Ignite jam

613 views

Published on

presentazione innovatori jam 2011
www.innovatorijam.it
#ij11

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
613
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ignite jam

  1. 1. 1Martedì, 20 settembre 2011
  2. 2. QUANDO ? DALLE ORE 8:00 DI MARTEDì 13 SETTEMBRE ALLE ORE 24:00 DI MERCOLEDI 14 SETTEMBRE 40 ORE DI DISCUSSSIONE IN TUTTO. POI SI PASSA ALL’ANALISI 2Martedì, 20 settembre 2011
  3. 3. DOVE ? OVUNQUE NEL MONDO, BASTA ESSERE CONNESSI LA PIATTAFORMA è NUOVA PER TUTTI: JAM DI IBM 3Martedì, 20 settembre 2011
  4. 4. COME ? CI SI ISCRIVE NEL SITO WWW.INNOVATORIJAM.IT RICEVUTO L’INVITO SI ENTRA NELLA PIATTAFORMA JAM 4Martedì, 20 settembre 2011
  5. 5. Cos’è un JAM ? La JAM è un evento massivo gestito via web su temi di interesse strategico È organizzata per temi macro per indirizzare ma non bloccare la creatività Utilizza tutte le logiche del web 2.0 5Martedì, 20 settembre 2011
  6. 6. Cos’è un JAM ? Tipicamente ha una durata molto limitata nel tempo per focalizzare la discussione Consente partecipazioni contemporanee di migliaia di persone favorendo lo scambio e l’arricchimento delle idee con le stesse logiche di un “brain- storming”. 6Martedì, 20 settembre 2011
  7. 7. i vantaggi di un JAM È un evento di grande visibilità poiché può coinvolgere da centinaia a migliaia di persone con caratteristiche demografiche eterogenee Permette di raccogliere in tempi brevi idee di innovazione e trasformazione 7Martedì, 20 settembre 2011
  8. 8. i vantaggi di un JAM Utilizza nuovi canali di interazione con gli utenti e consente di sperimentare forme di e-democracy Dà la possibilità di riunire un numero elevato di persone on line, ottimizzando tempi e costi 8Martedì, 20 settembre 2011
  9. 9. caratteristiche La partecipazione è in real time, il collegamento può essere fatto da qualsiasi computer collegato a Internet, per tutte le 40 ore È un evento con una durata predefinita (12-72 ore) e un audience compreso tra le 1.000 e le 20.000 persone 9Martedì, 20 settembre 2011
  10. 10. caratteristiche È strutturato in forum su temi specifici; nell’ambito dei forum gli utenti possono inserire i loro commenti e le loro idee Sono previsti ruoli di facilitatori ed esperti che aiutano ad indirizzare e stimolare la discussione 10Martedì, 20 settembre 2011
  11. 11. perchè JAM e non un altro SN? Il servizio Jam IBM si basa su una piattaforma web 2.0 solida e robusta, personalizzabile in modo veloce e semplice, testata da quasi un decennio di esperienze con clienti enterprise 11Martedì, 20 settembre 2011
  12. 12. perchè JAM e non un altro SN? Il team a supporto del servizio Jam è un team appositamente dedicato Il servizio Jam è integrato con potenti strumenti di analisi che consentono di minimizzare i tempi di analisi dei risultati, massimizzandone al contempo l’efficacia interpretativa 12Martedì, 20 settembre 2011
  13. 13. il JAM degli Innovatori un evento sociale virtuale di intelligenza collettiva che per 40 ore vedrà la collaborazione online di migliaia di partecipanti per far emergere, confrontare, discutere idee, valori e punti di vista sull’innovazione in Italia suddivisi in 10 temi diversi. 13Martedì, 20 settembre 2011
  14. 14. community e facilitatori il JAM degli Innovatori è * AICEL * Italia degli Innovatori basato sulle community che * APSTI * IWA * Associazione Italiana * Manifesto per lAgenda animano la Rete, che Operngovernment Digitale rappresentano istituzioni o * Bioindustry Park * Politecnico di Torino * Biopmed * PROSPERA - specifiche categorie * BTO Educational PROgetto SPERAnza industriali o finanziarie * ClubTi di Milano * Rete Alta Tecnologia * Concreta-Mente dellEmilia Romagna * Enti locali * Socialidarity ONLUS I facilitatori del JAM sono * Fondazione ThinK! * Stati generali * Indigeni Digitali dellinnovazione stati selezionati tra questi * Innovatori PA * Urban Experience gruppi che essendo portatori * InArCommunity * Working Capital * Innovhub di visioni ed interessi diversi * Intesa Sanpaolo * Italents sull’innovazione garantiranno una discussione trasparente 14Martedì, 20 settembre 2011
  15. 15. i 10 forum 01 - Innovazione e internazionalizzazione: Italia degli Innovatori Scuola, ricerca, territorio e finanza possono lavorare assieme per innovare? 02 - Giovani, talento e merito nella ricerca dell’innovazione Come far emergere i geni del domani? 15Martedì, 20 settembre 2011
  16. 16. i 10 forum 03 - Start up, incubatori, venture capital A chi rivolgersi e come cominciare per creare una nuova impresa? 04 - I ranking dell’Innovazione Come misuriamo e classifichiamo l’innovazione? 16Martedì, 20 settembre 2011
  17. 17. i 10 forum 05 - Accessibilità, apps e nuovi canali I servizi online possono aiutare a semplificare la vita dei cittadini e delle imprese? 06 - Digital agenda: open data, cloud computing e banda larga Quali priorità per l’agenda digitale? 17Martedì, 20 settembre 2011
  18. 18. i 10 forum 07 - E-commerce & E-tourism Come innovare in un settore fondamentale per il futuro del Paese? 08 - Il Codice dell’Amministrazione Digitale Il CAD, strumento di innovazione della Pubblica Amministrazione, può diventare opportunità di mercato? 18Martedì, 20 settembre 2011
  19. 19. i 10 forum 09 - Innovazione e internazionalizzazione: Italia degli Innovatori Come i nuovi strumenti del digitale possono abbattere il digital divide dell’informazione? 10 - Le Smart Cities del futuro     Come può la tecnologia rendere le nostre città più vivibili, efficienti ed attrattive? 19Martedì, 20 settembre 2011
  20. 20. anzi adesso !!! 20Martedì, 20 settembre 2011

×