SlideShare a Scribd company logo
1 of 10
PROJECT MANAGEMENT
FOCUS: Agile Project Management

Executive Master

Firenze 15 incontri al Sabato

1
2

IL MASTER
Lavorare per progetti è oggi una necessità sempre più stringente in un mondo
globalizzato dove la concorrenza forza le aziende a competere sulla capacità di
generare valore sempre più velocemente e con sempre maggiore efficienza. Lavorare
per progetti significa lavorare con degli obiettivi molto ben definiti ed operare
all’interno dell’azienda per raggiungerli.
La disciplina del project management è uno strumento che incanala le energie
aziendali nella direzione del raggiungimento degli obiettivi, ottimizzando l’utilizzo delle
risorse e migliorando l’efficienza e l’efficacia dei processi utilizzati. Il master sviluppa
la disciplina del project management nella sua completezza allineandosi al Project
Management Institute (PMI®) che ha creato lo standard internazionale più diffuso.
Questo permette anche ai candidati interessati di accedere alle importanti
certificazioni PMP® o CAPM®.

GLI OBIETTIVI
Il master insegnerà ai partecipanti come strutturare, pianificare e controllare un
progetto durante tutto il periodo di esecuzione. Questo permetterà ai project manager
di raggiungere più facilmente gli obiettivi dei progetti. Infatti le tecniche apprese
durante il master potranno essere direttamente applicate nel lavoro di progetto
ottenendone benefici immediati.
Il master inoltre, oltre alle metodologie di gestione standard, si pone l’obiettivo di far
capire i nuovi sviluppi della disciplina del project management attraverso la parte
dedicata alle metodologie agili.

I DESTINATARI
• Manager dei project manager che vogliono capire come migliorare il modo di
gestire i progetti in azienda
• Project Manager esperti che vogliono migliorare le loro conoscenze
allineandole agli standard internazionali
• Project Manager junior che vogliono approfondire le tecniche di gestione e
strutturare in maniera sistematica la conoscenza della disciplina

METODOLOGIA
Lo svolgimento del corso è interattivo, ai partecipanti è immediatamente richiesta una
partecipazione attiva alle lezioni. Alla docenza tradizionale saranno affiancati uno o
più project work, casi aziendali, incidents e simulazioni ed esercitazioni pratiche dove i
partecipanti saranno chiamati ad operare individualmente o in gruppo, sviluppando
capacità di lavoro in team e per progetti. Ampio spazio sarà dedicato ad immediate
esercitazioni pratiche, che permettano ai partecipanti di consolidare le nozioni teoriche
e perfezionare strumenti operativi diretti.
3

I DOCENTI
La docenza è affidata ad esperti di formazione, professionisti, consulenti e uomini
d’azienda altamente qualificati e specializzati. La diversa provenienza assicura
concretezza e aderenza alle reali esigenze delle aziende e rappresenta un canale
preferenziale per l’aggiornamento professionale dei partecipanti e lo sviluppo di un
importante network.
Rocco Corvaglia: ingegnere, consulente e formatore senior. Collabora regolarmente
con Luiss Business School per formazione di project management ad aziende e
pubbliche amministrazioni ed è docente al master post lauream in Project
Management ed all’International MBA. E’ responsabile scientifico di alcuni executive
master e collabora con diverse società in attività di consulenza e formazione. Ha
lavorato per oltre 20 anni in grandi multinazionali. In Ericsson, per 15 anni è stato
Program Manager ed ha gestito progetti e programmi internazionali di sviluppo di
nuovi prodotti. E’ stato inoltre responsabile della competenza di Project Management
e manager dei processi e delle metodologie di Project Management. Ha anche svolto
il ruolo di auditor interno negli audit di Quality Assurance e CMMI. E’ membro del PMI
(Project Management Institute) e del PMI Chapter di Roma. E’ in possesso della
Certificazione PMP® – Project Management Professional rilasciata dal Project
Management Institute.
Terenzio Paone: laureato con lode in Ingegneria Elettronica a Roma, ha inizialmente
lavorato nello sviluppo di sistemi di trasmissione ottica e su cavo, e nella gestione di
reti all’interno della Direzione Ricerca e Sviluppo della Ericsson in Italia. Ha
successivamente maturato la sua esperienza nella guida di progetti di ricerca
sponsorizzati dalla Comunità Europea con particolare riguardo alle soluzioni di reti
multimediali in ambienti business e domestico. E’ stato responsabile del Project Office
della Ericsson R&D Italia ed, in anni più recenti, ha assunto responsabilità manageriali
nella organizzazione tecnica per l’implementazione di sistemi radiomobile per alcuni
operatori del settore. Ha curato infine la gestione dell’organizzazione e delle
performances nella Market Unit di Ericsson in Italia. Ha svolto attività all’estero,
soprattutto in Svezia, e pubblicato memorie e contributi per conferenze e riviste.
Attualmente è consulente/formatore senior per la Luiss Business School.
Donatella Calderini: IS Quality Manager & IS PMO presso la Boehringer Ingelheim
Italia si occupa principalmente di Project & Process Management, Qualità in termini di
Famiglia ISO, Cobit, ITIL e Computer System Validation & Compliance. Sempre in
Boehringer Ingelheim Italia ha ricoperto il ruolo di Demand Manager relativamente alla
gestione dei sistemi informativi a supporto delle Direzione Amministrazione & Finanza
e della Direzione Risorse Umane. In precedenti esperienze lavorative ha lavorato in
altre realtà aziendali come Datamat di Roma ed ESA Software di Rimini svolgendo il
ruolo di Project Manager ed in altre realtà minori in ruoli analoghi. Già laureata in
Scienze dell’Informazione nel 1994, nel 2003 consegue la laurea in Tecnologie
Informatiche e nel 2008 la Certificazione PMP® (Project Management Professional)
rilasciata dal Project Management Institute.
4

