Teramo 26 novembre


  MULTIMEDIALITÀ CON
      GNU/LINUX

                              Maurizio Antonelli
              ...
LINUX COME DESKTOP

Linux è visto da molti come un sistema per soli server.

L'utilizzo come desktop si pensa sia molto di...
DIFFONDERE GNU/LINUX
                NELL'UTILIZZO CASALINGO

●   Per uscire dalla concezione diffusa che i PC girano solo...
PC COME STRUMENTO
            MULTIMEDIALE

L'avvento delle moderne schede video e delle
moderne schede audio permette la ...
COMPUTER COME STRUMENTO
     MULTIMEDIALE


     DIVISIONE IN TRE AREE



      ●   GRAFICA e FOTO

      ●   SUONO e MUSI...
FOTOGRAFIA

VISUALIZZAZIONE

● Kuickshow
● Kview          (www.kde.org)




    FOTORITOCCO E MANIPOLAZIONE

●   The Gimp ...
KUICKSHOW

Visualizzare un'immagine è la minima funzione di base che
deve avere un programma di grafica. Di conseguenza di...
THE GIMP
     (GNU Image Manipulating Program)



Il programma ha un'interfaccia molto originale:


● diverse finestre per...
UTILIZZO DI SCANNER

 ● Xsane          (www.xsane.org)
 ● Kooka




     OCR – Riconoscimento immagine ---> testo

 GOCR (...
IMPORTAZIONE DA SCREENSHOT

Il very-light KSNAPSHOT (sempre tante grazie, caro KDE...)
MUSICA

RIPRODUZIONE
● artsplay / esdplay / mpg123 / ogg123
● XMMS (X MultiMedia System)

● KsCD




    CODIFICA         ...
ARTSPlay e ESDplay
Sono programmini, eseguibili da shell, forniti insieme ai rispettivi
driver audio, ARTS ed Esound.
Eseg...
XMMS
               (X-MultiMedia System)
Bel programma grafico per tantissimi formati audio, di
facilissimo utilizzo e co...
KsCD
Semplice, ma molto carino. Viene dato con il solito pacchetto
kdemultimedia di KDE.
È un semplice lettore di CD-audio...
LAME e OGGENCODE

Semplici programmini di codifica. Codificano rispettivamente da
formati non compressi WAV a MPEG layer-3...
ATTENZIONE A LAME
L'mp3 è un formato brevettato, di conseguenza per scrivere
un encoder si va incontro a problemi di dirit...
AUDACITY
Editor audio con tantissime funzioni e codifica finale.
VIDEO
    RIPRODUZIONE

● XINE             (xinehq.de)
● MPLAYER          (www.mplayerhq.hu)
● VIDEOLAN         (www.video...
XINE
Bel programmino Open-Source di origine tedesca.

Riproduce tutti i filmati, ma lo si può usare preferibilmente per
la...
MPLAYER
                 IL MEGALITICO TUTTO-FARE


Progetto nato in Ungheria da Arpad Gereöffy (poi esteso a decine di
pr...
UTILIZZO DA SHELL

mplayer dvd://2

mplayer vcd://2

mplayer nome_file_video

mplayer http://streaming.telug.it/ld2005_hig...
OPZIONI UTILI

mplayer dvd://2 -cache 8192 -framedrop -fs
CURIOSITÀ: UTILIZZO CON ATI-TV-OUT

Le schede ATI si configurano malamente con Linux (se si configurano) a
causa della tec...
CODIFICARE

    FFMPEG – tanti tanti codec, opensource e fluidità spaventosa
           (utilizzabile anche con vecchi pro...
MENCODER (thanks a lot to MPLAYER)

Si appoggia a vari codec, tra cui ffmpeg, divx, xvid.

Si utilizza da shell.

Esempio ...
FRONT-END GRAFICI
        (semplici, ma si perdono delle funzioni)


 GMENCODER                            FILE2DIVX3PASS
...
AVIDEMUX
La codifica e l'editing facilissimi.
●   Tagliare filmati
●   Unire filmati
●   Ruotare filmati
●   Schiarire o scurire filmati
●   Ridurre o aumentare la defi...
AQUISIZIONE DA SCHEDE TV
●   xawtv            (linux.bytesex.org/xawtv)
●   kdetv



SCHEDE ATI – Il progetto Gatos (gatos...
BUON DIVERTIMENTO A TUTTI COL




  Maurizio Antonelli             TeLUG
 (http://www.maury.it)   (http://www.telug.it)
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

LinuxDay 2005 - Multimedialità con Linux - slides

619 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
619
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

