Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Bullismo

1,766 views

Published on

  • Be the first to comment

Bullismo

  1. 1. Il bullismo e la violenza di genere Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna Il bullismo e la violenza di genere 01
  2. 2. Il bullismo: definizione <ul><li>E’ un’oppressione psicologica o fisica, ripetuta e continuata nel tempo, perpetuata da una persona – o da un gruppo di persone – più potente, nei confronti di un’altra persona percepita come più debole </li></ul>Il bullismo e la violenza di genere 02 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  3. 3. Il bullismo: origini <ul><ul><ul><ul><ul><li>Questo fenomeno è stato studiato dagli anni ’70 da Olweus e Heinemann (in Svezia) </li></ul></ul></ul></ul></ul>Il bullismo e la violenza di genere 03 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  4. 4. Il bullismo: caratteristiche <ul><li>Intenzionalità </li></ul><ul><li>Persistenza nel tempo </li></ul><ul><li>Asimmetria nella relazione </li></ul>Il bullismo e la violenza di genere 04 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  5. 5. <ul><ul><ul><ul><ul><li>E’ necessario concentrarsi sulla relazione </li></ul></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>Bullo </li></ul></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>vittima </li></ul></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><ul><li>contesto sociale </li></ul></ul></ul></ul></ul>Il bullismo: la dinamica Il bullismo e la violenza di genere 05 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  6. 6. Il bullismo Gli autori parlano di bullismo DIRETTO ed INDIRETTO Il fenomeno è presente sia tra i maschi, tra maschi e femmine e tra femmine e femmine Il bullismo e la violenza di genere 06 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  7. 7. Il bullismo Gli atti di bullismo diminuiscono di frequenza man mano che i bambini crescono e diventano adolescenti, ma aumenta la gravità degli stessi Gli atti antisociali e illegali non sono bullismo Il bullismo e la violenza di genere 07 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  8. 8. Il bullismo: stereotipi Il bullismo, in fondo, è solo “una ragazzata” Il bullismo fa parte della crescita, è una fase normale che serve a “rafforzarsi” Il bullismo e la violenza di genere 08 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  9. 9. Il bullismo: stereotipi Chi subisce le prepotenze dovrebbe imparare a difendersi Le caratteristiche esteriori della vittima rivestono un ruolo fondamentale Il bullismo e la violenza di genere 09 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  10. 10. Il bullismo: stereotipi Il bullismo è un fenomeno proprio delle zone più povere e degradate , è più diffuso nelle grandi città, nelle scuole e nelle classi più numerose Il bullismo e la violenza di genere 10 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  11. 11. Il bullismo: stereotipi Il bullismo deriva dalla competizione per ottenere buoni voti a scuola Il bullo ha una bassa autostima e al di là delle apparenze è ansioso e insicuro Il bullismo e la violenza di genere 11 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  12. 12. Il bullismo Ad oggi manca un sistema di monitoraggio permanente in Italia Secondo il Rapporto Nazionale sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza realizzato da Telefono Azzurro ed Eurispes nel 2004: nel 33% dei casi si verificano atti di prepotenza o minacce nella propria scuola Il bullismo e la violenza di genere 12 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  13. 13. Circa la metà del campione riferisce di avere compiuto minacce o picchiato qualcuno I maschi dichiarano questo con una frequenza tripla rispetto alle femmine Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 13 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  14. 14. Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 14 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna Il bullo dominante Il bullo gregario La vittima passiva/sottomessa La vittima provocatrice Gli spettatori
  15. 15. Sostenitore del bullo: Agisce in modo da rinforzare il comportamento del bullo (per es. incitandolo, ridendo o solo rimanendo a guardare) Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 15 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  16. 16. Difensore della vittima: (soprattutto femmine) Prende le parti della vittima difendendola, consolandola o cercando di interrompere le prepotenze Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 16 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  17. 17. Maggioranza silenziosa: esterno, indifferente, outsider Davanti alle prepotenze non fa nulla e cerca di rimanere al di fuori della situazione Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 17 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  18. 18. <ul><li>STRATEGIE “ATTIVE” </li></ul><ul><li>- richiedere l’aiuto di un adulto </li></ul><ul><li>- esprimere apertamente la disapprovazione per i comportamenti </li></ul><ul><li>prevaricatori </li></ul><ul><li>cercare di aiutare la vittima a sottrarsi </li></ul><ul><li>sollecitare i compagni a non appoggiare </li></ul>Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 18 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  19. 