Ac presentazione fondo_ingenium_erii_27_11_2012

370 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Ac presentazione fondo_ingenium_erii_27_11_2012

  1. 1. Ingenium Emilia Romagna IIIl fondo di venture capital per le imprese innovative Andrea Caddeo 27-11-2012 Area della Ricerca di Bologna
  2. 2. Agendao Chi siamoo I fondi Ingenium in gestioneo Ingenium Emilia Romagna II o Destinatari del Fondo o Modalità di intervento o Logiche di valutazione o Regole di ingaggio o Exito Q&A
  3. 3. Agendao Chi siamoo I fondi Ingenium in gestioneo Ingenium Emilia Romagna II o Destinatari del Fondo o Modalità di intervento o Logiche di valutazione o Regole di ingaggio o Exito Q&A
  4. 4. Chi SiamoZernike META Ventures (ZMV) S.p.A. è una società finanziariaspecializzata nella finanza per l’innovazione e la creazione dinuove imprese innovativeNasce da una joint venture Italiana tra Zernike Group – Olandese -e META Group – Italiana - gruppi con esperienza ventennale nelsettore della finanza early stageIn Italia ZMV gestisce fondi di seed e start up capital ed expansiondedicati alla valorizzazione di imprenditori con ambizioni globali eradici locali.
  5. 5. Il nostro posizionamento nel mercato del VC Angel Investing Seed Early Stage Late Stage – Early Stage - Later Round Growth Capital €20k – €200k €200k – €1,5Mln €1.5Mln – €5Mln €5Mln – €50Mln per investimento per investimento per investimento per investimento Business Angel Seed Capital fund Venture Capital Growth Capital BAN fund Mezzanino Italian Angels for Italian Angels for Growth Growth Regional Funds Principia Principia Regional Funds (e.g.) Ingenium (e.g.) Ingenium Innogest Innogest Next Next TT ventures Sofinnova SofinnovaAngel Investing e Seed capital è TT venturessostanzialmente assente in Italia TL com TL com e agisce tipicamente su base …………. …………. locale/regionale
  6. 6. Agendao Chi siamoo I fondi Ingenium in gestioneo Ingenium Emilia Romagna II o Destinatari del Fondo o Modalità di intervento o Logiche di valutazione o Regole di ingaggio o Exito Q&A
  7. 7. I fondi IngeniumTutti i Fondi Ingenium sono PPPs (Partnership Pubblico Private) dove le risorse pubbliche vengono messe a disposizione da Enti Pubblici, da investire a pari condizioni rispetto a quelle private, allo scopo di: favorire l’accesso al capitale di rischio alle start up (potenzialmente di successo) e ad imprese esistenti expansion capital (Short term goal); creare un mercato privato sostenibile anche nel segmento early stage (Long term goal).
  8. 8. Implicazioni di un modello PPPo Il Management deve essere indipendente nella scelta degli investimenti e delle modalità di Exit;o La gestione del fondo deve essere “imprenditoriale”, ovvero orientata alla massimizzazione dell’investimento;o Gli Investimenti dovrebbero conciliare strategie pubbliche (sviluppo regionale, avvio di nuove imprese innovative, sostegno all’innovazione) con obiettivi privati (il profitto!!);o L’investitore pubblico ha una funzione di controllo e monitoraggio.
  9. 9. I fondi IngeniumEmilia Romagna Catania Sardegna Umbria
  10. 10. I fondi fondi di ZMV I Ingeniumo Ingenium Emilia Romagna II (2010-2020): 14 Meuro, 2 investimenti + 1 follow ono Ingenium Emilia Romagna I (2004-2014): 9 Meuro, interamente investito: 7 imprese in portafoglioo Ingenium Sardegna (2009-2019): 34 Meuro, 7 imprese in portafoglioo ATI PRISMA II (2010- in progress): 6 Meuro, 7 imprese in portafoglioo Ingenium Catania (2010- 2019): 3 Meuro, 2 investimenti + 1 follow ono META Ingenium doo (2010-2019): 10 Meuro fondo in progress per le imprese innovative slovene
  11. 11. Agendao Chi siamoo I fondi Ingenium in gestioneo Ingenium Emilia Romagna II o Destinatari del Fondo o Modalità di intervento o Logiche di valutazione o Regole di ingaggio o Exito Q&A
  12. 12. Ingenium Emilia Romagna II 50% Investitori Privati 50% Regione Emilia Romagna 14 Meuro di risorse complessive a disposizione SEED START UP EXPANSIONFINANCING FINANCING FINANCING (oltre i 36 mesi,(fino a 12 mesi) (fino a 36 mesi) solo lett. C codice ATECO) • Imprese Innovative • Localizzate (o disponibili a localizzarsi) in Emilia Romagna • Fino a 2 Meuro per impresa per anno
  13. 13. Modalità di interventoo Gestore privato – ZMV indipendente selezionato attraverso una gara di evidenza europea;o Gestione Profit driven;o Pari passu (stesse condizioni di intervento per risorse pubbliche e private – non a fondo perduto);o Investitore pubblico: Monitoraggio + Comitato Consultivo;o Investimento solo in equity (attraverso quote di nuova emissione);o Partecipazione di minoranza (<49% del capitale sociale);o Investimenti per round successivi: da 250.000-700.000 € (investimento medio) fino a 2 Milioni per impresa per anno;o Sede operativa in Emilia Romagna;o Investimenti in Partnership.
