VMUG.IT @ ITway Campus 2014

458 views

Published on

VMUG.IT @ ITway Campus 2014

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
458
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

VMUG.IT @ ITway Campus 2014

  1. 1. Virtualizzazione senza stare tra le nuvole (virtualizzare con i piedi per terra) Massimiliano Moschini @maxmoschini Andrea Mauro @Andrea_Mauro vinfrastructure.it Giuseppe Guglielmetti @gguglie virtualbyte.wordpress.com Luigi Rosa @l_rsa siamogeek.com
  2. 2. 2 Introduzione Massimiliano Moschini Andrea Mauro Luigi Rosa Giuseppe Guglielmetti LA CITAZIONE DI MARCHI O PRODOTTI NON È PUBBLICITÀ
  3. 3. 3 L’IT nelle PMI italiane Vincoli e limiti Budget IT staff Configurazioni eterogenee • Sia lato client che lato server Vantaggi Flessibilità Catena di comando ridotta • C-level spesso in un’unica persona Sensibile alla riduzione concreta dei costi • Almeno per i costi di tipo Capex Approccio pratico/pragmatico e no nonsense Soluzioni Enterprise o soluzioni da PMI?
  4. 4. 4 Errori da non fare Non si può rinunciare a tutto Soluzioni assemblate o “fai-da-te” • Mancanza di supporto • Possibili problemi di compatibilità Backup • Spesso trascurati Pianificazione Dimenticarsi dei requisiti aziendali e/o di business • Ad esempio livello di disponibilità
  5. 5. 5 Asset Licenze dei sistemi operativi Server per la virtualizzazione: 1-4K€ • Server rack? • Singolo o dual processor • 32 GB RAM • Doppio alimentatore • Con o senza storage? Networking • Spesso già esistente
  6. 6. 6 Asset - Storage Locale ad ogni nodo • Valutare tipo di dischi e tipo di RAID • Valutare il tipo di controller (>300€) • Ancora importante? Condiviso • Soluzioni solo Enterprise e con doppio controller • Entry level > 6K€ • FC o iSCSI (o SAS)? Soluzioni SDS «100% software» • VMware VSA • VMware VSAN • Altri VSA
  7. 7. 7 Asset - Software Free Hypervisor – ESXi free • Limiti? Essential • circa 400€ Essential+ • Circa 4.5K€
  8. 8. 8 Virtualizzare con i piedi per terra Si può fare con meno di 5000 EUR, chiedeteci come! Il possibile lo facciamo… l'impossibile ci proviamo… per i miracoli ci stiamo ancora attrezzando
  9. 9. 9 Scenario 1 – First Step Budget < 3K€ Si può realisticamente iniziare solo con • Unico nodo • Storage locale Soluzione di backup Upgradabile in futuro • Nuovo nodo
  10. 10. 10 Scenario 2 – Mid-HA Budget < 6K€ Si può realizzare una soluzione con • 2 nodi • Storage locale • Licenza Essential Soluzione di backup e soluzione di replica • Spesso implementate dallo stesso prodotto Upgradabile in futuro • Storage condiviso Perché non un VSA? • Costo della versione Essential+
  11. 11. 11 Scenario 3 – Enterprise solution Budget < 15K€ Si può realizzare un cluster VMware con • 2-3 nodi • Storage condiviso di tipo Enterprise o Storage locale con diverse soluzioni di VSA • Licenza Essential+ Soluzione di backup (e volendo replica) Upgradabile in futuro • Soluzione di DR
  12. 12. 12 Ottenere VMware ESXi Acquistare Essential [Plus] presso il proprio fornitore Creare un account su my.vmware.com Scaricare ESXi ISO e scrivere il CD Boot, Ok, Ok, Ok, GO!
  13. 13. 13 Della virtualizzazione non si butta via nulla Il passo più importante è il P2V Un server virtualizzato è indipendente dall’hardware Vengono preservati gli ambienti legacy Un host VMware standalone può essere riciclato in vCenter Massima protezione dell’investimento Flessibilità nella ripartizione delle risorse tra le VM
  14. 14. 14 Considerare le vLAN Moltiplicazione delle LAN (Internet, DMZ, Office, VOiP) Proliferazione di switch low cost poco adatti Applicare la stessa filosofia della virtualizzazione: uno o due switch performanti al posto di tre a basso costo Semplificazione dei cablaggi
  15. 15. 15 Il firewall diventa una VM Un altro pezzo di ferro in meno Alcune LAN (DMZ) possono vivere solamente all’interno di ESXi Maggiore flessibilità Ampia scelta tra soluzioni diverse free o a pagamento La comodità delle snapshot Possibilità di provare più soluzioni con poco sforzo
  16. 16. 16 P2V dei server esistenti VMware Converter Standalone 5 è gratis Stimare i tempi di conversione Installare l’hardware paravirtuale Attenzione al lifecycle • Windows 2003 Server termina nel 2015 • SBS Server non verrà più venduto Valutare soluzioni alternative (Zimbra, Linux, Samba) Dialogare con i fornitori
