Regolamento Kids Karate Games 19-12-2010

633 views

Published on

Published in: Sports, Education, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
633
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
53
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Regolamento Kids Karate Games 19-12-2010

  1. 1. pag. 1 v SONO STATE ADOTTATE DELLE DEROGHE AL REGOLAMENTO GARE ASI PER PERMETTERE LA PARTECIPAZIONE A SOCIETA’ SPORTIVE APPARTENENTI AD ALTRE ORGANIZZAZIONI. PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  2. 2. pag. 2 ETÀ CATEGORIE SESSO PROVE 5 anni - 2005 Kid M - F Percorso Parallelo + Gioco Kumite all’Omino + Kata 6/7 anni – 2004/2003 Children M - F Percorso Parallelo + Gioco Kumite all’Omino + Kata 8/9 anni – 2002/2001 Boy&Girl M - F Percorso Parallelo + Gioco Kumite all’Omino + Kata 10/11 anni –2000/1999 Novice M - F Kumite all’Omino o Kumite no Stop + Kata 12/13 anni -1998/1997 Minicadet M-F Kumite no Stop o Kumite WKF Limited 12/13 anni -1998/1997 Minicadet M-F Kata LA CLASSIFICA SARA’ DATA DALLA SOMMA DEI PUNTEGGI CONSEGUITI IN TUTTE LE PROVE DELLA CATEGORIA COME RAPPRESENTATO SOPRA NELLO SCHEMA DI GARA CLASSIFICATO PERCORSO KATA KUMITE 1° 10 PUNTI 12 PUNTI 12 PUNTI 2° 8 PUNTI 10 PUNTI 10 PUNTI 3° PARIMERITO 6 PUNTI 8 PUNTI 8 PUNTI 5° PARIMERITO 4 PUNTI 6 PUNTI 6 PUNTI DEROGHE Ø GLI ATLETI DELLA CATEGORIA NOVICE QUALORA NON PARTECIPINO ALLA PROVA DI KUMITE NO STOP POSSONO PARTECIPARE ALLA PROVA DI KUMITE ALL’OMINO. Ø GLI ATLETI DELLA CATEGORIA MINICADET QUALORA NON PARTECIPINO ALLA PROVA DI KUMITE WKF LIMITED POSSONO PARTECIPARE ALLA PROVA DI KUMITE NO STOP Ø GLI ATLETI DELLA CATEGORIA MINICADET QUALORA PARTECIPINO ALLA PROVA DI KUMITE POSSONO PARTECIPARE ANCHE ALLA PROVA DI KATA Ø IN TUTTE LE PROVE LA GARA E’ AD ELIMINAZIONE DIRETTA SENZA RECUPERI VERRANNO EFFETTUATE AL TERMINE DELLE PROVE DI OGNI CATEGORIA, GLI ATLETI SARANNO TUTTI PREMIATI CON MEDAGLIA E GADGET (solo con uno sponsor) SECONDO LA SEGUENTE CLASSIFICA: 1° - 2° - DUE 3I - 5I A PARIMERITO TUTTI GLI ALTRI. N.B. PER ASSEGNARE UN NUMERO MAGGIORE DI MEDAGLIE D’ORO, D’ARGENTO E DI BRONZO, L’ORGANIZZAZIONE DIVIDERA’ LE CATEGORIE, DOVE SARA’ POSSIBILE, IN DUE O TRE TABELLONI. (esempio: gara 1 - n°15 atleti – Tabellone A n°8 atleti – Tabellone B n° 7 atleti) ENTRO IL 10 DICEMBRE a: iscrizioni@scuolakarateitalia.it QUOTE: 10 Euro ad iscritto per tutte le categorie Minicadet in caso di 2 gare kumite e kata 15 Euro ( da versare in sede di gara a cura del responsabile della società) PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  3. 3. pag. 3 ORE 9.00 – 9.30 CONTROLLO ISCRIZIONI E VERSAMENTO QUOTE ORE 9.30 INIZIO CATEGORIE KID – CHILDREN – BOY e GIRL ORE 11.00 INIZIO CATEGORIE NOVICE e MINICADET GARA CATEGORIA ANNO CINTURE 1 KID – maschile e femminile 2005 Tutte 2 CHILDREN - maschile 2004 - 2003 Bianche - Gialle 3 CHILDREN - maschile 2004 - 2003 da Arancioni in su 4 CHILDREN - femminile 2004 - 2003 Bianche - Gialle 5 CHILDREN - femminile 2004 - 2003 da Arancioni in su 6 BOY - maschile 2002 - 2001 Bianche - Gialle 7 BOY - maschile 2002 - 2001 Arancioni - Verdi 8 BOY - maschile 2002 - 2001 Blu – Marroni 9 GIRL – femminile 2002 - 2001 Bianche - Gialle 10 GIRL – femminile 2002 - 2001 Arancioni - Verdi 11 GIRL - femminile 2002 - 2001 Blu – Marroni 12 NOVICE - maschile 2000 - 1999 Bianche – Gialle Kg- Open 13 NOVICE - maschile 2000 - 1999 Arancioni – Verdi Kg- Open 14 NOVICE - maschile 2000 - 1999 Blu – Marroni Kg- Open 15 NOVICE - femminile 2000 - 1999 Bianche – Gialle Kg- Open 16 NOVICE - femminile 2000 - 1999 Arancioni – Verdi Kg- Open 17 NOVICE - femminile 2000 - 1999 Blu – Marroni Kg- Open 18 MINICADET – maschile - Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg - 50 19 MINICADET – maschile - Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg - 60 20 MINICADET – maschile - Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg +60 21 MINICADET - femminile- Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg - 45 22 MINICADET - femminile- Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg - 55 23 MINICADET - femminile- Kumite No Stop 