  14. 14. Politiche d’investimentoIngenium investe in imprese con:o un business plan che evidenzi potenzialità di crescita, con chiari profili di rischio/rendimento;o management e personale impegnato con adeguata esperienza, capacità operative e con spiccate doti imprenditoriali;o un quadro finanziario sano (per imprese già esistenti);o che presentino ragionevoli possibilità di exit per l’investitore nel medio periodo; INGENIUMo e che operino nel rispetto delle norme previste a tutela del lavoro e dell’ambiente e delle pari opportunità.
  15. 15. …ma cosa cerchiamo?o Management Team bilanciato e motivatoo Mercato ampioo Business model chiaroo Prodotti difendibili (coperti o da brevetti o da barriere tecnologiche)o Exit identificabile visibile e profittevole!
  16. 16. Alcune, cruciali, domande…1. Is the business opportunity as presented both highly attractive and clearly realistic?2. Is the business defensible from competitors?3. What is the business model?4. What comparisons are there to past success stories that indicate this venture will succeed?5. What is the amount of up-front capital investment required?6. Do the market and financial projections demonstrate that the team understands its business?7. How long will it take from the current stage of development to bring this to market?8. Can this venture achieve a leadership position in its market?9. Has the team gone out to the market already to test its ideas?10.Who will be the first customer(s)?11.Is the team of sufficient breadth, balance and quality to make its ideas happen?12.Will the ego of the founder(s) get in the way of success?13.Is the team focused on its target market?14.What is the expected time and amount of pay-off to investors?15.Is the plan clear and well-written?16.Does the team have the necessary communications skills to present a compelling story?17.What roles will the team members play in the venture?18.Are the team members dedicated to the venture and their roles in the group?19.Does the team have a clear plan for spending the investment money it receives?20.Why is this business going to be around and a real world winner in 5 years? ..technology is not an issue!! 
  17. 17. Deal Flow e logiche di valutazione Strategia di Contatti iniziali Portfolio investimento Valutazione Due diligence Closing con possibili preliminare management(definita in accordo con l’investitore progetti target pubblico) Quick scan Negotiation: Investment o Price adjustment Company (Desk analysis) Web Site o business plan strategy o IPR management o market adjustment o people In-depth o Governance and control rules Analysis on: o Financial o Tax Registration Form Founders o Legal o Business Closing: Marketing interview o Contracts o Shareholder Plan agreement Exit o BP +Budget plan NDA Creating Value o Articles of LOI association Price per shares o Business Plan (to be negotiated!) o AIR Audit Tool, o Last certified balnce sheet o Chamber of commerce o certificte o brochure o CV
  18. 18. Il processo di selezione è molto severoLooking for “Stars”…
  19. 19. Uno su cento ce la fa…Non è così facile ottenere l’investimento..
  20. 20. Cosa valutano gli investitoriIl Business Plan e le altre informazioni raccolte vengono analizzate in accordo con i seguenti criteri:o Verifica dei requisiti formali;o Valutazioni qualitative (chiarezza e completezza del business plan + sostenibilità + prospettive future del business);o Valutazioni strategiche (interne al Fondo, quali logiche di allocazione del portafoglio, possibilità di apportare valore aggiunto INGENIUM tramite network del soggetto gestore, etc.).
  21. 21. Stadio di sviluppo e migliori fonti di finanziamento Pure Research Public Money: grants Basic Research and other financial instruments Applied ResearchRisk Patenting Area di interessefor: Area of interest degli incubatori, possibilità di incubators, coinvolgimento dei fondi Prototyping Business Angels in di venture capital presenza di contributi Market Test Seed capital funds pubblici Industrialization Area of interest for VC funds Commercialization
  22. 22. Modalità di selezioneApproccio Tradizionale Nostro Approccio TECNOLOGIA TEAM FINANZA MERCATO TEAM TECNOLOGIA MERCATO FINANZA
  23. 23. Logiche di valutazione Proof of Business Seed Capital Venture Capital Buy out Fundsconcept Funds Angels Funds Funds• Innovatività (+) • Capacità di • Team (+) • Un team • Imprese costruire rodato consolidate• IPR – • Business rapporti di con un valorizzazione model chiaro • Mercato di fiducia tra portafoglio dei risultati riferimento in investitore e • IPR clienti definito della ricerca crescita team (+) • Elevate • Assets (+)• Spirito • Prodotti • Possibilità di prospettive di imprenditoriale scalabili • Settori intervento crescita • Lista clienti conosciuti hands on • Strategia di dell’angel attuali e • ROI: 2-3X uscita chiara e potenziali & • Credibilità del ragionevole • Partecipazioni track record BP agli occhi di controllo • Ritorno (+) dell’angel dell’investimen • Utilizzo del • Strategia di • Strategia di to (Capita debito uscita chiara e uscita gain) ragionevole • Possibilità di • Ritorno capital gain sull’investimen to
  24. 24. It is all about money..Un gestore di fondi deve:massimizzare il profitto daidisinvestimentiSenza exit con un buon IRRnon potrà più raccogliere fonditra la comunità degli investitoriin futuro!
