11 Energy Manager 3

469 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
469
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

11 Energy Manager 3

  1. 1. Nome e cognome:_______________________________ Data:__________________________________________Corso ENERGY MANAGER – esercitazione 3Il nuovo ospedale di Forlì (200 posti letto complessivi) ha avuto nel 2008 i seguenticonsumi energetici (gasolio per le ambulanze, elettricità per le apparecchiature elilluminazione, metano per il riscaldamento e i servizi tecnici): km percorsi gasolio Giorni pazienti kWh Metano gen 36377 3753,41 6500 198104 25205 feb 53848 5499,44 5879 179521 23003 mar 44671 4507,93 6508 198311 25158 apr 47870 5019,95 6235 190176 24278 mag 40757 4199,7 6358 193824 24122 giu 31579 3255,25 6076 185446 23759 lug 33821 3475,58 6223 189976 24033 ago 49936 5058,66 6347 193677 24121 set 59154 6179,36 6043 184421 23778 ott 36460 3702,48 6418 195716 24358 nov 51435 5368,66 6105 186186 23197 dic 30253 3170,36 6446 196546 25219Rispondere alle seguenti domande:- lospedale ha lobbligo di nomina di un energy manager?- creare carte di controllo per i consumi- a quanto possono essere stimati i consumi EE e gas “fissi”, cioè non dipendenti daipazienti?- che potenza elettrica impegna lospedale? Che diametro minimo deve avere la linea diadduzione del gas (velocità consigliata 5 m/sec)?- che potenza elettrica e che diametro della tubazione gas andrà previsto se lospedalepassasse da 200 a 300 posti letto? Se in questo caso la flotta di ambulanze aumentassedel 20% sarebbe necessario un energy manager? 1

×