Teamnetwork News

2,734 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,734
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Teamnetwork News

  1. 1. raccolta anno 2008 TeamNetworkNewsin questo numero:In this issue Teamnetwork informa Teamnetwork informs Turismo Tourism Settore industriale Industrial sector Settore immobiliare Real estate sector Progetto Sportivo & Sociale Sports & social projectTe a m N e t w o r k N e w s r a c c o l t a a n n o 2 0 0 8
  2. 2. GiornaleTeamnetwork TeamnetworkGiournal pag. 4-7 Presentazione della prima edizione del giornale TNNEWS Chi è il Teamnetwork? / What is Teamnetwork? La nostra Mission / Our Mission Focus on: evoluzione mercato del cemento Focus on: the evolution of the Cement market TeamnetworkInforma TeamnetworkInforms pag. 8-11 Nuovi uffici Teamnetwork Corso di teambuilding / Teambuilding course Pubblicità Teamnetwork / Teamnetwork advertising Joint venture con CMC / Joint venture with CMC Sap: il nuovo volto infomativo / Sap: The new information image Apertura Branch Office Contimpianti Valencia Opening of the Contimpianti Branch Office Valencia Calendario Fiere Teamnetwork Teamnetwork trade fair calendar Turismo Tourism pag. 12-15 Pacchetti turistici e iniziative varie Spazio allo svago / Focusing on recreation Nel cuore del Mediterraneo / In the heart of Mediterranian sea Athena Palace: soddisfazione Clienti / Customer satisfaction Show della moda e del gusto / Fashion and flavours on show SettoreIndustriale IndustrialSector pag. 16-19 Post vendita Impianti realizzati Trasporto su nastro / Belt trasport Inaugurazione Cap Vracs / Inauguration Cap Vracs Cemtech Dubai / Cemtech Dubai Posa della prima pietra nuovo centro a Dunkerque Inauguration of the griding centre in Dunkirk Relazioni montaggi nuova griglia Fantrack / Fanna assemblyTNNews 2
  3. 3. AttivitàImmobiliare RealEstateSector pag. 24-27 Valorizzazione e investimenti su aree strategiche della città Villaggio turistico / Tourist village Sviluppo GOLF / Golf corse development Ampliamento Caiammari / Extension of CaiammariAttivitàCulturale&Eventi CulturalActivitiesandEvents pag. 28-31 Fiera di Milano Build up Expo - Gennaio 2007 Fiera Cemtech Praga - Settembre 2007 Mondiali di Pallamano Creatività senza confini / A day with an eye on creativity Ringraziamenti di carriera / Thanks for a career Maratona di New York / New York Marathon Collaborazione con Istituzioni scolastiche Collaboration with secondary schools La “stanza della legalità”, il progetto sociale di Teamnetwork The “room of Legality”, the social project by TeamnetworkProgettoSportivo&Sociale Sports&SocialProject pag. 32-36 Teamnetwork: l’impegno nel sociale L’Albatro vola sempre più lontano The “Albatro” always flyes farther Un impegno straordinario per un evento formidabile la FINAL EIGHT di Coppa Italia An extraordinary effort for a fantastic event: the FINAL EIGHT of Coppa Italia Albatro, un progetto per la vita! / Albatro, a project for life! Giornata Nazionale dello Sport / National Day of SportPaginaUmoristica TheFunnySideOfThings pag. 36-39 Ridicolissimo / A page of laughsRiflessioni Reflections pag. 40-43 Come nasce un nome La realizzazione del singolo / The realisation of the individual I PROVERBI “Il monumento parlato del buon senso” PROVERBS “The spoken monument of common sense” Il vantaggio invisibile: il capitale umano / Human capital TNNews 3
  4. 4. GiornaleTeamNetwork Sono lieto di poter presentare il 1° numero del nostro giornale aziendale, TeamNetworknews. Il giornale vuole essere uno strumento per aggiornare collaboratori, dipendenti e tutti i nostri clienti sulle novità e sugli sviluppi di carattere produttivo, tecnologico, commerciale oltre che sugli aspetti sociali, culturali e sportivi che riguardano il nostro gruppo. Questo per garantire un’efficace comunicazione in modo trasparente e diretto, favorendo un confronto sempre più costruttivo e dando spunti di riflessione costante. L’intenzione è quella di colmare le carenze dell’informazione sul lavoro e produrre l’impegno necessario e la consapevolezza di far parte della stessa squadra, che si chiama anche “spirito di bandiera”. Mi auguro che questo giornale possa essere utilizzato come valido strumento di vera condivisione e che possa migliorare nel tempo attraverso suggerimenti e proposte da parte di tutti voi. Sono certo che con la vostra collaborazione il giornale potrà raggiungere l’obiettivo di miglioramento continuo e della performance delle nostre risorse per dare sempre un’immagine eccellente del nostro Team. Il Presidente Alvaro Di StefanoTNNews 4
  5. 5. GiornaleTeamNetworkChi è il Teamnetwork?Teamnetwork nasce come marchio per riunire sotto un unico nome le diversesocietà del gruppo. Si configura come la sintesi delle esperienze pluriennali diuomini e aziende specializzate nel settore di opere e servizi civili e industriali. Lastruttura di rete del network di imprese rappresenta una concreta fonte di vantaggiocompetitivo per la clientela, all’interno della rete di Teamnetwork, infatti, le risorseumane e materiali non sono semplici fattori produttivi ma funzioni e processi chesi attuano nelle competenze del gruppo. Il gruppo Teamnetwork ha raggiuntooggi dimensioni assai rilevanti, con oltre 250 tra dipendenti e collaboratori, e consedi principali in Italia a: Barletta, Bergamo, Milano, Siracusa, e diverse altre sedisecondarie in vari parti del mondo. Oggi riesce a gestire commesse complesse delvalore superiore ai 50 Milioni di Euro.Le principali referenze nel mondo del cemento sono: Barbetti, Buzzi Unicem,Cementi Rossi, Cementi Zillo, Cementir, Cementos La Union, Cemex, Colacem,Holcim, Italcementi, Lafarge, Redemix, Sacci, e molti altri.L’attività del gruppo Teamnetwork ha inizio negli anni ‘50 con la società T.I.Me.S.p.A. (Trasporti Industria Meccanica) che si afferma nel settore dei serviziall’industria del cemento per il trasporto di materie prime, la gestione della logisticadegli approvvigionamenti e la distribuzione del prodotto finito. Negli anni ‘80 e ’90 lavolontà di dare un servizio sempre più integrato alla clientela dalla consulenza perle soluzioni di impianto, alle forniture chiavi in mano, fino al management completodei processi, ha consentito alla T.I.Me. S.p.A. di formare un gruppo compositoattraverso l’acquisizione e la creazione d’altre società riunite sotto il marchioTeamnetwork “Team Engineering e Management”Il gruppo Teamnetwork in questi ultimi anni sta sviluppando e sostenendo lapropria presenza all’estero, attraverso l’acquisizione di nuovi clienti e nuovi mercati.TEAMNETWORK, attraverso l’esperienza derivante dalle attività del industrialedel Gruppo, è in grado di appoggiare e supportare la clientela nei diversi settoridel mondo del cemento ma anche di quello immobiliare, delle costruzioni civili, edel management territoriale e turistico.What is Teamnetwork?Teamnetwork was created as a single brand to identifie the various companiesof the group. It is set up as a synopsis of the years of experience of men andcompanies that specialise in the civil and industrial works and services sector.The network structure of the system of companies is a real competitive advantagefor customers. In fact, within the Teamnetwork structure human resources andmaterials are not simple production factors but functions and processes enabledby the skills of the group. Today, the Teamnetwork group has achieved trulysignificant dimensions, with more than 250 employees and co-workers, and withmain offices in Italy in Barletta, Bergamo, Milan, Siracusa along with various othersecondary branches around the globe. Today, it manages complex projects worthmore than € 50 million.The main references in the cement industry are: Barbetti, Buzzi Unicem, CementiRossi, Cementi Zillo, Cementir, Cementos La Union, Cemex, Colacem, Holcim,Italcementi, Lafarge, Redemix, Sacci, and many others.The Teamnetwork group became operational in the 1950s with the companyT.I.Me. S.p.A. (Trasporti Industria Meccanica) that generated successful resultsin the cement industry services sector for transporting raw materials, managingpurchasing logistics and distributing finished products. In the 1980s and ‘90s thecommitment to provide increasingly integrated services to customers, from plantsolution consulting and turnkey supplies to completely management of processes,allowed T.I.Me. S.p.A. to create a composite group through the acquisition andcreation of other companies embodied under the Teamnetwork “Team Engineeringe Management” trademark.For the last few years the Teamnetwork group has been developing and supportingits activities abroad through the acquisition of new customers and new markets.TEAMNETWORK, through the experience from the group’s industrial activities,can support and bolster customers in various sectors in the cement industry aswell as real estate, civil construction plus territorial and tourist management. TNNews 5