Marco Giacomobono: attualmente Program Area Manager presso Ericsson Region
Mediterranean e responsabile di alcuni progetti per il cliente Enel Energia. E' stato
responsabile della struttura di R&D Operations nell'organizzazione di Ricerca e Sviluppo di
Ericsson in Italia e nella Product Development Unit Optical & Metro. In tale responsabilità ha
fatto parte del Consiglio Direttivo delle due organizzazioni ed ha coordinato tutte le attività di
Quality Assurance, Performance, Quality e Process Management e ha gestito importanti
progetti di change sia organizzativi che di processo/metodologia in ambito nazionale ed
internazionale. E' laureato in Matematica ed ha collaborato con diverse Università sia per
lavori di ricerca che come relatore esterno per laureandi in discipline scientifiche, ha inoltre
partecipato e presentato suoi lavori in diverse conferenze internazionali. E' altamente
specializzato in metodologie di miglioramento, basate su Six Sigma, volte a garantire qualità
nei prodotti sviluppati ed efficienza/performance elevate a livello aziendale. Ha una profonda
conoscenza delle discipline di Quality e Configuration Management, di cui è stato
Competence Manager, nonché di discipline di sviluppo (sia HW che SW) con particolare
riferimento ai metodi Agili. Ha conseguito le certificazioni di Manager Black Belt e di Service
Manager (ITIL v3).
Stefano Caponi: Esperienza pluriennale nella gestione dei progetti e processi. Attualmente
ricopre l’incarico di Quality Manager nel Project Office di Ericsson Telecomunicazioni ed è
Community Leader di una comunità globale di Project Management all’interno della Ericsson
Knowledge Base. Ha gestito attività di change management internazionali. Auditor di Quality
Assurance e CMMI. È stato responsabile della Funzione Qualità e Gestione della
Configurazione nella Global Services Delivery in Ericsson. Esperto in Program & Project
Management, Risk Management, Change Management, Quality and Configuration
Management. È certificato PMP®, ITIL® v3 e Six Sigma.
5

MATERIALE DIDATTICO
Il materiale didattico verrà fornito su supporto elettronico e sarà inviato per email ai
partecipanti. La documentazione fornita conterrà tutte le presentazioni proiettate in
aula più altro materiale integrativo consigliato dai docenti.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Al termine del Master verrà consegnato, a ciascun partecipante che abbia frequentato
regolarmente le lezioni, un attestato di partecipazione.

SEDE, ORARIO E CALENDARIO
Il master si terrà a Firenze presso una location situata nelle immediate vicinanze della
stazione ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella.
Le lezioni si svolgeranno al Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (8
ore).
La durata complessiva del master è pari a 15 giornate per un totale di 120 ore. Il
calendario delle lezioni è il seguente:

Novembre 2013
• Sabato 30

Dicembre 2013
• Sabato 14

Marzo 2014
• Sabato 8
• Sabato 15
• Sabato 22

Gennaio 2014
• Sabato 11
• Sabato 18

Aprile 2014
• Sabato 5
• Sabato 12

Febbraio 2014
• Sabato 1
• Sabato 15
• Sabato 22

Maggio 2014
• Sabato 10
• Sabato 17
• Sabato 24
6

PROGRAMMA
Il Master Executive è a numero chiuso e a frequenza obbligatoria ed è organizzato in
due moduli formativi base più un seminario di approfondimento, secondo il seguente
schema:

