Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Andrea Cavalloni, Digital Rights Management: Il caso Sony-BMG

1,234 views

Published on

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Andrea Cavalloni, Digital Rights Management: Il caso Sony-BMG

  1. 1. Digital Rights Management: Il caso Sony-BMG Dott. Andrea E. Cavalloni Corso di Informatica Giuridica Università degli Studi di Milano
  2. 2. Il caso Sony-BMG <ul><li>Mark Russinovich </li></ul><ul><li>Sviluppatore informatico </li></ul><ul><li>Esperto del funzionamento di Microsoft Windows </li></ul><ul><li>Sviluppa e distribuisce software open source </li></ul>
  3. 3. Il caso Sony-BMG <ul><li>Sony-BMG </li></ul><ul><li>La più grande major discografica del mondo </li></ul><ul><li>Controlla più del 50% del mercato musicale mondiale </li></ul><ul><li>2,55 miliardi di Euro fatturati dall’agosto 2004 al febbraio 2005 </li></ul>
  4. 4. Il caso Sony-BMG <ul><li>Rootkit </li></ul><ul><li>Insieme di meccanismi software il cui obiettivo è quello di cancellare da un computer le tracce della presenza di sé e di qualche agente attivo </li></ul>
  5. 5. Il caso Sony-BMG <ul><li>La Storia </li></ul><ul><li>31/10/05 </li></ul><ul><li>Russinovich scopre un rootkit occultato “ a tradimento ” nel suo PC e proveniente da un CD della Sony-BMG. </li></ul><ul><li>Una analisi più approfondita rivelava che il rootkit aveva la funzione di rendere “invisibile” un avanzato sistema DRM (XCP) </li></ul>
  6. 6. Il caso Sony-BMG <ul><li>Caratteristiche XCP </li></ul><ul><li>Copy Control </li></ul><ul><li>Non rimuovibile da Windows </li></ul><ul><li>Ogni tentativo di rimozione compromette il sistema operativo </li></ul><ul><li>Compromette la sicurezza </li></ul>
  7. 7. Il caso Sony-BMG <ul><li>La Storia </li></ul><ul><li>03/11/05 </li></ul><ul><li>La Sony-BMG pubblica una patch per rendere l’XCP “ visibile ” e mette a disposizione un disistallatore dello stesso DRM </li></ul><ul><li>04/11/05 </li></ul><ul><li>Russinovich informa che l’XCP crea una backdoor che mette in comunicazione il PC dell’utente dei server della Sony-BMG ogni qualvolta si utilizza il CD con l’XCP </li></ul>
  8. 8. Il caso Sony-BMG <ul><li>La Storia </li></ul><ul><li>6/11/05 </li></ul><ul><li>Russinovich smonta il tentativo di minimizzare della First4Internet ed informa che la patch di “de-invisibilità” è scritta male e rende instabile il sistema </li></ul><ul><li>09/11/05 </li></ul><ul><li>Russinovich comunica che non esiste un disistallatore universale dell’XCP </li></ul>
  9. 9. Il caso Sony-BMG <ul><li>La Storia </li></ul><ul><li>11/11/05 </li></ul><ul><li>Ammissione con scuse di Sony-BMG nei confronti dei clienti, inoltre comunica di aver sospeso la produzione dei CD con l’XCP </li></ul><ul><li>12/11/05 </li></ul><ul><li>Alex Halderman (ricercatore Princeton) </li></ul><ul><li>rende nota l’esistenza di un secondo sistema DRM (Mediamax) utilizzato da Sony-BMG </li></ul>
  10. 10. Il caso Sony-BMG <ul><li>Azioni Giudiziarie </li></ul><ul><li>Consumatori ed associazioni promuovono diverse class-action su tutto il territorio statunitense (e non solo) contro Sony-BMG </li></ul>
  11. 11. Il caso Sony-BMG <ul><li>28/12/05 Tribunale Federale NY </li></ul><ul><li>Proposta di accordo </li></ul><ul><li>Blocco CD con XCP e Mediamax </li></ul><ul><li>Ritiro dal mercato CD </li></ul><ul><li>Fornitura software disinstallante </li></ul><ul><li>Divieto raccolta dati personali ottenuti con XCP e Mediamax </li></ul><ul><li>Risarcimento clienti di $ 7,5 </li></ul><ul><li>Autorizzazione a scaricare gratuitamente la musica nel CD e di altri 3 CD Sony-BMG </li></ul>Class-Action
  12. 12. Il caso Sony-BMG <ul><li>21/11/05 </li></ul><ul><li>Accusa : </li></ul><ul><li>Violazione del “Consumer Protection Against Spyware Act” </li></ul><ul><li>Richiesta Procuratore: </li></ul><ul><li>Risarcimento danni punitivo di $ 100.000 per ogni utente danneggiato </li></ul>Azione giudiziale in Texas Greg Abbott Procuratore Generale del Texas
  13. 13. DRM <ul><li>Definizione </li></ul><ul><li>Sistemi tecnologici/legali mediante i quali i titolari dei diritti d’autore possono esercitare ed amministrare tali diritti nell’ambiente digitale, grazie alla possibilità di rendere protetti, identificabili e tracciabili tutti gli usi in rete di materiali adeguatamente ‘marchiati’ </li></ul>
  14. 14. DRM <ul><li>Elementi Essenziali </li></ul><ul><li>Identificazione e descrizione dei diritti </li></ul><ul><li>Tracciamento delle licenze d’uso e dell’utilizzo dei contenuti digitali </li></ul><ul><li>Misure tecniche per restringere l’uso dei contenuti digitali </li></ul>
  15. 15. DRM Ecosistema dei diritti digitali Fornitore servizi Consumatori Produttori tecnologie Fornitore contenuti protetti Diritti Digitali