1998 - 1997 TUTTE Kg +55 24 MINICADET – maschile - Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg - 50 25 MINICADET – maschile - Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg - 60 26 MINICADET - maschile - Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg +60 27 MINICADET - femminile- Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg - 45 28 MINICADET - femminile- Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg - 55 29 MINICADET - femminile- Kumite WKF Limited 1998 - 1997 TUTTE Kg +55 30 MINICADET – maschile - KATA 1998 - 1997 Bianche - Gialle 31 MINICADET – maschile - KATA 1998 - 1997 Arancioni - Verdi 32 MINICADET – maschile - KATA 1998 - 1997 Blu – Marroni - Nere 33 MINICADET - femminile – KATA 1998 - 1997 Bianche - Gialle 34 MINICADET - femminile – KATA 1998 - 1997 Arancioni - Verdi 35 MINICADET - femminile – KATA 1998 - 1997 Blu – Marroni - Nere PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  4. 4. pag. 4 PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  5. 5. pag. 5 REGOLAMENTO PERCORSO PARALLELO • Gli atleti gareggeranno 2 per volta e contemporaneamente. • La partenza si dovrà effettuare da dietro la linea e all’arrivo si dovrà superare la linea. • Eludere un elemento o non rispettare il regolamento comporterà la sconfitta. Elemento 1: QUADRUPEDIA PRONO (viso rivolto verso il basso) 5 m: L’elemento deve essere eseguito appoggiando mani e piedi a terra partendo da dietro la linea e arrivando fino all’ostacolo. L’elemento dovrà essere ripetuto solo se l’atleta stacca le mani avanzando solo con le gambe. Elemento 2: PASSAGGIO SOTTO L’OSTACOLO h 50 cm E CORSA LIBERA 7m: Lo strisciare è libero. Se l’ostacolo cade, l’atleta deve fermarsi e rialzarlo senza ripetere il passaggio. Elemento 3: SLALOM TRA I PALETTI : L’elemento viene ripetuto solo se l’atleta salta un passaggio tra un paletto e l’altro. Se un paletto cade, l’atleta deve fermarsi e rialzarlo senza ripetere l’elemento. ELEMENTO 4: SUPERAMENTO LIBERO DELL’OSTACOLO h 30cm E CORSA LIBERA: Il salto dell’ostacolo è libero. Se l’ostacolo cade, l’atleta deve fermarsi e rialzarlo senza ripetere il passaggio. REGOLAMENTO KATA • La scelta del kata è libera. • La durata dei kata di libera composizione dovrà essere massimo di 60 secondi. • Gli atleti Aka e Ao eseguiranno contemporaneamente i kata • Se l’atleta interrompe o non esegue una parte del kata verrà penalizzato con il punteggio minimo. • La valutazione verrà espressa con il metodo delle bandierine. • Gli atleti delle categorie KID, CHILDREN e BOY&GIRL potranno ripetere lo stesso kata ad ogni turno. • Gli atleti della categoria NOVICE e MINACADETT, del 1° Gruppo potranno ripetere lo stesso kata, gli atleti del 2° Gruppo non potranno eseguire il kata eseguito nel turno precedente ma potranno alternare due kata, gli atleti del 3° Gruppo non potranno eseguire il kata eseguito nei due turni precedenti ma potranno eseguire a rotazione tre kata. Esempio di gara per Novice e Minicadett 1° Turno 2° Turno 3° Turno 4° Turno 5° Turno 6° Turno 1° GRUPPO - Bianche - Gialle Kata A Kata A Kata A Kata A Kata A Kata A 2° GRUPPO - Arancioni -Verdi Kata A Kata B Kata A Kata B Kata A Kata B 3° GRUPPO - Blu-Marroni-Nere Kata A Kata B Kata C Kata A Kata B Kata C PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  6. 6. pag. 6 REGOLAMENTO GIOCO KUMITE ALL’OMINO (ex palloncino) • Gli atleti (Aka e Ao) si confronteranno contemporaneamente su un omino composto da due bersagli (Jodan e Chudan) . • La durata della prova è di 30 sec. senza interruzione. • Gli atleti potranno eseguire liberamente le seguenti tecniche: chudan mawashigeri e chudan gyakuzuchi; jodan urakenuchi; jodan mawashigeri; e jodan uramawashigeri. • Le tecniche Jodan devono essere eseguite senza contatto, mentre le tecniche Chudan possono essere eseguite anche con un leggero contatto. • In caso di contatto Jodan l’Arbitro fermerà l’incontro ed attribuirà all’atleta una penalità di categoria C1 secondo il metodo WKF senza attribuire alcun punteggio all’avversario. In caso di tecnica non consentita l’Arbitro fermerà l’incontro ed attribuirà all’atleta una penalità di categoria C2 secondo il metodo WKF senza attribuire alcun punteggio all’avversario. • La valutazione finale verrà espressa con il metodo delle bandierine. PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  7. 