  6. 6. GiornaleTeamNetwork La nostra mission Teamnetwork, non è uno slogan. Il punto di partenza è l’identità. Per trasmettere la nostra identità e non apparire dei tuttologi, dimostriamo, attraverso il Teamnetwork, commessa dopo commessa, di essere un sistema di esperienze coordinate per un mercato che richiede interlocutori sempre più completi oltre che competitivi. Abbiamo scelto di avere il nostro “core business” in un settore, il cemento ed ogni azienda del Teamnetwork, porta con se la propria competenza. La sfida più grossa è proprio questa: riuscire a trasmettere il nostro potenziale plurispecialistico, insieme con la capacità manageriale di coordinamento. È un fatto di cultura aziendale. Anteponiamo la cultura del servizio a quella più immediata del prodotto. In questo modo la nostra proposta diventa sempre più orientata all’obiettivo del cliente, molto spesso non solo in termini di fornitura ma di applicazione e collaudo della soluzione impiantistica. Dalla logistica degli approvvigionamenti, attraverso anche la gestione delle cave, alla fornitura di impianti per ogni reparto di produzione, alla consulenza ed al management. Il Teamnetwork deve vendere la propria affidabilità, in un mercato tanto veloce quanto incerto e spesso impreparato a garantire continuità nel tempo. Il quadro di tutte le nostre competenze in una, deve assumere un’armonia tale da trasmettere questi valori, che faranno nel tempo la differenza. Ecco che il Teamnetwork se si pensasse come slogan sarebbe proprio: “fare la differenza”. Alessandro Di Stefano Our mission Teamnetwork is not a slogan. Identity is the starting point. To convey our identity without acting like know-it-alls we must demonstrate, through Teamnetwork, and job after job that we operate as a system of coordinated experiences for a market that demands increasingly comprehensive and competitive points of reference. We decided that our “core business” would be the cement sector, and each company in Teamnetwork contributes its own specific know-how. That’s just what the biggest challenge really is: to communicate our multidisciplinary expertise and managerial coordination skills. It’s a matter of company awareness. We give priority to the concept of service over products. In this way what we offer puts the spotlight on the customer’s objective, often not only with regard to supplies, but also the application and testing of plant engineering solutions. From supply logistics, including quarry management, and the supply of plants for all production departments, to consulting and management, Teamnetwork must promote its reliability in a fast-paced and uncertain market that often cannot guarantee consistency over time. We must harmoniously focus all our skills and know-how in a way that conveys these values that, over time, will make the difference. That’s why if we had to come up with a slogan for Teamnetwork it would be: “making the difference”. Alessandro Di StefanoTNNews 6
  7. 7. GiornaleTeamNetworkFocus on: evoluzione mercato del cementoIl mercato del cemento a livello globale è soggetto a tensione in duesensi opposti.In alcune aree del mondo la richiesta di prodotto è fortissima e gli impiantisono al limite; in altre aree la situazione di crisi ha bloccato i consumirallentando fortemente la produzione.I comportamenti del mercato influenzeranno fortemente le sceltestrategiche dei nostri clienti, che nel primo caso tenderanno a investirein nuove linee, potenziare e rendere più efficienti gli impianti esistenti. Nelsecondo caso tenderanno a ridurre gli investimenti sulle macchine e aguardare alla distribuzione ed alla logistica.Noi dobbiamo leggere queste evoluzioni anticipando i bisogni del nostromercato (le cementerie in primis).Gli anni che abbiamo di fronte, proprio per questo scenario, traccerannoun solco tra chi saprà essere flessibile e chi resterà rigido; tra chi non avràpaura di crescere ed investire (anche se in modo agile) e chi sceglierà diaspettare tempi migliori.Noi optiamo per la prima soluzione.Dobbiamo scommettere, nel primo caso in una nostra più qualificatapresenza e disponibilità a seguire i clienti in aree anche lontane dallanostra base, declinando il concetto di partnership nell’ottica di unallargamento delle potenzialità tecnico-esecutive del cliente. Nel secondocaso la partnership dovrà assumere l’immagine della condivisione deglisforzi per ottimizzare i processi di produzione.Riduzione dei costi, ricerca di efficienze, fidelizzazione.Il concetto di network sarà ancora una volta vincente. Tante risorsecoordinate e distribuite risultano efficienti e leggere; la nostra missione è“farci riconoscere dal mercato”. Alessandro Di StefanoFocus on: the evolution of the cement marketThe cement market, at worldwide level, is subject to tension in twoopposing directions.In some areas of the world, there is a very strong demand for the productand plants are already running at their limit, whilst in other areas thesituation of crisis has blocked consumption, greatly slowing downproduction.The behaviour of the market will strongly influence the strategic choicesof our customers, who in the first case will tend to invest in new lines,boost and make more efficient existing plants and on the other, they willtend to reduce investments in machinery and look to distribution andlogistics.We have to interpret these evolutions by anticipating the needs of ourmarket (cement works first of all).The years ahead of us, precisely because of this scenario, will mark out aline, between those who are flexible and those who remain rigid, betweenthose who are not afraid of growing and investing (although in an agileway) and those that will decide to wait for better times.We choose the first option.We have to wager, in the first case, on our more qualified presenceand willingness to follow customers in areas even distant from ourbase, offering the concept of partnership with a view to extending thetechnical and executive potential of the customer, in the second casethe partnership must take on the image of pooled efforts to optimizeproduction processes.Reduction of costs, the quest for efficiency and loyalty.The concept of network will once again be successful. Many coordinatedand distributed resources become efficient and light and our mission is“to be recognized by the market”. Alessandro Di Stefano TNNews 7
  8. 8. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamnetworkInforma TeamnetworkInforms Nuova Sede Teamnetwork N el mese di settembre 2007 il gruppo Team- network ha rinnovato le proprie sedi. La sede di Siracusa è stata trasferi- ta nella zona industriale, nell’area adiacente lo sto- rico nucleo operativo del settore trasporti e logisti- Sede Direzionale: ca, con la realizzazione di un moderno e innovativo T.I.Me. S.p.A plesso di uffici che rispon- de meglio alle esigenze del- C.da San Cusmano l’organizzazione dell’azien- Megara Giannalena da in termini di spazi, di versatilità e tecnologie. La Priolo Gargallo-Augusta nuova sede integra tutte le Tel./ Fax 0931 797311 funzioni aziendali da quel- 0931 411305 le direzionali e dirigenzia- li a quelle produttive. Nel Sede Legale: 2008 è già stato previsto Via L.Spagna 50/L-M un ampliamento per dare ulteriori servizi a tutti i di- 96100 Siracusa pendenti. www.teamnetwork.it Nuovi Uffici ContimpiantiA nche la sede della Contim- pianti, società del gruppoTeamnetwork a Gazzaniga (Ber- H anno completato l’operazio- ne di rinnovamento, la do- tazione di strumenti informaticigamo), è stata ampliata e com- con l’aggiunta di nuove posta-pletamente ristrutturata sia per la zioni di lavoro negli uffici tecni-parte commerciale che per quella ci e la sistemazione degli spaziamministrativa e tecnica rispon- esterni di accesso che si inte-dendo, con moderni e ampi spazi grano infine con l’elegante fun-alle esigenze del personale e al zionalità che ha caratterizzatorecente aumento di organico. l’investimento. Contimpianti S.p.a Via C. Battisti,105 24025 Gazzaniga BERGAMO Tel. 035 711585 Fax 035 714672 www.contimpianti.itTNNews 8