19. STRATEGIE “PASSIVE” - rifiutare di prendere parte alla situazione - esprimere a livello non verbale il rifiuto di prendere parte alle prepotenze - aprire il proprio gruppo alla vittima Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 19 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  20. 20. Conseguenze per i bulli: breve term. • Basso rendimento scolastico • Disturbi della condotta per incapacità di rispettare le regole • Difficoltà relazionali Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 20 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  21. 21. Conseguenze per i bulli:lungo term. • Ripetute bocciature e abbandono scolastico • Comportamenti devianti e antisociali: crimini, furti, atti di vandalismo, abuso di sostanze • Violenza in famiglia e aggressività sul lavoro Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 21 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  22. 22. <ul><li>Conseguenze per le vittime: breve t </li></ul><ul><li>Sintomi fisici: mal di pancia, mal di stomaco, mal di testa (soprattutto alla mattina prima di andare a scuola) </li></ul><ul><li>Sintomi psicologici: disturbi del </li></ul><ul><li>sonno, incubi, attacchi d’ansia </li></ul>Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 22 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  23. 23. Conseguenze per le vittime: breve t • Problemi di concentrazione e di apprendimento, calo del rendimento scolastico • Riluttanza nell’andare a scuola, disinvestimento nelle attività scolastiche • Svalutazione della propria identità, scarsa autostima Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 23 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  24. 24. Conseguenze per le vittime: lungo t • Psicopatologie: - Depressione - Comportamenti autodistruttivi/autolesivi • Abbandono scolastico • Personali:insicurezza, ansia, bassa autostima, problemi nell’adattamento socioaffettivo • Sociali:ritiro, solitudine, relazioni povere Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 24 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  25. 25. Tutti gli adulti di riferimento di bambini e ragazzi hanno la responsabilità di attivarsi, ognuno nel proprio ruolo e compito educativo Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 25 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  26. 26. I genitori possono essere sorpresi nello scoprire che il proprio figlio attua comportamenti aggressivi nei confronti di altri, o non sanno come gestire il problema nel caso in cui il figlio sia vittima di prepotenze Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 26 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  27. 27. Gli insegnanti non sempre riescono a cogliere i segnali di disagio o a riconoscere gli episodi di bullismo perchè spesso avvengono in loro assenza. Ne consegue che la vittima non trova aiuto e il bullo agisce indisturbato. Il mancato intervento dell’adulto viene letto come approvazione Il bullismo Il bullismo e la violenza di genere 27 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  28. 28. <ul><li>prende in giro ripetutamente e pesantemente </li></ul><ul><li>rimprovera </li></ul><ul><li>intimidisce </li></ul><ul><li>• minaccia </li></ul><ul><li>tira calci, pugni, spinge </li></ul><ul><li>danneggia cose … </li></ul><ul><li>possono mettere in atto tali comportamenti nei confronti di più compagni, ma tendono a rivolgesi ai più deboli e indifesi </li></ul>Indicatori del possibile bullo: Il bullismo e la violenza di genere 28 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  29. 29. <ul><li>torna da scuola con vestiti stracciati o sgualciti e con libri o oggetti rovinati </li></ul><ul><li>ha lividi, ferite, tagli e graffi di cui non si può dare una spiegazione naturale </li></ul><ul><li>non porta a casa compagni di classe o coetanei e raramente trascorre del tempo con loro </li></ul><ul><li>non ha nessun amico per il tempo libero </li></ul>Indicatori della possibile vittima: Il bullismo e la violenza di genere 29 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  30. 30. <ul><li>non viene invitato a feste </li></ul><ul><li>è timoroso e riluttante nell’andare a scuola la mattina (poco appetito, mal di stomaco, mal di testa…) </li></ul><ul><li>sceglie percorsi più lunghi per il tragitto casa-scuola </li></ul><ul><li>dorme male e fa brutti sogni </li></ul>Indicatori della possibile vittima: Il bullismo e la violenza di genere 30 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna
  31. 31. <ul><li>il rendimento scolastico e l’interesse per la scuola diminuiscono </li></ul><ul><li>frequenti sbalzi d’umore: sembra infelice, triste e depresso e spesso è irritato ed ha scatti d’ira </li></ul><ul><li>chiede o ruba denaro alla famiglia (spesso per assecondare i bulli) </li></ul>Indicatori della possibile vittima: Il bullismo e la violenza di genere 31 Progetto: Adulti nel nuovo millennio - Percorsi di innovazione anno 2007 - Associazione Amica Donna

×