Considerations for Adding Social Media to the MarCom Mix - SMX Milan 2013

492 views

Published on

Presented at SMX Milan 2013

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
492
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Considerations for Adding Social Media to the MarCom Mix - SMX Milan 2013

  1. 1. Adding Social Media to the MarComm Mix Sean Carlos ©2013 Sean Carlos 1/16 @seancarlos #smx #14A
  2. 2. The perception: Social Media is child's play ©2013 Sean Carlos 2/16 @seancarlos #smx #14A
  3. 3. Social Media Complexity ©2013 Sean Carlos 3/16 @seancarlos #smx #14A
  4. 4. Social Media Goals ©2013 Sean Carlos 4/16 @seancarlos #smx #14A
  5. 5. ©2013 Sean Carlos Sales Research & Development Marketing Legal & Compliance Information Technology Human Resources Finance Customer Service Communications CEO 5/16 @seancarlos #smx #14A
  6. 6. Human Resources Finance Customer Service Communications Social Media ©2013 Sean Carlos Sales Research & Development Marketing Legal & Compliance Information Technology CEO 6/16 @seancarlos #smx #14A
  7. 7. ? ©2013 Sean Carlos ? Sales Research & Development Marketing Legal & Compliance Information Technology Human Resources Finance Customer Service Communications CEO 7/16 @seancarlos #smx #14A
  8. 8. Social Business Advocate (Evangelist) ©2013 Sean Carlos 8/16 @seancarlos #smx #14A
  9. 9. Social Business Champion ©2013 Sean Carlos 9/16 @seancarlos #smx #14A
  10. 10. Cease & desist! ©2013 Sean Carlos 10/16 @seancarlos #smx #14A
  11. 11. New Media Strategies lost the account & fired employee http://twitter.com/ChryslerAutos/status/... http://blog.chryslerllc.com/blog.do?id=1337&p=entry ©2013 Sean Carlos 11/16 @seancarlos #smx #14A
  12. 12. Success requires... Success requires... policies policies http://socialmediagovernance.com/policies.php ©2013 Sean Carlos 12/16 @seancarlos #smx #14A
  13. 13. Continuous training needs to be part of the program ©2013 Sean Carlos 13/16 @seancarlos #smx #14A
  14. 14. Social Media ROI http://marketingland.com/can-social-influence-be-distilled-into-a-score-19306 ©2013 Sean Carlos 14/16 @seancarlos #smx #14A
  15. 15. Find me online... http://antezeta.com/news/ http://searchengineland.com/ ©2013 Sean Carlos http://marketingland.com/15/16
  16. 16. Thank you! (& find me online) +1 617 394 1100 (US) +39 02 69 000 333 (ITA) Sean Carlos Digital Media Training & Consulting sean-carlos plus.google.com/+SeanCarlos @seancarlos ©2013 Sean Carlos 16/16 @seancarlos #smx #14A
  17. 17. Adding Social Media to the MarComm Mix Sean Carlos ©2013 Sean Carlos 1/16 @seancarlos #smx #14A
  18. 18. The perception: Social Media is child's play ©2013 Sean Carlos 2/16 @seancarlos #smx #14A Quando cominciamo a considerare l'integrazione dei social media nei processi aziendali, possiamo trovarci di fronte a un luogo comune: i social media vengono considerati un gioco da ragazzi Photo credit tup wanders Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0) http://www.flickr.com/photos/tupwanders/83092660
  19. 19. Social Media Complexity ©2013 Sean Carlos 3/16 @seancarlos #smx #14A Nei fatti, i social media sono contraddistinti da una complessità per niente indifferente: i rischi di perdere il controllo del messaggio; che le persone parlino male di noi, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana; che ci siano costi senza benefici misurabili, ecc. Certo ci sono alcuni aspetti dei social media che non possiamo controllare. Ma lo sviluppo e la messa a punto di un programma di social media che contenga processi e politiche può fare molto per ottimizzare i benefici dei social media, minimizzandone conseguentemente i rischi.
  20. 20. Social Media Goals ©2013 Sean Carlos 4/16 @seancarlos #smx #14A Uno dei primi passi prima di approdare ai social media consiste nell'identificare gli obbiettivi aziendali che giustificano gli sforzi sui social media. Cosa è che ci aspettiamo dai 17 milioni di persone su Facebook ogni giorno in Italia e non solo? Fra i benefici e le opportunità per le aziende sui social media contano: ● ● ● ● ● ● ● ● ● stimolare i contatti risolvere i problemi promuovere un'offerta sondare il mercato raccogliere il feedback dei clienti rafforzare il peso del nostro marchio influenzare le persone fornire / smentire notizie ed altro... Image: Christian Gidlöf, GNU Free Documentation License http://en.wikipedia.org/wiki/File:Harrows_Bristle_Board_Bullseye.JPG
