Chiacchiere Sportive 9^giornata

367 views

Published on

Published in: Sports
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Chiacchiere Sportive 9^giornata

  1. 1. Settimanale GRATUITO dell A.S.D. Green Soccer Ainis. Anno VI - Numero 161 Sabato 24 Novembre 2012 A cura di Antonio Grosso & Co. TORINO – MILAN, UNO SPETTACOLO SENZA FINE ! Napoli e Sassuolo senza freni contro Siena e Modena Un Genoa super,batte l’ottimo Chievo, Udinese e Samp vincono a stento! T R I P L I C E F I S C H I O Cagliari che delusione! I sardi non si presentano a pochi minuti dal fischio d’inizio e adesso rischia. Le due rappresentative del Green Soccer Ainis ! Giornata caratterizzata da vittorie a tavolino e da Pescara-Roma da recuperare, con il patron Munaò che si scusa per l’inconveniente, ma è stato quasi costretto per via delle tante assenze. Tutto ciò va a penalizzare sicuramente anche il nostro quotidiano, oltre la nostra vita privata, speriamo dunque in un massimo sforzo da parte tutti i responsabili. Sfrutto l’occasione per ricordarvi di saldare la vostra secondata rata relativa all’iscrizioni, il metodo di finanziamento che abbiamo esposto non è difficile da effettuare basta presentarsi per qualche gara con 5/6€ in più è il gioco è fatto. Vi aspetto già da questa domenica VI RACCOMANDO.Tornando alla giornata disputata non possiamo che non parlaredel grande incontro che il Milan di Puglia/Previte e il Torino diZappalà hanno offerto a tutti noi, il Toro è partito scatenatoquasi infuriato, ma il Milan è stato bravo a tenerlo a bada, neesce una gara rocambolesca, chiunque può vincere, ma alla fineil pari è stato il risultato più giusto, complimenti.
  2. 2. Tutti i "Numeri" della settimana Tabellini, voti e tutti i Numeri Pagina del week-end di SERIE B AINIS 2 G o l e a d o r Il pronostico è stato azzeccato Genoa e Chievo Sapevamo il valore del Milan, ma forse ancoraGENOA 5 CHIEVO 3 MILAN 7 TORINO 7D’Angelo 6,5 hanno regalato un grande incontro. I liguri si Lombardo 6,5 Puglia 6,5 dovevamo scoprire quella del Torino, i granata D’Angiolini 6Scivolone 7 1 proiettano sempre in avanti, ma il Chievo e bravo a Conti 6,5 2 Santamaria 7 2 hanno impressionato tutti, sicuramente Puglia non Zappalà P 6Scandurra 6,5 1 non lasciarsi intimorire con la prima frazione che Barbaro 6 Barbera 6,5 si aspettava una gara così difficile e allo stesso Zappalà M 6,5 3Cirino 6,5 1 termina su un equilibrato 2-2. La ripresa segue sugli MaganzaA 6,5 Barbera 7 2 tempo fantastica, forse neanche il Torino in quel Liotta M 6,5 1Curatola 6,5 1 stessi ritmi, il Genoa però è un po’ sciupone, gli MaganzaP 6 La Fauci 6,5 momento si stava rendendo conto della grande Liotta N 6,5 1Guccione 7 1 uomini di Maganza potrebbero approfittarne, ma Reisposto 6,5 1 Mantarro 7 3 prestazione, sicuramente il rosso del diavolo avrà Mesiti 6Micali 6 Russo 6,5 2 Guccione fa buona guardia li dietro, e cosi dopo raddoppiato la forza al Toro, rimasto sempre ripetuti attacchi il Grifone riesce a mettere il compatto e unito anche quando il Milan era riuscito risultato in cassaforte raggiungendo proprio il a pareggiare e passare in vantaggio. Un grande Chievo con una classifica che diventa sempre più spettacolo altalenante e ricco di colpi di scena, la bella da vedere. sconfitta era ingiusta,il pari da merito ad entrambe. Gara dai due volti con l’Udinese che comunque Sontuoso Napoli, che continua a vincere superandoFIORENTINA 3 UDINESE 5 NAPOLI 15 SIENA 8Spadaro 7,5 riesce a conquistare la vittoria. Il primo tempo è di Siracusa 6,5 Giorgianni 7 in maniera netta il Siena, il quale ha dato il massimo La Falce 6Signorino 7 1 marca friulana con Lillo Rodi che mette a segno