Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

L'efficacia di un programma di igiene orale, mediante consulenza online a supporto dell’ADI

Ad

L'efficacia di un programma di igiene orale, mediante
consulenza online a supporto dell’ADI
Dr.ssa Antonia Sinesi – Igieni...

Ad

IL GRUPPO DI LAVORO del Distretto 2 ASL TA
Dr.ssa Antonia Sinesi - Igienista Dentale - Distretto 2 ASL TA
Dr. Francesco Sa...

Ad

PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 1/2
L'uso di un programma di igiene orale combinato con la consulenza telefonica, offre magg...

Ad

Ad

Ad

Ad

Upcoming SlideShare
Presentazione navì
Presentazione navì
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 7 Ad
1 of 7 Ad
Advertisement

More Related Content

Advertisement

L'efficacia di un programma di igiene orale, mediante consulenza online a supporto dell’ADI

  1. 1. L'efficacia di un programma di igiene orale, mediante consulenza online a supporto dell’ADI Dr.ssa Antonia Sinesi – Igienista Dentale
  2. 2. IL GRUPPO DI LAVORO del Distretto 2 ASL TA Dr.ssa Antonia Sinesi - Igienista Dentale - Distretto 2 ASL TA Dr. Francesco Santoro Responsabile U.O Assistenza Domiciliare - Distretto 2 ASL TA Dr.ssa Ranaldo Lucia - Assistente Sociale - referente ufficio PUA UVM - Distretto 2 ASL TA Infermiera - Maria Addolorata Fischetti - Case Manager - Distretto 2 ASL TA OSS - Cosimina Di Mito - Distretto 2 ASL TA OSS – Axel Caponio - Distretto 2 ASL TA -
  3. 3. PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 1/2 L'uso di un programma di igiene orale combinato con la consulenza telefonica, offre maggiori vantaggi all’equipe e ai pazienti in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI):considerando le limitazioni del Covid-19, questo è un modello multiprofessionale che vale la pena replicare e valutare. L’attività di consulenza telefonica è stata di grande aiuto per tutti i pazienti interessati sia perché sono stati motivati ad avere cura e igiene del cavo orale ma anche perché si è dato un importante supporto psicologico non facendoli sentire abbandonati a sé stessi in un periodo tanto problematico. L’iniziativa ha portato il paziente fragile e suoi caregiver, ad una maggiore consapevolezza dell’importanza in termini di salute, dell’igiene orale domiciliare grazie agli strumenti conoscitivi forniti dall’Igienista Dentale
  4. 4. PRESENTAZIONE DELLA SOLUZIONE 1/2 Il servizio di ADI incentrato sulla consulenza di igiene e prevenzione orale può interessare un gran numero di pazienti ed in particolare pazienti allettati affetti da SLA, tracheotomizzati, con piaghe da decubito e con ulcere diabetiche. Questa consulenza ad opera dell’Igienista Dentale è stata finalizzata ad informare e consigliare ai pazienti e ai caregiver, le corrette manovre di igiene orale e disinfezione del cavo orale.
  5. 5. ULTERIORI APPROFONDIMENTI 1/2 Molto corposa è la letteratura scientifica che sottolinea la stretta correlazione tra alcune patologie sistemiche e patologie della cavità orale. In particolare i batteri presenti nella placca orale, i batteri che popolano la lingua e quelli presenti nelle tasche parodontali possono essere responsabili di diverse malattie sistemiche che possono coinvolgere vari organi come il cuore, l’encefalo, polmoni ed altri ancora. La presenza di batteri nei vari distretti del cavo orale può determinare, in seguito alla masticazione o a scorrette manovre di igiene orale, una importante batteriemia con gravi conseguenze nei vari organi che possono essere interessati. Numerosi studi dimostrano che chi soffre di parodontite ha valori di granulociti neutrofili circolanti e parametri infiammatori sistemici (come la proteina C reattiva) elevati rispetto alle persone sane. In particolare, quest'ultimo parametro è un ottimo predittore per lo sviluppo di malattie ischemiche, aterosclerosi ed imperfetto controllo metabolico del diabete.
  6. 6. ULTERIORI APPROFONDIMENTI 2 Le malattie parodontali sono associate ad un aumentato rischio di nascita di bambini prematuri e/o sottopeso. Oggi, infatti, sappiamo che alcuni processi infiammatori acuti della madre, anche localizzati lontano dal tratto genito-urinario, possono svolgere un ruolo non secondario nella comparsa di alterazioni patologiche della gravidanza. Moltissime evidenze scientifiche, affermano una totale connessione tra igiene orale e malattie respiratorie attraverso un meccanismo molto semplice in quanto si è dimostrato che durante la respirazione, in particolare nella fase di inspirazione, i batteri presenti nel cavo orale raggiungono le vie respiratorie causandone l’infezione. In pazienti che hanno già dei disturbi respiratori preesistenti, si potrebbe avere un peggioramento delle loro condizioni o aumentare la probabilità di contrarre patologie correlate. La consapevolezza di queste interconnessioni tra salute del cavo orale e patologie sistemiche, è stata la principale motivazione che ha indotto a pianificare non il classico servizio ADI, per via della situazione pandemica, ma bensì un servizio di assistenza telefonica a favore dei pazienti più bisognosi quali i pazienti allettati e fragili.
  7. 7. ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e Cognome: Antonia Sinesi Email: antonia.sinesi@gmail.com Altre informazioni: Igienista Dentale a tempo determinato presso il Distretto 2 Mottola (TA). Vicepresidente Albo Igienisti Dentali di Foggia Vicepresidente A.I.R.O ( Accademia Italiana Ricerca Orale) ULTERIORI APPROFONDIMENTI 2 Nat Rev Immunol. 2021 Jan 28 : 1–15.doi: 10.1038/s41577-020-00488-6 Front Immunol. 2020; 11: 591255. doi: 10.3389/fimmu.2020.591255 https://www.sidp.it/media-download/tahxtzt.pdf

×