  9. 9. TeamnetworkInforma TeamnetworkInformsNell’anno 2007 Teamnetwork ramento delle performance In 2007 Teamnetwork protocol involving a yearha organizzato un che offre un protocollo strut- developed a of follow-ups. It includes acorso di turato in un anno di follow up teambuilding measurement tool, reports course and supports based on theteambuilding e che include uno strumento di misurazione, report e sup- use of shared guidelines,rivolto a 15 top managers porto, utilizzando linee guida for 15 of the group’s top new visions plus a specificdel gruppo della durata di 12 condivise, nuove vision e fo- managers. The course focus on objectives. Theincontri, suddivisi in un in- cus degli obiettivi. I risultati consisted of 12 meetings course taken by the man- which were held once a agers generated the follow-contro al mese. Il nome del effettivi riscontrati dai mana- month. The Best Year Yet ing real results: sharing ofcorso è Best Year Yet (l’anno gers che hanno partecipato course, a group coaching proposed objectives, com-migliore) un programma di al corso sono stati: la con- and results management parison and more effectivegroup coaching e results ma- divisione degli obiettivi pro- program for companies, communication betweennagment per aziende, finaliz- posti, un confronto ed una was created to achieve various company depart-zato al raggiungimento di di- comunicazione più efficace various objectives: from ments, and alignment ofversi obiettivi: dallo sviluppo tra le varie funzioni aziendali, developing team spirit and personal objectives withdello spirito di squadra, all’in- l’allineamento degli obiettivi company and team goals. increasing performancecremento delle performance, personali a quelli dell’azien- The overall assessment to enhancing employmentdall’aumento della motivazio- da e del team. Complessi- motivation as well as plan- was positive and the par-ne dei dipendenti, alla piani- vamente il risultato finale è ning and strategic imple- ticipants of the courseficazione e implementazione stato positivo ed il corso si mentation of objectives. that ended on 7 Decem-strategica degli obiettivi da è concluso il 7 dicembre del The Best Year Yet (BYY) ber 2007 in Merano wereraggiungere. Il Best Year Yet 2007 a Merano con la soddi- is a performance improve- more than satisfied with(BYY) è un sistema di miglio- sfazione di tutti. ment system that offers a the final results. Pubblicità Teamnetwork fuori dagli schemi istituzionali Teamnetwork advertising outside the institutional box Negli ultimi anni l’azienda ha puntato la propria campagna pubblicitaria, per Campagna Pubblicitaria 07/08lanciare il marchio teamnetwork, anche alle riviste internazionali come “World Ce-ment” e “Cement Rewiew”specializzate nel settore industriale. Viene utilizzato unmessaggio meno convenzionale, evitando lo stereotipo della pubblicità classica edidascalica, soprattutto di quella rivolta al settore industriale del cemento. La nostrapubblicità mira all’efficacia della qualità creativa ed emozionale della comunicazio-ne, ritenendo che queste possano catturare l’attenzione del cliente coinvolgendolonell’esperienza che l’immagine scelta rimanda. Il messaggio è infatti uno e sinteti-co, e tende ad essere strettamente connesso alla mission aziendale e al marchio.Riportiamo alcune pubblicità del Teamnetwork: O ver the last few years the company has focused its advertising campaign, to launchthe Teamnetwork brand, also on international magazines such as “World Cement” and“Cement Review”, publications specific to the industrial sector. A less conventional messageis utilised, one that avoids the stereotype of the traditional and caption-based advertising,and especially the one designed for the cement industrial sector. Our advertising aims atthe effectiveness of the creative and emotional quality of communication, convinced that Got a goal?these will capture customers’ attention, getting them involved in the experience that the We get you there!selected image refers to. Teamnetwork is the synthesis of the long experience of men and companies specialized in civil and industrial works and services sector. The structure of the network of companies is a true source of competitive advantage for the Customer. Teamnetwork is specialized in the implementation of turnkey plants for the cement industry. WeIn fact, the message is brief and unique and tends to be strictly linked to the company take care of all steps of realization, from management and engineering to delivery and Customer ser- vice. Teamnetwork is a goal oriented group of industrial culture, a set of skills and experiences, basedmission and to the trademark. on maximizing our know-how to take care of the Customers’ requirements. ® ® ® ®The following are some of Teamnetwork’s advertisements: B E R G A M O | B A R L E T TA | S I R A C U S A w w w. t e a m n e t w o r k. i t TNNews 9
  10. 10. TeamnetworkInforma TeamnetworkInforms Teamnetwork cresce: Joint Venture con Cm-Celje d.d. Teamnetwork grows: Joint Venture with Cm-Celje d.d.I SAP: il nuovo l Teamnetwork ha ulteriormente arric- Teamnetwork has further enriched the range chito il ventaglio delle proprie compe- of its skills and professionalism with the re- tenze e professionalità con la recente cent signature of a Joint Venture agree- volto del sistemasottoscrizione di un accordo di Joint Ven-ture con la società CMCelje d.d. ment with the company CMCelje d.d. CMCelje d.d. is a Slovenia-based compa- informativo delLa CMCelje d.d. è un società slovena ny with over 45 years’ experience in the Teamnetworkcon oltre 45 anni di esperienza nel mer- market, with more than 400 employees. Nella scelta di rinnovamento delcato, con più di 400 dipendenti, che, an- Through its subsidiaries, it has also devel- proprio sistema informativo ilche per il tramite delle proprie controllate, oped consolidated experience in the de- gruppo TEAMNETWORK ha de-ha sviluppato una consolidata esperien- sign and building of civil buildings, roads, ciso di affidarsi all’esperienza eza nella progettazione, realizzazione di pipes, sports facilities, bridges, viaducts competenza presenti in SAP, le-costruzioni civili, strade, condutture, im- and similar, as well as in building materials ader mondiale nelle soluzioni sof-pianti sportivi, ponti, viadotti e simili, non- and products. tware per il business.ché in materiali e prodotti per l’edilizia. The agreement is the result of a series Prende avvio pertanto il proget-L’accordo è il risultato di una serie di me- of meetings, between their management to Sap del Teamnetwork, il cuieting, tra i nostri e il loro and ours who, in a period obiettivo principale è la sostitu-manager, che in un periodo of about six months, have zione dei vari applicativi in usodi circa sei mesi hanno deli- outlined the fields and ac- in azienda, con un unico sistemaneato i campi e gli interventi tions of mutual interest.di reciproco interesse. The aim of the joint ven- ERP capace di integrare proces-Obiettivo della joint-ven- ture is to jointly take busi- si ed informazioni, supportandoture è quello di cogliere ness opportunities relating l’azienda nei suoi sviluppi futuri.in comune opportunità to our relative spheres of L’implementazione del progettodi business, di pertinen- operations, in the Balkans ha investito le diverse aree azien-za delle rispettive sfere di and more specifically in dali: amministrazione, logistica,operatività, in area balcanica; più precisa- Slovenia, Serbia, Croatia, Montenegro, gestione progetti, commerciale,mente in Slovenia, Serbia, Croazia, Monte- Bosnia, Macedonia and Albania. plant maintenance e per finire ilnegro, Bosnia, Macedonia ed Albania. Through the patrimony of commercial rela- controllo di gestione.Attraverso il patrimonio di relazioni com- tions and the analysis and sharing of de- Gaia Romitellimerciali e l’analisi e condivisione delle velopment policies, the parties aim to givepolitiche di sviluppo le parti intendono life to the contents of the agreement, in a SAP: the new faceanimare, in un clima di reciproca collabo-razione e cooperazione, i climate of reciprocal collaboration and co- operation. of the Teamnetworkcontenuti dell’accordo. There are numerous initia- it systemLe iniziative di reciproco tives of reciprocal interest, In the decision to renew its IT sys-interesse sono numerose, from the exploitation of tem, the TEAMNETWORK groupdallo sfruttamento delle quarries to the promotion chose the experience and compe-cave, alla promozione di of building management tence of SAP, the worldwide leaderattività di building mana- activities in the sector of in business software solutions.gement nel settore delle existing cement works, to The Teamnetwork SAP project hascementerie esistenti, alla the production of materials therefore started, the main objec-produzione di materiali per l’edilizia e per for building and infrastructures, as well as tive of which is to replace the va-le infrastrutture, oltre alla partecipazione a taking part in international bids for tender.tender internazionali. Under the agreement, all the CMCelje