Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Scenari di politica climatica e
energetica: il ruolo dell’elettricità
Roma, 8 luglio 2015
• Politiche di lungo termine e ruolo dell’elettricità e delle
elettro-tecnologie
– Politica climatica
– Politiche di sicur...
Politiche di lungo termine e ruolo dell’elettricità e delle elettro-
tecnologie
3
Scenari di decarbonizzazione al 2050 – Roadmap UE
Fonte: COM(2011) 112
4
Emissioni UE 27
-80% nel 2050
-60% nel 2040
-40% ...
I percorsi di decarbonizzazione possibili: Roadmap UE 2050
5
ANNO BASE SCENARIO BAU
2005 BAU
Elevata
efficienza
energetica...
I percorsi di decarbonizzazione possibili: l’Italia nel 2050
(scenario REF-E)
6
Domanda di energia Domanda di elettricità
...
Scenario 100% rinnovabili (REF-E per WWF Italia)
7
Mtep
Diminuzione dei consumi energetici del 40%
Aumento del peso dell’e...
I percorsi di decarbonizzazione possibili: la Germania nel
2050
Elettrotecnologie e adeguatezza/sicurezza del sistema elettrico
(Direttiva 2009/72/CE e Direttiva 2012/27/UE)
9
Immagine p...
Le evidenze ad oggi
10
Consumi di energia nel residenziale per riscaldamento,
raffrescamento, ACS e cucina - Italia
11
0
5.000
10.000
15.000
20.0...
Le vendite di apparecchi in Italia (residenziale e terziario)
Riscaldamento e climatizzazione estiva
• Gli apparecchi alim...
Penetrazione delle tecnologie per la climatizzazione in Italia -
survey REF-E
13
*Non include le PDC utilizzate per il sol...
Penetrazione delle tecnologie per la climatizzazione in Italia–
survey REF-E
• …tuttavia se si guarda ai soli impianti
pri...
Penetrazione dell’elettricità rinnovabile nei trasporti in Italia – statistiche
2013
15
Fonte: Eurostat
Considerazioni e conclusioni
16
Ulteriori considerazioni e conclusioni
17
• All’elettricità e alle tecnologie che impiegano elettricità è riservato un
ruo...
www.ref-e.com
Disclaimer
Le opinioni espresse sono esclusivamente quelle di REF-E che svolge in modo autonomo ed indipende...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

