Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

PAY-BOX_Call4ideas FORUM PA 2015

1,294 views

Published on

Pay Box è una piattaforma gestionale evoluta che consente ai Comuni Italiani ed agli Enti Pubblici in genere di gestire ed incassare servizi e tributi locali in modo semplice, economico e diretto.
Grazie a Pay-Box, infatti, i cittadini possono pagare qualsiasi servizio comunale o tributo locale presso pubblici esercizi (es. tabaccherie, edicole, “negozi di vicinato”, ecc.) opportunamente abilitati oppure on-line dal pc di casa o in mobilità tramite la App Pay-Box.
Il sistema consente la gestione sia dei "crediti non attesi" (ossia i cosiddetti pagamenti “spontanei” quali, ed es. Tosap temporanea, diritti di segreteria, ecc.) che dei "crediti attesi" (ossia pagamenti periodici; es. passi carrabili, scuole, multe, Tosap permanente, ecc.).
L’accesso in sicurezza alla piattaforma permette inoltre al Comune di poter consultare la situazione aggiornata in tempo reale.
Le informazioni inserite risiedono sul web in server sicuri e certificati e sono pertanto accessibili ai cittadini ovunque attraverso accesso diretto a internet o per il tramite dei pubblici esercizi abilitati. L’utente effettua quindi il pagamento del servizio ovunque 7 giorni su 7 ed aggiorna in modo istantaneo le varie banche dati. Il denaro è riversato immediatamente al Comune attraverso il sistema interbancario. In pratica il cittadino effettua un pagamento ed il sistema genera un bonifico bancario in tempo reale presso la Banca tesoriera del Comune, rilasciando le apposite ricevute personalizzate con il logo dell'Ente.

Published in: Software
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

PAY-BOX_Call4ideas FORUM PA 2015

  1. 1. Pay Box S.r.l. (startup innovativa) (1) Controllo e monitoriaggio spesa pubblica, (2) mobile payment e commerce PAY-BOX – Il Comune in un click
  2. 2. Roberto Casati – Imprenditore, responsabile commerciale e sviluppatore sistema Pay-Box. Inventore e sviluppatore del sistema innovativo T-Serve utilizzato tutt’oggi da Comuni di piccole e grandi dimensioni. Designer di esperienza e consulente P.A. Andrea Carboni - Imprenditore, responsabile commerciale e sviluppatore sistema Pay-Box insieme a Roberto Casati. Formatore e coach in programmazione neuro-linguistica è specializzato in sviluppo reti commerciali su tutto il territorio nazionale. Presentazione del gruppo di lavoro
  3. 3. Pay Box è una piattaforma gestionale evoluta che consente ai Comuni Italiani ed agli Enti Pubblici in genere di gestire ed incassare servizi e tributi locali in modo semplice, economico e diretto. Grazie a Pay-Box, infatti, i cittadini possono pagare qualsiasi servizio comunale o tributo locale presso pubblici esercizi (es. tabaccherie, edicole, “negozi di vicinato”, ecc.) opportunamente abilitati oppure on-line dal pc di casa o in mobilità tramite la App Pay-Box. Il sistema consente la gestione sia dei "crediti non attesi" (ossia i cosiddetti pagamenti “spontanei” quali, ed es. Tosap temporanea, diritti di segreteria, ecc.) che dei "crediti attesi" (ossia pagamenti periodici; es. passi carrabili, scuole, multe, Tosap permanente, ecc.). Presentazione dell’idea o soluzione 1/2
  4. 4. L’accesso in sicurezza alla piattaforma permette inoltre al Comune di poter consultare la situazione aggiornata in tempo reale. Le informazioni inserite risiedono sul web in server sicuri e certificati e sono pertanto accessibili ai cittadini ovunque attraverso accesso diretto a internet o per il tramite dei pubblici esercizi abilitati. L’utente effettua quindi il pagamento del servizio ovunque 7 giorni su 7 ed aggiorna in modo istantaneo le varie banche dati. Il denaro è riversato immediatamente al Comune attraverso il sistema interbancario. In pratica il cittadino effettua un pagamento ed il sistema genera un bonifico bancario in tempo reale presso la Banca tesoriera del Comune, rilasciando le apposite ricevute personalizzate con il logo dell'Ente. Presentazione della soluzione 2/2
  5. 5. Per ulteriori approfondimenti Web: www.pay-box.it. Social: www.facebook.com/payboxsrl https://twitter.com/PayBoxSrl Rassegna Stampa: http://bimag.it/tributi-locali-ora-si-puo-pagare-nei-negozi-sotto-casa/ http://www.reportpistoia.com/pistoia/item/12199-arriva-pay-box-per-pagare-i- servizi-pubblici-al-negozio-sottocasa. http://www.valdinievoleoggi.com/a42754-servizi-comunali-e-tributi-locali-si- pagheranno-nel-negozio-sotto-casapresentato-progetto-ai-comuni-del- territorio.html http://www.futuro-europa.it/6957/smart-city-tech/andrea-carboni-ceo-pay-box- una-rivoluzione-nei-pagamenti-allapa.
  6. 6. Andrea Carboni Email: carboni@pay-box.it Cell. +39 335/83.90.633 Tel. +39 06/94.44.34.75 Fax +39 06/94.44.34.76 PAY BOX SRL Via Val Di Sangro, 52 00141 Roma (Italia) Cod. Fisc./Partita IVA 12787151005 Iscrizione REA: RM 1400194

×