  25. 25. Elementi valutati da un investitore in equityI requisiti che una proposta di investimento deve avere sono:o Presenza di imprenditori – (vs. ricercatori);o Presenza di un business e non solo di una invenzione;o Presenza di un team imprenditoriale già identificato;o Possesso di una chiara visione del fabbisogno finanziario necessario e il relativo utilizzo delle risorse. INGENIUM “Make money is not the only motivation but how shareholders measures success”
  26. 26. Le regole di ingaggioCoinvolgimento Management o Partecipazione all’investimento (anche se non proporzionale all’investitore!) o Coinvolgimento totale ed esclusivo dei founder (patti di non concorrenza, lock up, clausole di bad leaver) o Accordo con l’eventuale università di appartenenza per i futuri brevettiProprietà intellettuale o Proprietà intellettuale conferita o ceduta alla società finanziata. o Titolarità dei diritti di sfruttamento economicoGovernance e Way-out o Al momento dell’ingresso individuazione della modalità di uscita in 2-5 anni o L’impiego dell’Investimento deve essere investito in working capital e fixed asset per la realizzazione del Business Plan o I capitali apportati non servono mai a rilevare quote di azionisti uscenti o Individuazione di milestone o Drag and tag along clause INGENIUM o Presenza non esecutiva in organi amministrativi e di controllo o Diritti di veto in assemblea e in CDA per decisioni straordinarie e al di fuori dei BP
  27. 27. Cerchiamo Imprenditori!
  28. 28. Qualitative screening criteria TEAM CURRENT COMPANY/TEAM SITUATION Question: Does the management team show to have skills and track record for implementing the business plan? Are the skills of the team balanced? Are all the main strategic partnership already in place? Documents: Curricula, balance sheet, certification of chamber of commerce
  29. 29. Qualitative screening criteria MARKET MARKET POTENTIALS Questions: Is the market growing? Is it accessible? Time to market? Trends, Opportunity and barriers? Is the business model realistic and appealing? Is the marketing strategy convincing and coherent? Documents: Business plan, quick desk analysis by internet (main website of specialized associations; competitors web sites)
  30. 30. Qualitative screening criteria TECHNOLOGY COMPETITIVE ADVANTAGES (UNIQUE SELLING POINT) Questions: Have competitive advantages of the product been identified? Which is the IPR position? Scalability?.. Documents: business plan, patent searching
  31. 31. Qualitative screening criteria FINANCE ECONOMIC EXPECTATIONS Questions: Break even? Costs consistency? Which is the potential IRR? Documents: Balance sheet; financial forecasts
  32. 32. Some reasons for not investing… Scarce reliability of the business idea, or of the business proposition or of the proponents: O The product/service is difficult to produce/implement; O The product/service has a scarce market potential (i.e. the product does not fit with the standards in place) O IPR (i.e. you cannot protect technology you already published on the magazine) Scarce future profitability of the investment (“IRR” not consistent with investors expectations): O High costs of the first investment; O Scarce capacity of the company to generate cash flow; O Scarce future way-out options …
  33. 33. Some reasons for not investing… Mismatch between the company objectives/results declared in the business plan and the financial, technological and Human resources available to the company; Difficulties in cooperating with the entrepreneurial team (investors control mechanisms and governance rules)
  34. 34. L’EXIT Strategy del FondoL’investimento del Fondo è:o Temporaneo – deve uscire entro max. 7 anni;o A valore di mercato – il valore dell’impresa viene determinato al momento dell’uscita (le risorse investite non sono a fondo perduto o agevolate);o Il percorso di uscita viene regolato con l’imprenditore già al momento dell’investimento – vengono definite le modalità e le strategie da perseguire;
  35. 35. L’EXIT Strategy del FondoLe opzioni percorribili sono:o IPO - Vendita delle azioni sul mercato borsistico;o Trade Sale – cessione della partecipazione a un socio di natura industrialeo Buy back – riacquisto della partecipazione da parte dei soci originari;o Write off – azzeramento della partecipazione a seguito del fallimento della target.o Replacement o Secondary Buy Out – cessione della partecipazione ad un altro operatore finanziario
  36. 36. Agendao Chi siamoo I fondi Ingenium in gestioneo Ingenium Emilia Romagna II o Destinatari del Fondo o Modalità di intervento o Logiche di valutazione o Regole di ingaggio o Exito Q&A
  37. 37. Q&A Andrea Caddeo Zernike – Meta ventures Spaa.caddeo@zernikemetaventures.com

×