MODULO 1

IL PROJECT MANAGEMENT “CLASSICO”
La parte principale del programma, pur fornendo una panoramica globale sugli
standard internazionali, segue lo standard del Project Management Institute
(PMI) che è quello più diffuso nel mondo. Proprio per questa sua caratteristica
intrinseca, il master fornisce sia la conoscenza che i crediti formativi necessari
ad accedere alla certificazione di project management distribuita dal PMI e più
diffusa: la certificazione PMP®.
Il corso, seguendo la guida d riferimento del PMI, evolve secondo uno schema
dettato dallo standard in 10 aree di conoscenza.
DURATA: 10 GIORNATE
MODULO 2

7

LA PRATICA DI GESTIONE DI UN PROGETTO
Questo modulo è pensato per permettere ai discenti di mettere in pratica
dall’inizio alla fine tutti i concetti appresi nel primo modulo del master. Il primo
giorno di questo modulo verranno mostrati gli strumenti informatici disponibili sul
mercato per la gestione dei progetti e nei due giorni successivi, attraverso tale
strumento verrà gestito un progetto simulato concordato con i discenti.
DURATA: 3 GIORNATE

SEMINARIO

AGILE PROJECT MANAGEMENT
Il modulo ha un approccio applicativo ed “orientato al fare”. Dopo una breve
panoramica sulle metodologie di project management, il modulo insegna i
principi agili attraverso Scrum, attualmente la più popolare e consolidata tra le
metodologie agili. Questo approccio formativo ha un valore didattico superiore
alla semplice enunciazione in maniera teorica dei principi agili. E'
particolarmente incentrato sulle figure del Product Owner e dello Scrum Master
e rivolto agli attuali Project Manager e Product Manager che vogliono passare
ad un metodo di lavoro ispirato all'Agile.
DURATA: 2 GIORNATE
8

PREZZI E PROMOZIONI
Il master prevede una quota di partecipazione di 2.950 euro + Iva. La quota può
essere ridotta usufruendo di una delle seguenti promozioni (non cumulabili fra loro):
• Advanced Booking. La promozione prevede uno sconto del 20% per chi si
iscrive entro il 15/10/2013, oppure uno sconto del 15% per chi si iscrive entro il
31/10/2013.
• Presentaci un Amico. Per coloro che al momento dell’iscrizione convincono un
amico ad iscriversi allo stesso master, si applica uno sconto del 20% su entrambe
le quote di iscrizione.
• Group Booking. Per le iscrizioni di gruppi di 3 o più persone si applica uno
sconto pari al 20% su ciascuna quota.
• Sconto Alumni. Per coloro che hanno già partecipato ad uno dei nostri master o
seminari, è previsto uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione.
Oltre alle promozioni, è possibile usufruire di un ulteriore sconto del 5% nel caso in
cui il pagamento venga effettuato anticipatamente in un’unica soluzione (si veda
paragrafo successivo).

ISCRIZIONE
Per iscriversi è necessario inviare a Business Master il proprio curriculum vitae
accompagnato da una breve lettera di presentazione, dove saranno indicate le scelte
didattiche, formative e di carriera che motivano alla partecipazione al Master.
Successivamente verrà contattato per un colloquio individuale (telefonico o tramite
conference call con Skipe) da uno dei nostri Career Counselor per condividere le
motivazioni e verificarne l’allineamento rispetto al proprio percorso di carriera.
Per regolarizzare l’iscrizione è necessario che venga compilata in ogni sua parte la
scheda di iscrizione e inviata a Business Master tramite fax allo 0583/1880053 oppure
via email (copia scannerizzata) all’indirizzo iscrizioni@businessmaster.it. In alternativa
è possibile spedire la scheda compilata via posta alla sede di Business Master in
Corso Garibaldi, 8 – 55100 Lucca (LU).

MODALITÀ DI PAGAMENTO
Il pagamento potrà essere effettuato con le seguenti modalità:
• in due rate di pari importo, da corrispondere la prima contestualmente all’invio del
modulo di iscrizione, la seconda entro il 31/01/2014;
• in un’unica soluzione usufruendo di uno sconto ulteriore del 5% da corrispondere
contestualmente all’invio del modulo di iscrizione.

