Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Per scrivere bene ci sono
delle regole da rispettare.
Oltre all’ortografia è molto
importante anche un uso
corretto della
...
“Pronto ciao sai che mi è
successo mentre stiravo il cane
è scappato che fatica
rincorrerlo ah scusa ti devo
salutare hann...
Senza
PUNTEGGIATURA la
COMUNICAZIONE
non è chiara.
La punteggiatura è
l’insieme dei segni che si
usano per creare pause,
separare parole,
evidenziare dei concetti
nelle fras...
I segni di
punteggiatura
vengono chiamati
anche segni di
interpunzione.
Il punto
chiude una
frase o un
discorso.
“Ora spengo la TV
e vado a
studiare”.
“E’ stata una
giornata
difficile da
dimenticare”.
Marco ha
trascorso una
bellissima
giornata!
“E’ stata una
giornata difficile,
da dimenticare”.
Per Sara
invece è stata
una pessima
giornata !
Una virgola fa
la differenza
La virgola indica
una pausa breve
e si usa negli
elenchi o per
dividere le frasi.
Il punto e virgola indica
una pausa più lunga; con
questo segno si conclude
una frase e se ne inizia
un’altra collegata al...
I due punti si usano
per introdurre:
 un elenco
 una spiegazione
 il discorso diretto
Sara dice: “ E’ stata una
giornat...
I tre puntini di sospensione si
usano per dare un senso di
incertezza, oppure per
interrompere una frase che
non si vuole ...
Hai fatto il
compito
Sara?
Si
maestra.
Il punto interrogativo
indica/esprime una
domanda.
Ahi!
Il punto
esclamativo si
usa per
esprimere
emozioni,
stupore o un
comando.
Ora siete pronti per
usare in modo corretto
la punteggiatura.
Buon Lavoro !!!
Punteggiatura maestra silvia
Punteggiatura maestra silvia
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Punteggiatura maestra silvia

Punteggiatura maestra Silvia Rini

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Punteggiatura maestra silvia

  1. 1. Per scrivere bene ci sono delle regole da rispettare. Oltre all’ortografia è molto importante anche un uso corretto della PUNTEGGIATURA.
  2. 2. “Pronto ciao sai che mi è successo mentre stiravo il cane è scappato che fatica rincorrerlo ah scusa ti devo salutare hanno suonato”.
  3. 3. Senza PUNTEGGIATURA la COMUNICAZIONE non è chiara.
  4. 4. La punteggiatura è l’insieme dei segni che si usano per creare pause, separare parole, evidenziare dei concetti nelle frasi e rendere il testo più espressivo.
  5. 5. I segni di punteggiatura vengono chiamati anche segni di interpunzione.
  6. 6. Il punto chiude una frase o un discorso. “Ora spengo la TV e vado a studiare”.
  7. 7. “E’ stata una giornata difficile da dimenticare”. Marco ha trascorso una bellissima giornata!
  8. 8. “E’ stata una giornata difficile, da dimenticare”. Per Sara invece è stata una pessima giornata !
  9. 9. Una virgola fa la differenza La virgola indica una pausa breve e si usa negli elenchi o per dividere le frasi.
  10. 10. Il punto e virgola indica una pausa più lunga; con questo segno si conclude una frase e se ne inizia un’altra collegata alla precedente.
  11. 11. I due punti si usano per introdurre:  un elenco  una spiegazione  il discorso diretto Sara dice: “ E’ stata una giornata da dimenticare. “ Nel discorso diretto, dopo i due punti vanno inserite le virgolette o il trattino.
  12. 12. I tre puntini di sospensione si usano per dare un senso di incertezza, oppure per interrompere una frase che non si vuole terminare. “Girò la maniglia, entrò nella stanza buia, fece qualche passo e …”
  13. 13. Hai fatto il compito Sara? Si maestra. Il punto interrogativo indica/esprime una domanda.
  14. 14. Ahi! Il punto esclamativo si usa per esprimere emozioni, stupore o un comando.
  15. 15. Ora siete pronti per usare in modo corretto la punteggiatura. Buon Lavoro !!!

×