Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

I nostri figli nell@ Rete

Seminario a cura di Informatici Senza Frontiere ONLUS, rivolto ai genitori dei giovani navigatori, per scoprire come potersi sentire più consapevoli di quelle che sono le molteplici opportunità di Internet per la formazione dei propri figli e quali siano le piccole/grandi attenzioni da attivare perché Internet possa essere uno strumento per lo sviluppo culturale e non un pericolo.

  • Be the first to comment

I nostri figli nell@ Rete

  1. 1. I nostri figli nell@ Rete Firenze, BiblioteCanova 20 novembre 2010 Sezione Toscana
  2. 2. Agenda •Informatici Senza Frontiere: due parole • Internet! • La rete è dappertutto • Generazione 2.0 • Una città tutta da scoprire • Le opportunità della rete • I rischi della rete • Gli strumenti di difesa •10 semplici regole
  3. 3. ISF: chi siamo? La comunità internazionale si mobiliti per garantire anche ai paesi poveri un pieno accesso alle nuove tecnologie. L’obiettivo è di connettere tutti i villaggi del mondo a Internet. Solo così avremo la democrazia digitale Kofi Annan, segretario generale dell'Onu, al Vertice mondiale sulla società dell'informazione, Tunisi, 16 novembre 2005 Informatici Senza Frontiere nasce nel 2005 con l’obiettivo di utilizzare conoscenze e strumenti informatici per portare un aiuto concreto a chi vive situazioni di emarginazione e difficoltà.
  4. 4. ISF: cosa facciamo? • In Italia e nei paesi in via di sviluppo • Alfabetizzazione informatica • Sviluppo software e piccoli sistemi informativi • Supporto tecnico per associazioni, ONLUS, ecc
  5. 5. ISF: come sostenerci? • Seguendoci • Mailing list • Sito ufficiale • Facebook • Twitter • Associandosi  • Contribuendo a un progetto www.informaticisenzafrontiere.org
  6. 6. Internet!
  7. 7. La rete è dappertutto • Negli ultimi 15 anni abbiamo assistito all'esplosione del fenomeno Internet • Computer, telefonini, smartphone, elettrodomestici (!!!) • Connessi 24/7
  8. 8. La svolta 'social' • Cambia l'approccio: gli utenti sono 'attivi' • Blog, Wikipedia, mySpace, Facebook, Youtube, Twitter • Muta il concetto di privacy La svolta ‘social’
  9. 9. Generazione 2.0 • Consapevolezza delle nuove generazioni • Potenzialità offerte dalla rete • Infiniti metodi e possibilità di apprendimento
  10. 10. Una città tutta da scoprire... • Una grande metropoli vi aspetta • Dal senso di disorientamento alle nuove possibilità
  11. 11. ...però guidate voi! •I “già adulti” saranno più cauti • I “non adulti” avranno una voglia matta di esplorare • La guida adulta è indispensabile • Evitare brutte avventure • Ma non proibire categoricamente al bambino di uscire!
  12. 12. Internet è buona (?)
  13. 13. Dialogare! • Non solo “parlare” • Mostrate interesse e curiosità per il mezzo • Navigate insieme, condividendo gli interessi • Trovate punti di incontro, senza limitarvi a “proibire”
  14. 14. Qualche esempio Navigare • Su internet c'è tutto • Effettuare ricerche, studiare (è più divertente che sui libri!) • Cercare momenti di svago e di gioco
  15. 15. Qualche esempio Socializzare
  16. 16. Qualche esempio Multimedialità e download
  17. 17. Internet è cattiva(?)
  18. 18. I rischi Piccole e grandi truffe
  19. 19. I rischi
  20. 20. I rischi Furto di identità • Comunicazione di dati personali a sconosciuti • email false (phishing) • Spesso in chat o in maniera «innocua»
  21. 21. I rischi
  22. 22. I rischi Comportamenti e contenuti non adatti Passivi •Bullismo on line • Contenuti violenti • Pornografia e pedopornografia