LinuxDay 2005 - Multimedialità con Linux - slides

  1. 1. Teramo 26 novembre MULTIMEDIALITÀ CON GNU/LINUX Maurizio Antonelli www.maury.it TeLUG Teramo Linux Users Group www.telug.it Some rights reserved: http://www.maury.it#licenza
  2. 2. LINUX COME DESKTOP Linux è visto da molti come un sistema per soli server. L'utilizzo come desktop si pensa sia molto difficoltoso. C'è la credenza errata che non ci sia varietà di programmi. QUESTO È FALSO Oggi si trovano programmi OpenSource per qualsiasi utilizzo, sia casalingo, sia lavorativo.
  3. 3. DIFFONDERE GNU/LINUX NELL'UTILIZZO CASALINGO ● Per uscire dalla concezione diffusa che i PC girano solo su ambiente Windows ● Formare la mente degli utenti all'ambiente Unix-Like (munito di X-Windows) ● La diffusione “home” porterà alla diffusione “work” ● Combattere un monopolio privato “pericoloso” per la società e per l'economia di oggi IL SOFTWARE NECESSARIO C'È E COME...
  4. 4. PC COME STRUMENTO MULTIMEDIALE L'avvento delle moderne schede video e delle moderne schede audio permette la riproduzione di colori e suoni con ottima qualità. Questa caratteristica si sfrutta senza problemi per la riproduzione di musica e filmati, nonché per la visualizzazione di fotografie.
  5. 5. COMPUTER COME STRUMENTO MULTIMEDIALE DIVISIONE IN TRE AREE ● GRAFICA e FOTO ● SUONO e MUSICA ● VIDEO
  6. 6. FOTOGRAFIA VISUALIZZAZIONE ● Kuickshow ● Kview (www.kde.org) FOTORITOCCO E MANIPOLAZIONE ● The Gimp (www.gimp.org)
  7. 7. KUICKSHOW Visualizzare un'immagine è la minima funzione di base che deve avere un programma di grafica. Di conseguenza di programmi per visualizzare foto ce ne sono tantissimi. Kuickshow (fornito con KDE nel pacchetto kdegraphics) è tra i più versatili e leggeri. Possibilità di visualizzazione full-screen (a tutto schermo). Comoda visualizzazione automatica a tempo (stile proiezione di diapositive).
  8. 8. THE GIMP (GNU Image Manipulating Program) Il programma ha un'interfaccia molto originale: ● diverse finestre per ogni categoria di strumenti ● una finestra per ogni immagine aperta ● funzioni principali sul click destro del mouse
  9. 9. UTILIZZO DI SCANNER ● Xsane (www.xsane.org) ● Kooka OCR – Riconoscimento immagine ---> testo GOCR (da shell, ma di utilizzo molto semplice) – utilizzo del formato PNG o PNM (http://jocr.sf.net) gocr nome_immagine.pnm > file_testo.txt
  10. 10. IMPORTAZIONE DA SCREENSHOT Il very-light KSNAPSHOT (sempre tante grazie, caro KDE...)
  11. 11. MUSICA RIPRODUZIONE ● artsplay / esdplay / mpg123 / ogg123 ● XMMS (X MultiMedia System) ● KsCD CODIFICA EDITING ● Lame / Oggenc ● Audacity ● Grip
  12. 12. ARTSPlay e ESDplay Sono programmini, eseguibili da shell, forniti insieme ai rispettivi driver audio, ARTS ed Esound. Eseguono il formato standard non compresso WAV. Segue che l'utilizzo è molto limitato. MPG123, MPG321, OGG123 Simpaticissimi programmi da shell. Eseguono file compressi MPG Layer-3 (MPG123 e MPG321) e file compressi OGG-Vorbis (OGG123). Possono riprodurre più file con elenco file esteso o caratteri jolly (es: ogg123 *.ogg) e con l'opzione -z vanno in riproduzione casuale.
  13. 13. XMMS (X-MultiMedia System) Bel programma grafico per tantissimi formati audio, di facilissimo utilizzo e con grafica che simula un lettore di CD reale. Tantissime funzionalità aggiuntive, anche per i più pretenziosi.
  14. 14. KsCD Semplice, ma molto carino. Viene dato con il solito pacchetto kdemultimedia di KDE. È un semplice lettore di CD-audio. Il flusso audio non passa per la CPU, ma viene letto in maniera diretta dal lettore CD; non essendoci algoritmi di compressione da decodificare il flusso viene mandato direttamente alla scheda audio. Quindi il lettore di CD-ROM deve avere l'uscita audio collegata direttamente con il cavetto relativo all'input della scheda audio.