7. pag. 7 REGOLAMENTO KUMITE NO STOP Combattimento Libero Individuale limitato senza interruzione ( no Stop ) • La durata del combattimento è di 60 sec. • Gli atleti si confrontano individualmente utilizzando solo le 5 tecniche consentite. • chudan mawashigeri ; chudan yakuzuchi ; jodan urakenuchi ; jodan mawashigeri ; jodan uramawashigeri • Non sono ammesse tecniche di proiezione, spazzate e tecniche diritte al volto • La schiena è un’area protetta alla quale non è consentito tirare alcuna tecnica • Non è ammesso alcun tipo di contatto all’area jodan , un leggerissimo contatto è permesso sull’ area coperta dal corpetto • In tutte le gare la valutazione verrà espressa con il metodo delle bandierine. • Le aree di gara avranno una misura di 6x6 metri. • Non è prevista alcuna suddivisione in gruppi di graduazione. • L’arbitro fermerà l’incontro solo in caso di penalità. C1 o C2. Eventuali penalità di contatto o azioni proibite saranno ufficializzate utilizzando lo stesso metodo del regolamento WKF senza attribuire alcun punteggio all’avversario. • La valutazione finale è di tipo globale e non è previsto il prolungamento dell’incontro (Sai Shiai) • Gli atleti dovranno indossare le seguenti protezioni: paradenti paratibia corpetto protettivo addominale, conchiglia (categoria maschile). Cintura Parapiede e Guantini blu o rossi ,a seconda della chiamata. REGOLAMENTO WKF LIMITED Combattimento Libero Individuale limitato • La durata del combattimento è di 120 sec. • Gli atleti si confrontano individualmente utilizzando solo le 5 tecniche consentite. chudan mawashigeri ; chudan yakuzuchi ; jodan urakenuchi ; jodan mawashigeri ; jodan uramawashigeri • Non sono ammesse tecniche di proiezione, spazzate e tecniche diritte al volto. • La schiena è un’area protetta alla quale non è consentito tirare alcuna tecnica. • Non è ammesso alcun tipo di contatto all’area jodan , un leggero contatto è permesso nell’area coperta dal corpetto. • In tutte le gare la valutazione verrà espressa con il metodo delle bandierine. • Le aree di gara avranno una misura di 6x6 metri. • Non è prevista alcuna suddivisione in gruppi di graduazione. • L’arbitro fermerà l’incontro secondo quanto previsto dal regolamento WKF ma gli atleti potranno usare solo le 5 tecniche stabilite che verranno premiate nel seguente modo: uraken jodan o yakuzichi chudan 1 punto chudan mawashigeri 2 punti mawashi geri o uramawashigeri 3 punti • Gli atleti dovranno indossare le seguenti protezioni: Paradenti , corpetto protettivo addominale, conchiglia (categoria maschile). Guantini , parapiede con paratibia e cintura Blu o Rossi a seconda della chiamata, • In caso di parità viene concesso un nuovo incontro (Sai Shiai) per una durata di un minuto. Viene dichiarato vincitore il Concorrente che alla fine del nuovo combattimento avrà il punteggio migliore Se non viene messo a segno alcun punto, la decisione sarà per HANTEI NELLE CATEGORIE KUMITE NO STOP E WKF LIMITED LE PROTEZIONI ALLA TIBIA POSSONO ANCHE NON ESSERE COLORATE PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com
  8. 8. pag. 8 Ø Per le categoria NOVICE specificare quale prova di Kumite sosterranno: OM (omino) o KNS (Kumite No Stop) Il Sottoscritto _________________________________ in qualità di Presidente pro-tempore della Ass./Soc. Sportiva Dilettantistica _____________________________________ dichiara che tutti gli atleti sopra elencati sono in regola con le norme sanitarie vigenti e regolarmente tesserati per l’anno in corso. Luogo__________________Data____________ Timbro Il Presidente ________________________ Firma N° COGNOME NOME m/f cintura Categoria Gara Om Kns 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16. 17. 18. 19. 20. 21. 22. 23. 24. N° COGNOME NOME m/f cintura Categ. Gara Om Kns 25. VISCIANO GIANNI m gialla novice 12 X PDF Creator - PDF4Free v2.0 http://www.pdf4free.com

×