  16. 16. DRM <ul><li>Fornitore contenuti protetti </li></ul><ul><li>Massimizzare ricavi </li></ul><ul><li>Vogliono ampliare il diritto d’autore </li></ul><ul><li>Non rilasciano materiale se non tutelato e protetto </li></ul><ul><li>Produttori tecnologie </li></ul><ul><li>Producono strumenti per sfruttamento contenuti </li></ul><ul><li>Vogliono libera fruibilità contenuti </li></ul><ul><li>Pronti a produrre tecnologie di protezione </li></ul>Ecosistema dei diritti digitali
  17. 17. DRM <ul><li>Fornitore di servizi </li></ul><ul><li>Offrono servizi per accedere ai contenuti </li></ul><ul><li>Vogliono formati dei contenuti facilmente utilizzabili </li></ul><ul><li>Non vogliono responsabilità su utilizzo illegale dei contenuti </li></ul><ul><li>Massimizzare vendita servizi </li></ul><ul><li>Consumatori </li></ul><ul><li>Utilizzatore contenuti </li></ul><ul><li>Disposto a pagare un “giusto prezzo” per utilizzo </li></ul><ul><li>Vuole utilizzare in modo facile e veloce </li></ul><ul><li>E’ aperto a soluzioni innovative che amplino lo sfruttamento </li></ul><ul><li>Genera risorse per l’ecosistema </li></ul>Ecosistema dei diritti digitali
  18. 18. DRM <ul><li>Governi </li></ul><ul><li>Indirizzo politico - economico </li></ul><ul><li>Quadro giuridico </li></ul><ul><li>Società di gestione collettiva dei diritti </li></ul><ul><li>Promozione </li></ul><ul><li>Tutela </li></ul><ul><li>Ridistribuzione economica </li></ul>Ecosistema dei diritti digitali
  19. 19. DRM <ul><li>Giurisprudenza Comunitaria </li></ul><ul><li>Sentenze a favore dei titolari del diritto d’autore </li></ul><ul><li>Corte Suprema Francese (2006) </li></ul><ul><li>Corte d’Appello di Bruxelles (2005) </li></ul>
  20. 20. DRM <ul><li>Attori: </li></ul><ul><li>Sig. Perquin </li></ul><ul><li>UFC-Que Choisir </li></ul><ul><li>(associazione consumatori) </li></ul><ul><li>Convenuti: </li></ul><ul><li>Universal Pictures Video </li></ul><ul><li>Studio Canal </li></ul>Diritto alla copia privata Corte Suprema Francese
  21. 21. DRM <ul><li>Oggetto: </li></ul><ul><li>Impossibile fare copia privata del DVD “ Mulholland Drive “ </li></ul><ul><li>Richieste: </li></ul><ul><li>- Ritiro e rimozione DRM </li></ul><ul><li>- Risarcimento di € 150 ad acquirente </li></ul><ul><li>- Ulteriore risarcimento danni per violazioni del diritto dei consumatori </li></ul>Diritto alla copia privata Corte Suprema Francese
  22. 22. DRM <ul><li>Diritto alla copia privata </li></ul><ul><li>Corte Suprema Francese </li></ul><ul><li>1° Grado e Appello a favore dei consumatori con affermazione del divieto di inserire misure tecnologiche di protezione che violino il diritto alla copia privata </li></ul><ul><li>Sentenza (28/2/06) a favore dei titolari del diritto d’autore affermando che il diritto alla copia privata deve intendersi una eccezione al diritto d’autore e pertanto non può essere di ostacolo all’introduzione di misure tecnologiche di protezione </li></ul>
  23. 23. DRM <ul><li>Giurisprudenza Italiana </li></ul><ul><li>Nessuna sentenza </li></ul><ul><li>Esposto dell’A.L.C.E.I. alla Guardia di Finanzia – Nucleo Antifrode Telematica nei confronti di Sony-BMG </li></ul><ul><li>Diffida ai sensi dell’art.140 del Codice del Consumo da parte di Altroconsumo nei confronti di Sony-BMG e EMI </li></ul>
  24. 24. DRM <ul><li>Attori </li></ul><ul><li>Claudio Barbieri </li></ul><ul><li>Margherita Duranti </li></ul><ul><li>Andrea Giacomel </li></ul><ul><li>Convenuti </li></ul><ul><li>Sony Pitcures Home Entertainment </li></ul><ul><li>Buena Vista Home Entertainment </li></ul><ul><li>Universal Pictures </li></ul>Giurisprudenza Italiana Tribunale Civile di Milano
  25. 25. DRM <ul><li>Giurisprudenza Italiana </li></ul><ul><li>Tribunale Civile di Milano </li></ul><ul><li>Chiesto l’accertamento circa l’utilizzo di DRM su DVD in contrasto con il diritto alla copia privata </li></ul><ul><li>Le major cinematografiche si difendono ammettendo il limite posto e motivandolo con l’inesistenza ad oggi di tecnologia DRM che consenta la copia privata digitale </li></ul><ul><li>Procedimento in corso… </li></ul>
  26. 26. DRM <ul><li>Giornali quotidiani </li></ul><ul><li>modello di business </li></ul><ul><li>quotidiani-economici-usa e getta </li></ul><ul><li>Editori non realizzavano quotidiano elettronico perché il modello di business è differente </li></ul><ul><li>NewspaperDirect ha offerto un sistema DRM che ha ricreato modello di business cartaceo </li></ul>
  27. 27. DRM <ul><li>“ Non esistono tecnologie buone o cattive, è buono o cattivo l’uso che si fa di esse” (Lawrence Lessig) </li></ul>
  28. 28. DRM <ul><li>GRAZIE!!! </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>blogs.ugidotnet.org/raider </li></ul>

×