una De Luca 6 Tavilla 7 1 in quest’incontro, ma ha dovuto arrendersi alla Finocchiaro 6,5 2Grosso S 6 tripletta chiudendo così questa frazione per 3-0. La Bellantini 6,5 Boccaccio 7 5 squadra più forte. Giorgianni non può che essere Fria 6,5 2Grosso V 6 1 seconda frazione però vede una Fiorentina sempre Licandro 6,5 Barbera 6,5 4 più che soddisfatto dei suoi, pur se parecchie volte Giordano 6 1Grosso A 6 più compatta grazie anche alle ottime istruzioni di Rodi 7,5 5 Marchese inf è stato costretto ai miracoli da parte di Fria e Giuffrida 6Vinci 6,5 1 Signorino, ed è proprio lui ad aprire le speranze dei Oteri 6,5 Cannavò L 7 5 compagni, trasformando la sua sicurezza in un arma Chierelerson 6,5 3Accardi P 6 viola, disputando da qui alla fine una buona gara, micidiale per i suoi compagni, da segnalare anche la pur se è evidente una carenza nel fronte offensivo. strepitosa e unica rete di Tavilla con un perfetto L’Udinese quindi, con un pò di fatica e ancora con pallonetto a trafiggere l’estremo avversario. Il Rodi, perfeziona il proprio vantaggio, ai viola di Napoli dunque prosegue il suo cammina al Siena va Grosso invece resta solo una buona prestazione. il merito di averci sempre provato. Sassuolo battistrada, stende un generoso Modena Il nuovo corso della Lazio capitanata da MichealMODENA 2 SASSUOLO 12 LAZIO 6 ATALANTA 3Ferreri 6 che ha dato il meglio di se nel primo tempo, e Branda 7 Sartoron 6,5 Siracusa trova il successo alla sua seconda uscita, a Augliera 6,5Previte 7 1 prosegue la lotta a distanza contro il Napoli. Una Cucinotta 8 8 Siracusa M 6,5 1 farne le spese e l’Atalanta di Augliara che dopo un Sorrenti 6Paratore M 6,5 1 serata da incorniciare per mister Mondello la sua Tortorella 6,5 Siracusa A 6,5 1 buon avvio di stagione sta attraversando un Licandro 6,5 1Paratore D 6 squadra vince a fa divertire Cucinotta prima e Inferrera 7 1 Siracusa G 7 periodo non facile, per se a volte è anche Scimone 6,5 1Morgante 5,5 soprattutto Inferrera dopo realizzano due super reti Migliardi 7 3 Schepis S 6,5 1 sfortunata. La partita ha visto i laziali sempre in Cardullo 6 1Ricciardo 5,5 da lasciare di sasso anche gli avversari, increduli ai Mazzullo 6,5 Schepis P 6 avanti, con l’Atalanta che si è resa pericolosa con Mastrolembo 6 Sebastiano 6 Geraci 7 propri occhi. Seppur il pesante risultato un grande Mangano 7 3 diverse azioni individuali. La squadra di Siracusa ha applauso va fatto al Modena che non ha mai saputo fronteggiare bene la situazione pur se nella mollato e la buona prestazione di Salvatore Previte ripresa ha rischiato più volte di essere raggiunta, è un’assoluta conferma, con la speranze che gia ma è stata graziata dagli attaccanti bergamaschi. dalle prossime gare arrivino anche i risultati L’aquila quindi ha ripreso a volare, complimenti. La nona giornata si chiude con la vittoria della SampPARMA 3 SAMPDORIA 5StranoSciacca 6,5 7 1 la quale però offre una prestazione molto squilibrata, nel primo tempo è assoluto dominio dei Trimarchi 6 Baluci 6,5 Inter Cagliari 5–0 liguri, il Parma sembra impotente e capace diCosta GCosta F 6,5 6,5 reagire e gli uomini di Veneziano vanno a riposo col Scucchia Neroni 7 6,5 3 1 Ci saranno stati dei problemi, e in questoDi BartoloLa Rocca 7 6,5 2 vantaggio di 4 – 0. Nella ripresa Costa e Sciacca Leo 6,5 Veneziano 7 1 non vogliamo entrare in merito, ma dire cercano una nuova sistemazione, con Di Bartolo che cerca di riaprire le speranze, gli emiliano si che stiamo arrivando, far preparare gli fanno sempre più pericolosi e credono nella rimonta,ma i blucerchiati nel rush finale trovano le avversari e poi non farsi sentire per non forze per andare a siglare la rete, che mette fine alla gara proseguendo così la risalita in classifica. venire, beh non è piacevole ! Bologna Juve 5–0 Situazione totalmente diversa da quella del Cagliari, la Juve infatti ha avvisato prima di non poter scendere in campo, ma ad un paio d’ore dal fischio d’inizio la sconfitta è stata inevitabile. Forza ragazzi !
