CONSEGNA:            Separa NOME, COGNOME, INDIRIZZO, CITTA.              scrivi il cognome in STAMPATELLO MAIUSCOLO      ...
E2. DATACancellaCONSEGNA:Vicino a ogni data numerica ci sono 2 date scritte per esteso:una è uguale alla prima.Devi CANCEL...
02. Copia/Incolla                              CONSEGNA:      Devi INCOLLARE il nome del mese seguente di seguito al (*), ...
Uno studente dei corsi per adulti ha scritto questo testo, ma con le frasi                 separate, AIUTALO A RICOSTRUIRL...
P1. PRESENTAZIONIInvioCONSEGNA:In questo testo ci sono 4 brevi presentazioni di persone diverse: quando inizia una nuova p...
METTI IN ORDINE LE FRASI: usa gli strumenti TAGLIA e INCOLLACHE          SCUSI          ORE               SONO?SI         ...
COPIA E INCOLLA I PEZZITO                        RINOMI                        LANOVE                        NEZIAGE      ...
taglia E INCOLLA LE PAROLE NEGLI SPAZI GIUSTI                                                      BICCHIERE     PIATTO   ...
LE LUMACHELe lumache sono bestie molto sospettose, non sopportano di essere spiate da altre bestie, uomocompreso. Quando u...
GITA A TORINOIl “Circolo anziani” della Circoscrizione 2 invita i cittadini over “60” apartecipare alla visita al Museo de...
25/10/04                                             BarbaraARCHEOZOICA                  PALEOZOICA                      M...
CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PRATO                                  DISTRETTO 002                                C.so PR...
Consegne:   • Per i titoli utilizza una WordArt   • Scrivi il testo utilizzando il carattere Century Gothic, 12 pt   • Mar...
TORNANO GLI STANIERI L’ITALIA VA DI MODAL’Italia va di moda e fa tendenza. I grandi flussi turistici europei, già in preno...
Consegne:   • Separa i titoli dai paragrafi; usa per i titoli il carattere courier new pt 14 e colorali   • Rientra la pri...
Correzione di Un testo:      Domnica 8 SetembreSpostamento di una parte di testo: riporta il testo in rosso nella posizion...
Corsi di Informatica                             Anno scolastico 2007/2008Orario valido fino al 22/12/10                  ...
DIECI REGOLE D’ ORO PER CUOCERE LA PASTA   1.  Prendi una pentola larga e capiente.   2.  Dosa l’ acqua nella proporzione ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Esercizi per imparare word a cura di emilia abelli

2,401 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,401
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
89
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Esercizi per imparare word a cura di emilia abelli

  1. 1. CONSEGNA: Separa NOME, COGNOME, INDIRIZZO, CITTA. scrivi il cognome in STAMPATELLO MAIUSCOLO Es. Stefano MASSO Via Mazzini 3 Torino1. ElisaNotteCorsoVenezia103Milano2. DanielaDemitaVialeLione56Roma3. PaolaPerroneStradaStura24Firenze4. ElenaPecoraVicoloStretto2Venezia5. MarinaFioridoViaTunisi63Genova6. SalvatorePedicoCorsoLecce50Napoli7. BrunoMirisolaVialeMolise89Bologna8. LorenzoMalanViaBanfo120Pescara9. CaterinaDeleoStradaMirafiori47Torino10. SaverioCanaleVicoloLargo35Bari11. CarlaCandeloViaOrmea245Palermo12. TommasoBoninoCorsoSiracusa169Ancona13. EmilioDaffiVialeTelesio38Perugia