  15. 15. LAME e OGGENCODE Semplici programmini di codifica. Codificano rispettivamente da formati non compressi WAV a MPEG layer-3 e OGG-Vorbis. L'utilizzo più semplice da shell: oggenc file_wav -b 128 (bitrate) -o file_ogg GRIP È una semplice interfaccia grafica ai due programmini precedenti. Sfrutta il programma cdparanoia per estrarre in maniera diretta da CD-audio.
  16. 16. ATTENZIONE A LAME L'mp3 è un formato brevettato, di conseguenza per scrivere un encoder si va incontro a problemi di diritti. Il lame è un codificatore mp3, ma, nonostante sia open- source, molte distribuzioni preferiscono non introdurlo. Il vero formato libero, utilizzabile da tutti e per qualsiasi scopo è l'OGG-Vorbis. Il GRIP, infatti, di default codifica con l'OGGenc.
  17. 17. AUDACITY Editor audio con tantissime funzioni e codifica finale.
  18. 18. VIDEO RIPRODUZIONE ● XINE (xinehq.de) ● MPLAYER (www.mplayerhq.hu) ● VIDEOLAN (www.videolan.org) CODIFICA ● FFMPEG (ffmpeg.sf.net) ● MENCODER (www.mplayerhq.hu) ● AVIDEMUX (avidemux.sf.net)
  19. 19. XINE Bel programmino Open-Source di origine tedesca. Riproduce tutti i filmati, ma lo si può usare preferibilmente per la riproduzione di DVD-Video, poiché legge ed interpreta correttamente i menù di selezione iniziali (cosa che non fa l'Mplayer).
  20. 20. MPLAYER IL MEGALITICO TUTTO-FARE Progetto nato in Ungheria da Arpad Gereöffy (poi esteso a decine di programmatori), che non riusciva a trovare un lettore multimediale per Unix che lo soddisfacesse. Nativamente si utilizza da shell, ma esiste il font-end grafico GMPLAYER e tante skin per personalizzarlo.
  21. 21. UTILIZZO DA SHELL mplayer dvd://2 mplayer vcd://2 mplayer nome_file_video mplayer http://streaming.telug.it/ld2005_high.avi
  22. 22. OPZIONI UTILI mplayer dvd://2 -cache 8192 -framedrop -fs
  23. 23. CURIOSITÀ: UTILIZZO CON ATI-TV-OUT Le schede ATI si configurano malamente con Linux (se si configurano) a causa della tecnologia coperta dai diritti della Macrovision. L'ATI-TV-OUT funziona solo con driver proprietari. Con Mplayer si riesce grazie alla possibilità della visualizzazione in framebuffer (senza avvio di ambiente grafico). Con l'aiuto di un programmino rimasto sperimentale alla versione 0.4, l'atitvout (http://www.stud.unihamburg.de/users/lennart/projects/atitvout/), si attiva l'uscita TV e con Mplayer si possono vedere DivX e altri video comodi davanti al televisore. (http://www.maury.it/informatica/atitvout.html)
  24. 24. CODIFICARE FFMPEG – tanti tanti codec, opensource e fluidità spaventosa (utilizzabile anche con vecchi processori) Codifica e decodifica in: Mpeg 1 e 2 Mpeg 4 (compatibile con DivX e XviD) Vecchi codec Real Vecchi codec Windows Media Tanti altri... Mpeg layer-2 Ogg-Vorbis Tanti altri...
  25. 25. MENCODER (thanks a lot to MPLAYER) Si appoggia a vari codec, tra cui ffmpeg, divx, xvid. Si utilizza da shell. Esempio di codifica in 3 passaggi da DVD a Mpeg4 di Ffmpeg: rm frameno.avi mencoder dvd://2 -ovc frameno -o frameno.avi -oac mp3lame -lameopts vbr=3 mencoder dvd://2 -ovc lavc -lavcopts vcodec=mpeg4:vpass=1:vbitrate=<bitrate> -oac copy -o movie.avi mencoder dvd://2 -ovc lavc -lavcopts vcodec=mpeg4:vpass=2:vbitrate=<bitrate> -oac copy -o movie.avi
  26. 26. FRONT-END GRAFICI (semplici, ma si perdono delle funzioni) GMENCODER FILE2DIVX3PASS (gmencoder.sf.net) (file2divx3pass.sf.net)
  27. 27. AVIDEMUX La codifica e l'editing facilissimi.
  28. 28. ● Tagliare filmati ● Unire filmati ● Ruotare filmati ● Schiarire o scurire filmati ● Ridurre o aumentare la definizione ● Salvataggio e codifica finali (si appoggia anche a ● Ffmpeg) ● Utile anche per creare Video-CD e DVD
  29. 29. AQUISIZIONE DA SCHEDE TV ● xawtv (linux.bytesex.org/xawtv) ● kdetv SCHEDE ATI – Il progetto Gatos (gatos.sf.net) Il progetto è fermo da qualche anno. I driver più recenti che si trovano sono per Xorg 6.7.0. Il funzionamento era discretamente buono.
  30. 30. BUON DIVERTIMENTO A TUTTI COL Maurizio Antonelli TeLUG (http://www.maury.it) (http://www.telug.it)

×