per metro , e che si contraggono durante la fase di raffreddamento , l ‘ atmosfera e il tipo di trattamento oltre che la temperatura di esercizio . Nel progettare le strutture si devono avere delle accortezze come usare elementi omogenei e con sezioni uniformi , limitando le saldature e preferendo le chiodature . Si devono evitare angoli retti e spigoli vivi , ma preferire raggiature , inoltre usare le sezioni necessarie per contenere il peso del manufatto , sia per una maggiore economicità di acquisto che di esercizio . Inoltre le leghe per alta temperatura esistono sia in lamiera che in semilavorato , ma anche con altre tecnologie , come fusioni statiche , in sabbia che cera persa , che in centrifugato , ognuna delle suddette tecnologie conferisce determinate caratteristiche alle strutture , la scelta sarà determinata dallo stesso uso . Questa memoria è da considerasi un aiuto nella ricerca dei materiali più adatti , è dettata dalla esperienza del Sig. Sportelli Franco in 30 anni di attività come progettista nel settore . Franco Sportelli Attrezzature per i Trattamenti Termici

×