Libretto di impianto dpr 74 2013 - Giugno 2014

4,631 views

Published on

Una presentazione veloce del nuovo Libretto di Impianto, da compilare per tutti gli impianti dal 1 Giugno 2014.

Published in: Engineering
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Volevo condividere con voi Clima Office uno strumento online per la realizzazione e gestione dei libretti di impianto e di efficienza energetica e documentazione FGAS.

    sito web: www.clima-office.it

    pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Clima-Office/556692431130049

    Presentazione Clima Office: http://www.slideshare.net/ClimaOffice/climaoffice-presentazione?qid=807e86f1-5568-483a-8a48-cb970884042e&v=qf1&b=&from_search=2
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,631
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2,383
Actions
Shares
0
Downloads
48
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Libretto di impianto dpr 74 2013 - Giugno 2014

  1. 1. Libretto di Impianto DPR 74/2013 - 2014 Maggio -
  2. 2. DM 10 febbraio 2014 Con il DM 10 febbraio 2014 (GU 55 del 7-3- 2014) sono stati pubblicati i Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione estiva ed invernale ed i Rapporti di efficienza energetica di cui al DPR 74/2013, definendo più compiutamente il quadro normativo sul controllo degli impianti termici. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  3. 3. DM 10 febbraio 2014 Il decreto ha definito sia il modello di libretto di impianto di climatizzazione (che è unico per qualsiasi potenza e tipologia di impianto) ed i modelli di rapporto di efficienza energetica (di 4 tipi: gruppi termici, gruppi frigo, scambiatori, cogeneratori). Libretto di impianto - 2014 Maggio
  4. 4. Quando Entra in Vigore Il nuovo Libretto ed i nuovi Rapporti di efficienza energetica devono essere utilizzati a partire dal prossimo 1° giugno 2014. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  5. 5. Quando Entra in Vigore Per gli impianti già esistenti alla data del 1° giugno 2014, i "libretti di centrale" ed i "libretti di impianto", già compilati (conformi al DM 17 marzo 2003) non vanno eliminati ma allegati al nuovo Libretto. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  6. 6. Il nuovo Libretto Il libretto di impianto è obbligatorio per tutti gli impianti di climatizzazione invernale e/o estiva, indipendentemente dalla loro potenza termica, sia esistenti che di nuova installazione 10kW Caldaie 12kW Pompe di calore o Gruppi frigo Libretto di impianto - 2014 Maggio
  7. 7. Il nuovo Libretto Il libretto di impianto viene compilato dall'installatore compilando le schede pertinenti alla tipologia di impianto installata. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  8. 8. Il nuovo Libretto In caso di successivi interventi che comportano la sostituzione e/o l'inserimento di nuovi sistemi di generazione del calore e/o del freddo, di regolazione, di distribuzione, di dismissione, al libretto di impianto andranno aggiunte e/o aggiornate, a cura dell'installatore dei nuovi sistemi, le relative schede. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  9. 9. Il nuovo Libretto In tal modo si avrà la descrizione completa nel tempo dell'impianto, comprensiva degli elementi dismessi, di quelli sostituiti e di quelli installati in un secondo tempo. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  10. 10. Il nuovo Libretto Se un edificio è servito da due impianti distinti, uno per il riscaldamento e uno per il condizionamento, che in comune hanno soltanto il sistema di rilevazione delle temperature nei locali riscaldati e raffreddati, sono necessari due libretti di impianto distinti; in tutti gli altri casi è sufficiente un solo libretto di impianto. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  11. 11. Mantenimento del libretto Il libretto di impianto per gli impianti di climatizzazione invernale e/o estiva è disponibile in forma cartacea o elettronica. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  12. 12. Mantenimento del libretto Nel primo caso viene conservato dal responsabile dell'impianto o eventuale terzo responsabile, che ne cura l'aggiornamento dove previsto o mettendolo a disposizione degli operatori di volta in volta interessati. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  13. 13. Mantenimento del libretto Il libretto di impianto elettronico è conservato invece presso il catasto informatico dell'autorità competente e viene aggiornato di volta in volta dagli operatori mediante accesso con una password personale al libretto. In questo caso una copia cartacea viene resa disponibile in caso di ispezione. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  14. 14. Prima compilazione La compilazione iniziale, comprensiva dei risultati della prima verifica, deve essere effettuata all'atto della prima messa in servizio a cura della impresa installatrice. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  15. 15. Prima compilazione Per gli impianti già esistenti il decreto prevede, così come in passato, che la compilazione iniziale deve essere effettuata dal responsabile dell'impianto o dall’eventuale terzo responsabile. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  16. 16. Chi lo aggiorna? Ai sensi del nuovo DM, la responsabilità per la compilazione e l'aggiornamento successivo delle diverse schede del Libretto è così individuata: ● Responsabile (che la firma) Scheda 1 ● Installatore Schede 2, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ● Responsabile (con firma del 3° Responsabile) Scheda 3 ● Manutentore Schede 11, 12 ● Ispettore Scheda 13 ● Responsabile o eventuale 3° Responsabile Scheda 14 Libretto di impianto - 2014 Maggio
  17. 17. Chi è il responsabile? Il punto 42 dell’allegato A del D.lgs. 192/2005 definisce così il responsabile dell’impianto termico: ● l’occupante, a qualsiasi titolo, in caso di singole unità immobiliari residenziali; ● il proprietario, in caso di singole unità immobiliari residenziali non locate: ● l’amministratore, in caso di edifici dotati di impianti termici centralizzati amministrati in condominio; ● il proprietario o l’amministratore delegato in caso di edifici di proprietà di soggetti diversi dalle persone fisiche. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  18. 18. E se questo cambia? Le informazioni contenute nella scheda 1, identificativa dell'impianto saranno relative alla data di compilazione della scheda medesima. Cioè ad ogni cambio di occupante sarà il nuovo responsabile a prendersi carico di aggiornare la scheda Libretto di impianto - 2014 Maggio
  19. 19. E se questo cambia? Il libretto di impianto in formato cartaceo va consegnato dal responsabile uscente a quello subentrante in caso di trasferimento dell'immobile, a qualsiasi titolo, a cui è asservito l’impianto; in caso di nomina del 3° Responsabile, a fine contratto esso ha l'obbligo di riconsegnare al responsabile il libretto di impianto, debitamente aggiornato, con relativi allegati. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  20. 20. E se questo cambia? Le schede devono essere conservate dal responsabile dell'impianto per almeno 5 anni dalla data di eventuale dismissione. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  21. 21. I rapporti di controllo Gruppi termici (Tipo 1) da utilizzare per gli impianti termici riscaldamento con potenza termica utile nominale maggiore di 10 kW (Caldaie a metano, pellet, gpl, gasolio, legna) Libretto di impianto - 2014 Maggio
  22. 22. I rapporti di controllo Gruppi frigo (Tipo 2) da utilizzare per gli impianti termici di climatizzazione estiva di potenza utile nominale maggiore di 12 kW (questi controlli si aggiungono a quelli sulle perdite delle apparecchiature contenenti più di 3 kg di f-gas) Libretto di impianto - 2014 Maggio
  23. 23. I rapporti di controllo Scambiatori (Tipo 3) da utilizzare per sottostazioni di scambio termica da rete a utenza di potenza maggiore di 10kW (Teleriscaldamento) Libretto di impianto - 2014 Maggio
  24. 24. I rapporti di controllo Cogeneratori (Tipo 4) da utilizzare per impianti di microcogenerazione di potenza elettrica inferiore a 50 kW e per le unità cogenerative di potenza elettrica maggiore a 50kW. Libretto di impianto - 2014 Maggio
  25. 25. Grazie per l’attenzione!! Visitate il nostro sito: www.quicklion.eu

×