  21. 21. ©2013 Sean Carlos Sales Research & Development Marketing Legal & Compliance Information Technology Human Resources Finance Customer Service Communications CEO 5/16 @seancarlos #smx #14A L'azienda tipica è composta da molti riparti che rispecchiano le funzioni dell'azienda, dal marketing alla finanza, dalle comunicazioni alle risorse umane. Photo Credit By SimonP (Own work) [CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0) or GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html)], via Wikimedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3AVictory_Silos.JPG
  22. 22. ©2013 Sean Carlos Sales Research & Development Social Media Marketing Legal & Compliance Information Technology Human Resources Finance Customer Service Communications CEO 6/16 @seancarlos #smx #14A I social media coinvolgono tutti i reparti, ma in misure diverse. È così arriviamo a uno dei problemi più spinosi: quale reparto dovrebbe “possedere” e presidiare i social media? Partiamo da un presupposto: i social media hanno bisogno di un coordinamento e visione globale a beneficio di tutta l'azienda. Se ogni reparto avvia una propria iniziativa di social media, possiamo solo aspettarci una situazione caotica. Photo Credit By SimonP (Own work) [CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0) or GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html)], via Wikimedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3AVictory_Silos.JPG
  23. 23. ? ©2013 Sean Carlos ? Sales Research & Development Marketing Legal & Compliance Information Technology Human Resources Finance Customer Service Communications CEO 7/16 @seancarlos #smx #14A Non c'è un parere condiviso, ma tanti credono che il reparto delle Comunicazioni e Relazioni Esterne rappresentino la scelta migliore. Coloro che si occupano di Comunicazioni e Relazioni Esterne sono i più abituati all'utilizzo dell'influenza per diffondere un messaggio, un comportamento molto adatto ai social media. Alcune aziende invece hanno riscosso successo collocando i social media nel reparto marketing. Talvolta sono i sistemi informativi a gestire i social media. Per certo essi svolgono un ruolo significativo nell'identificare e convalidare le piattaforme utilizzate, ma credo che i social media siano più un discorso che concerne la comunicazione che non la tecnologia. Photo Credit By SimonP (Own work) [CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/bysa/3.0) or GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html)], via Wikimedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3AVictory_Silos.JPG
  24. 24. Social Business Advocate (Evangelist) ©2013 Sean Carlos 8/16 @seancarlos #smx #14A Ogni azienda ha bisogno di una persona responsabile per i social media nell'azienda. Il Social Business Advocate è dotato di eccellente capacità di business e dei social media. Questa persona potrebbe gestire una squadra interna, sovraintendere un'agenzia esterna o un insieme dei due. Nelle aziende più piccole, è possibile che la persona faccia tutto direttamente. Questa persona incarna spesso la faccia pubblica dell'azienda, almeno sui social media. Dobbiamo chiederci se ciò sia saggio o meno. Ci sono dei buoni motivi che alcune aziende abbiano inventato figure come la signora Star o l'americana Betty Crocker. Photos: Via LinkedIn profiles
  25. 25. Social Business Champion ©2013 Sean Carlos 9/16 @seancarlos #smx #14A Un programma dei social media ha bisogno di un sostenitore forte all'interno dell'azienda. Questa persona potrebbe essere il direttore delle comunicazioni, del marketing o l'amministratore delegato. Tale figura ha la capacità di assicurare un sostegno per il programma, compreso i contributi al budget, attraverso l'organizzazione. Essa è inoltre capace di mediare i disaccordi e di assicurare che altri reparti non avviino altri programmi dei social media in concorrenza con quello ufficiale. Image credit: By Excellent15 at en.wikipedia [Public domain], from Wikimedia Commons https://commons.wikimedia.org/wiki/File%3AMichelangelo's_%22God%22%2C_from_ %22the_Creation_of_Adam%22.jpg
