Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il welcome kit multimediale. Il caso Bottega Verde

34 views

Published on

Come strutturare un percorso online per favorire l’inserimento dei neoassunti in azienda? Come ottimizzare tempi e costi progettando efficaci percorsi di onboarding?
Format, linguaggi, metodi e strumenti per trasformare i tradizionali programmi di onboarding in percorsi multimediali ingaggianti e capaci di favorire l'inserimento dei neoassunti in azienda. L'approfondimento di un welcome kit multimediale di successo, quello di Bottega Verde, per capire come favorire la condivisione di valori, storia, struttura, processi, conoscenze e orientare i neoassunti alla quotidianità organizzativa.
Esempi di welcome: dalla strutturazione del contenuto alla resa multimediale, a nuove modalità di ingaggio.

CONTENUTI:
- Il welcome kit multimediale. Una rapida overview
- Il caso Bottega Verde
- Alcune regole d’oro per la creazione di welcome kit multimediali

Collegandoti al seguente link, potrai visionare l’abstract video del seminario online:
https://youtu.be/HH7HxyS712o

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il welcome kit multimediale. Il caso Bottega Verde

  1. 1. 12 giugno 2019 Il welcome kit multimediale. Il caso Bottega Verde
  2. 2. skilla – Amicucci Formazione società leader nello sviluppo di soluzioni multimediali a catalogo e su misura per innovare la formazione, la comunicazione interna e lo sviluppo delle persone Alcuni dei nostri clienti:
  3. 3. Alcuni dei nostri clienti:
  4. 4. skilla.com I vantaggi
  5. 5. I vantaggi Abbattimento tempi e costi d’aula
  6. 6. I vantaggi Aule dedicate alla conoscenza, allo scambio Momento celebrativo
  7. 7. I vantaggi Risposta immediata al bisogno di formazione in ingresso
  8. 8. I vantaggi Occasione per sistematizzare, capitalizzare, riordinare materiali e contenuti chiave
  9. 9. skilla.com Quali contenuti?
  10. 10. Contenuti Percorsi trasversali Percorsi su gruppi target
  11. 11. Contenuti • Corporate identity: vision, mission, valori • Struttura organizzativa • Sedi aziendali • Panoramica sui prodotti/servizi che l’azienda offre • Formazione obbligatoria • Soft skills chiave per vivere e lavorare bene in azienda Tematiche tipo:
  12. 12. A proposito di soft skills…
  13. 13. BOTTEGA VERDE FRANCESCA DELPIANO Trade Marketing Manager francesca.delpiano@bottegaverde.com
  14. 14. Il welcome kit multimediale o 1 marca di cosmetica a base di ingredienti naturali in Italia. o Oltre 400 Punti vendita monomarca in Italia o Laboratorio di Ricerca&Sviluppo interno e Stabilimenti produttivi di proprietà/Filiera Corta CHI È BOTTEGA VERDE DOVE LA NATURA DIVENTA BELLEZZA
  15. 15. E-LEARNING 2.0 Primo Cliente eLearning 2.0: Consulenti di Bellezza negozi Bottega Verde. o Panorama di circa 1000 persone sul territorio. o Personale diretto e partner (negozi in affiliazione). Il welcome kit multimediale
  16. 16. COME SIAMO PARTITI? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: Il welcome kit multimediale
  17. 17. COSA ABBIAMO FATTO? o Il Cuore; la Competenza Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: Il welcome kit multimediale
  18. 18. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza Il welcome kit multimediale
  19. 19. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto Il welcome kit multimediale
  20. 20. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto Il welcome kit multimediale
  21. 21. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto o Il Servizio Il welcome kit multimediale
  22. 22. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto o Il Servizio Il welcome kit multimediale
  23. 23. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto o Il Servizio o Le leve Il welcome kit multimediale
  24. 24. COSA ABBIAMO FATTO? Analisi dei bisogni. Creazione palinsesto in base ai seguenti pillars: o Il Cuore; la Competenza o Il Prodotto o Il Servizio o Le leve Il welcome kit multimediale
  25. 25. START UP PROGETTO MAGGIO 2018 PUBBLICAZIONI 2018 o 20 corsi pubblicati (di cui 2 percorsi formativi di 15 moduli) PUBBLICAZIONI 2019 o 28 corsi pubblicati (di cui 2 percorsi formativi da 20 pillole) Il welcome kit multimediale
  26. 26. IL NOSTRO PRIMO CORSO: L’AZIENDA o Corso complesso e delicato. o Vision, mission e valori da illustrare ad un panorama di riferimento disomogeneo come seniority e commitment. Il welcome kit multimediale
  27. 27. PERCHÉ L’AZIENDA? o Per condividere valori e mission o Per rendere un tema difficile “leggero” o Per andare nella stessa direzione… con il sorriso Il welcome kit multimediale
  28. 28. COME FACEVAMO PRIMA? o Formazione on the job demandata alla rete o Lettura Presentazione di Marca Il welcome kit multimediale COSA DESIDERAVAMO OTTENERE? o Fare sì che ogni singola risorsa fosse formata o Farlo in un modo “avvincente” e interattivo o Monitorare conoscenze apprese con un test finale per tenere alto il livello di attenzione
  29. 29. SCELTE Corso commissionato a skilla. o Introduzione con personaggio Guida. o La nostra storia con timeline interattiva. o Mappa sedi. o Tutorial con Vision Mission. o Le eccellenze. o Quiz (iniziale e finale). Il welcome kit multimediale
  30. 30. SCELTE o Forma illustrazione scelta: Cartoon (by Skilla) per essere trasversali ai Concept BV e “al tempo”. o Focus pesi durata risorse pillole legata alla importanza dei temi trattati. Particolare focus legato a: • Impegno nella formulazione. • Formule sempre più green. • Filiera corta: “coltiviamo, selezioniamo, trasformiamo”. Il primo corso: l’Azienda
  31. 31. GRUPPO DI LAVORO Inserire nel team di lavoro figure di vari ambiti (contents, web designer, IT, HR). PARTNER Selezionare un partner che aiuti a guidare il processo, in quanto ambito e meccanica completamente nuova vs formazione tradizionale. AVERE CHIARA LA META Ogni step deve essere conseguente al precedente, è quindi necessario avere un palinsesto chiaro. LANCIO PROGETTO Lancio teaser del progetto per fare percepire ai Clienti corso la newness del corso stesso. Il welcome kit multimediale
  32. 32. Alcune regole d’oro Creare una mappa visiva dei macro argomenti
  33. 33. Alcune regole d’oro Stringere alleanze strategiche. Coinvolgere le diverse funzioni coinvolte nel processo
  34. 34. Alcune regole d’oro Valorizzare e capitalizzare il materiale esistente
  35. 35. Alcune regole d’oro Iniziare dall’essenziale e procedere per approfondimenti successivi

×