  2. 2. E2. DATACancellaCONSEGNA:Vicino a ogni data numerica ci sono 2 date scritte per esteso:una è uguale alla prima.Devi CANCELLARE la data che non centra, POI EVIDENZIARE E GRASSETTARE LADATA CON IL MESE IN LETTERE.ESEMPIO 18/12/91 = 18 DICEMBRE 199116/10/49 = 16 OTTOBRE 1949 16 MARZO 199429/08/56 = 29 GENNAIO 1956 29 AGOSTO 195612/11/33 = 12 APRILE 1923 12 NOVEMBRE 193309/09/75 = 6 SETTEMBRE 1925 9 SETTEMBRE 197523/07/62 = 3 GIUGNO 1972 23 LUGLIO 196201/01/58 = 11 GENNAIO 1968 1 GENNAIO 1958
  3. 3. 02. Copia/Incolla CONSEGNA: Devi INCOLLARE il nome del mese seguente di seguito al (*), SELEZIONANDOLO e COPIANDOLO dallelenco a sinistra. 1 - gennaio 1 - gennaio -------- 2 - (*) 2 - febbraio 2 - febbraio ------- 3 - (*) 3 - marzo 3 - marzo ---------- 4 - (*) 4 - aprile 4 - aprile ----------- 5 - (*) 5 - maggio 5 - maggio -------- 6 - (*) 6 - giugno 6 - giugno --------- 7 - (*) 7 - luglio 7 - luglio ----------- 8 - (*) 8 - agosto 8 - agosto -------- 9 - (*) 9 - settembre 9 - settembre --- 10 - (*)10 - ottobre 10 - ottobre -------- 11 - (*)11 - novembre 11 - novembre --- 12 - (*)12 - dicembre 12 - dicembre ---- 1 - (*)
  4. 4. Uno studente dei corsi per adulti ha scritto questo testo, ma con le frasi separate, AIUTALO A RICOSTRUIRLO. ELIMINA POI LE RIGHE IN PIÚTaglia/Incolla CONSEGNA: Devi COMPLETARE le frasi utilizzando quelle sotto elencate: quando trovi quella giusta TAGLIALA e INCOLLALA di fianco alla frase.1) SONO DISOCCUPATO e2) PARTORISCO TRA 1 MESE perciò3) FINISCO DI LAVORARE ALLE 18 poi4) LAVORO SOLO AL MATTINO perché5) NON HO LA MACCHINA così6) HO SOLO LA 5° ELEMENTARE per questo______________________________ sono in maternità______________________________ mi sono iscritto ad un corso 150 ore______________________________ ho tre figli da seguire______________________________ devo andare al lavoro in pullman______________________________ cerco lavoro______________________________ vado a scuola
  5. 5. P1. PRESENTAZIONIInvioCONSEGNA:In questo testo ci sono 4 brevi presentazioni di persone diverse: quando inizia una nuova presentazione devi ANDARE A CAPO.Mario Rossi è nato a Brindisi il 25 settembre 1953, ma risiede a Milano dal1975. E impiegato in una azienda; è coniugato con Elena Massa da cinqueanni e fa la casalinga. Silvia Lima lavora per un giornale di Venaria (inprovincia di Torino). Lavora come segretaria da diciassette anni: è vedova edha due figli ormai maggiorenni. Antonio Massafra è celibe: è nato a Mazaradel Vallo (TP) il 18/5/60 e si è trasferito a Roma per motivi di lavoro. ValeriaCeccotti si è iscritta ai corsi 150 ore perché vorrebbe aprire un negozio dimaglieria e deve dare lesame alla Camera di Commercio. Si è separata dasuo marito e ha tre figli che vanno alla scuola elementare.
  6. 6. METTI IN ORDINE LE FRASI: usa gli strumenti TAGLIA e INCOLLACHE SCUSI ORE SONO?SI COMPRA PANE IL IN PANETTERIADI BISCOTTI UN PACCOMARMELLATA DI UN VASETTODI SALE PACCO UNSCUOLA QUESTA MORELLI SI CHIAMAFREQUENTIAMO NOI CORSO UN INFORMATICA DIQUI OTTO CI SONO COMPUTERLUNEDI’ OGGI E’?
