Reti di turismo responsabile

1,183 views

Published on

Il turismo responsabile e i social media, il caso zoes.it e le reti di italiane. Territorio, filiere e destinazioni sostenibili. Presentazione effettuata il 22 settembre 2010 al seminario "Social media better tourism" durante la Social Media Week di Milano.

Published in: Travel
  • Be the first to comment

Reti di turismo responsabile

  1. 1. Reti di turismo responsabile Social Media Week 2010 Milano Andrea Tracanzan – Zoes.it – zona equosostenibile
  2. 2. Il turismo responsabile o sostenibile From Cool to Good – Ermes Ambiente 2010
  3. 3. Il turismo responsabile o sostenibile Un nuovo paradigma: un turismo rispettoso della natura e delle culture locali ... <ul><li>Un fenomeno marginale? </li></ul><ul><li>15% della popolazione italiana ha avuto esperienza di turismo responsabile </li></ul><ul><li>il 50% degli italiani sa cos'è il turismo responsabile </li></ul><ul><li>il 23% della popolazione intervistata è molto interessato a questo tipo di turismo </li></ul><ul><li>le destinazioni preferite sono l’Africa e l’India, seguite da Australia, Brasile e Messico </li></ul><ul><li>Fonte Isnart </li></ul>
  4. 4. Tante parole chiave un solo turismo LUOGHI Albergo Diffuso Bed & Breakfast Hotel sostenibile Agriturismo ......................... ATTORI Organizzazioni non governative Produttori locali Comunità locale Cittadini responsabili Agenzie per la promozione del territorio Associazioni ambientaliste Cooperative sociali ................ BUONE PRATICHE Agricoltura Biologica Mobilità Sostenibile Commercio Equo & Solidale Valorizzazione Cultura locale Riuso Riciclo Risparmio Energetico Energie rinnovabili tutela della Biodiversità Accessibilità Benessere ...................
  5. 5. Perchè il turismo responsabile è social? <ul><li>le certificazioni sono importanti... </li></ul><ul><li>...ma non sostituiscono la filiera! </li></ul>
  6. 6. Il web può favorire... <ul><li>visibilità </li></ul><ul><li>autorevolezza </li></ul><ul><li>consapevolezza </li></ul><ul><li>trasparenza </li></ul><ul><li>ma soprattutto... </li></ul><ul><li>può mettere in rete le organizzazioni e i cittadini sul territorio e tra i territori, un'unica rete che scambia, valorizza, crea valore sociale e ambientale </li></ul>
  7. 7. Perché Zoes? <ul><li>Per offrire uno spazio riconoscibile per tutte le organizzazioni e gli individui che praticano stili di vita, produzione e consumo sostenibili </li></ul><ul><li>Creare un luogo virtuale di scambio e condivisione di buone pratiche </li></ul><ul><li>Mettere a disposizione strumenti di lavoro di rete per la produzione collettiva di senso </li></ul><ul><li>Dare visibilità a chi propone turismo responsabile valorizzando la filiera </li></ul>
  8. 8. Cosa offre Un social network che mette in relazione persone, gruppi, imprese, associazioni ed enti che condividono i principi e le pratiche dell’ equosostenibilità ... Zoes in azione , uno strumento partecipativo per promuovere azioni di cittadinanza attiva ... Zoes orienta , una mappa per esplorare il mondo delle reti, delle iniziative, delle azioni e delle opportunità dell’economia solidale e della sostenibilità ... 11 canali tematici , dove viene raccolta l'attività generata dagli utenti di Zoes. C'è anche il canale Viaggi e ospitalità dedicato al turismo responsabile ...
  9. 9. La mappa Esci
  10. 10. Un canale dedicato Esci
  11. 11. Gli utenti conversano Esci
  12. 12. Le reti Esci
  13. 13. Le Mat <ul><li>14 cooperative sociali di tipo B in tutta Italia </li></ul><ul><li>Gestiscono alberghi, musei, ristoranti, stabilimenti balneari, ecc...attraverso l'inserimento lavorativo di persone che vengono da situazioni di disagio </li></ul><ul><li>I soci sono attivatori di veri e propri sistemi di turismo comunitario (sviluppano quindi a loro volta reti locali) </li></ul><ul><li>Non solo reti locali, ma anche reti internazionali: è nato Le Mat Svezia </li></ul>
  14. 14. Le reti Eci
  15. 15. ICEA - Ecobioturismo <ul><li>108 strutture certificate ICEA Ecobioturismo </li></ul><ul><li>La certificazione valida le buone pratiche per: </li></ul><ul><ul><li>Tutela dell'ambiente </li></ul></ul><ul><ul><li>Valorizzazione del patrimonio storico-artistico e culturale </li></ul></ul><ul><ul><li>Strutture ricettive a ridotto impatto ambientale </li></ul></ul><ul><ul><li>Alimentazione Biologica </li></ul></ul><ul><li>Sono in rete con i produttori biologici del territorio e organizzano iniziative di promozione congiunte coinvolgendo la comunità locale </li></ul>
  16. 16. Le reti
  17. 17. WWF – Turismo responsabile <ul><li>Promozione di campi avventura e vacanze natura (oltre 80 proposte in Italia e in Europa) </li></ul><ul><li>Promozione dei viaggi della biodiversità in: </li></ul><ul><ul><li>Brasile </li></ul></ul><ul><ul><li>Ecuador </li></ul></ul><ul><ul><li>Guatemala </li></ul></ul><ul><ul><li>Tanzania </li></ul></ul><ul><ul><li>Zambia </li></ul></ul><ul><ul><li>Lesotho e Sudafrica </li></ul></ul><ul><li>Promovue la tutela della biodiversità e gli stili di vita ecosostenibile in tutta Italia </li></ul><ul><li>Tutte le attività vengono svolte coinvolgendo le comunità con particolare riguardo a produttori locali e biologici </li></ul>
  18. 18. Grazie ;-) <ul><li>Andrea Tracanzan </li></ul><ul><li>http://www.zoes.it/blogs/Andrea-Tracanzan </li></ul><ul><li>http://twitter.com/andreatracanzan </li></ul>

×