Inoltre è prevista anche la possibilità di poter finanziare la quota di partecipazione al
Master suddividendola in 12 rate mensili senza interessi e spese di apertura pratica
(che si accollerà Business Master). Questa opzione, comunque, annulla ogni
promozione relativa al Master e quindi si applica alla quota per intero (IVA inclusa).
9
10

CONTATTI
Business Master Srl
Corso Garibaldi 8 – 55100 Lucca
Tel: 0583.1807070; infomaster@businessmaster.it
Fax: 0583/1880053; SKYPE: businessmaster.it
www.businessmaster.it

More Related Content

What's hot

Job Campus – Ospitiamo futuro
Job Campus – Ospitiamo futuroJob Campus – Ospitiamo futuro
Job Campus – Ospitiamo futuroForema
 
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...PMexpo
 
Project management un approccio didattico
Project management  un approccio didatticoProject management  un approccio didattico
Project management un approccio didatticoPierangelo Soldati
 
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...PMexpo
 
Certificazione della Professione Project Manager
Certificazione della Professione Project ManagerCertificazione della Professione Project Manager
Certificazione della Professione Project ManagerVito Madaio
 
Programmazione europea: novità post 2020
Programmazione europea: novità post 2020Programmazione europea: novità post 2020
Programmazione europea: novità post 2020PMexpo
 
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...Agile Lean Conference
 
Presentazione FC formazione
Presentazione FC formazionePresentazione FC formazione
Presentazione FC formazioneGruppo FC
 

What's hot (9)

Formazione futuro
Formazione futuroFormazione futuro
Formazione futuro
 
Job Campus – Ospitiamo futuro
Job Campus – Ospitiamo futuroJob Campus – Ospitiamo futuro
Job Campus – Ospitiamo futuro
 
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...
Il Modello ISIPM-Pardo: Strumento innovativo per la rilevazione della maturit...
 
Project management un approccio didattico
Project management  un approccio didatticoProject management  un approccio didattico
Project management un approccio didattico
 
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...
Il PMO 2.0 nella PA: quali lezioni apprese (e passi in avanti)? - Federico Mi...
 
Certificazione della Professione Project Manager
Certificazione della Professione Project ManagerCertificazione della Professione Project Manager
Certificazione della Professione Project Manager
 
Programmazione europea: novità post 2020
Programmazione europea: novità post 2020Programmazione europea: novità post 2020
Programmazione europea: novità post 2020
 
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...
Agile Lean Conference 2016 - Minelle_ Competenze per il project manager (agil...
 
Presentazione FC formazione
Presentazione FC formazionePresentazione FC formazione
Presentazione FC formazione
 

Viewers also liked

Executive Master in Business Administration
Executive Master in Business AdministrationExecutive Master in Business Administration
Executive Master in Business AdministrationAntonio Travaglini
 
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain ManagementBrochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain ManagementAntonio Travaglini
 
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di GestioneBrochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di GestioneAntonio Travaglini
 
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...Brian Solis
 
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)maditabalnco
 
The Six Highest Performing B2B Blog Post Formats
The Six Highest Performing B2B Blog Post FormatsThe Six Highest Performing B2B Blog Post Formats
The Six Highest Performing B2B Blog Post FormatsBarry Feldman
 
The Outcome Economy
The Outcome EconomyThe Outcome Economy
The Outcome EconomyHelge Tennø
 

Viewers also liked (8)

Executive Master in Business Administration
Executive Master in Business AdministrationExecutive Master in Business Administration
Executive Master in Business Administration
 
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain ManagementBrochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management
Brochure Executive Master in Logistica Integrata e Supply Chain Management
 
Linkedin Ppi 2012 05 01
Linkedin Ppi 2012 05 01Linkedin Ppi 2012 05 01
Linkedin Ppi 2012 05 01
 
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di GestioneBrochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione
Brochure Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione
 
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...
The impact of innovation on travel and tourism industries (World Travel Marke...
 
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)
Reuters: Pictures of the Year 2016 (Part 2)
 
The Six Highest Performing B2B Blog Post Formats
The Six Highest Performing B2B Blog Post FormatsThe Six Highest Performing B2B Blog Post Formats
The Six Highest Performing B2B Blog Post Formats
 
The Outcome Economy
The Outcome EconomyThe Outcome Economy
The Outcome Economy
 

Similar to Brochure Executive Master in Project Management

Corporate training
Corporate trainingCorporate training
Corporate trainingHumanWare
 
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...SMAU
 
Executive Master Sida europrogettazione
Executive Master Sida europrogettazioneExecutive Master Sida europrogettazione
Executive Master Sida europrogettazioneGiulio Guidi
 