of- rious software programmes usedPer effetto dell’accordo tutte le sedi CMCelje fices will be considered offices of Team- by the company with a single ERPsaranno considerate sedi del Teamnetwork network and vice versa, as well as the re- system that can integrate proc-e viceversa, oltre all’impegno reciproco di ciprocal pledge of advertising the respec- esses and information, supportingpubblicità dei rispettivi marchi. tive trademarks. the company in its future develop-Iniziative commerciali di questo genere, Commercial initiatives of this kind, in a ments.in uno scenario sempre più spinto verso scenario which is increasingly driven to- The implementation of the projectfenomeni di globalizzazione, sono ga- wards phenomena of globalization, are the involved the different areas of theranzia di crescita professionale e miglio- guarantee of professional growth and the company: administration, logis-ramento di prodotto e di servizio, oltre a improvement of products and services, as tics, project management, com-consentire la penetrazione in mercati di well as allowing the penetration of markets mercial, plant maintenance and,riferimento diversi da quelli tradizionali. of reference other than traditional ones. lastly, management control. Cristina Licata Cristina Licata Gaia RomitelliTNNews 10
  11. 11. TeamnetworkInforma TeamnetworkInforms Apertura Branch Office Contimpianti Valencia Opening of Contimpianti Branch Office Valencia A partire da luglio 2008 è operativo in The new “Contimpianti Branch Office Spagna il nuovo “Contimpianti Branch Office Valencia – BOV” became operative in Spain www.contimpianti.it Valencia – BOV” in July 2008Il progetto per la realizzazione di una nuova linea di traspor- The project for a new line of bulk cement transport, loadingto, carico e insacco cemento sfuso commissionato a Con- and packing, which the Spanish company Orionidas (Buz-timpianti dalla società spagnola Orionidas (Gruppo Buzzi zi Unicem Group) commissioned to Contimpianti (the lineUnicem) – linea attualmente in fase di montaggio – e nuove is currently being assembled), and new commercial pro-prospettive commerciali in terra spagnola hanno portato alla spects in Spain led to the decision to open a Branch office.decisione di aprire una Branch. La società ha già adottato The company has already adopted this strategy for otherquesta strategia per altri paesi stranieri: in Croazia con l’aper- foreign countries: in Croatia with the opening in Februarytura nel febbraio del 2005 del “Contimpianti Branch Office 2005 of the “Contimpianti Branch Office Zagreb – BOZ”Zagreb – BOZ” e in Francia dove dal novembre 2007 è attivo and in France where the “Contimpianti Branch Office Mar-il “Contimpianti Branch Office Marseille – BOM”. seille – BOM” has been active since November 2007.L’apertura di filiali all’estero rappresenta una opportunità Opening branch offices abroad represents an opportunitynon solo in quanto costituiscono po- not only as they offer privileged vanta-stazioni privilegiate per l’analisi del mer- ge points for the analysis of the foreigncato straniero in vista di un incremento market with a view to increasing busi-del business ma anche poiché permet- ness, but also because they allow bettertono una migliore gestione dei progetti management of the projects in progressin corso (possibilità di contratti con for- (the possibility of contracts with localnitori locali) e l’adempimento di tutti gli suppliers) and complying with all the fi-obblighi fiscali del paese stesso. scal obligations of the country.Il nuovo ufficio Contimpianti è ubicato The new Contimpianti office is located atpresso il Centro REGUS nel Sorolla Busi- the REGUS Center in the Sorolla Busi-ness Center, in uno dei quartieri più mo- ness Center, in one of the most modernderni e ambiziosi di Valencia. and ambitious parts of Valencia. Ferruccio Conti Ferruccio Conti Contimpianti Branch Office Valencia at the Sorolla Business Center CONTIMPIANTI BRANCH OFFICE VALENCIA presso REGUS SOROLLA CENTER Avda. Cortes Valencianas 58, 5° • 46015 Valencia • Spagna Tel. Centralino: +34 96 045 4225 • Tel. Diretto: +34 96 045 4226 • Fax: +34 96 045 1601 Calendario Fiere Teamnetwork TNNews 11
  12. 12. Turismo Tourism È tempo di viaggiareN ei futuri piani di JTS c’è l’intenzione diintensifica- sinò. La Slovenia è una terra tutta da scoprire, una destina- JTS anche quest’anno ha proposto a tutti i dipen- denti del gruppo un pac- JTS, inoltre, organizza itinerari turistici culturali per conoscere una Siciliare le vendite zione che of- chetto speciale Capodan- fuori dai circuiti classici,verso la Slo- fre varie op- no a Malta e in Tunisia. Il dove i sapori, la storia,venia grazie portunità di nostro Tour operator col- le tradizioni fanno viverealla parten- fare turismo: labora da più di un anno Emozioni di un’altra Si-rship con la dallo sci di con importanti agenzie cilia. Dalla scoperta del-HIT gruppo Kranjska maltesi per consolidare il la Siracusa sotterranea,sloveno del Gora, al relax legame con la bellissima alle tonnare settecente-settore, con di Sveti Ste- isola di Malta a noi vicina, sche, dalle bellezze na-il prodotto fan in hotel di sviluppata nei servizi di turali dei monti iblei con“vola e gioca”. Un pac- charme, al divertimen- recettività turistica. Il so- le lorochetto speciale che in- to nei casinò, a prezzi dalizio con la Tunisia in- tradizioniclude l’ingresso ai Ca- molto vantaggiosi. vece è recente e si spera culinarie che anche questa possa e conta- essere una meta appetibi- dine an- le sia per la poca distanza cora in- che ci separa da essa, sia tatte, alle per il clima mite che per la passeg- storia, la cultura e le bel- giate ba- lezze naturalistiche che rocche. questa terra racchiude. Risultati ottenuti nel 2007 da Athena PalaceIl 2007 è stato, per la Athena Palace,società alberghiera del gruppo, grazieall’impegno del direttore Alfio Set-tembre e di tutto il suo staff, un annoparticolarmente importante. Sono sta-ti ottenuti risultati di tutto prestigio.Ha avuto un incremento del fatturatodi oltre il 25%, consolidando la pro-pria posizione di rilievo all’interno delpanorama ricettivo cittadino. Ha ot-tenuto il riconoscimento da parte delprincipale operatore turistico internetmondiale per la propria politica com-merciale con la consegna del primopremio per il sud Italia. Ristorante Hibiscus Tel. 0931 721217 Ristorante Vittorini Tel. 0931 465626 www.athenapalace.itTNNews 12
  13. 13. Turismo Tourism Spazio allo svago e al tempo libero Focusing on recreation and leisure time Il Tour Operator del Gruppo, J.T.S per la stagione estiva 2008 J.T.S., the Group’s Tour Operator, has created various charterha programmato una serie di pacchetti charter per Palma di Ma- packages for Palma de Majorca and Croatia for the 2008 summeriorca e Croazia. I voli diretti sono stati schedati da Lamezia e Ca- season. Direct flights have been scheduled from Lamezia andtania. La scelta di queste destinazioni è scaturita dall’esigenza Catania. These destinations were chosen in order to provide thedi dare al mercato un prodotto che fosse in grado di coniugare market with a product that combines both pleasure and nature.piacere e natura. Viene offerta una vasta scelta di strutture alber- A wide choice of hotels is also available to satisfy the needs andghiere per soddisfare le esigenze e le tasche delle diverse tipolo- pocketbooks of different types of customers.gie di cliente. A Sicily off the beaten pathsUna Sicilia fuori dai classici circuiti A large part of JTS’s programs for Sicily is based on promotingUna grande parte della programmazione di JTS sulla Sicilia è the area. The extensive cultural heritage of an island like Sicilybasata nella promozione del territorio. Le ricchezze culturali di helped us to select a number of interesting proposals to discoverun’isola come la Sicilia ci hanno aiutato a selezionare una serie the many possible “Sicilys”. The in-depth knowledge of our landdi proposte allettanti alla scoperta delle tante “Sicilie” possibili. plus the experience and skills acquired in the tourism sector haveLa profonda conoscenza del nostro territorio, l’esperienza matu- helped to create a high-quality product that will satisfy the specialrata nel settore turistico nonché le competenze acquisite, hanno needs of the even most demanding travellers, helping them tocontribuito a creare un prodotto di alta qualità, atto a soddisfare discover the thousand facets of Sicily and rediscover old plea-anche le richieste particolari del viaggiatore più esigente guidan- sures.dolo alla scoperta dei mille volti della Sicilia, facendogli riscoprireantichi piaceri che fanno l’essenza del viaggio. Sortino, Pantalica