  7. 7. COPIA E INCOLLA I PEZZITO RINOMI LANOVE NEZIAGE NOVAPA LERMORO MABO LOGNAAN CONANA POLIPE RUGIAPE SCARABE NEVENTOSA LERNOPO TENZA
  8. 8. taglia E INCOLLA LE PAROLE NEGLI SPAZI GIUSTI BICCHIERE PIATTO PADELLA TOVAGLIA TAZZINA TOVAGLIOLO PENTOLA PIATTINO CUCCHIAIO FORCHETTA COLTELLO CIOTOLA
  9. 9. LE LUMACHELe lumache sono bestie molto sospettose, non sopportano di essere spiate da altre bestie, uomocompreso. Quando un uomo si avvicina, prima ritira le corna poi si nasconde tutta dentro al guscio easpetta che l’intruso se ne vada. Aristodemone voleva scrivere un libro sulla vita delle lumache comeFebre ne aveva scritto uno sulla vita delle api. Per fare questo doveva studiare le lumache da vicinoper molto tempo, forse per degli anni. Ma uno scienziato non si arresta di fronte alle difficoltà.Aristodemone aveva provato a nascondersi dietro a un cespuglio e poi aveva tentato di travestirsi dacespuglio mettendosi delle frasche sulla testa e sulle spalle, ma le lumache se ne erano accorte subito.Finalmente ebbe una idea che gli parve luminosa come una stella del firmamento quando il cielo èsereno: per studiare le lumache doveva travestirsi da lumaca. Aristodemone si fece un guscio di cartapesta che, in grande, era proprio uguale a quello di una lumaca. Poi si fece fare anche un muso digomma e due corna che andavano su e giù proprio come quelle delle lumache. Riuscì a trovare ancheuna vernice lucida e argentate che spandeva in terra al suo passaggio e che assomigliava molto allabava che lasciano le lumache.
  10. 10. GITA A TORINOIl “Circolo anziani” della Circoscrizione 2 invita i cittadini over “60” apartecipare alla visita al Museo del Cinema e a Palazzo Madama. 15 gennaio alle ore 8.00 P.za Roma (davanti all’edicola)Programma:  Partenza da Rivarolo ore 8.00  Arrivo a Torino ore 9.00  Colazione al caffè Mulassano  Visita al Museo del Cinema ore 10.00/13.00  Pranzo ore 13.30  Passeggiata per le vie del vecchio centro storico ore 15.00/16.00  Visita al Palazzo Madama ore 16.30  Partenza da Torino ore 18,30  Arrivo a Rivarolo ore 19.30
  11. 11. 25/10/04 BarbaraARCHEOZOICA PALEOZOICA MESOZOICA CENOZOICA NEOZOICA
  12. 12. CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PRATO DISTRETTO 002 C.so PRATO, 209 – TORINO TEL.011/311 83 86 FAX 0113149994 e-mail: ctpprato@virgilio.it http://ctpprato.scuole.piemonte.it Attestato di frequenza corso di informatica da primo livelloSi certifica che il/la sig._____________________________nell’anno scolastico 2003/04 ha frequentato il corso di informatica di primo livello (Word,Internet) per un totale di____ore su 25.Torino, 10 marzo 2004La Coordinatrice Il Dirigente Scolastico
  13. 13. Consegne: • Per i titoli utilizza una WordArt • Scrivi il testo utilizzando il carattere Century Gothic, 12 pt • Margini sinistro e destro 1,8 cm; superiore e inferiore 2 cmI festeggiamentiI festeggiamenti culminavano solitamente con il processo, la condanna, la lettura del testamento, lamorte e il funerale di un fantoccio, che rappresentava allo stesso tempo sia il sovrano di un auspicatoe mai pago mondo di “cuccagna”, sia il capro espiatorio dei mali dell’anno passato. La fine violentadel fantoccio poneva termine al periodo degli sfrenati festeggiamenti e costituiva un augurio per ilnuovo anno in corso. Nelle varie manifestazioni carnevalesche è possibile individuare undenominatore comune: la propiziazione e il rinnovamento della fecondità, in particolare della terra,attraverso l’esorcismo della morte. Il periodo carnevalesco coincide più o meno con l’iniziodell’anno agricolo, un chiaro indizio che permette di collegare direttamente il carnevale alle festegreche di impronta dionisiaca (le feste in onore di Bacco, dio greco del vino, caratterizzate dalraggiungimento di uno stato di ebbrezza ed esaltazione entusiastica, che sfociavano in vere e proprieorge), e a quelle romane dei Satturnali (solenne festa religiosa, che si celebrava in onore del dioSaturno e durante la quale si tenevano cerimonie religiose di carattere sfrenato e orgiastico.Lo stretto rapporto esistente tra queste feste e alcuni costumi del carnevale è evidente, anche seignorato dai più. In tempi recenti gli storici hanno insistito maggiormente sull’origine agraria esociale del carnevale. Esso è irrisione dell’ordine stabilito e capovolgimento autorizzato, limitato econtrollato nel tempo e nello spazio dall’autorità costituita. In altre parole la festa del