Formati dei file di font
Font o caratteri tipografici sono file che contengono un insieme di caratteri (lettere). Questi f...
PostScript (Type 1)
PostScript è il primo formato di file per i font. Creato da Adobe
principalmente per le stampanti. Si ...
OpenType (OTF)
OpenType è stato creato da Microsoft e Adobe per essere il prossimo
passo di Apple TrueType e il formato Po...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Formati dei file di font: TrueType (TTF), PostScript e OpenType (OTF)

2,560 views

Published on

Caratteristiche, storia e definizione dei diversi formati di file dei vari tipi di file font per i sistemi operativi come Windows, Mac OS e Linux. Font TrueType (TTF) e OpenType PostScript (OTF), che si possono trovare sui siti di font gratuiti da scaricare, come http://www.fontgratis.it/ e hanno particolari caratteristiche e peculiarità per sapere che formato di file è usato per ogni cosa che possiamo servire.

Published in: Software
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,560
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
17
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Formati dei file di font: TrueType (TTF), PostScript e OpenType (OTF)

  1. 1. Formati dei file di font Font o caratteri tipografici sono file che contengono un insieme di caratteri (lettere). Questi file possono essere trovati su Internet e facilmente installato in tutti i sistemi operativi. Le fonti consentire ai programmi che utilizzano una sorta di editor di testo possono avere diversi modi di scrivere lettere di testo. Editori come Microsft Word, Notepad.cc, Writebox, Scrittore, Simplenote, Google Docs, Evernote Web, LyX, Scrivi Scimmia, il tempo libero o Calligra ufficio. Altri programmi che hanno bisogno di lavorare con i testi anche usare i caratteri che vengono caricati nel sistema operativo. Power Point, Outlook, Photoshop e altri editor anche bisogno dei file di font. Ogni volta che si lavora con una sorta di testo RTF, vengono utilizzati font. Programmi in chiaro come Blocco note di Windows non utilizza questi formati, ma la forma più elementare di lettere. Ci sono diversi tipi di file che si possono trovare in rete per il download e l'installazione, è possibile scaricare diversi formati che hanno un contenuto simile, vi spiegheremo: TrueType (TTF) TrueType è il formato più comune e il font standard sviluppato da Apple Computer negli anni Ottanta, seguendo l'idea del formato di file "Tipo 1" da Adobe. Il formato originale era basato sul linguaggio noto come PostScript. Uno dei grandi vantaggi di TrueType di tipo 1 sta offrendo ai sorgenti degli sviluppatori un maggiore controllo sul display o stampante di dimensioni più piccole, sono lettere che si leggono molto meglio. Essi possono essere utilizzati su qualsiasi dispositivo stampante o altra uscita compatibile con Windows. E 'il formato standard dei web font di download come http://www.fontgratis.it/. E 'lo standard per l'utilizzo su computer con sistemi operativi Windows. E 'molto comune l'uso in ambienti domestici e professionali che richiedono una qualità di stampa eccezionale. Il formato del file ha l'estensione .ttf
  2. 2. PostScript (Type 1) PostScript è il primo formato di file per i font. Creato da Adobe principalmente per le stampanti. Si tratta di una ”pagina descrizione lingua ” (PDL Page Description Language), usato in molte stampanti vecchie. E 'iniziato a sviluppare nel 1976 e poi si trasferisce a Xerox con PARC. Il suo autore è John Warnock che ha usato che lo sviluppo di fondare Adobe nel 1982. Questo è il formato originale di questi file e oggi è ancora usato. PostScript differiva da altri formati di base di stampanti che utilizzavano un linguaggio di programmazione completo per descrivere una immagine di stampa. Un file può essere inviato ad una stampante laser o altro dispositivo di uscita di alta qualità. Per i file di carattere di 300 DPI, punti per pollice. Questo formato non si trova di solito sui siti di download, si tratta di un formato più professionale, ma ancora usato. Font PostScript sono uniformi, dettagliate, lettere di alta qualità, ma sono i file più pesanti. Il suo utilizzo è più limitato ai formati per la stampa, soprattutto per la stampa di libri di qualità professionale, manifesti e riviste. Sistemi operativi Windows supportano questo formato senza problemi, ma il loro peso li rende sconsigliabile da usare. Il formato del file ha l'estensione .ps Questo esempio è tratto da Wikipedia di come il codice presentato in questa lingua. http://it.wikipedia.org/wiki/PostScript
  3. 3. OpenType (OTF) OpenType è stato creato da Microsoft e Adobe per essere il prossimo passo di Apple TrueType e il formato PostScript di Adobe. Microsoft ha voluto avere un proprio formato e ha cercato con i caratteri tipografici tecnologia avanzata, "GX Typography", ma che non ha funzionato e sviluppati TrueType Open nel 1994. Iscritto tecnologia Adobe contribuire allo sviluppo del formato Type 1. Il legame di entrambi ha portato a OpenType. Adobe e Microsoft hanno continuato lo sviluppo e il supporto per il formato OpenType per diventare un formato standard aperto universale per tutti i computer. L'Ufficio di norme internazionali (International Organization for Standardization, ISO) ha adottato come formato standard, ma non ha finito universalizzato, è il secondo formato più utilizzato dai sistemi operativi correnti. Il formato del file ha l'estensione .otf Formati di font per i sistemi operative Tutti i formati sono, attuali programmi compatibili e sistemi operativi Microsoft Windows supportano tutti e tre i formati. I computer con sistemi operativi Mac come Mac OS X supporta anche tre formati. Questo sistema operativo è installato per impostazione predefinita programma Libro Font per gestire questi file. I sistemi operativi basati su Linux supportano anche i formati di font, anche se il sistema di gestione dei file è diverso.

×