and the Anapo Valley:Sortino, Pantalica e la Valle dell’Anapo: Sortino, a small mountain village above the valley of the Iblei, isSortino piccolo paese montano sulla valle degli Iblei è conosciuto famous for the beauty of the surrounding landscape and for theper le bellezze del territorio che lo circonda e per le tradizioni che traditions it continues to conserve. It is the guardian of invaluablecontinua a mantenere. Custodisce alcuni tesori inestimabili che è treasures for which it would be a shame not to become more fa-un peccato non conoscere. Qui si trova il museo dei pupi siciliani miliar with. Here you’ll find the Sicilian puppet museum of easterndella Sicilia orientale, straordinaria testimonianza della cultura del Sicily, an extraordinary testimonial of Sicily’s marionette theatreteatro delle marionette di Sicilia che affonda le sue radici nella traditions whose roots date back to the mid 1800s and representmetà dell’800 e rappresenta lo spirito epico, eroico e cavalleresco the epic, heroic and chivalrous spirit of the paladins of Francedei paladini di Francia (gli scontri medioevali tra i cavalieri di Carlo (the medieval battles between the knights of Charlemagne andMagno e i Mori). Ancora oggi le nuove generazioni delle famiglie the Moors). Today the new generations of families that have dedi- cated their life to this old profession continue to hand down suchche hanno dedicato la propria vita a e questo antico mestiere traditions with passion and devotion by creating puppets basedcontinuano a tramandare con passione e dedizione queste tradi- on the old methods and performance techniques. Every year Sor-zioni con la realizzazione dei pupi secondo le antiche tecniche e tino is the site of the Marionette Theatre Festival with performanc-la messa in scena degli spettacoli. Ogni anno Sortino organizza la es by some of the most important puppet companies.Rassegna del Teatro della Marionetta con la partecipazione dellepiù importanti compagnie. Another cherished legacy is the old apiary and honey-making ac- tivities for which Sortino is proud to offer one of the best tastingAltro tesoro è l’antica tradizione dell’attività apicola e la produzio- honeys in the world. This is the site of the traditional apiary mu-ne di miele di cui Sortino vanta una delle migliori qualità al mon- seum, “la Casa del fascitraru”, where visitors can taste many vari-do. Si trova qui il museo dell’apicoltura tradizionale “la Casa del eties of honey, including thyme, eucalyptus and orange blossom.fascitraru” dove si possono degustare numerose varietà di miele Sortino is surrounded by the beautiful valley of the Anapo, a riverda quello di Timo, a quello di eucalipto a quello di zagara. Sortino that springs from Mount Lauro and flows into the sea at Siracusa.è circondato dalla splendida valle dell’Anapo, fiume che nasce dal Over the centuries, the river has dug out spectacular canyonsmonte Lauro e sfocia nelle acque del mare di Siracusa e che nei where nature has and continues to thrive. The Anapo valley en-secoli ha scavato spettacolari canyon dove la natura è cresciu- compasses the nature-archaeological site of Pantalica, the larg-ta rigogliosa. La valle dell’Anapo racchiude il sito naturalistico- est and most fascinating late Bronze Age necropolis of the Medi-archeologico di Pantalica, la più grande e suggestiva necropoli terranean basin (declared a World Heritage Site in 2005). Thisdel bacino del mediterraneo della tarda età del bronzo, dichiarata is where pre-Greek indigenous populations settled and the lastpatrimonio dell’umanità dal 2005. In questo luogo si stanziaronopopolazioni indigene pregreche e gli ultimi insediamenti furono settlements date back to the Byzantine period. The vestiges ofdel periodo bizantino. Le testimonianze di questa città protostori- this protohistoric city are the 5000 cave-like graves, while tracesca sono proprio le 5000 tombe a grotticella e del periodo bizantino of the Byzantine period include the ruins of rocky villages and thetracce di villaggi rupestri e del palazzo del principe. Pantalica rap- prince’s palace. Pantalica is an extraordinary landscape whosepresenta uno straordinario paesaggio rimasto integro nel tempo original features have remained intact over time. Expert naturenella sua originalità. Le visite in questi splendidi luoghi vengono guides will help visitors discover all the wonders of these splendideffettuate da esperte guide naturalistiche. sites. TNNews 13
  14. 14. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews Turismo Tourism Nel cuore del Mediterraneo In the heart of Mediterranian seaImmagina di vedere da una parte un’an- Immagine to see on one side an oldtica isola con il Castello a propria guar- isle guarded by an ancient castle, ondia, dall’altra un triangolo di terra che thè other a triangle of earth that jutsavanza superbamente verso il blu estre- out into thè deep blue Jonìan seamo dello Jonio e nel centro, il Grande and, in the middle, the naturai “PortoPorto naturale da sempre oggetto di Grande” from immemorial time scenedisputa e di antiche battaglie navali... of sea battles... the natural preserveL’area protetta del Plemmirio. of Plemmirio.Ed ancora più affascinante: il mondo su- And even more fascinating: the un-bacqueo, costellato dalla presenza delle derwater view, characterized by thenumerose grotte scavate dal corso del many caves into the white calcareous Plemmirio - by Peppe Mucciotempo nella roccia bianca e calcarea. stone. The spectacular scenario ofQueste cavità naturali ricche di fauna e the caves and their variegated suba-flora marina, rendono ancor più sugge- queous population make even morestive e magiche le nostre immersioni. Gli suggestive and magic our immer-straordinari fondali sommersi sono ric- sions. The surprising sea-bottom ischissimi di ogni specie marina che po- extremely rich on every sea speciespola il Mediterraneo. of the Mediterranian sea.Tuffarsi per credere… Dive to believe... Verena Reiterer Verena Reiterer Athena Palace: soddisfazione clienti Operare nel settore turistico-alberghiero e condurne le strutture ricettive significa anche impegnarsi a valutare costantemente il proprio mercato e in definitiva cono- scere le caratteristiche rilevanti della clientela. L’hotel Roma, per la sua posizione privilegiata, sorge nel cuore di Ortigia - centro storico di Siracusa - ed è meta preferita di coloro che desiderano principalmente visitare le bellezze storico/artistiche della città. I clienti dell’hotel Caiammari, che si trova appena fuori città in prossimità di una delle più belle spiagge siracusane, prediligono la possibilità di trascorrere giornate di com- pleto relax immersi nella natura, nella bellezza del parco botanico e nelle due splen- dide piscine della struttura, in un ambiente di charme circondato da silenzio e quiete. Alfio Settembre Athena Palace: costumer satisfaction Working in the tourist-hotel sector and managing the reception structures also me- ans constantly evaluating one’s market and, in the end, being familiar with the clien- tele’s significant characteristics.www.athenapalace.it The Roma Hotel, thanks to its unique location in the heart of Ortigia – the historic centre of Siracusa –is the most popular destination for those who mainly want to visit the city’s historic/artistic treasures. The clients of the Caiammari Hotel, located just outside the city near one of the most beautiful beaches in Siracusa to spend days in utter relaxation surrounded by nature, the beauty of the botanical park and the two beautiful swimming pools, in an environment teeming with charm surrounded by silence and total peace and quiet. Alfio SettembreTNNews 14