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)SMAU
 
Strutturazione corso g.e.s
Strutturazione corso g.e.sStrutturazione corso g.e.s
Strutturazione corso g.e.sMrtkngStrtgy
 
Presentazione FC consulenza
Presentazione FC consulenzaPresentazione FC consulenza
Presentazione FC consulenzaGruppo FC
 
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fs
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fsSAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fs
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fsfsenati
 
Widevalue catalogo corsi 2018
Widevalue catalogo corsi 2018Widevalue catalogo corsi 2018
Widevalue catalogo corsi 2018Valentina Vighi
 
Consulenza gestione progetti
Consulenza gestione progettiConsulenza gestione progetti
Consulenza gestione progettiHumanWare
 
Progetto In Forma
Progetto In FormaProgetto In Forma
Progetto In Formainrebus
 
Project & lean management
Project & lean  managementProject & lean  management
Project & lean managementsoformpn
 
Brochure offerta Formazione Obbligatoria
Brochure offerta Formazione ObbligatoriaBrochure offerta Formazione Obbligatoria
Brochure offerta Formazione ObbligatoriaDitta Stefano Todaro
 
nesea education: eleva il tuo potenziale
nesea education: eleva il tuo potenzialenesea education: eleva il tuo potenziale
nesea education: eleva il tuo potenzialeneseaIT
 
Master in Lean Management - Lean Manager
Master in Lean Management - Lean ManagerMaster in Lean Management - Lean Manager
Master in Lean Management - Lean ManagerAlma Laboris
 
WV_catalogo_digitale_2023.pdf
WV_catalogo_digitale_2023.pdfWV_catalogo_digitale_2023.pdf
WV_catalogo_digitale_2023.pdfWidevalue SRL
 

Similar to Brochure Executive Master in Project Management (20)

Corporate training
Corporate trainingCorporate training
Corporate training
 
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...
SMAU NAPOLI 2021 - Il project management, le sue nuove tendenze e la sua comm...
 
Executive Master Sida europrogettazione
Executive Master Sida europrogettazioneExecutive Master Sida europrogettazione
Executive Master Sida europrogettazione
 
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)
Smau Bologna | R2B 2019 Vito Titaro (ISIPM)
 
Strutturazione corso g.e.s
Strutturazione corso g.e.sStrutturazione corso g.e.s
Strutturazione corso g.e.s
 
Presentazione FC consulenza
Presentazione FC consulenzaPresentazione FC consulenza
Presentazione FC consulenza
 
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fs
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fsSAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fs
SAA_Master IT Governance & Compliance_Leaflet_6Ed_01fs
 
Udev Presentazione
Udev PresentazioneUdev Presentazione
Udev Presentazione
 
Widevalue catalogo corsi 2018
Widevalue catalogo corsi 2018Widevalue catalogo corsi 2018
Widevalue catalogo corsi 2018
 
Consulenza gestione progetti
Consulenza gestione progettiConsulenza gestione progetti
Consulenza gestione progetti
 
Seminario Project Management - Bushidō Consulting
Seminario Project Management - Bushidō ConsultingSeminario Project Management - Bushidō Consulting
Seminario Project Management - Bushidō Consulting
 
BSD Formazione Sett14
BSD Formazione Sett14BSD Formazione Sett14
BSD Formazione Sett14
 
Progetto In Forma
Progetto In FormaProgetto In Forma
Progetto In Forma
 
Project & lean management
Project & lean  managementProject & lean  management
Project & lean management
 
Brochure offerta Formazione Obbligatoria
Brochure offerta Formazione ObbligatoriaBrochure offerta Formazione Obbligatoria
Brochure offerta Formazione Obbligatoria
 
nesea education: eleva il tuo potenziale
nesea education: eleva il tuo potenzialenesea education: eleva il tuo potenziale
nesea education: eleva il tuo potenziale
 
Brochure innovazione e cultura del fare
Brochure innovazione e cultura del fareBrochure innovazione e cultura del fare
Brochure innovazione e cultura del fare
 
Master in Lean Management - Lean Manager
Master in Lean Management - Lean ManagerMaster in Lean Management - Lean Manager
Master in Lean Management - Lean Manager
 
WV_catalogo_digitale_2023.pdf
WV_catalogo_digitale_2023.pdfWV_catalogo_digitale_2023.pdf
WV_catalogo_digitale_2023.pdf
 
