EVENTI FORMATIVI AX

779 views

Published on

Linguaggi innovativi per eventi indimenticabili
al servizio della formazione e della comunicazione aziendale

Published in: Business, Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
779
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

EVENTI FORMATIVI AX

  1. 1. Linguaggi innovativi per eventi indimenticabili al servizio della formazione
  2. 2. indice <ul><li>che cos'è </li></ul><ul><li>a cosa serve </li></ul><ul><li>quando è utile </li></ul><ul><li>il ruolo del trainer </li></ul>
  3. 3. che cos'è Formazione di qualità, intensa e ad alto impatto emotivo. I partecipanti sono i veri protagonisti dell’evento. Eventi indimenticabili per la formazione e la comunicazione aziendale, finalizzati a focalizzare l’attenzione dei partecipanti su determinati valori e competenze e a raggiungere il massimo coinvolgimento del personale.
  4. 4. che cos'è I contenuti vengono trasmetti con leggerezza e incisività attraverso linguaggi lontani dal mondo dell’azienda: TEATRO – CINEMA – MUSICA – SPORT – SCIENZA – AVVENTURA – CUCINA – UMORISMO – PITTURA – DIPLOMAZIA Un “team trainer” esperto del settore, grazie alla sua esperienza e cultura, guida i partecipanti attraverso un percorso formativo profondamente intimo e allo stesso tempo partecipato.
  5. 5. <ul><li>Oltre le stelle… </li></ul><ul><li>Astronomia e occhi al cielo per raggiungere i propri obiettivi cambiando punto di vista, attraverso i racconti dell’astrofisico Ettore Perozzi. </li></ul><ul><li>Prove d’orchestra </li></ul><ul><li>Il maestro Giorgio Fabbri dirige un’orchestra e accompagna i partecipanti attraverso un percorso musicale tra ragione ed emozione. </li></ul>che cos'è gli eventi più richiesti
  6. 6. <ul><li>Teatro cinema in azienda </li></ul><ul><li>Tecniche e improvvisazioni con l’attrice Barbara Folchitto per muoversi con disinvoltura tra il verbale e il non verbale favorendo la comunicazione, l’interazione e il clima aziendale. </li></ul><ul><li>Caricarsi di energia, caricare d’energia </li></ul><ul><li>Roberta Castelluzzo, esperta di Tecniche Clown, insegna come trasmettere energia, empatia, ottimismo. </li></ul>che cos'è gli eventi più richiesti
  7. 7. <ul><li>Sport e avventura </li></ul><ul><li>L’autore Luca Pagliari alla guida di eventi spettacolo altamente coinvolgenti ed emozionali, che affrontano i temi dell’eccellenza individuale e della squadra. </li></ul>che cos'è gli eventi più richiesti
  8. 8. <ul><li>incontri brevi di 2/3 ore </li></ul><ul><li>incontri di un’intera giornata </li></ul>che cos'è come sono realizzati?
  9. 9. <ul><li>Da gruppi di 20 persone, fino a 400 partecipanti </li></ul><ul><li>L’elevato numero di partecipanti non è un limite, anzi accresce il sentirsi parte di una grande </li></ul><ul><li>organizzazione e aumenta il grado di coinvolgimento e di motivazione di ogni </li></ul><ul><li>singolo individuo. </li></ul><ul><li>  </li></ul>che cos'è per quante persone?
  10. 10. a cosa serve Gli eventi formativi servono a trasferire nuove abilità e competenze ai partecipanti e a rendere personale e diretta la comunicazione delle aziende verso i propri dipendenti. L’evento è spesso un’occasione per veicolare messaggi e valori, come “costruzione del team”, “eccellenza individuale”, “affrontare il cambiamento”.
  11. 11. a cosa serve I partecipanti vengono proiettati in un mondo diverso da quello aziendale: sperimentano il nuovo, si mettono alla prova, affrontano e superano le proprie paure. Grazie al linguaggio metaforico, i messaggi vengono rielaborati individualmente, ognuno compie una personalissima crescita interiore , che condivide con i colleghi e che applica poi nella vita, in base ai suoi bisogni.
  12. 12. quando è utile L’evento viene progettato ed organizzato nel dettaglio, sulla base delle esigenze di ogni azienda : può essere un’opportunità per accrescere il senso di appartenenza dei dipendenti, un momento di aggregazione ad esempio durante il Natale, ricorrenze aziendali etc.  
  13. 13. quando è utile <ul><li>Ecco in sintesi le principali finalità : </li></ul><ul><ul><li>trasmettere messaggi in modo chiaro e forte </li></ul></ul><ul><ul><li>presentare un percorso formativo che sta per essere avviato </li></ul></ul><ul><ul><li>concludere un percorso formativo e condividere risultati, impressioni, idee </li></ul></ul><ul><ul><li>stimolare la motivazione a partecipare attivamente alla vita aziendale </li></ul></ul><ul><ul><li>creare affiatamento tra i membri del team </li></ul></ul><ul><ul><li>aumentare il senso di appartenenza all’organizzazione </li></ul></ul><ul><ul><li>comunicare e condividere mission, vision e valori aziendali </li></ul></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  14. 14. il ruolo del trainer <ul><ul><li>guida le attività, racconta ed espone la propria esperienza, ma allo stesso tempo coinvolge i partecipanti per renderli protagonisti dell’evento </li></ul></ul><ul><ul><li>dirige le attività, definisce il ritmo, e il tono della discussione, armonizza tra loro i vari interventi, dando valore e centralità ad ognuno </li></ul></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>  </li></ul>

×