  15. 15. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNewsTurismo TourismShow della moda e del gusto Fashion and flavours on show The workshop “The best of the Land of Ar-Si chiude in bellezza il workshop “il meglio della Sfilata presso l’Hotel chimedes” came to an important conclu- Caiammari per laTerra di Archimede” con lo “Show della moda e sion with the “Fashion and flavours on show” chiusura del workshop didel gusto” che si è tenuto l’11 giugno nella stu- internazionalizzazione dei event which was held on 11th June againstpenda cornice dell’Hotel Caiammari del Gruppo prodotti dell’agroalimentare the splendid backdrop of the Hotel CaiammariAthena Palace. e del turismo belonging to the Athena Palace Group.Una momento di festa insomma, espressione piena della It was a time of celebration, the full expression of the satisfac- www.terrediarchimede.itsoddisfazione degli operatori provenienti dai diversi Paesi eu- tion of the operators from different European countries thatropei che hanno avuto modo di conoscere una terra, la were able to discover our land and all its extraordinary po-nostra, dalle potenzialità straordinarie. L’educational tour tential. The educational tour organized by Jet Travel Serviceorganizzato da Jet Travel Service – Tour Operator del nos- – Tour Operator of our Group, which was included in the work-tro Gruppo, che era previsto dal workshop, li ha messi shop, allowed them to discover the variety of the area: Pantal-in condizioni di poter esperire la varietà naturalistica del ica, Palazzolo, Noto and Siracusa. Places of millenary cultureterritorio: Pantalica, Palazzolo, Noto, Siracusa. Luoghi di which are entwined with extraordinary natural landscapes.cultura millenaria che si intrecciano con scenari naturalis- The workshop closed with fashion and flavours. A fashiontici straordinari. show by the local manufacturing companies that presentedModa e gusto, dunque, in chiusura. Una sfilata di moda their respective attractive collections. Clothes with the flavourtutta nostra, di aziende manifatturiere del territorio che of Sicily and tell its story. The show was accompanied, as wellhanno presentato le rispettive accattivanti collezioni. Capi as by lighting and music, by delights for the palate, based ond’abbigliamento che sanno di Sicilia, che la rac- local products from our land, characterizedcontano. Il tutto accompagnato, oltre che di luci by a culinary tradition which is simple and su-e suoni, anche da delizie per il palato, a base di perb at the same time.prodotti sempre tutti nostri, della nostra terra, The pilot project, realized by the Regionalall’insegna di una tradizione culinaria semplice Province of Siracusa co-financed by Pore superba ad un tempo. Sicilia 2000-2006, measure 6.06 – inter-Progetto pilota realizzato dalla Provincia Regio- nationalization of the Sicilian economy, hasnale cofinanziato dal Por Sicilia 2000-2006, mi- already carried out and has plans for a se-sura 6.06 – internazionalizzazione dell’economia ries of initiatives aimed at showcasing thesiciliana, che ha al suo attivo e che ancora pre- excellence of the territory of Siracusa, itsvede una serie di iniziative volte a mettere a agricultural and food products, its craftssistema le eccellenze del territorio siracusano, and potential for tourism meeting high stan-i prodotti agricoli ed agroalimentari, artigianali e dards of quality. With the splendid eveningturistici rispondenti ad elevati standard di qual- at the Hotel Caiammari, a virtuous circle ofità. Con la suggestiva serata all’Hotel Caiam- social and economic exchanges has gotmari, si è innestato un circolo virtuoso di scambi A fashion show at the Hotel under way between local producers and in- Caiammari for the closesocio-economici tra produttori locali e operatori ternational operators, at the base of which of the workshop on theinternazionali alla cui base stanno i prodotti di there are high quality products on which to internationalizationqualità su cui puntare e le risorse di un territo- of food products concentrate and the resources of an extraor-rio straordinario. L’auspicio non può che essere and tourism dinary area. The hope can only be that theche si sappiano raccogliere di ciò i frutti, facen- fruit of all this can be gathered, giving greaterdo più valere una cultura dell’accoglienza per il rilancio della emphasis to a culture of welcome to relaunch the vocationvocazione turistica della provincia di Siracusa. for tourism of the province of Siracusa. Verena Reiterer Verena Reiterer TNNews 15
  16. 16. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews SettoreIndustriale IndustrialSector Il post vendita raccontaL’istituzione del servizio post- mo che nessun dettaglio vengavendita rappresenta la matura- trascurato e nessun appunto ozione dell’attività di un gruppo consiglio ricevuto dai clienti restipoiché vengono investite risor- inascoltato: in sostanza voglia-se per un servizio non remune- mo trasformare il tradizionalerato nel breve termine. rapporto cliente-fornitore in unLe aziende, oggi aggregate dal rapporto tra partner.marchio Teamnetwork, (Con-timpianti, HT Costruzioni, PCM,Time), beneficeranno di un ser-vizio di gruppo che permetteràloro di impiegare una ulteriore ri-sorsa al servizio dei clienti; questaattività super partes rappresenta,inoltre, uno stimolo di confrontotra le aziende alla ricerca conti-nua di sinergie di gruppo, senzache si perda la specificità di ognisingola società.I clienti, dal canto loro, avran-no a disposizione sempre qual-cuno che li ascolti e si facciaportavoce di problemi piccoli egrandi o di note di merito versole aziende del gruppo.Da un primo giro di incontri sipercepisce una soddisfazio-ne generalizzata dei lavori chesono stati realizzati (tutto natu-ralmente condito di pregi e difet-ti), ma noi del Teamnetwork sia-mo molto ambiziosi e vogliamocontinuare e migliorare; voglia-TNNews 16
  17. 17. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNewsSettoreIndustriale IndustrialSector Le dimensioni contanoCon grande soddisfazione di tut- la vicina cementeria di 10. Kolovoz. primavera del 2006.to il Gruppo, Contimpianti S.p.A. La fornitura di questi due sistemi, Contimpianti punta su commesseha consegnato alla società croata che prevedono il funzionamen- di dimensioni ancora più importan-Dalmacijacement d.d. (Gruppo Ce- to combinato di filtro a maniche ti collocandosi in una fascia di mer-mex) per lo stabilimento di Sv. Ju- e scambiatore di calore, consoli- cato internazionale di grandi opere.raj (Spalato) un nuovo sistema di da l’ottimo rapporto con Dalma- Recentemente sono stati acquisitidepolverazione per la griglia di raf- cijacement d.d. iniziato nel 2005 ordini per due centri di macinazionefreddamento clinker con capacità con l’acquisizione di un ordine cemento entrambi ubicati in Francia:di filtrazione di 500.000 m³/h. per l’upgrade del datato sistema l’uno sulla costa meridionale nelle vi-Nei prossimi mesi verrà ultimato il mon- di filtrazione dello stabilimento di cinanze di Marsiglia, l’altro a Dunker-taggio di una installazione simile per Sv. Kajo messo in funzione nella que sulla costa settentrionale. TNNews 17
  18. 18. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews SettoreIndustriale IndustrialSector Trasporto su nastro – l’esperienza di Augusta Contimpianti da molti anni si avvale della te il trasportatore in gomma Vackem, avente un interasse rivista World Cement per l’inserzione del- di 1400 m circa, leggermente discendente (-11,2 m), che le proprie pagine pubblicitarie. Con detta presenta 2 curve all’orizzontale di un raggio di 550 m, larivista – tra le più prestigiose del settore – si è instaurato prima a destra e la seconda a sinistra. Vi sono inoltre an-però un rapporto di collaborazione che va oltre l’aspet- che 4 curve concave e 2 convesse di raggi variabili trato della comunicazione tramite “immagine” in quanto ci è 500 e 1000 m. La parte finale è ascendente, con una pen-stato richiesto di presentare qualche articolo di rilievo tec- denza di 4°, al fine di poter scaricare nella piattaforma dinico da pubblicare senza oneri qualora ritenuto adeguato ricevimento. Il trasportatore segue un percorso tortuosoe conforme al livello e alla tipologia della rivista stessa. con cambiamenti di pendenza continui, anche se di lievePresentiamo uno dei primi degli editoriali pubblicati. entità. La velocità scelta per questo trasportatore è di 2,8 m/sec. Il riempimento previsto è del 61 % per la portataTRASPORTO “OVERLAND” nominale di 1000 t/h. Il dimensionamento meccanico è sta-Ferruccio Conti, amministratore delegato della Contim- to eseguito per una futura portata di 1.200 t/h. Per quantopianti S.p.A. (Italia) società del gruppo Teamnetwork, par- concerne le curve concave, i raggi sono stati determinatila della costruzione di un nastro trasportatore presso la nelle condizioni più sfavorevoli e risultano contenersi tracementeria di Augusta (Siracusa/ Italia) per il trasporto 500 e 600 m, a seconda della posizione della curva. Al finedi calcare dalla cava allo stabilimento. La Buzzi Unicem di ottenere sulla parte di ritorno un coefficiente di attritoGroup nell’ottica di ottimizzare il trasferimento del calcare costante, sono stati previsti due sistemi di ribaltamento afrantumato dalla cava alla cementeria di Augusta, effettua- rulli verticali. E’ stata installata una copertura totale delto solo con autocarri, ha commissionato alla Contimpianti nastro a volta per proteggerlo dall’intemperie. Sono statelo studio per l’installazione di un nastro trasportatore che previste protezioni laterali antinfortunistiche su ambeduepotesse rispondere sia alle esigenze impiantistiche, sia i lati del nastro