Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Lezione3 social-confartigianato

524 views

Published on

Social Network, piano di pubblicazione, Facebook, Twitter, Google+, miti e falsi miti sui social

Published in: Education
  • Be the first to comment

Lezione3 social-confartigianato

  1. 1. INTERNET NEL CONCRETO COME OTTENERE RISULTATI VERI DAL WEB Lezione 3 ANDREA VACCARELLA Distretti sul Web
  2. 2. CHI SONO Ingegnere Informatico Laurea Specialistica 110L Politecnico di Milano NEL MIO PASSATO Distretti sul Web Esperto di interfacce Accessibilità e usabilità Applicazioni mobile cross-platform Layout adattivi 339 6748515 andreavaccarella.it Sveglio e preparato Borsa di Studio Google-Unioncamere Progetto Vodafone-Capgemini NFC SIM Un po’ genio un po’ folle Ve ne accorgerete a breve google.it/distrettisulweb distrettisulweb.it myTVserials andreavaccarella.it/websites/myTVserials/
  3. 3. IL PROBLEMA CON LE INFORMAZIONI PRESE SU INTERNET E’ CHE NON PUOI ESSERE SICURO DELLA LORO AUTENTICITA’
  4. 4. IL PROBLEMA CON LE INFORMAZIONI PRESE SU INTERNET E’ CHE NON PUOI ESSERE SICURO DELLA LORO AUTENTICITA’ -Abraham Lincoln, 1864-
  5. 5. AGENDA di OGGI 1 Cosa è un social Network 2 Social Network Esistenti 3 Concetti base 4 Cosa vuol dire veramente Panoramica di Alcuni Social Networks Pagina personale, aziendale Obiettivi e Utenti Cosa cambia tra 5 Facebook Live. 6 LinkedIN 7 Google+ 8 Conclusioni Monitorare il traffico e referrals Integrare Analytics e Adwords Ne vale la pena?
  6. 6. OBIETTIVI DI OGGI I social network sono una perdita di tempo Se stai dalla parte sbagliata 1 Scegliere il social network adatto 2 Piano di Pubblicazione 3 Pensare Utente (e analizzarlo) LA VIA DEL SUCCESSO
  7. 7. NELLE PUNTATE PRECEDENTI..
  8. 8. NUMERI DI INTERNET, ANALYTICS 2.7 B online nel mondo 29.6 M online in italia 1h31’ ogni giorno Analytics traffico visitatori
  9. 9. L’ABC dei SOCIAL NETWORKS
  10. 10. SOCIAL NETWORK Una rete sociale (in inglese social network) consiste di un qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali. I legami vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari.
  11. 11. SOCIAL NETWORK Come sono percepiti: Una perdita di tempo.
  12. 12. SOCIAL NETWORK Come sono visti: Una perdita di tempo. Come dovrebbero essere visti: Aumentare la produttività Attrarre nuovi utenti Consolidare utenti già esistenti Aprire un dialogo per migliorare il prodotto/servizio Informare su inziative, sconti, promozioni Creare ambasciatori del brand Tartarughe, non lepri.
  13. 13. SOCIAL NETWORK ESISTENTI
  14. 14. QUANTI SONO?
  15. 15. SOCIAL NETWORK
  16. 16. CONCETTI BASE
  17. 17. CONCETTI DA CAPIRE Utenti Pagine Post Interazioni (con I “follower”) Analytics (in miniatura) Share Like Comment Tweet (Retweet) +1
  18. 18. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Costo Strumenti Replicabilità Analytics (in miniatura)
  19. 19. REGOLA #1 Ogni post deve PORTARE VALORE all’utente REGOLA #2 Meglio rispondere che nascondersi REGOLA #3 E’ marketing relazionale. Non diretto.
  20. 20. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio
  21. 21. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Costo
  22. 22. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Costo Strumenti
  23. 23. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Costo Strumenti Replicabilità
  24. 24. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Costo Strumenti Replicabilità Analytics (in miniatura)
  25. 25. VANTAGGI dei SOCIAL NETWORK Spazio Tempo Costo Tempo Strumenti Tempo Replicabilità Controllo Analytics Tempo (in miniatura)
  26. 26. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ?
  27. 27. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ? Cosa voglio condividere su questi account?
  28. 28. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ? Cosa voglio condividere su questi account? Che tipo di informazioni cerco?
  29. 29. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ? Cosa voglio condividere su questi account? Che tipo di informazioni cerco? Chi sono i miei contatti? (amici, colleghi, partner, clienti?) Chi ha messo il Like – Follower - iscritti- +1 - PENSA UTENTE -
  30. 30. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ? Cosa voglio condividere su questi account? Che tipo di informazioni cerco? Chi sono i miei contatti? (amici, colleghi, partner?) Che tipo di rapporto ho con loro? (amicizia, professionale, nessuno?)
