Come diventare un H.I.M.E. - WebReevolution

1,088 views

Published on

Hotools suggerimenti, strumenti e risorse per diventare un Hotel Internert Marketing Expert. Intervento di Roma del 16.6.2012 alla prima edizione del Web Reevolution

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,088
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
346
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Come diventare un H.I.M.E. - WebReevolution

    1. 1. Hotools risorse ed attività per diventare uno specialista internet di una struttura ricettiva
    2. 2. Il concetto di presenza web si espande e il solo sitointernet non è più sufficiente a rappresentare un’aziendasul web. I fronti di visibilità si ampliano, si moltiplicano lerisorse e le attività necessarie alla costruzione di un veroe proprio ecosistema digitale.La presenza web di una struttura ricettiva necessita dimaggiori risorse e professionalità. Per le aziende chepossono permettersi una figura specializzata il percorsorisulta obbligato. Ogni strategia passa da uninvestimento in professionalità e formazione.
    3. 3. L’errore più grosso che possiamo compiereè quello di voler raggiungere risultatiimmediati per produrre attività visibili alproprietario o alla committenza.Ci hanno affidato un incarico e vogliamo,immediatamente, dimostrare che non sisono sbagliati.Due sono le fasi di primaria importanza chedevono essere affrontate prima di avviarequalsiasi attività operativa.Disegnata la visione ed il progetto strategico[cosa vogliamo fare, perchè, come, chi equando] iniziamo ad implementare dueaspetti fondamenali:1.censimento/verifica dei contenuti presentiin rete relativi alla struttura/azienda e dellerisorse/tools finora utilizzati;2.implementazione di una piattaforma diascolto.
    4. 4. Spesso sottovalutiamo che buona parte dei margini dimiglioramento risiedono nell’ottimizzazione delle risorseesistenti. La struttura/azienda nel corso degli anni di presenzaweb ha “collezionato” decine, centinaia di documenti che larappresentano di cui ha “subito” la presenza. Una visibilitàinconsapevole che se ben gestita ed ottimizzata producerisultati in termini di maggiore interesse, visite, reputazione eperformance commerciale.Diventa fondamentale in questa prima fase dedicare del tempoper iniziare le indagini per ricercare [senza dimenticare lerisorse dirette a partire dal sito aziendale]:
    5. 5. articoli post magazine pdf redazionali schede portali ucg commenti schede contenitori geolocalizzazione e mappe profili account social recensioni portali di prenotazionebooking foto video engine portali di settore e web analytics portali istituzionali segmento vacanza per la promozione del portali locali privati territorio informazioni turistiche cmsdatabase profilati newsletter meta motori
    6. 6. Dopo la fase di censimento e verifica è fondamentale creare una piattaforma diascolto.Tanti gli strumenti a disposizione a partire da Google Reader [interfacciatoeventualmente da tools che lo rendano più gradevole, tipo flipboard perdispositivi mobili e feedly per utilizzi desktop] per il flusso generato da feed e da“staticizzazioni” coin relativo feed di ricerche etc.Per la gestione e l’interazione relative agli ambiti sociali hootsuite ed affiniassolvono la funzione in maniera soddisfacente.Importante la classificazione e la segmentazione dei flussi e delle fonti in funzionedegli ambiti di interesse ed attenzione.Alcuni buoni motivi per implementare un “cruscotto di ascolto”:1.brand reputation2.idee e stimoli per nuovi contenuti3.reperimento contenuti per condivisione e popolamento risorse sociali4.customer care5.web concierging6.ascolto ed attenzione su:destinazionesettoreconcorrenzasegmento di utenzasegmento di mercato
    7. 7. Nome Struttura -Variazioni del Nome & Erroriortografici - Nome di Dominio Aziendale -Nomi Servizi [es nome SPA o Ristorante etc.]- Destinazione -Eventi & Manifestazioni [arte -cultura -mostre - concerti - sagre -musei -attrazioni - tipicità etc.] - Concorrenza -Account Sociali [Twitter - Pagina Facebook -Flickr - Youtube etc.] - Siti e Portali diUCG [Tripadvisor - Yelp etc.] - Keyworddinteresse [alert -news - blogs ]
    8. 8. CONSULENTE E FORMATORE NEL SETTORE DEL WEB MARKETING TURISTICO. DAL 1997 SUPPORTO LE AZIENDE TURISTICHE NEL LORO PERCORSO SULLA RETE ALCUNE DELLE COSE CHE HO FATTO Grazie :) ... FORMAZIONE E PARTECIPAZIONE EVENTI non finisce qui!Passo la palla ad CONSULENZA - SERVIZI - PROGETTI Nato il 24.08.1962 a IN OLTRE 14 ANNI DI CARRIERA WEB HO COLLABORATO CON OLTRE 200 AZIENDE IN QUALITA DI CONSULENTE E FORNITORE DI SERVIZI. HO OPERATO Piano di Sorrento e NEL SETTORE DEL TURISMO ON LINE A 360° GESTENDO PROGETTI IN residente a Sorrento PROPRIO CHE HANNO PRODOTTO FATTURATI INTERESSANTI CHE ANCORA Arturo Salerno OGGI RAPPRESENTANO CASI DI SUCCESSO. [80067] in Via San Cesareo 101 I S T I T U T O UNIVERSITARIO NAVALE - LICEO WWW.ANTONIOMARESCA.COM INFO@ANTONIOMARESCA.COM G.SALVEMINI - FACEBOOK.COM/ANTONIO.MARESCA ISTITUTO SAN ANNA - TWITTER.COM/ANTONIOMARESCA SCUOLA SANTA MARIA LINKEDIN.COM/IN/ANTONELLOMARESCA CELL.333.7884777 DELLE GRAZIE

    ×