Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Bloggin' for ladies

Ad

Blogging for ladies
Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007

Ad

Rappresentanza femminile
    nella blogosfera.
      Nei primi 100 blog non commerciali di
   BlogBabel ci sono solo 5 blo...

Ad

Perché siete poche?
•   Scarsa rappresentanza percentuale rispetto ai maschi?
•   Emarginazione?
•   Mancanza di argomenti...

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Upcoming SlideShare
Rekenprikkels
Rekenprikkels
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 25 Ad
1 of 25 Ad
Advertisement

More Related Content

Advertisement

Bloggin' for ladies

  1. 1. Blogging for ladies Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  2. 2. Rappresentanza femminile nella blogosfera. Nei primi 100 blog non commerciali di BlogBabel ci sono solo 5 blog scritti da donne. (fonte: sito Blogbabel) Nei primi 100 blog di BlogItalia, che utilizza i dati di Technorati, ci sono 30 blog scritti da donne. Ma... ...se si escludono le distributrici di template e “adesivi”, si riducono a 7. (fonte: BlogItalia, courtesy Tony Siino) Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  3. 3. Perché siete poche? • Scarsa rappresentanza percentuale rispetto ai maschi? • Emarginazione? • Mancanza di argomenti? • Minore competitività rispetto agli uomini? • Utilizzo non ottimale della tecnologia? • Poca quot;autopromozionequot;? • Poca partecipazione alla quot;conversazionequot;? • Mancanza di tempo? • Varie ed eventuali. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  4. 4. Approfondiamo alcuni di questi aspetti: • Utilizzo non ottimale della tecnologia. • Poca partecipazione alla quot;conversazionequot;. • Poca promozione. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  5. 5. Perché le donne partecipano meno ad alcune dinamiche tipiche della Rete? (...)Di solito sono le donne stesse a non essere interessate ad avere un pubblico vasto, a non fare niente di particolare per averlo. Scrivono di quello che interessa loro e hanno molto più interesse a coltivare rapporti umani, oltre ad avere un differente senso di “creazione di comunità”.(...) Le donne hanno una peculiare forma di socializzazione e di gestione dei legami personali. (...) Reti come queste nella vita quotidiana presuppongono la presenza fisica come componente fondamentale e, quindi, anche se “traslate” in Rete, portano inevitabilmente a creare e mantenere rapporti molto profondi con un numero più ristretto di persone. (Danah Boyd) http://www.apogeonline.com/webzine/2007/05/24/19/200705241901 http://tinyurl.com/2ee54r Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  6. 6. Che fare? Se un quot;sexual dividequot; esiste, bisogna cercare di abbatterlo. Per comunicare efficacemente in rete servono alcuni strumenti. Sono pochi ma vanno usati bene. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  7. 7. Quali strumenti? • Social network. • Partecipazione alle discussioni online. • Fonti di informazione numerose, di qualità, moderne e veloci. • Blog. • Nuove forme di espressione personale. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  8. 8. Blog. • Si scrive per essere letti. • Sforzarsi di far emergere la propria voce dal rumore di fondo. • Avere buoni contenuti. • Dare ai lettori la possibilità di usufruire meglio dei propri contenuti. • Arricchire il proprio blog con strumenti che facilitino la diffusione dei contenuti. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  9. 9. Buoni contenuti: • Passione. • Chiarezza di obiettivi. • Identificare un numero limitato di argomenti. • No “foto del gatto”. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  10. 10. Alcuni consigli: • Attenzione ai post troppo lunghi. • Linkare meticolosamente. • Ponderare i titoli. • Un post, un argomento. • Tipografia ordinata. • Template semplice. • Ortografia. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  11. 11. Diffusione e fruizione: I feed. Ma cosa sono i feed? A cosa servono? A chi servono? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  12. 12. Video http://tinyurl.com/3yhy9t Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  13. 13. I feed sono estremamente importanti. Vanno curati e coccolati. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  14. 14. Migliorare i feed: Feedburner • E’ gratuito. • Multiformato e user friendly. • Facilita l'integrazione (mash up) dei contenuti da diverse piattaforme sociali (Flickr, Delicious). • Consente di monitorare l'utilizzo che viene fatto dei nostri feed, e di sapere quanti ci leggono. • Cambiando piattaforma non si perdono lettori. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  15. 15. Come si fa? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  16. 16. Come si fa? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  17. 17. Cosa fa Feedburner? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  18. 18. Cosa fa Feedburner? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  19. 19. Cosa fa Feedburner? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  20. 20. Cosa fa Feedburner? Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  21. 21. E dopo? • Blogroll curato. • Passare ad un dominio personale. • Utilizzare WordPress. • Curare i dettagli: permalink, template, validazione, ecc ecc. • Utilizzare i tools per “socializzare” i post. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  22. 22. Usare altre forme di comunicazione • Podcast: studio.odeo.com • Videocast: Ustream.tv • Screencast: Wink, BB Flashback Recorder Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  23. 23. E se non ce la faccio? • Avere pazienza. • Procedere per gradi. • Chiedere aiuto. • Trovare un “mentore”. • Concentrarsi sul contenuto e non sul contenitore. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  24. 24. Partecipare alla conversazione: • Utilizzare un aggregatore per leggere quante più fonti possibile. • Leggere persone con opinioni ed interessi diversi dai nostri. • Utilizzare servizi per monitorare la rete: BlogBabel, Technorati, Wikio, Segnalo, OkNotizie, Techmeme, ecc. ecc. • Lettura “a scansione”: col tempo si impara. • Commentare altri blog. • Non nascondersi. Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007
  25. 25. Grazie! grafica logo: Kurai Andrea Beggi - FemCamp, Bologna 26 maggio 2007

×