Presentazione NCP
Presentazione NCPPresentazione NCP
Presentazione NCP
 

Brochure Executive Master in Project Management

  • 1. PROJECT MANAGEMENT FOCUS: Agile Project Management Executive Master Firenze 15 incontri al Sabato 1
  • 2. 2 IL MASTER Lavorare per progetti è oggi una necessità sempre più stringente in un mondo globalizzato dove la concorrenza forza le aziende a competere sulla capacità di generare valore sempre più velocemente e con sempre maggiore efficienza. Lavorare per progetti significa lavorare con degli obiettivi molto ben definiti ed operare all’interno dell’azienda per raggiungerli. La disciplina del project management è uno strumento che incanala le energie aziendali nella direzione del raggiungimento degli obiettivi, ottimizzando l’utilizzo delle risorse e migliorando l’efficienza e l’efficacia dei processi utilizzati. Il master sviluppa la disciplina del project management nella sua completezza allineandosi al Project Management Institute (PMI®) che ha creato lo standard internazionale più diffuso. Questo permette anche ai candidati interessati di accedere alle importanti certificazioni PMP® o CAPM®. GLI OBIETTIVI Il master insegnerà ai partecipanti come strutturare, pianificare e controllare un progetto durante tutto il periodo di esecuzione. Questo permetterà ai project manager di raggiungere più facilmente gli obiettivi dei progetti. Infatti le tecniche apprese durante il master potranno essere direttamente applicate nel lavoro di progetto ottenendone benefici immediati. Il master inoltre, oltre alle metodologie di gestione standard, si pone l’obiettivo di far capire i nuovi sviluppi della disciplina del project management attraverso la parte dedicata alle metodologie agili. I DESTINATARI • Manager dei project manager che vogliono capire come migliorare il modo di gestire i progetti in azienda • Project Manager esperti che vogliono migliorare le loro conoscenze allineandole agli standard internazionali • Project Manager junior che vogliono approfondire le tecniche di gestione e strutturare in maniera sistematica la conoscenza della disciplina METODOLOGIA Lo svolgimento del corso è interattivo, ai partecipanti è immediatamente richiesta una partecipazione attiva alle lezioni. Alla docenza tradizionale saranno affiancati uno o più project work, casi aziendali, incidents e simulazioni ed esercitazioni pratiche dove i partecipanti saranno chiamati ad operare individualmente o in gruppo, sviluppando capacità di lavoro in team e per progetti. Ampio spazio sarà dedicato ad immediate esercitazioni pratiche, che permettano ai partecipanti di consolidare le nozioni teoriche e perfezionare strumenti operativi diretti.
  • 3. 3 I DOCENTI La docenza è affidata ad esperti di formazione, professionisti, consulenti e uomini d’azienda altamente qualificati e specializzati. La diversa provenienza assicura concretezza e aderenza alle reali esigenze delle aziende e rappresenta un canale preferenziale per l’aggiornamento professionale dei partecipanti e lo sviluppo di un importante network. Rocco Corvaglia: ingegnere, consulente e formatore senior. Collabora regolarmente con Luiss Business School per formazione di project management ad aziende e pubbliche amministrazioni ed è docente al master post lauream in Project Management ed all’International MBA. E’ responsabile scientifico di alcuni executive master e collabora con diverse società in attività di consulenza e formazione. Ha lavorato per oltre 20 anni in grandi multinazionali. In Ericsson, per 15 anni è stato Program Manager ed ha gestito progetti e programmi internazionali di sviluppo di nuovi prodotti. E’ stato inoltre responsabile della competenza di Project Management e manager dei processi e delle metodologie di Project Management. Ha anche svolto il ruolo di auditor interno negli audit di Quality Assurance e CMMI. E’ membro del PMI (Project Management Institute) e del PMI Chapter di Roma. E’ in possesso della Certificazione PMP® – Project Management Professional rilasciata dal Project Management Institute. Terenzio Paone: laureato con lode in Ingegneria Elettronica a Roma, ha inizialmente lavorato nello sviluppo di sistemi di trasmissione ottica e su cavo, e nella gestione di reti all’interno della Direzione Ricerca e Sviluppo della Ericsson in Italia. Ha successivamente maturato la sua esperienza nella guida di progetti di ricerca sponsorizzati dalla Comunità Europea con particolare riguardo alle soluzioni di reti multimediali in ambienti business e domestico. E’ stato responsabile del Project Office della Ericsson R&D Italia ed, in