Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Pesaro 11 aprile 2013 Modulo 5 Tecnologia

168 views

Published on

Intervento di Giacomo Barbieri - Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti, Presidente di I.D.S.C. Srl e consulente di direzione - Pesaro, 11/04/2013

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Pesaro 11 aprile 2013 Modulo 5 Tecnologia

  1. 1. Modulo 5© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Tecnologia ed E-Business Giacomo Barbieri Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti IDSC Srl - Servizi in evoluzione per una professione che cambia giacomo.barbieri@barbierieassociati.it www.barbieri.it LinkedIN: it.linkedin.com/in/giacomobarbieri Twitter: @dott_barbieri Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” 1 Pesaro – 11 aprile 2013
  2. 2. Il cambiamento (In occasioni come queste, nel tentativo di trasmettere nozioni pratiche immediatamente© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati fruibili, si rischia di dare per scontati due aspetti che scontati non sono: ) • perché devo innovare? • perché devo comunicare? Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  3. 3. I paradossi dell’innovazione© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  4. 4. Condividete? «se devo affidare un© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati compito complesso scelgo una persona pigra, perché sono certo che cercherà la soluzione più semplice» Bill Gates Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  5. 5. (INNOVARE e COMUNICARE non sono bisogni fini a se stessi, ma rispondono a necessità di© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati ordine superiore) INNOVARE  conservare la competitività COMUNICARE  consolidare la reputazione (Comunicare è uno dei modi con cui si può attuare una strategia di mkt, si può anche decidere di lasciar parlare i fatti) Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  6. 6. INNOVARE per stare al passo, PERCHE’? per stare davanti© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati servizi, modello di COSA? business, tecnologia un passo alla volta, COME? oppure a salti, comunque sulla base di una strategia coerente Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  7. 7. COMUNICARE Per selezionare il target di PERCHE’? clienti adatto© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Le stesse parole hanno A CHI? senso diverso Il motivo per cui siamo COSA? «quelli giusti» Metodo di lavoro unico e COME? personale, azioni mirate a supporto Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  8. 8. Come farlo con il minor sacrificio? - cristallizzare sapere tecnico© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati (esperienza) - cristallizzare reputazione Ovvero… costruire l’avviamento Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  9. 9. (Cultura dell’innovazione)© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati le novità sono utili solo quando migliorano i risultati e la soddisfazione di tutto lo staff per risolvere problemi esistenti, o per raccogliere opportunità nuove Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  10. 10. Alcuni obiettivi concreti alla portata di tutti© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati 1) Condividere la rubrica telefonica (con sé stessi sui vari dispositivi e con i colleghi) 2) Condividere l’agenda (dentro e fuori studio) 3) Condividere i modelli, le checklist e l’archivio documenti 4) Raccogliere dati gestionali (timesheet, kpi sulle pratiche) Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  11. 11. La punta dell’iceberg finite le© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati dichiarazioni questa volta cambiamo il software gestionale ! Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  12. 12. «finite le dichiarazioni questa volta cambiamo il software gestionale!» l’assistenza costa© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza fa acqua troppo Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati gli aggiornamenti tardano non fa quello che Perché? ci serve È troppo complicato non è nella non nuvola È lento, è interagisce vecchio coi clienti Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  13. 13. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati sarebbe il 31 dicembre e non l’abbiamo ancora cambiato… Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  14. 14. Perché non l’abbiamo cambiato? I call center sono tutti Avevamo poi deciso di© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza uguali Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati cambiarlo? È già il 31??? E cosa state aspettando, Come mai? di grazia? I miei clienti non sono pronti Costano troppo La nuvola E imparare tutto da capo? Fanno le è un stesse cose rischio A che pro? Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  15. 15. La punta dell’iceberg 2 voglio fare il sito web dello studio!© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  16. 16. voglio fare il sito web dello studio! cambiare il modo di ce l’hanno© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza interagire con i tutti Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati clienti crescere di più raggiungere Perché? nuovi clienti … rassicurare invertire il i miei clienti motivare i trend collaboratori negativo Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  17. 17. voglio fare il sito web dello studio! solo conoscendo la risposta al «perchè» si può stabilire se fare il sito sia la soluzione più efficace e© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza impostare una strategia Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Abbiamo le risorse? Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  18. 18. Siamo in grado di© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati controllare la tecnologia e le novità che introduciamo o rischiamo di esserne ostaggio? Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  19. 19. Abbiamo le risorse?© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati La produzione (o rielaborazione) di contenuti di valore, regolarmente e con coerenza, è la chiave per il successo di ogni iniziativa online Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  20. 20. Un salto nel presente: LinkedIN© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  21. 21. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  22. 22. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati 323 ODCEC BO Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  23. 23. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Ogni richiesta ha in media 2- 3 risposte Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  24. 24. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  25. 25. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  26. 26. © ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  27. 27. Cosa state aspettando?© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati www.linkedin.com gruppo «Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili» Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  28. 28. Client TipoPROFESSIONISTAmobilitàintegrazione ergonomia archiviazione sicurezza
  29. 29. Client TipoPROFESSIONISTAmobilitàintegrazione ergonomia archiviazione sicurezza!
  30. 30. Grazie dell’attenzione© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati giacomo.barbieri@barbierieassociati.it @dott_barbieri Via Riva di Reno 65 - 40122 Bologna www.barbieri.it Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  31. 31. Per ulteriori approfondimenti, materiale e per proseguire il dibattito online© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza vi rimandiamo al sito: Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati www.guidaifac.it Si ringraziano i partner tecnici del Tour Organizzazione 2013 di ACEF Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  32. 32. 13°Meeting Nazionale ACEF© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati SAVE THE DATE: 26, 27 e 28 settembre 2013 a BOLOGNA Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  33. 33. Esempio: Obiettivi IT 2011 • aumentare la produttività con una migliore ergonomia del posto di lavoro – monitor grande e tastiera comoda© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza – migliorare l’integrazione con iPhone, iPad ed i passaggi dentro/fuori Studio Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati • incentivare l’archiviazione ottica – scanner personali per i professionisti – doppio monitor per i prof. che fanno un uso intensivo • utilizzare le docking station per i notebook • minimizzare il numero di device da installare, configurare, mantenere – lasciare i notebook vuoti e usare le vm quando possibile – limitare le personalizzazioni • minimizzare il rischio perdita/sottrazione di dati posto il maggiore uso dei dispositivi mobili e degli accessi remoti – verifica policy di configurazione (password, vpn, autoreset, geolocalizzazione) – verifica servizi di rete esposti, configurazione firewall – lasciare i notebook più vuoti possibile e usare vm Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  34. 34. Riflessioni tratte dalla Guida: 1/3 - Sviluppa un piano strategico IT ed assegna un budget per la tecnologia del tuo Studio© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza - Segui l’implementazione e la formazione Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati - Assicurati che i fornitori consiglino senza condizionare le scelte - Internet sta trasformando il modo in cui gli Studi interagiscono con i clienti - I siti web degli Studi sono elementi fondamentali per i servizi al cliente e per il posizionamento degli Studi nella selezione di professionisti e collaboratori - Gli Studi devono assicurarsi di avere a disposizione un adeguato supporto tecnico - Utilizza hardware e applicazioni diffusi sul mercato Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  35. 35. Riflessioni tratte dalla Guida: 2/3 - Il software gestionale, il software di contabilità, il word processor e il software di foglio di calcolo elettronico© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati sono i quattro elementi che più impattano in negativo sulla produttività della maggioranza degli Studi - Per il futuro, i software di gestione documentale e di knowledge management hanno il maggiore potenziale in termini di efficienza e di servizi offerti al cliente - Stanno emergendo soluzioni alternative (Hosted/Cloud computing) che potenzialmente possono consentire ai piccoli e medi Studi di operare con investimenti ridotti in infrastrutture tecnologiche e costi di gestione del sistema - Per prevenire gravi danni, è fondamentale dedicare adeguata attenzione (ed adeguate risorse) alla gestione dei rischi. Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013
  36. 36. Riflessioni tratte dalla Guida: 3/3 • La tecnologia è una componente fondamentale per il successo di qualsiasi Studio. E’ importante che i professionisti si© ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati mantengano aggiornati sulle soluzioni disponibili e sui benefici che le nuove tecnologie possono portare. • Allo stesso modo, è importante dedicare risorse adeguate per assicurarsi che qualsiasi soluzione scelta venga implementata e mantenuta nel tempo. • Perché questo approccio porti i suoi frutti, gli Studi devono assicurarsi che le persone comprendano e utilizzino al meglio le funzionalità del software, e che tutti i membri dello Studio siano formati per poter sfruttare l’atteso guadagno di produttività Presentazione Guida IFAC ”GESTIONE DEI PICCOLI E MEDI STUDI PROFESSIONALI” Pesaro – 11 aprile 2013

×