Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ASOC1819 - Europa=NOI e i Trattati Europei

2,940 views

Published on

Grazie alla collaborazione avviata con il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, gli studenti e i docenti ASOC potranno beneficiare di materiali didattici integrativi e strumenti di approfondimento dedicati a storia, valori, costituzione, progresso e istituzioni dell’Unione Europea e sviluppare nuove competenze sul tema della cittadinanza europea, anche attraverso tornei e giochi interattivi disponibili sulla piattaforma Europa=NOI.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

ASOC1819 - Europa=NOI e i Trattati Europei

  1. 1. EUROPA = NOI
  2. 2. Al fine di rafforzare ulteriormente la sensibilità ai valori europei dell’iniziativa e valorizzare i progetti e in particolare la piattaforma Europa=NOI, è stata avviata la collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri. A partire dall’edizione 2018-2019 di ASOC, studenti e docenti potranno beneficiare di materiali didattici integrativi e strumenti di approfondimento dedicati a storia, valori, costituzione, progresso e istituzioni dell’Unione Europea e sviluppare nuove competenze sul tema della cittadinanza europea, anche attraverso tornei e giochi interattivi disponibili sulla piattaforma Europa=NOI.
  3. 3. A scuola di Cittadinanza europea Europa=Noi è un progetto promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con la Commissione europea, il Parlamento europeo e il MIUR. L’iniziativa offre ai docenti e agli studenti di tutte le scuole primarie e secondarie italiane un percorso di scoperta della storia, dei valori, delle Istituzioni e dei programmi europei, con particolare attenzione ai diritti e doveri connessi alla cittadinanza e ai Trattati che hanno consentito, nel tempo, la costituzione e lo sviluppo dell’Unione Europea.
  4. 4. I contenuti e i materiali informativi sull’Europa sono disponibili sulla piattaforma digitale Europa=Noi, a cui è possibile iscriversi gratuitamente online INVITIAMO I DOCENTI ASOC A REGISTRARSI FIN DA SUBITO ALLA PIATTAFORMA dal sito internet istituzionale www.politicheeuropee.gov.it Oppure dal sito web www.educazionedigitale.it/europanoi/
  5. 5. I docenti registrati hanno a disposizione guide, strumenti e materiali didattici da utilizzare online o da scaricare per le attività in classe. Accanto agli strumenti e ai materiali per la lezione in classe, la piattaforma offre le risorse professionali per conoscerli e approfondirli, orientarsi sulle possibilità di utilizzo e costruire percorsi didattici.
  6. 6. Nella sezione INSEGNANTI si possono inoltre trovare tutti i materiali per la formazione e gli approfondimenti, anche questi scaricabili gratuitamente, previa iscrizione alla piattaforma: • l’agenda interattiva per l’insegnante, una guida interattiva che dettaglia i contenuti fondamentali della storia, delle Istituzioni e delle politiche dell’Unione europea, comprensiva di schede didattiche utilizzabili per le attività con la classe; •le documentazioni didattiche degli strumenti dedicati ai ragazzi, che aiutano ad acquisire familiarità con il funzionamento dei multimediali; •la guida operativa digitale, un manuale interattivo che fornisce informazioni dettagliate sul funzionamento del Torneo TRIVIA QUIZ (cfr. avanti).
  7. 7. Un esempio dei contenuti presenti nella piattaforma è quello relativo alla storia e alle caratteristiche dei Trattati europei. Proponiamo fin da subito una lettura approfondita di tali contenuti assieme agli studenti, al fine di stimolare nelle nuove generazioni un dibattito consapevole e costruttivo sull’Europa. I Trattati Europei
  8. 8. I Trattati di Roma Dal link sottostante è possibile scaricare un approfondimento multimediale sviluppato per celebrare i 60 anni dalla firma del 25 marzo 1957 e favorire la comprensione di questo momento storico fondamentale, che ha avviato il processo di unificazione culminato nella nascita dell’Unione Europea: http://www.educazionedigitale.it/europanoi/i-trattati-di-roma/