carnevale eravista dalle classi sociali più agiate come un’ottima valvola di sfogo concessa ai meno abbienti alloscopo di garantirsi il protrarsi dei propri privilegi.Le origini del carnevaleCertamente non è facile indagare sulle origini di una festa come il carnevale. Non è possibilenemmeno fare luce sui diversi aspetti che ne caratterizzano i festeggiamenti, in quanto, nel corso deisecoli e in realtà geografiche diverse, il carnevale si è arricchito di sfumature sempre nuove.L’etimologia del termine “carnevale” risale, con ogni probabilità, al latino carnem levare,espressione con cui nel Medioevo si indicava la prescrizione ecclesiastica di astenersi dal mangiarecarne a partire dal primo giorno di Quaresima, vale a dire dal giorno successivo alla fine delcarnevale, sino al “giovedì santo” prima della Pasqua. Il carnevale, infatti, nel calendario liturgicocattolico-romano si colloca necessariamente tra l’Epifania (9 gennaio) e la Quaresima. Le primetestimonianze documentarie del carnevale risalgono a epoca medievale (sin dall’VIII sec. ca.) eparlano di una festa caratterizzata da uno sregolato godimento di cibi, bevande e piaceri sensuali. Pertutto il periodo si sovvertiva l’ordine sociale vigente e si scambiavano i ruoli soliti, nascondendo lavecchia identità dietro delle maschere.
  14. 14. TORNANO GLI STANIERI L’ITALIA VA DI MODAL’Italia va di moda e fa tendenza. I grandi flussi turistici europei, già in prenotazione per la prossimastagione, indicano un trend in crescita tra il 4 e il 5 % rispetto al 2005, nei tre più importantiscacchieri, tedesco, inglese e scandinavo.Molti grandi tour operator sono entusiasti della nuova onda lunga, che mette l’Italia al primo posto nelturismo di qualità.Naturalmente c’è la grande incognita incendi che può mettere indiscussione qualunque pronostico e in un baleno precipitarci agliultimi posti della classifica del turismo mondiale. Paese di Arrivi 2004 Arrivi 2005 provenienzaGermaniaAustriaFranciaRegno UnitoPaesi BassiBelgioItalia
  15. 15. Consegne: • Separa i titoli dai paragrafi; usa per i titoli il carattere courier new pt 14 e colorali • Rientra la prima riga di ogni paragrafo di 1,5 cm • Giustifica il testo di ogni paragrafo • Per il testo usa l’interlinea singola • Tra un paragrafo e l’altro inserisci l’interlinea doppia • Per il testo usa il carattere Times New Roman pt 12Phishing Il termine deriva dall’inglese “to fish”, cioè pescare, e sottointende “il pesce che abbocca all’esca”.All’indirizzo elettronico del titolare della carta di credito vengono inviate e-mail contraffatte con la stessa grafica e illogo dell’emittente o della banca. Nella comunicazione si chiede di riepilogare i propri dati personali (numero di cartadi credito, password, codice fiscale…) in un modulo allegato o presente in una pagina web. In questo modo leinformazioni riservate finiscono nella banca dati del truffatore che ha spedito l’e-mail fasulla. Per non cadere intrappola, c’è un solo modo: non bisogna mai dare informazioni confidenziali in risposta a una e-mail non richiesta. Sevolete rispondere, prima di farlo chiamate direttamente la banca o la società emittente per verificare la richiesta diinformazioni.Trashing Le informazioni riservate si ottengono recuperando le ricevute di pagamento oppure gli estratti conto dellacarta di credito buttati dentro la spazzatura.Sniffing Tecnica più difficile, anche se comunque possibile: le coordinate di pagamento vengono intercettate durantegli acquisti online. In questo caso il truffatore deve essere un esperto hacker.Skimming Questa tecnica viene utilizza nei pagamenti tradizionali con carta di credito (non per quelli via Internet).Per ottenere numero di carta e PIN i truffatori si impossessano dei dati riportati sulla banda magnetica della cartastrisciando la carta di credito su un piccolo apparecchio, lo skimmer, che immagazzina in memoria le informazioni.Collegando l’apparecchio a un PC, i dati vengono quindi trascritti su tessere di plastica, che in pratica diventano cartedi credito clonate. Lo skimmer è diverso dal POS utilizzato per il pagamento, per cui per poterlo utilizzare il truffatoredeve avere a disposizione la carta per alcuni istanti lontano dalla vista del titolare. È quindi sempre meglio, peresempio, evitare di dare la carta di credito in mano al cameriere per pagare nei ristoranti. Lo skimming dovrebbesparire con la sostituzione della banda magnetica con un microchip.