anni più recenti, ha assunto responsabilità manageriali nella organizzazione tecnica per l’implementazione di sistemi radiomobile per alcuni operatori del settore. Ha curato infine la gestione dell’organizzazione e delle performances nella Market Unit di Ericsson in Italia. Ha svolto attività all’estero, soprattutto in Svezia, e pubblicato memorie e contributi per conferenze e riviste. Attualmente è consulente/formatore senior per la Luiss Business School. Donatella Calderini: IS Quality Manager & IS PMO presso la Boehringer Ingelheim Italia si occupa principalmente di Project & Process Management, Qualità in termini di Famiglia ISO, Cobit, ITIL e Computer System Validation & Compliance. Sempre in Boehringer Ingelheim Italia ha ricoperto il ruolo di Demand Manager relativamente alla gestione dei sistemi informativi a supporto delle Direzione Amministrazione & Finanza e della Direzione Risorse Umane. In precedenti esperienze lavorative ha lavorato in altre realtà aziendali come Datamat di Roma ed ESA Software di Rimini svolgendo il ruolo di Project Manager ed in altre realtà minori in ruoli analoghi. Già laureata in Scienze dell’Informazione nel 1994, nel 2003 consegue la laurea in Tecnologie Informatiche e nel 2008 la Certificazione PMP® (Project Management Professional) rilasciata dal Project Management Institute.
  • 4. 4 Marco Giacomobono: attualmente Program Area Manager presso Ericsson Region Mediterranean e responsabile di alcuni progetti per il cliente Enel Energia. E' stato responsabile della struttura di R&D Operations nell'organizzazione di Ricerca e Sviluppo di Ericsson in Italia e nella Product Development Unit Optical & Metro. In tale responsabilità ha fatto parte del Consiglio Direttivo delle due organizzazioni ed ha coordinato tutte le attività di Quality Assurance, Performance, Quality e Process Management e ha gestito importanti progetti di change sia organizzativi che di processo/metodologia in ambito nazionale ed internazionale. E' laureato in Matematica ed ha collaborato con diverse Università sia per lavori di ricerca che come relatore esterno per laureandi in discipline scientifiche, ha inoltre partecipato e presentato suoi lavori in diverse conferenze internazionali. E' altamente specializzato in metodologie di miglioramento, basate su Six Sigma, volte a garantire qualità nei prodotti sviluppati ed efficienza/performance elevate a livello aziendale. Ha una profonda conoscenza delle discipline di Quality e Configuration Management, di cui è stato Competence Manager, nonché di discipline di sviluppo (sia HW che SW) con particolare riferimento ai metodi Agili. Ha conseguito le certificazioni di Manager Black Belt e di Service Manager (ITIL v3). Stefano Caponi: Esperienza pluriennale nella gestione dei progetti e processi. Attualmente ricopre l’incarico di Quality Manager nel Project Office di Ericsson Telecomunicazioni ed è Community Leader di una comunità globale di Project Management all’interno della Ericsson Knowledge Base. Ha gestito attività di change management internazionali. Auditor di Quality Assurance e CMMI. È stato responsabile della Funzione Qualità e Gestione della Configurazione nella Global Services Delivery in Ericsson. Esperto in Program & Project Management, Risk Management, Change Management, Quality and Configuration Management. È certificato PMP®, ITIL® v3 e Six Sigma.
  • 5. 5 MATERIALE DIDATTICO Il materiale didattico verrà fornito su supporto elettronico e sarà inviato per email ai partecipanti. La documentazione fornita conterrà tutte le presentazioni proiettate in aula più altro materiale integrativo consigliato dai docenti. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE Al termine del Master verrà consegnato, a ciascun partecipante che abbia frequentato regolarmente le lezioni, un attestato di partecipazione. SEDE, ORARIO E CALENDARIO Il master si terrà a Firenze presso una location situata nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella. Le lezioni si svolgeranno al Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 (8 ore). La durata complessiva del master è pari a 15 giornate per un totale di 120 ore. Il calendario delle lezioni è il seguente: Novembre 2013 • Sabato 30 Dicembre 2013 • Sabato 14 Marzo 2014 • Sabato 8 • Sabato 15 • Sabato 22 Gennaio 2014 • Sabato 11 • Sabato 18 Aprile 2014 • Sabato 5 • Sabato 12 Febbraio 2014 • Sabato 1 • Sabato 15 • Sabato 22 Maggio 2014 • Sabato 10 • Sabato 17 • Sabato 24