  9. 9. DI SEGUITO UN ESTRATTO DEI CONTENUTI SUI TRATTATI DI ROMA SCARICABILI DALLA PIATTAFORMA
  10. 10. I contenuti dei Trattati di Roma L’Unione europea, le sue origini e il processo di integrazione: i diritti e i doveri di ciascun cittadino europeo sono il frutto di un processo di integrazione progressivo che è partito negli anni ‘50 per arrivare sino ad oggi. I principali Trattati dell’Unione europea: un PDF comodamente scaricabile dove consultare la storia dei trattati istitutivi dell’Unione Europea e tutti i Trattati di riforma
  11. 11. La nascita della CECA e il Trattato istitutivo: Trattato che istituisce la Comunità europea del carbone e dell’acciaio (CECA), firmato il 18 aprile 1951 a Parigi, entrato in vigore il 23 luglio 1952. Questo Trattato, previsto per una durata di 50 anni, ha cessato di esistere il 23 luglio 2002. I contenuti dei Trattati di Roma
  12. 12. L’integrazione sul fronte economico – la firma dei Trattati di Roma: il Trattato che istituisce la Comunità economica europea (CEE), firmato a Roma il 25 marzo 1957 ed entrato in vigore il 1° gennaio 1958. il Trattato che istituisce la Comunità europea dell’energia atomica (EURATOM), firmato insieme al Trattato CEE. I contenuti dei Trattati di Roma
  13. 13. Il Trattato CEE e le novità da esso introdotte: con il Trattato CEE i paesi membri hanno deciso di unirsi in una COMUNITA’ ECONOMICA EUROPEA, basata su un mercato comune, fondato sulla libera circolazione di beni, servizi, delle persone e dei capitali e sulla graduale armonizzazione delle politiche economiche degli Stati coinvolti. I contenuti dei Trattati di Roma
  14. 14. Il Fondo sociale europeo: la creazione del Fondo sociale europeo ha permesso di migliorare il tenore di vita e le possibilità di occupazione nei Paesi membri L’istituzione della Banca europea per gli Investimenti: l’istituzione di una Banca europea per gli investimenti per promuovere l’espansione economica della Comunità, rendendo disponibili nuove risorse. I contenuti dei Trattati di Roma
  15. 15. La nascita della Commissione, del Consiglio, dell’Assemblea parlamentare e della Corte di Giustizia: la Commissione, che diventerà poi Commissione europea, con il compito di presentare proposte al Consiglio in merito agli atti da emanare, vigilare sull’applicazione delle disposizioni del Trattato e delle norme di diritto derivato, disporre del potere esecutivo. Il Consiglio con il compito di adottare gli atti, l’Assemblea parlamentare (che diventerà poi Parlamento europeo) con un ruolo consultivo e la Corte di Giustizia con il compito di assicurare che il diritto comunitario sia applicato e interpretato uniformemente negli Stati membri I contenuti dei Trattati di Roma
  16. 16. Il Trattato EURATOM: per far fronte all’esigenza di «energia tradizionale», i Paesi fondatori decisero di orientarsi verso l’energia nucleare come mezzo per ottenere l’indipendenza energetica. I costi d’investimento dell’energia nucleare, però, superavano le possibilità dei singoli Stati che decisero quindi di unirsi nell’EURATOM (la comunità europea dell’energia atomica) I contenuti dei Trattati di Roma
  17. 17. Il pacchetto Open Mind “A scuola di Europa“ contiene approfondimenti e giochi interattivi sulla storia dell’Unione Europea. Invitiamo i docenti ASOC a consultare Open Mind per prepararsi a una nuova sfida che sarà annunciata nei prossimi mesi: un Torneo-quiz sulla storia dell’Unione Europea, che prevede l'attribuzione di un Premio speciale "Cittadinanza Europea" al team ASOC che si classificherà al primo posto del Torneo. Open Mind: A scuola di Europa
  18. 18. http://www.educazionedigitale.it/europanoi/a-scuola-di-europa/
  19. 19. EUROPA = NOI

×