Dalla Musica Ebraica Sefardita al Klezmer

385 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
385
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Dalla Musica Ebraica Sefardita al Klezmer

  1. 1. Dalla Musica Ebraica Sefardita al Kletzmer In Ricordo Del-Bar Mizvah ‫בר מצוה‬ ‫אמאתו אלכסנדר יוסף אברהם פארפיט‬IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MUSICA E DELMUSEQUALITY WORLD BUSK2012 A SERRASTRETTAAngela Amato Yael al violino ed il Gruppo Musicale Sefarad di Serrastretta diretto daPino Caruso allOlmo a Via San Gregorio Armeno e S. Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco in Via Tribunali. L’ultimo appuntamento della serie sarà a Serrastretta, Calabria in un piccolo villaggio nei pressi di Lamezia Terme, dove a Nicastro, una volta esisteva un vecchio quartiere ebraico chiamato Timpone. Alcune di queste famiglie vennero da un altro paese chiamato Amato, in cima alle "Serre" che in spagnolo significa montagne, questi conservarono i loro nomi nelle famiglie ebree, come Rachele, Yossef, Haim, Stella eccetera ed Amato, in origine Amado, Habib, era un cognome tipico della penisola iberica. Molte di queste famiglie emigrarono a Salonicco, Izmir e Rodi, e molti di loro furono rabbiniNel mese di giugno a Napoli, tra il 21- ed ebrei molto osservanti. Molto più27-2012 si sono tenuti una serie di tardi queste famiglie si spostaronoconcerti per il Musequality World anche verso le Americhe, sia nel SudBusk nel quartiere Ebraico, Antica America che negli Stati Uniti. LaGiudecca di San Lorenzo tra Forcella e presenza della popolazione ebraica inVia Limoncello fino a Spogliamorti Calabria, e nel Sud Italia dopopassando per San Marcellino, in cui e’ l’espulsione del 1492 ossia durantestata eseguita per la prima volta dopo lInquisizione, si stima fosse intorno aloltre 500 anni, musica sefardita dal 40% della intera popolazione. Questagruppo Ensemble Musicale Giovanile immigrazione inizialmente mosse unpresso la Chiesa di San Gennaro gran numero di ebrei siciliani nel
  2. 2. Continente, i quali gradualmente si loro di essere più attenti alle tradizioni,spostarono fino a Napoli, che all’epoca piuttosto che perderle. E’ certo cheera la capitale del Regno del Sud Italia molti dei Conversos anche chiamatidetto Regno delle Due Sicilie poiché Cristianos Nuevos, si convinsero cheoriginariamente Palermo fu la capitale lunica strada percorribile sarebbe statae solo successivamente Napoli prese il quella di nascondersi, come cripto-suo posto. Di conseguenza una stretta giudei, piuttosto che trovare un altroconnessione tra le famiglie ebraiche luogo o rischiando di perdere la vita osiciliane, calabresi, napoletane è certa. estinguersi definitivamente. Molti diTuttavia, una volta nella Capitale gli essi mantennero la speranza che unebrei "siciliani" si mescolarono anche giorno, continuando le tradizioni deiagli ebrei provenienti dal Nord dove padri, in un momento migliore,come per il Sud ci fu una immigrazione sarebbero ritornati all’ebraismo eebraica dalla Spagna e dal Portogallo sapevano che, attraverso l’osservanzaattraverso Livorno, Ancona, Ferrara. di queste tradizioni sarebbero rimastiGli ebrei del Nord emigrati dalla ancora ebrei nelle loro comunitàpenisola iberica allo stesso modo degli Anusim, non essendo tuttavia piùebrei siciliani, avevano avuto migliori parte della Nazione Ebraica. Leopportunità di stabilizzarsi, poichè Tradizioni cambiano da gruppo aebbero più strette relazioni con i gruppo, ed è impossibile identificarligovernatori e l’aristocrazia locali i tutti in una sola tradizione, sebbene gliquali spesso sostennero i loro traffici Anusim sapevano che la tradizionecommerciali con i Paesi orientali. rabbinica doveva essere mantenuta inquanto avrebbe permesso loro di rimanere ebrei, anche nel caso in cui avevano perso la conoscenza di essere ebrei, poichè le pratiche familiari rigide garantivano che ognuno rimanesse nell’ambito del gruppo Anusim e con una educazione ebraica. Possiamo dire che un particolare atteggiamento comune tra loro insieme alle tradizioni consiste nell’aver fede, tutto era perduto per loro, tranne questo sentimento che li accompagnava diGli ebrei espulsi dalla Sicilia, per generazione in generazione, dando lorocontro, una volta mandati via dal Sud la forza di continuare con le loropersero la maggior parte della loro pratiche e lamore per le loro origini.ricchezza. Tuttavia, portarono con se Le tradizioni familiari e costumi eranoqualcosa che nessuno avrebbe mai talmente forti e radicati da fare in modopotuto portare via da loro: dal che osservassero le Mizvoth, comemomento che molte di queste famiglie insegnavano e facevano i loro padriavevano tradizioni Rabbiniche e ossia con sincero e profondo amore eCabaliste, la loro forte fede impose rispetto dell’osservanza. Nell’Ebraismo
  3. 3. l’amore profondo ed il rispetto per Gli Anusim, il cui vero significatol’osservanza sono la parte più alta indica forzati erano pienamentedell’animo ebraico, il quale viene consapevoli di questo e d’altra partediviso in tre livelli di cui questo e’ il questi ebrei erano profondamente legatipiu’ alto, che permette di garantire la a tutto ciò che era l’educazione ed iltrasmissione sicura di generazione in miglioramento morale, erano quindigenerazione: lamore, linsegnamento dedicati ad una vita semplice, abitandotrasmesso da Mizvoth-azioni. Questi anche in luoghi di montagne remoteebrei ai quali era stato proibito avere non solo come rifugio, ma anche comeapertamente celebrazioni religiose ed parte della loro vita tipicamenteil rito, mantennero la pratica solo nella mistica, come i loro padri cabalisti efamiglia, ma essendo l’ebraismo azione talmudisti che non furono solo padriprima di tutto, questo indica che la loro dei principali scritti ebraici, ma furonoosservanza è rimasta valida fino ad ora. coloro che indicarono che lebraismo è azione positiva e amore per il mondo. Di Yael Amato, ‫יעל אמאטו‬ Napoli, Lunedì 2 Luglio 2012 (12 Tammuz, 5772 ,‫)תמוז‬

×