  26. 26. Cease & desist! ©2013 Sean Carlos 10/16 @seancarlos #smx #14A Allo scopo d'illustrare l'importanza del coinvolgere tutte le aree dell'azienda, consideriamo cosa potrebbe accadere se gli avvocati non fossero completamente coinvolti nei processi dei social media. Pochi mesi fa La Ferrero inviava una lettera di diffida ai fan che avevano creato “World Nutella Day”. Quindi l'azienda intimava ai sostenitori del loro prodotto di smettere di promuovere quel prodotto. Molti sono rimasti a bocca aperta e la Ferrero ha dovuto scusarsi. http://www.adweek.com/adfreak/nutella-thanks-its-biggest-fanfounder-world-nutella-day-sending-her-cease-and-desist-149695
  27. 27. New Media Strategies lost the account & fired employee http://twitter.com/ChryslerAutos/status/... http://blog.chryslerllc.com/blog.do?id=1337&p=entry ©2013 Sean Carlos 11/16 @seancarlos #smx #14A La Chrysler ha fatto una gaffe incredibile quando un ragazzo che lavorava per la loro agenzia esterna postava una lamentela relativa alla scarsa capacità delle persone alla guida di un'auto. La lamentela conteneva anche una parolaccia. Come dicevo, Social Media non è un gioco da ragazzi, il vostro brand dovrebbe trovarsi nelle mani di adulti che possiedono la saggezza derivante dall'esperienza. Resistete alla tentazione di utilizzare stagisti.
  28. 28. Success requires... Success requires... policies policies http://socialmediagovernance.com/policies.php ©2013 Sean Carlos 12/16 @seancarlos #smx #14A Le aziende devono documentare le regole di coinvolgimento, ad esempio cosa i dipendenti possono e non possono fare sui social media. Generalmente ci sono le indicazioni di rispettare le regole aziendali, di non diffondere informazioni riservate, di non parlare male dei concorrenti, di non utilizzare le parolacce. Spesso le politiche sono pubblicate online, in nome della trasparenza. Sono ottime esempi per voi. Photo credit By Edinburgh City of Print [CC-BY-2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3ALedgers_made_at_Cowans%2C_Edinburgh.jpg
  29. 29. Continuous training needs to be part of the program ©2013 Sean Carlos 13/16 @seancarlos #smx #14A Ogni persona nell'azienda che è impattata dai social media o ha un impatto sui social media deve essere coinvolta nel programma di formazione. Ricordiamoci l'esempio degli avvocati! È necessario che la formazione sia cucita su misura sul ruolo specifico della persona. La formazione non è una tantum: i social media continuano ad evolvere così come l'esperienza dell'azienda. Nel piano di formazione è opportuno comprendere anche conferenze come questa ed i siti con notizie del settore, come AdAge, MarketingLand, ReadWriteWeb, Mashable. Photo credit See page for author [Public domain], via Wikimedia Commons http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3ALancaster_County %2C_Pennsylvania._Blackboard_work_in_arithmetic._See_83G_37529_and_37530._-_NARA_-
  30. 30. Social Media ROI http://marketingland.com/can-social-influence-be-distilled-into-a-score-19306 ©2013 Sean Carlos 14/16 @seancarlos #smx #14A La misurazione e l'analisi dei social media è un campo nascente, ma ci sono molte fonti d'ispirazione per trovare la risposta “quale è il mio roi?”. Aree tipiche di misurazione ed analisi comprendono reach, sentiment, influence, listening e conversions. È necessario che la misurazione sia collegata agli obbiettivi. La misurazione in sé ha i suoi costi.
  31. 31. Find me online... http://antezeta.com/news/ http://searchengineland.com/ ©2013 Sean Carlos http://marketingland.com/15/16 Così concludo il mio intervento. Vi invito a trovarmi in rete....
  32. 32. Thank you! (& find me online) +1 617 394 1100 (US) +39 02 69 000 333 (ITA) Sean Carlos Digital Media Training & Consulting sean-carlos plus.google.com/+SeanCarlos @seancarlos ©2013 Sean Carlos 16/16 @seancarlos #smx #14A e/o a contattarmi. Grazie per la vostra cortese attenzione!

×