trasportatore, realizzate con pannelli dia quelle tecnologiche e ambientali. Dopo accurati rilievi, rete smontabili. Le stazioni inferiori sono posizionate addice Ferruccio Conti, abbiamo optato per un nastro tipo un passo di 3 m e avranno delle inclinazioni particolari, in“Vackem” che a parità di prestazioni di uno tradizionale modo da mantenere il nastro in posizione corretta, anchepermette di ottenere raggi di curvatura particolari con di- nei punti di possibile instabilità. Gli speciali supporti di cuimensioni contenute. Contimpianti ha quindi ricevuto l’or- sono dotate tali stazioni permettono un ampio marginedine per la fornitura in opera dell’impianto, e, grazie alle di regolazione. L’utilizzo del dispositivo “Vackem” ha per-sinergie tra le diverse strutture del Teamnetwork, si sono messo d’installare sui trasportatori un nastro di larghezzaprogettate e realizzate le opere edili e meccaniche ed il 800 mm, ad una velocità adatta al materiale trasportatomontaggio nei tempi previsti dal contratto. sia per quanto concerne l’usura che la granulometria. Per- mette, pertanto, di ridurre al minimo gli ingombri dell’im-Sviluppo del progetto pianto ed anche di allungare gli intervalli di manutenzione.Il tragitto in pianta del nastro, imposto dai confini delle L’avviamento dell’impianto è avvenuto a Febbraio 2004. Iaree di proprietà della Buzzi Unicem, effettua due curve vantaggi conseguiti con questo progetto sono una signi-di raggio 550 metri prima di arrivare in stabilimento. Il na- ficativa riduzione di costi rispetto al trasporto via strada estro è posizionato al livello del terreno e gli attraversa- un miglioramento delle condizioni di impatto ambientale.menti delle strade interne, provinciali e statali sono statirealizzati con sottopassaggi. Il nastro trasferisce il calcarein una particolare tramoggia metallica, che si trova sullapiattaforma ricevimento materie, da cui tramite un rac-cordo metallico alimenta sia un impianto di carico sfuso,sia il nastro esistente in alimentazione al deposito. L’interopercorso del nastro è stato reso completamente inacces-sibile per motivi di sicurezza. E’ stata inoltre realizzata unapista (larghezza 4 metri) parallela al nastro sia per facili-tarne il montaggio sia per i futuri controlli e manutenzioni.L’impianto è stato equipaggiato con due terne pesatrici,una per valutare la quantità totale del calcare trasferito,l’altra per la quota a parte da destinare alla macinazionecemento. L’impianto è gestito in automatico con la super-visione del personale tecnico dalla sala centrale dello sta-bilimento. La peculiarità del progetto definitivo consistenel fatto che ogni traliccio del nastro può essere rimossofacilmente, mediante l’utilizzo di una autogrù adeguata,sfruttando i punti di imbracatura già predisposti sui duecorrenti superiori della struttura. Si sono creati impianti dismaltimento acque piovane in modo da contenere dannilegati alle cattive condizioni atmosferiche. Il collegamentotra la cava e lo stabilimento viene quindi effettuato trami-TNNews 18
  19. 19. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNewsSettoreIndustriale IndustrialSector Belt transport – the Augusta experience Contimpianti has been advertising in the 1000 m. The final part runs uphill, with a gradient of 4°, in World Cement magazine for many years. order to unload the material onto the receiving platform. However, the company’s relationship with The conveyor follows a winding path with continuouslythat magazine – one of the sector’s most prestigious – changing (but gentle) slopes. The conveyor was designedgoes beyond an “image”-based communication since we to operate at a speed of 2.8 m/sec. while the filling factorwere requested to present a few technical articles to be is 61% for a rated flow rate of 1000 t/h. Mechanically spe-published without costs if considered adequate and if aking, the system was sized to handle a future flow ratethey match the type and calibre of the magazine. The fol- of 1,200 t/h. For what concerns the concave curves, thelowing is one of the first editorials published. radii were calculated under the worst possible conditions and thus are limited to between 500 and 600 m, depen-“OVERLAND” TRANSPORT ding on the position of the curve. In order to obtain a con-Ferruccio Conti, managing director of Contimpianti S.p.A. stant friction coefficient on the return section, two types(Italy), a company of the Teamnetwork group, talks about of vertical roller tilting systems were designed. The belt isthe construction of a conveyor belt near the cement plant completely covered by a vaulted roof to protect it againstin Augusta (Siracusa, Italy) to transport limestone from bad weather. Side guards with removable mesh panelsthe quarry to the plant. To optimise the system to transfer were installed on both sides of the conveyor belt for sa-crushed limestone from the quarry to the cement factory fety reasons. The lower stations are positioned at a pitchin Augusta, initially only with trucks, the Buzzi Unicem of 3 m and will have special inclinations so that the beltGroup commissioned Contimpianti to study the instal- remains in the correct position, even in points that maylation of a conveyor belt that would meet the plant engi- be unstable. The special supports installed in those sta-neering, technological and environmental requirements. tions can be used to make a wide range of adjustments.After extensive assessments, says Ferruccio Conti, we Thanks to the “Vackem” device, a belt with a width of 800focused on a “Vackem” belt that, with the same perfor- mm can be installed on conveyors at a speed suitablemance levels as a traditional system, can be used to cre- for the material transported considering both wear andate special curving radii while limiting size. Subsequently, tear and grain size. Therefore, it reduces overall plantContimpianti received the order to supply the plant on dimensions to a minimum and extends maintenance pe-site and, thanks to the synergies between Teamentwork’s riods. The plant became operational in February 2004.various departments, the construction and mechanical The advantages obtained with this project are a signifi-operations were designed and built along with the as- cant reduction in costs compared to truck transport andsembly based on the timeline defined in the contract. improved environmental impact conditions.Project developmentThe belt runs at ground level and, based on the bounda-ries of the areas owned by Buzzi Unicem, makes two cur-ves with a radius of 550 metres before reaching the plant.The belt is positioned at ground level and underpasseswere utilised to cross plant in-house as well as the pro-vincial and state roads. The belt transports limestone ina special metal hopper, located on the material receivingplatform from which, through a metal connection, feedsboth the bulk loading system and the existing belt thatfeeds the storage area. For safety reasons, the belt’s en-tire route was designed to be completely inaccessible.In addition, a 4-metre-wide track was built parallel to thebelt to facilitate assembly as well as future checks andmaintenance operations. The plant was equipped withtwo sets of weighing loaders: one to evaluate the totalquantity of limestone transported, and the other for theseparate amount to send to the cement crushing section.Plant control is automated while technical personnel su-pervise from the plant’s main control room. A very specialfeature of the final project is that each of the belt’s pylonscan be easily removed with a special truck crane, usingthe slinging points already present on the structure’s twoupper runners. Rain water runoff systems were created tolimit the damage caused by bad weather. So, the quarryis connected to the plant by a Vackem rubber conveyor,with a centre distance of about 1400 cm. The belt runsslightly downhill (-11.2 m), and has 2 horizontal curveswith a radius of 550 m: the first one to the right and thesecond one to the left. There are also 4 concave curvesand 2 convex curves whose radii vary between 500 and TNNews 19