  • 6. 6 PROGRAMMA Il Master Executive è a numero chiuso e a frequenza obbligatoria ed è organizzato in due moduli formativi base più un seminario di approfondimento, secondo il seguente schema: MODULO 1 IL PROJECT MANAGEMENT “CLASSICO” La parte principale del programma, pur fornendo una panoramica globale sugli standard internazionali, segue lo standard del Project Management Institute (PMI) che è quello più diffuso nel mondo. Proprio per questa sua caratteristica intrinseca, il master fornisce sia la conoscenza che i crediti formativi necessari ad accedere alla certificazione di project management distribuita dal PMI e più diffusa: la certificazione PMP®. Il corso, seguendo la guida d riferimento del PMI, evolve secondo uno schema dettato dallo standard in 10 aree di conoscenza. DURATA: 10 GIORNATE
  • 7. MODULO 2 7 LA PRATICA DI GESTIONE DI UN PROGETTO Questo modulo è pensato per permettere ai discenti di mettere in pratica dall’inizio alla fine tutti i concetti appresi nel primo modulo del master. Il primo giorno di questo modulo verranno mostrati gli strumenti informatici disponibili sul mercato per la gestione dei progetti e nei due giorni successivi, attraverso tale strumento verrà gestito un progetto simulato concordato con i discenti. DURATA: 3 GIORNATE SEMINARIO AGILE PROJECT MANAGEMENT Il modulo ha un approccio applicativo ed “orientato al fare”. Dopo una breve panoramica sulle metodologie di project management, il modulo insegna i principi agili attraverso Scrum, attualmente la più popolare e consolidata tra le metodologie agili. Questo approccio formativo ha un valore didattico superiore alla semplice enunciazione in maniera teorica dei principi agili. E' particolarmente incentrato sulle figure del Product Owner e dello Scrum Master e rivolto agli attuali Project Manager e Product Manager che vogliono passare ad un metodo di lavoro ispirato all'Agile. DURATA: 2 GIORNATE
  • 8. 8 PREZZI E PROMOZIONI Il master prevede una quota di partecipazione di 2.950 euro + Iva. La quota può essere ridotta usufruendo di una delle seguenti promozioni (non cumulabili fra loro): • Advanced Booking. La promozione prevede uno sconto del 20% per chi si iscrive entro il 15/10/2013, oppure uno sconto del 15% per chi si iscrive entro il 31/10/2013. • Presentaci un Amico. Per coloro che al momento dell’iscrizione convincono un amico ad iscriversi allo stesso master, si applica uno sconto del 20% su entrambe le quote di iscrizione. • Group Booking. Per le iscrizioni di gruppi di 3 o più persone si applica uno sconto pari al 20% su ciascuna quota. • Sconto Alumni. Per coloro che hanno già partecipato ad uno dei nostri master o seminari, è previsto uno sconto del 20% sulla quota di iscrizione. Oltre alle promozioni, è possibile usufruire di un ulteriore sconto del 5% nel caso in cui il pagamento venga effettuato anticipatamente in un’unica soluzione (si veda paragrafo successivo). ISCRIZIONE Per iscriversi è necessario inviare a Business Master il proprio curriculum vitae accompagnato da una breve lettera di presentazione, dove saranno indicate le scelte didattiche, formative e di carriera che motivano alla partecipazione al Master. Successivamente verrà contattato per un colloquio individuale (telefonico o tramite conference call con Skipe) da uno dei nostri Career Counselor per condividere le motivazioni e verificarne l’allineamento rispetto al proprio percorso di carriera. Per regolarizzare l’iscrizione è necessario che venga compilata in ogni sua parte la scheda di iscrizione e inviata a Business Master tramite fax allo 0583/1880053 oppure via email (copia scannerizzata) all’indirizzo iscrizioni@businessmaster.it. In alternativa è possibile spedire la scheda compilata via posta alla sede di Business Master in Corso Garibaldi, 8 – 55100 Lucca (LU). MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento potrà essere effettuato con le seguenti modalità: • in due rate di pari importo, da corrispondere la prima contestualmente all’invio del modulo di iscrizione, la seconda entro il 31/01/2014; • in un’unica soluzione usufruendo di uno sconto ulteriore del 5% da corrispondere contestualmente all’invio del modulo di iscrizione. Inoltre è prevista anche la possibilità di poter finanziare la quota di partecipazione al Master suddividendola in 12 rate mensili senza interessi e spese di apertura pratica (che si accollerà Business Master). Questa opzione, comunque, annulla ogni promozione relativa al Master e quindi si applica alla quota per intero (IVA inclusa).
  • 9. 9
  • 10. 10 CONTATTI Business Master Srl Corso Garibaldi 8 – 55100 Lucca Tel: 0583.1807070; infomaster@businessmaster.it Fax: 0583/1880053; SKYPE: businessmaster.it www.businessmaster.it