Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
la guerra fredda alla OTT-TV 
Antonio Pavolini 
Business Analyst, Digital Media 
www.conversational.it OpenCamp, Milano – ...
un curioso convegno (2012)
non vi pare che manchi qualcuno?
the big broadcast bundle
chi è interessato al cambiamento? 
1. Broadcasters/Produttori «in proprio» (SKY, Mediaset...) 
2. Gestori Infrastruttura D...
che alleati cercano i «rallentatori»?
sembra che innoviamo, vero?
Apple e la politica della «ciambella 
di salvataggio»
Chi non intende lanciare alcuna ciambella
il punto di non ritorno 
Fonte: IT Media Consulting, DTV Research, 2014.
Antonio Pavolini 
Business Analyst, Digital Media 
OpenCamp, Milano – 13.12.2014 
any questions? 
www.conversational.it
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

La guerra fredda alla OTT-TV

OpenCamp Milano, 13.12.2014. Perché i contenuti nati sul web non entrano ancora in concorrenza, come inizia ad avvenire in altri paesi, con i contenuti tradizionalmente disponibili sullo schermo del salotto? Cosa davvero rallenta, in Italia, la OTT-TV oltre al limite della penetrazione della larga banda e al digital divide culturale che sconta il nostro Paese?

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to comment

La guerra fredda alla OTT-TV

  1. 1. la guerra fredda alla OTT-TV Antonio Pavolini Business Analyst, Digital Media www.conversational.it OpenCamp, Milano – 13.12.2014
  2. 2. un curioso convegno (2012)
  3. 3. non vi pare che manchi qualcuno?
  4. 4. the big broadcast bundle
  5. 5. chi è interessato al cambiamento? 1. Broadcasters/Produttori «in proprio» (SKY, Mediaset...) 2. Gestori Infrastruttura Distributiva (Raiway, Eutelsat, EI...) 3. Produttori di contenuti Broadcast (Endemol, Banijai...) 4. Agenzie Pubblicitarie (Armando Testa, Lowe Pirella...) 5. Centri Media (GroupPM, Omnicom; MindShare...) 6. Inserzionisti 7. Rights Holders (Leghe Sportive, Major Cinematografiche...) 8. Collecting Rights Societies (SIAE, RIAA...) 9. Consumer Electronics (Sony, Samsung, LG...)  minori ricavi  costi di riconversione industriale e professionale  disintermediazione parziale o potale.
  6. 6. che alleati cercano i «rallentatori»?
  7. 7. sembra che innoviamo, vero?
  8. 8. Apple e la politica della «ciambella di salvataggio»
  9. 9. Chi non intende lanciare alcuna ciambella
  10. 10. il punto di non ritorno Fonte: IT Media Consulting, DTV Research, 2014.
  11. 11. Antonio Pavolini Business Analyst, Digital Media OpenCamp, Milano – 13.12.2014 any questions? www.conversational.it

×