  3. 3. Ser ie B Ainis Pagina 3 Turno odierno 2^ giornata Champions Prossimo turno 10^ di Campionato Chievo – Bologna gara già disputata ATALANTA – MILAN Milan – Parma 25-11-12 ore 17 BOLOGNA – LAZIO Torino – Juve 25-11-12 ore 18 CAGLIARI – JUVENTUS Genoa – Pescara 25-11-12 ore 19 CHIEVO – INTER Roma – Fiorentina 25-11-12 ore 22.30 FIORENTINA – GENOA Inter – Sassuolo 26-11-12 ore 20 SAMPDORIA – PESCARA Modena – Samp 26-11-12 ore 21 SASSUOLO – PARMA Napoli – Cagliari 27-11-12 ore 21 SIENA – MODENA Siena – Lazio 28-11-12 ore 22 TORINO – NAPOLI Atalanta – Udinese 29-11-12 ore 21 UDINESE – ROMA Champions . . . Fase a gironi GRUPPO A GRUPPO B GRUPPO C GRUPPO D GRUPPO E1. Pescara 3 1. Parma 3 1. Napoli 3 1. Bologna 3 1. Inter 32. Genoa 3 2. Samp 3 2. Atalanta 3 2. Roma 3 2. Sassuolo 33. Siena 0 3. Milan 0 3. Udinese 0 3. Chievo 0 3. Torino 04. Lazio 0 4. Modena 0 4. Cagliari 0 4. Fiorentina 0 4. Juventus 0 Tutto può ancora accadere ! Vi ricordo che già un pareggio moltoprobabilmente vi permetterà di passare alla fase successiva della ChampionsLeague Ainis, che vedrà 16 squadre giocarsi gli ottavi di finale in gara singola, è inutile dirvi che nel primo turno in caso di pari passa la squadra megliopiazzata, ma questo discorso lo riprenderemo con la fine di questa fase e con la graduatoria delle posizioni. Le 4 squadre che non passano il turno non devono scoraggiarsi, infatti vengono accasate alla competizione minoredell’Europa, l’Euro League Ainis, al quale si aggiungeranno le squadre uscenti degli ottavi di finale. Quindi un nostro consiglio è di stare attenti anche alle sconfitte perché una delle ultime classificate dovrà per forza passare al turno successivo quindi occhio anche alle reti subite !
  4. 4. I fantastici 5 Pagina 4 La Samp sembra trovare finalmente il giusto Si fa sempre trovare equilibrio, e gran merito va dato a Giovanni pronto il nostro Peppe Veneziano che è riuscito a risistemare la ma l’ultima prestazione situazione difensiva adattandola alla è da incorniciare,seppur squadra come un Leader ! non basta per evitare la sconfitta, ma il suo impegno è da elogiare. Ha corsa e fiato davendere,Paolo in camponon si ferma di fronte a nulla,è stato ancheautore di una grandiosa rete un pallonetto da posizione angolata che stupisce tutti ! la sua squadra è stata già La società friulana dovrà ringraziarlo premiata ma con l’ultima per le sue 5 reti e soprattutto per la prestazione è doveroso tanta esperienza che mette in dare atto ad un gruppo campo, la vittoria sicuramente è che non crea nessun passata dai suoi piedi risolvendo problema, Masi si esibisce una gara tutt’altro che facile. anche in una splendida tripletta ! Non è un monotono, ma la conferma di quanto sia importante questo La scora settimana gli abbiam dato il bentornato a ragazzo per il Sassuolo e quanto lo era Micheal Siracusa e a tutto il suo gruppo, al secondo per la sua ex squadra, con lui in campo la squadra neroverde ha fotto unincontro fanno bottino pieno contro una squadra ostica grosso salto in avanti, grandi qualità e come l’Atalanta disputando un buon incontro e senso del goal niente male in più vince dimostrando una gran voglia di divertirsi e far bene in anche il goleador di questa settimanaquesta competizione, sperando che non perdano mai la passione, vi auguriamo un buon campionato !

×