  20. 20. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews SettoreIndustriale IndustrialSectorPosa della prima pietra First stone of the new Capnuovo centro macinazione Vracs cement grindingcemento Cap Vracs a Fos sur plant in Fos-sur-MerMer (Marsiglia, Francia) (Marseille, France)Nella giornata di venerdì 25 aprile 2008 il Dott. Alfio Pattavina e il On Friday, 25th April 2008, Dr. Alfio Pattavina and Mr.Geom. Ferruccio Conti hanno presenziato alla manifestazione Ferruccio Conti attended the event for “laying the firstper la “posa della prima pietra” del nuovo centro di macinazione stone” of the new cement grinding plant as representativescemento in qualità di rappresentanti del direttivo progetto Contimpianti S.p.A. management.per Contimpianti S.p.A.Contimpianti S.p.A. riveste il ruolo di Main Contimpianti S.p.A. is the Main Con-Contractor per progettazione, fornitura delle tractor for the design, supply of the processmacchine di processo, montaggio e commissioning machines, assembly and commissioning ofdel nuovo impianto di macinazione e spedizione the new cement grinding and shipment plantcemento ubicato nella zona portuale di Fos sur located in the port area of Fos-sur-Mer. AMer. Per lo stesso cliente (Gruppo Gamma) è in twin plant is being built for the same clientcorso di realizzazione un impianto gemello pres- (Gamma Group) in the port area of Dunker-so l’area portuale di Dunkerque (stabilimento di que (Nord Broyage plant – northern France).Nord Broyage - Francia settentrionale). Mr. René Raimondi (mayor of Fos-sur-La manifestazione del 25/04/2008 ufficiata dal Mer) officiated at the event of 25/04/2008Sig. René Raimondi (Sindaco di Fos sur Mer) which was also attended by the Prefect ofha visto la partecipazione, tra le altre cariche, the Bouches-du-Rhône department, thedel Prefetto della Regione Bouches-du-Rhône, General Manager of the Port of Marseilledel Direttore Generale del Porto Autonomo di and the General Manager of the GammaMarsiglia e del Direttore Generale del Gruppo Group, Mr. Paul Albrecht and other officials.Gamma, Sig. Paul Albrecht. After the usual thanks in his official speech,Dopo i ringraziamenti di rito nel suo discorso uf- the mayor, Mr. Raimondi, dwelled in par-ficiale il sindaco Sig. Raimondi si è soffermato in ticular on the attention given to the envi-modo particolare sull’attenzione posta all’impat- ronmental impact of the project as a whole.to ambientale del progetto nella sua globalità. La The production of cement using waste ma-produzione di cemento anche mediante l’utilizzo terial, such as slag and flying ashes, con-di materiali di scarto, quali loppa e ceneri volan- tributes to the disposal of industrial wasteti, favorisce lo smaltimento di scorie industriali of local companies. In addition, the deci-prodotte dalle imprese locali. Inoltre la volontà di sion to privilege sea, river and rail trans-privilegiare il trasporto marittimo, fluviale e ferroviario per l’impor- port for the import and export of products rather than roadtazione e l’esportazione dei prodotti a scapito del trasporto su transport (both grinding centres are in port areas) goes ingomma (entrambi i centri di macinazione sono localizzati in aree the direction of environmental improvement.portuali) va nella direzione di un miglioramento ambientale. The photos show some of the highlights of the event.In foto alcuni momenti salienti dell’evento. Ferruccio Conti Ferruccio ContiPosa della “première pierre”Laying the “première pierre”TNNews 20
  21. 21. TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNews TeamNetworkNewsSettoreIndustriale IndustrialSector Cemtech DubaiL o scorso Febbraio in occasione del Cemtech Middle East 2008 una delegazione TEAMNETWORK composta da Fer-ruccio Conti, Alfio Pattavina, Roberto Antonelli e Verena Reiterer cemento negli ultimi 5 anni in UAE l’industria del cemento si è impegnata in un importante programma di espansione della capacità produttiva.ha partecipato a tre giorni di interventi e dibattiti sul mondo del Come risultato la capacità nominale di clinker è più che raddop-cemento dove si è discusso dell’attuale situazione economi- piata negli ultimi 3 anni a 16.2mta alla fine dello scorso anno.ca e dei possibili scenari. L’attenzione è stata posta sui futuri La capacità di macinazione è aumentata dl 135% da 15.6 mtasviluppi dell’industria del cemento in Medioriente. Per l’evento degli ultimi 3 anni a 27mta della fine del 2007. Alla fine del 2008è stata allestita una mostra con 34 stand presso l’hotel più ci saranno un totale di 19 impianti, 10 dei quali completamenteprestigioso della città, il Grand Hyatt, dove si è tenuta anche integrati con una capacità produttiva totale di cemento 31.9mta.la cena di gala conclusiva. La partecipazione al Cementech ha Union cement Company, seguita dalla Gulf Cement Companypermesso anche un’approfondimento sugli sviluppi del mercato sono i leaders del mercato ed entrambe hanno recentementedel cemento negli Emirati Arabi ed in particolare a Dubai. Qui la completato i maggiori progetti di espansione inclusa una nuovaproduzione di cemento è in grande crescita dal 2005 e nel 2008 linea da 10.000 ton/gg a Ras Al khaimah realizzata dalla Chi-il mercato avvertirà l’impatto dei nuovi impianti. Negli ultimi 35 na National Building Material Equipment Corp(CBMEC). Noveanni l’intensa attività di costruzione ha cambiato il paesaggio di società hanno impianti di macinazione con una produzione diDubai. La popolazione nel 2007 è raddoppiata rispetto al 2000. circa 10mta per la fine dell’anno. Il mercato negli UEA è statoQuesta fiorente attività di costruzione ha spinto la domanda di prevalentemente popolato da produttori locali, ma recentementecemento in UEA un tasso di crescita pari al 25,5% tra il 2003- i tre più grandi operatori mondiali sono entrati nel mercato come2007. Alla fine del 2007, la domanda produttori.ha raggiunto 17mta determinando un Cemex - Holcim - Lafarfgeconsumo pro capite di circa otto volte I prossimi cinque anni delineano unola media europea di 500kg. In questo scenario altamente competitivo,conmercato in crescita i produttori nazio- un eccesso di produzione che deter-nali hanno faticato a tenere il passo mina un’offerta maggiore della do-con la domanda, con un conseguen- manda e dove il panorama industrialete aumento delle importazioni ed au- riserverà dei cambiamenti per alcunemento dei prezzi. In risposta a questa società e grandi opportunità per altre.straordinaria crescita della domanda di Verena ReitererLast February, at Cemtech Middle East for cement in the past five years in the2008, a TEAMNETWORK delegation, UAE, the cement industry is engaged inmade up of Ferruccio Conti, Alfio Pat- an important programme to expand itstavina, Roberto Antonelli and Verena productive capacity.Reiterer, took part in three days of talks As a result, the nominal capacity of clin-and debates on the world of cement ker has more than doubled in the pastwhere the current economic situation three years to 16.2 mt/yr at the endand possible scenarios were discus- of last year. The grinding capacity hassed. Attention was focused on the fu- increased by 135% from 15.6 mt/y inture developments of the cement indu- the past three years to 27 mt/yr at thestry in the Middle East. For the event, end of 2007. By the end of 2008, therean exhibition was organized with 34 will be a total of 19 plants, 10 of whichstands at the city’s most prestigious hotel, the Grand Hyatt, completely integrated with a total cement production capacity ofwhere the concluding gala dinner was also held. Taking part in 31.9 mt/yr. Union Cement Company, followed by Gulf CementCementech also allowed gaining further insight into the deve- Company, are the market leaders and both have recently com-lopments of the cement market in the United Arab Emirates and pleted the largest expansion projects, including a new 10,000in Dubai in particular. Here, the production of cement has been ton/day line in Ras Al Khaimah, built by the China National Bu-increasingly enormously since 2005 and in 2008 the market will ilding Material Equipment Corp (CBMEC). Nine companies havefeel the impact of new plants. In the last 35 years, the intense grinding plants which will have a production of about 10 mt/yrbuilding activity has changed the face of Dubai. In 2007, the po- by the end of the year. The UAE market has mainly had localpulation was twice that of 2000. This flourishing building activity producers, but recently the world’s three largest operators havestimulated the demand for cement in the UAE at a rate of growth entered the market as producers.of 25.5% between 2003 and 2007. At the end of 2007, the de- Cemex - Holcim - Lafarfgemand reached 17 mt/yr, for a consumption per capita of about Over the next five years, a highly competitive scenario will take sha-eight times the European average of 500kg. In this expanding pe. with an excess of production causing greater supply than de-market, the domestic producers have struggled to keep up with mand: on the industrial scene there will be some changes in storethe demand, with a consequent increase in imports and rise in for some companies and great opportunities for others.prices. In response to this extraordinary growth in the demand Verena Reiterer TNNews 21

×