  17. 17. 17 Esempio #1 - Professionista HP ProLiant ML350 G6 2 CPU quad core 16 Gb RAM Smart Array P410i con batteria tampone 6 porte LAN, 4 vSwitch (Internet, DMZ, VoIP, Office) Backup su NAS Server 2003 e Linux CentOS
  18. 18. 18 Esempio #2 – Collegio universitario Dell PowerEdge T710 2 CPU quad core 32 Gb RAM PERC H700 con batteria tampone 4 porte LAN vLAN trunk (tutti gli switch con vLAN) Varie vLAN tagged Server studenti 2003, Server office Linux CentOS, P2V XP
  19. 19. 19 E il backup ?? (no, gli snapshot non sono un backup)
  20. 20. 20 Considerazioni generali (1) Dovremmo pensarci da subito, ma non sempre è così Dove salvo il backup? • Anche se il budget è ridotto non possiamo tenere i backup sullo stesso storage della produzione • È possibile avere una replica remota o portare i dati «altrove»? RPO e RTO • RPO (Recovery Point Objective): quanti dati posso perdere? • RTO (Recovery Time Objective): quanto ci metto a recuperare i dati? • È importante valutare RPO e RTO ideali e quelli reali/fattibili Quanto è importante la consistenza applicativa? • Non tutti i sistemi di backup la garantiscono
  21. 21. 21 Considerazioni generali (2) Lo scopo del backup è il restore • Dobbiamo saper fare i restore • Testiamo i backup (almeno ogni tanto!) • Non ignoriamo gli allarmi del sistema di backup Puntiamo ad avere un sistema stabile • Se il backup è instabile è come non averlo Decidiamo se vogliamo restore a livello immagine, a livello file o entrambi • Livello immagine: restore dell’intera virtual machine • Livello file: restore del singolo file • Entrambi è meglio ☺
  22. 22. 22 ESXi free L’ESXi free ha limitazioni che influiscono pesantemente sulla scelta del backup • Non sono disponibili le vStorage APIs for Data Protection (VADP) • Non è disponibile il CBT Di fatto non è possibile usare quasi nessun software di backup Che fare? • Backup delle VM come se fossero macchine fisiche • ghettoVCB • «buona volontà» … ma non esageriamo con il fai-da-te
  23. 23. 23 ghettoVCB Gratuito Supporta ESX(i) 3.5/4.x/5.x Script non interattivo che fa il backup delle VM con un metodo simile a quello usato da VMware VCB • Snapshot della VM • Copia del VMDK master • Eliminazione dello snapshot Può fare backup su storage locale, SAN e NFS Qualche link: • Documentazione ghettoVCB - http://communities.vmware.com/docs/DOC- 8760 • ghettoVCB VMTN Community Group - http://communities.vmware.com/groups/ghettovcb
  24. 24. 24 Licenza Essential Con la licenza Essential sono disponibili le VADP Non è compreso nella licenza alcun software di backup È possibile usare qualsiasi software di backup dedicato agli ambienti virtuali Opzioni: • Acquisto un software di backup • Upgrade alla Essential Plus • ghettoVCB • Backup delle VM come se fossero macchine fisiche
  25. 25. 25 Licenza Essential Plus Nella la licenza Essential Plus sono compresi due software per il backup e replica: • VDP (VMware vSphere Data Protection) • vSphere Replication Ma posso usare qualsiasi altro software di backup dedicato agli ambienti virtuali I software compresi nel bundle sono soluzioni di base • È importante conoscerne pregi e limiti
  26. 26. 26 VMware vSphere Data Protection Sostituisce il vecchio VDR È una virtual appliance • tre tagli (decisi ad install time): • 500GB (873GB) • 1 TB (1300GB) • 2 TB (3100GB) • Max 100 VM per appliance • Max 10 appliance per vCenter Gestione solo via vSphere Web Client Nuovo motore di deduplica e integrità dei dati Backup a livello immagine • Restore a livello immagine e a livello file Il backup repository è sui suoi vmdk (no share CIFS)
  27. 27. 27 Verso il Cloud IT Tradizionale Storage Servers Networking O/S Middleware Virtualization Data Applications Runtime IaaS Storage Servers Networking O/S Middleware Virtualization Data Applications Runtime Gestitodalfornitore SaaS Gestitodalfornitore Storage Servers Networking O/S Middleware Virtualization Applications Runtime Data ITaaS Gestitodalfornitore Storage Servers Networking O/S Middleware Virtualization Applications Runtime Data GestitodalrepartoIT GestitodalrepartoIT GestitodalrepartoIT

×