Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Apparato riproduttore

5,817 views

Published on

Lavoro di squadra della classe V C dell'I.C. "Anna Fraentzel Celli" sull'apparato riproduttore. Gruppo di lavoro "Tecnologic@mente ilLIMitati

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Apparato riproduttore

  1. 1. LA RIPRODUZIONE Classe V C a.s. 2013-2014 I.C. “Anna Fraentzel Celli”
  2. 2. LA RIPRODUZIONE La riproduzione è il processo che porta alla formazione di una nuova vita. L’apparato riproduttivo si attiva quando inizia lo sviluppo delle ghiandole sessuali.
  3. 3. L’ APPARATO RIPRODUTTIVO MASCHILE L’ apparato riproduttivo diventa attivo durante la pubertà. Gli organi principali sono i testicoli, o gonadi, che producono gli spermatozoi, e il pene, che è collegato all’apparato urinario. Più che una maschera è una caricatura del ricco, saccente e petulante custode della legge.Più che una maschera è una caricatura del ricco, saccente e petulante custode della legge.
  4. 4. I testicoli sono nello scroto, cioè una specie di sacchetto. La punta del pene si chiama glande. Lungo il pene c’è l’uretra, un canale in comune con l’apparato escretore. Attraverso l’uretra, quindi, passano l’urina e gli spermatozoi. vescicavescica uretra glande scroto testicolo
  5. 5. Gli spermatozoi sono cellule microscopiche. Gli spermatozoi sono formati da due parti: - una testa, che contiene il nucleo; - una lunga coda, detta flagello, che permette allo spermatozoo di muoversi. L’uomo comincia a produrre spermatozoi nel periodo della pubertà. L’apparato riproduttore maschile è visibile all’esterno. GLI SPERMATOZOI
  6. 6. L’APPARATO RIPRODUTTIVO FEMMINILE Gli organi interni dell’apparato riproduttore sono: la vagina, le ovaie, le tube di Falloppio, l’utero. L’utero ha il compito di accogliere la cellula uovo fecondata dagli spermatozoi. Ai due lati dell’utero ci sono le ovaie, gli organi che producono gli ovuli o ovociti, cioè le cellule uovo.
  7. 7. IL CICLO MESTRUALE: Il ciclo mestruale riguarda solo le donne, dura circa 28 giorni e si divide in tre fasi. La prima fase va dal 1° al 13° giorno. In questa fase l’ipofisi, una piccola ghiandola che si trova all’interno del nostro cranio, libera degli ormoni che fanno maturare una specie di sacchetto che contiene l’ovulo, il follicolo.
  8. 8. OVULAZIONE La seconda fase è intorno al 14° giorno. Quando è maturo il follicolo scoppia e l’ovulo entra nelle tube. Questo processo si chiama ovulazione. È in questo momento che può avvenire la fecondazione, cioè l’incontro tra la cellula uovo e lo spermatozoo.
  9. 9. LA FECONDAZIONE L’incontro tra gameti maschili (spermatozoi) e gameti femminili (ovocita o ovulo) si chiama fecondazione. Attraverso l’eiaculazione il pene fa uscire milioni di spermatozoi. Se gli spermatozoi incontrano l’ovulo intorno al 14° giorno, l’ovulo viene fecondato.
  10. 10. SI FORMA IL FETO!! Ecco che comincia la gara degli spermatozoi; ma solo uno entrerà nella cellula uovo. In pochi giorni l’ uovo fecondato si divide in milioni di cellule.
  11. 11. Solo uno spermatozoo riesce a entrare nella cellula uovo. Il nucleo nella testa dello spermatozoo si unisce al nucleo della cellula uovo. L’uovo fecondato è la prima cellula del nuovo essere umano. La prima cellula si chiama zigote. Lo zigote contiene 46 cromosomi, 23 maschili e 23 femminili. Con la fecondazione dell’ovulo comincia la gravidanza. La gravidanza dura 9 mesi.
  12. 12. Questo insieme di cellule si chiama embrione. Dopo 6 giorni l’embrione si attacca alla parete dell’utero. Da questo momento l’embrione ha bisogno di protezione e di nutrimento.
  13. 13. La formazione del nuovo essere è detta sviluppo embrionale e il nuovo individuo che si sta formando è detto embrione; dal terzo mese di concepimento sarà detto feto.
  14. 14. MESTRUAZIONI Se l’ovocita non viene fecondato, continua il suo percorso: attraversa le tube, l’utero e infine viene espulso, cioè buttato fuori, attraverso la vagina. Quando questo succede si ha una perdita di sangue, che si chiama mestruazione.

×