  16. 16. Correzione di Un testo: Domnica 8 SetembreSpostamento di una parte di testo: riporta il testo in rosso nella posizione dopo “mostrano”Tutte le 4 scale mostrano Come previsto, correlazioni positive furono trovate tra N. e machiavellismo per tre scale cheriflettevano lo sfruttamento e la manipolatività delle persone narcisiste. adeguati livelli di attendibilità di consistenzainterna.Uso dello strumento Conteggio parole: conta quante parole contiene il paragrafo sottostanteDiversi studi hanno correlato l npi con diversi tratti di personalità:…..L npi è, chiaramente, il più ampiamente usato per la misurazione del N. La forma A dell npi fu usata nel nostroperché precedenti ricerche mostrano che contiene molti items con alta validità concorrente (dati forniti da Raskin,comunicazione personale 16 dic. 1982).Uso dello strumento Sostituisci: sostituisci 9 con ottimo Mario 9 Luca 9 Giovanni 9 Fausto 9 Antonio 9Uso dello strumento Collegamenti: crea un collegamento nela rigo sottostante all’indirizzo web www.personality.comJournal of personality assessmentUso dello strumento Controllo OrtograficoVALIDITA:Tute le 4 scale mostrano adeguati livelli di attendibilita di consistenza interna. Come previsto, correlazioni positivefurono trovatte tra N. e machiavellismo per tre scale che riflettevano lo sfruttamento e la manipolatività delle personenarcisiste.Lnpi diede una correlazione di .10. La scoperta riguardo la relazione tra N. e desiderabilità sociale fu interessante.Contrariamente alle nostre aspettative, le correlazioni furono significativamente negative per tutte le scale adeccezione che per LNPI. Come notato precedentemente, il bisoggno delle perone N. ad essere ammirattele obbligano apresentarsi in modo socialmente desiderabile.Uso dello strumento Inserimento Voce di Glossario: inserire la seguente frase nell’elenco voci di glossarioIl preventivo sarà inoltrato in settimanaSALVA IL FILE SU FLOPPY
  17. 17. Corsi di Informatica Anno scolastico 2007/2008Orario valido fino al 22/12/10 Martedì Giovedì Venerdì 12.30/15.00 1B8.30/10.00 1A10.00/11.30 2A8.30/10.00 3A10.00/11.30 4A
  18. 18. DIECI REGOLE D’ ORO PER CUOCERE LA PASTA 1. Prendi una pentola larga e capiente. 2. Dosa l’ acqua nella proporzione di 1 litro per ogni 100 grami di pasta. 3. Metti l’ acqua sul fuoco. 4. Quando l’ acqua bolle aggiungi sale grosso marino nella misura di 10 grammi per ogni litro d’ acqua. 5. Prima di versare la pasta, dopo aver aggiunto il sale, attendi che l’ acqua torni a bollire nuovamente. 6. Immergi la pasta completamente nell’ acqua e mescolala ogni tanto con un cucchiaio di legno. 7. Cuoci la pasta a pentola scoperta e fuoco vivace. 8. Segui le indicazioni precedenti, i tempi di cottura della pasta sono quelli riportati in etichetta dal produttore 9. Quando la pasta è al giusto punto di cottura versa un bicchiere di acqua fredda nella pentola per fermare la cottura. 10. Scola la pasta, aggiungi il condimento e buon appetito!Completa lo schema qui sotto: scrivi quali sono le altre caratteristiche del prodotto pubblicizzato e achi si rivolge la pubblicità. Poi rispondi alle domande. Prodotto Opinione Caratteristiche Slogan di A chi si rivolge pubblicizzato questa questa pubblicità pubblicità • Mare • La Sicilia è un “Non è la •Regione luogo di ragazza che èSicilia vacanza molto • troppo piccola. bello • È la Sicilia che • è troppo • grande” .Nella pubblicità c’è un altro slogan: “Sicilia, tutto il resto è in ombra”. Secondo te: • A che serve? ____________________________ • Che significa? ____________________________ • È efficace? ____________________________

×