Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Stefano Ricci, PRIVACY E SERVIZI DELLA SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE (1)

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Stefano Ricci, PRIVACY E SERVIZI DELLA SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE (1)

  1. 1. Avv. Stefano Ricci <ul><ul><li>PRIVACY E SERVIZI DELLA SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE </li></ul></ul><ul><ul><li>Università degli Studi di Milano - Bicocca </li></ul></ul>PRIVACY E SERVIZI DELLA SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE – ( Milano, 2 – 16 – 17 - 24 aprile 2009 )
  2. 2. L'obiettivo del seminario... ...è quello di analizzare il punto di equilibrio tra esigenze di tutela del diritto alla riservatezza e sviluppo delle nuove tecnologie nella società dell'informazione, con particolare riferimento alle ipotesi di responsabilità degli operatori di Internet nel trattamento dei dati personali....
  3. 3. ...Privacy
  4. 4. Quattro match 1 – Internet Service Provider vs Autorità Giudiziaria 2 – Diritto di cronaca vs Riservatezza 3 – Internet vs Diritto all'oblio 4 – Agenzia delle entrate vs Garante per la protezione dei dati personali
  5. 5. Internet Service Provider vs Autorità Giudiziaria
  6. 6. Diritto di cronaca vs Riservatezza
  7. 7. Internet vs Diritto all'oblio
  8. 8. Agenzia delle entrate vs Garante per la protezione dei dati personali
  9. 9. Internet Service Provider vs Pubblico Ministero - L'Internet Service Provider (mere conduit, caching, hosting artt. 14, 15 e 16 d.lgs. n. 70/2003) e la Disciplina sul commercio elettronico; - Principali obblighi dell'ISP ed esenzioni di responsabilità (art. 17 d.lgs. n. 70/2003).
  10. 10. Internet Service Provider vs Pubblico Ministero <ul><li>Prevalenza del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy) sul d.lgs. n. 70/2003 (art. 1 comma 2 lett. b d.lgs. n. 70/2003); </li></ul><ul><li>Applicabilità del Codice Privacy (art. 5 del Codice); </li></ul><ul><li>Titolare – Responsabile – Interessato; </li></ul><ul><li>Principali obblighi: informativa – consenso – notificazione; </li></ul><ul><li>Conseguenze civili, amministrative e penali. </li></ul>
  11. 11. Diritto di cronaca vs Riservatezza <ul><li>Lo strano caso de “ Le Iene e l'uso di stupefacenti in Parlamento ”; </li></ul><ul><li>Drug Wipe – metodo affidabile; </li></ul><ul><li>Il trucco della truccatrice; </li></ul><ul><li>50 deputati presi a caso; </li></ul><ul><li>Dato statistico (trattamento non riconducibile all'interessato): volti mascherati e voci alterate. </li></ul>
  12. 12. Diritto di cronaca vs Riservatezza <ul><li>Dati sensibili; </li></ul><ul><li>Interessati identificabili (cerchia ristretta, anonimato insufficiente); </li></ul><ul><li>Modalità di trattamento corretta: scopi espliciti (art. 11 Codice Privacy), identità del giornalista nota e “senza artifici” (art. 2 Codice deontologico). </li></ul>
  13. 13. Internet vs Diritto all'oblio <ul><li>Internet ed identità digitale; </li></ul><ul><li>Tre strumenti potenti; </li></ul><ul><li>File sharing: il caso Napster; </li></ul><ul><li>Motori di ricerca: Google insurance; </li></ul><ul><li>Social network: Bono Vox e Facebook. </li></ul>
  14. 14. Internet vs Diritto all'oblio <ul><li>Il controllo sulle informazioni che mi riguardano: limiti tecnici e operativi; </li></ul><ul><li>Esiste il diritto a non essere ricordati pubblicamente? </li></ul><ul><li>Finalità e necessità del trattamento; </li></ul><ul><li>Data retention. </li></ul>
  15. 15. Agenzia delle entrate vs Garante per la protezione dei dati personali <ul><li>La pietra dello scandalo: l'Agenzia pubblica i dati relativi ai redditi dell'anno 2006; </li></ul><ul><li>Le dichiarazioni dei redditi? Sono dati pubblici (art. 69 Dpr 600/1973, mod. dall'art. 19 legge 413/1991); </li></ul><ul><li>Dati pubblici su Internet? Lo stabilisce il Codice dell'amministrazione digitale (d.lgs. 82/2005). </li></ul>
  16. 16. Agenzia delle entrate vs Garante per la protezione dei dati personali <ul><li>I chiarimenti del Garante: l'art. 69? Messa a disposizione di un anno; </li></ul><ul><li>Modalità di “distribuzione degli elenchi” prevista per legge (uffici territorialmente competenti dell'Agenzia): pertanto diffusione sproporzionata; </li></ul><ul><li>Mancato interpello preventivo (art. 154 Codice Privacy). </li></ul>
  17. 17. Grazie per l’attenzione Stefano Ricci Studio Legale Vaciago Mail: stefano.ricci@studiovaciago.it Tutti i materiali su: www.privacyricci.blogspot.com

×