  31. 31. LE DOMANDE FONDAMENTALI Per quale motivo mi sono iscritto a Twitter/Facebook/LinkedIN/Quora ? Cosa voglio condividere su questi account? Che tipo di informazioni cerco? Chi sono i miei contatti? (amici, colleghi, partner?) che tipo di rapporto ho con loro? (amicizia, professionale, nessuno?) Quale comportamento devo tenere? (formale, informale, ecc.)
  32. 32. PENSA UTENTE Chi sono i miei contatti  Loro cosa vogliono?
  33. 33. TIPI DI INTERAZIONE Aggiungere un Commento Mettere Like a una pagina (o un sito o un singolo articolo) Condividere (share) Suggerire ad altri Promozionale
  34. 34. OBIETTIVI E UTENTI
  35. 35. PRESENTAZIONE 2 (social)
  36. 36. PERCHE’ ANDARE SUI SOCIAL.
  37. 37. TIPI DI POST Divertente o ingegnoso Per ispirare Educativo Conversazionale Promozionale
  38. 38. VERITA’ (SCOMODE) Non tutti sono sui social network I tuoi utenti lo sono? Essere social ha un costo TEMPO. SOLDI. CREATIVITA’. Il social non è una piattaforma di broadcasting L’account social NON SOSTITUISCE il sito E’ uno strumento diverso, con obiettivi diversi, Non serve essere su tutti i social media/network
  39. 39. COSA RAPPRESENTA PER NOI Uno strumento IL punto di partenza La voce dei numeri. Un modo di acquisire informazioni.
  40. 40. OBIETTIVI CIASCUN OBBIETTIVO HA UNA PROPRIA STRATEGIA Lead Generation Acquisisce informazioni strategiche sui consumatori e li utilizza per contattarli o li vende a partner esterni. E-commerce Vende online beni fisici o servizi attraverso una piattaforma e-commerce abilitata agli acquisti Traffico e brand Promuove online il sito per ottenere maggiore traffico e visibilità online del brand Local Promozione online di un esercizio commerciale radicato su una o più sedi
  41. 41. OBIETTIVI OGNI BUON INGEGNERE HA I SUOI PARAMETRI VISIT DURATION PAGES / VISIT SPECIFIC URL EVENT TRACKING Adatto per: Affiliate-Marketing e/o Knowhow tecnico Adatto per: Siti con informazioni semplici e/o pagine di conversione Adatto per: La maggior parte dei siti di shopping Online Adatto per: Pubblicitari accorti Vantaggi: Facile da capire Vantaggi: Facile da capire Vantaggi: Molto preciso Vantaggi: Quasi tutto è tracciabile Svantaggi: Spesso inaccurato Svantaggi: Nessun valore obiettivo Svantaggi: Spesso non possibile Svantaggi: Difficile da implementare
  42. 42. PIANO DI PUBBLICAZIONE
  43. 43. ANDIAMO IN GUERRA (coi nostri concorrenti)
  44. 44. PIANO DI PUBBLICAZIONE /1 Esempio Facebook Social: Like iniziali: Obiettivo Like: Durata: Numero di Attività Di cui di Post: Commenti: Di cui risposte a Commenti: Di cui Like: Tempo complessivo: Facebook 34 130 30 giorni 25 10 15 /max/ 10 20 x
  45. 45. PIANO DI PUBBLICAZIONE /2 Esempio Facebook Martedì Giovedì Venerdì Lunedì Martedì Mercoledì Venerdì post Informativo (post 1) check commenti (post 1) check commenti (post 1) post concorso (post 2) check commenti (post 1) check commenti (post 2) post situazione concorso (post 3) check commenti (post 2) check commenti (post 3) share contenuto da altro sito (post 4) check commenti (post 3) …
  46. 46. FACEBOOK
  47. 47. LINKEDIN
  48. 48. 1 CHECKLIST
  49. 49. DOMANDE?
  50. 50. CONCLUSIONI OGNI SOCIAL E’ DIVERSO. UTENTI, OBIETTIVI, STRATEGIE. Piano di pubblicazione Pianifica in anticipo obiettivi, strategie, tempo da spendere su ogni post Bilancia i post Promuovere il business va bene, ma non a costo di far scappare gli utenti Ricorda la regola d’oro Fai post che portino VALORE per l’utente Ricorda la regola d’oro Fai post che portino VALORE per l’utente Tartarughe, non lepri E’ una crescita lenta e costante, non una gara di velocità.
  51. 51. NELLE PROSSIME PUNTATE INTERNET & BUSINESS 2 L’Analisi dei Visitatori 3 I Social Network 4 La Promozione Online 5 Il Sito Internet Modulo 2 Modulo 1 1 Usabilità e Accessibilità 6 App for Business 7 Video e File Multimediali 8 SEO
  52. 52. GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE Andrea Vaccarella GRAZIE
  53. 53. DIVERSI TIPI Top 40 http://socialmediatoday.com/soravjain/195917/40-most-popular-social-networking-sites-world FIND THE BEST. FOR YOU, YOUR CLIENT, FOR THAT GOAL. http://social-networking.findthebest.com/
  54. 54. Yellow Yellow Yellow Red Yellow Yellow

×