  23. 23. I rischi Bullismo online • comportamento aggressivo e prolungato • utilizza vari canali: chat, instant messaging, sms, mms, email • Offendere, ferire, umiliare
  24. 24. I rischi • Bullismo on line http://www.youtube.com/watch?v=dhaPlxjLjC8 video tratto da www.sicurinrete.it
  25. 25. I rischi Violenza, pornografia, pedopornografia • Non illudetevi! • Siate preparati ad affrontate certi «discorsi» • Difficile «inciampare» nella pedopornografia, però…
  26. 26. I rischi
  27. 27. I rischi
  28. 28. I rischi
  29. 29. I rischi
  30. 30. I rischi
  31. 31. I rischi
  32. 32. I rischi Comportamenti e contenuti non adatti Attivi •Alienazione dalla realtà • Diffusione di propri contenuti «fuori controllo» (sexting) • Internet dipendenza
  33. 33. I rischi Posta con la testa! video tratto da www.sicurinrete.it http://www.youtube.com/watch?v=9GNngWL88IY
  34. 34. Alle armi! 
  35. 35. Gli strumenti Strumenti di base • Un occhio alla libertà di azione • Creiamo profili non amministrativi • Utilizziamo software antivirus (gratuiti, commerciali)
  36. 36. Gli strumenti Strumenti evoluti • Filtraggio dei contenuti • Parental control • Utilizzo di DNS alternativi
  37. 37. Gli strumenti S.O. Windows XP/Vista/7 Windows Live Family Safety Antivirus Free (es. AVG Free, Avira Free, Avast Free ecc..) AntiSpyware (es. Windows Defense, SpyBot, Adware free) Utilizzo di DNS per il filtraggio siti e contenuti (es. OpenDNS, MagicDNS ecc..) Firewall (es. Windows Firewall, ZoneAllarm ecc..)
  38. 38. Un esempio Prima…
  39. 39. Un esempio …dopo!
  40. 40. Qualche suggerimento - Programmi installati su PC e che si collegano a proxy o servizi esterni: - Windows Live Family Safety – gratuito - Programmi installati su PC che filtrano i contenuti al volo - K9 Web Protection, gratuito per uso domestico - Davide.it, a pagamento - Browser specializzato: applicativo che sostituisce i classici browser impiegati per la navigazione (Internet Explorer, Mozilla Firefox etc.) e che impedisce la navigazione dei siti “pericolosi” (es. Delfin, a pagamento) - Servizio “DNS”: Impostando il DNS di un servizio esterno, gratuito o a pagamento, si ottiene un filtraggio degli indirizzi (non dei contenuti) che può evitare una buona parte dei siti indesiderati, secondo categorie definibili o predefinite (es. MagicDNS, OpenDNS)
  41. 41. 10 semplici regole 1. Imparate a conoscere il mezzo! 2. Chiedete ai vostri figli di informarvi riguardo le loro attività online. 3. Provate a condividere con i vostri figli una sorta di «carta delle regole». 4. Collocate il computer in una stanza comune per poter monitorare e condividerne i momenti di utilizzo del bambino. 5. Controllate ogni tanto il materiale scaricato.
  42. 42. 10 semplici regole 6. Non si condividono informazioni personali. 7. Non si compila nessuna sorta di modulo senza l’autorizzazione dei genitori. 8. Assicuratevi che i bambini «frequentino» online solo persone che conoscono davvero, magari anche nella realtà. 9. Utilizzate qualche strumento tecnico (antivirus, firewall) 10.Non limitatevi alla difesa, ma segnalate e riportate i comportamenti illeciti che riscontrate.
  43. 43. Bibliografia web www.sicurinrete.it www.citta-invisibile.it (http://www.citta-invisibile.it/internet-rischi-altri-test-dipendenza-internet-bambini-adolescenti.html) www.easy4.it www.security4kids.ch navigaresicuri.telecomitalia.it www.infamiglia.vodafone.it Tutto il materiale utilizzato per la presentazione (testi, video, foto) è di proprietà esclusiva dei rispettivi autori. E’ qui utilizzato con il solo scopo didattico e illustrativo.
  44. 44. Grazie! info@informaticisenzafrontiere.org isf.toscana@informaticisenzafrontiere.org benny@informaticisenzafrontiere.org

×