VII Conferenza Nazionale Efficienza Energetica - Mario Cirillo – Ref4E

415 views

Published on

Scenari di politica climatica energetica: il ruolo dell’elettricità

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

VII Conferenza Nazionale Efficienza Energetica - Mario Cirillo – Ref4E

  1. 1. Scenari di politica climatica e energetica: il ruolo dell’elettricità Roma, 8 luglio 2015
  2. 2. • Politiche di lungo termine e ruolo dell’elettricità e delle elettro-tecnologie – Politica climatica – Politiche di sicurezza energetica: adeguatezza e sicurezza • Le evidenze ad oggi – Consumi di energia elettrica per il riscaldamento (PdC) – Evidenze sulla vendita e penetrazione delle tecnologie per la climatizzazione (riscaldamento e raffrescamento) – Consumi di energia elettrica per il trasporto • Considerazioni e conclusioni Agenda 2
  3. 3. Politiche di lungo termine e ruolo dell’elettricità e delle elettro- tecnologie 3
  4. 4. Scenari di decarbonizzazione al 2050 – Roadmap UE Fonte: COM(2011) 112 4 Emissioni UE 27 -80% nel 2050 -60% nel 2040 -40% nel 2030
  5. 5. I percorsi di decarbonizzazione possibili: Roadmap UE 2050 5 ANNO BASE SCENARIO BAU 2005 BAU Elevata efficienza energetica Alta penetrazione rinnovabili Diversificazione delle fonti tecnologiche (CCS e nucleare) Domanda di energia primaria M tep 1826 1615 1084 1134 1217 Variazione %dal 2005 -11.6% -40.6% -37.9% -33.4% di cui fonti rinnovabili, M tep 125 375 472 676 499 %rinnovabili su energia primaria 6.8% 23.2% 43.5% 59.6% 41.0% Domanda di energia finale M tep 1174 1157 738 804 804 Varizione %dal 2005 -1.4% -37.1% -31.5% -31.5% di cui energia elettrica, M tep 238 340 275 290 311 %elettricità su domanda finale 20.3% 29.4% 37.3% 36.1% 38.7% Fonte: Impact Assessment Energy Roadmap 2050, COM(2011) 885 final Scenari di decarbonizzazione Ipotesi crescita PIL +1.7%/anno Target di decarbonizzazione: -85% rispetto alle emissioni 1990, entro il 2050
  6. 6. I percorsi di decarbonizzazione possibili: l’Italia nel 2050 (scenario REF-E) 6 Domanda di energia Domanda di elettricità Driver sottostanti il trend di domanda elettrica Fonte: elaborazioni REF-E su dati Eurostat e Terna e previsioni REF-E -40% +25% Lo shift dei consumi sul settore elettrico (auto elettriche, pompe di calore) dovrebbe avere un effetto superiore a quello degli interventi di efficienza
  7. 7. Scenario 100% rinnovabili (REF-E per WWF Italia) 7 Mtep Diminuzione dei consumi energetici del 40% Aumento del peso dell’elettricità sui consumi finali: da 20% a 43% Penetrazione energia elettrica rinnovabile 100%
  8. 8. I percorsi di decarbonizzazione possibili: la Germania nel 2050
  9. 9. Elettrotecnologie e adeguatezza/sicurezza del sistema elettrico (Direttiva 2009/72/CE e Direttiva 2012/27/UE) 9 Immagine principale da Euroheat and Power 2015 Per le elettrotecnologie si prevede un ruolo fondamentale rispetto all’adeguatezza (lungo termine) e sicurezza (breve termine) del sistema attraverso la cosiddetta demand response
  10. 10. Le evidenze ad oggi 10
  11. 11. Consumi di energia nel residenziale per riscaldamento, raffrescamento, ACS e cucina - Italia 11 0 5.000 10.000 15.000 20.000 25.000 30.000 Solid fuels LPG Gasoil and other oil-derived products Natural gas Derived heat Biomass Solar thermal Electricity Soprattutto condizionamento e ACS, riscaldamento soprattutto in ausilio a impianti che non usano elettricità Fonte: elaborazioni REF-E su dati Eurostat ktep
  12. 12. Le vendite di apparecchi in Italia (residenziale e terziario) Riscaldamento e climatizzazione estiva • Gli apparecchi alimentati da elettricità rappresentano il primo gruppo per importanza, assieme alle caldaie, ma a quali impieghi sono destinati? E quanto vengono utilizzati? Fonte: elaborazione REF-E 0 4000 8000 12000 16000 20000 0 400000 800000 1200000 1600000 2000000 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Caldaie a combustibile gassoso o liquido (sx) Pannelli solari installati annualmente(m2) (sx) Pompe dicalore (sx) Apparecchi a biomassa (sx) Sottocentraliteleriscaldamento (dx) Numeroapparecchi Numerosottocentrali NB: i dati sulle PDC includono gli apparecchi aria-aria (cd. «split») che nella maggior parte dei casi sono impiegati per il solo raffrescamento o rappresentano apparecchi di riscaldamento «ausiliari» NB: anche nel caso degli apparecchi a biomassa sono inclusi, nelle stime, gli apparecchi che svolgono funzioni ausiliarie (principalmente stufe) 12
  13. 13. Penetrazione delle tecnologie per la climatizzazione in Italia - survey REF-E 13 *Non include le PDC utilizzate per il solo raffrescamento Fonte: elaborazione REF-E 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Gas cond. Gas conv. Gas& Solare Gasolio GPL cond. GPLconv. PDCaria-acqua eacqua-acqua PDCaria-aria* Stufaapellet Stufaalegna Caldaiaapellet Caldaiaalegna Solare termico Gas cond. Gas conv. Gasolio GPL PDC Biomassa Altro • In effetti i risultati dell’indagine di REF-E sugli installatori ci dicono che i tassi di penetrazione delle PDC sono elevati…
  14. 14. Penetrazione delle tecnologie per la climatizzazione in Italia– survey REF-E • …tuttavia se si guarda ai soli impianti principali di riscaldamento (gli altri funzionano per poche ore all’anno) i dati assoluti di penetrazione sono molto meno favorevoli alle PdC NB: Apparecchi installati in edifici nuovi + Apparecchi installati in edifici esistenti - Apparecchi sostituiti = Saldo di penetrazione 14 Fonte: elaborazioni REF-E -200.000 -150.000 -100.000 -50.000 0 50.000 100.000 150.000 200.000 Gas condens. Gas convenz. Gas &solare Gasolio GPL PdC Biomassa Fonte: elaborazioni REF-E 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% 2012 2013 Sistema principale di riscaldamento Integrazione NB: Queste elaborazioni si riferiscono ad apparecchi installati per svolgere la funzione di impianto principale di riscaldamento
  15. 15. Penetrazione dell’elettricità rinnovabile nei trasporti in Italia – statistiche 2013 15 Fonte: Eurostat
  16. 16. Considerazioni e conclusioni 16
  17. 17. Ulteriori considerazioni e conclusioni 17 • All’elettricità e alle tecnologie che impiegano elettricità è riservato un ruolo fondamentale nel perseguimento degli obiettivi di politica climatica ed energetica • Gli stessi scenari tracciati dal policy maker UE suggeriscono come il processo di elettrificazione dei consumi sarà graduale e la transizione verso un sistema decarbonizzato sarà lunga • I risultati di penetrazione dell’elettricità osservabili per il riscaldamento e raffrescamento sono piuttosto deludenti e sottendono un ritardo nel perseguimento dell’elettrificazione dei consumi (al netto dell’aiuto che ci viene dalle regole di contabilizzazione dell’energia rinnovabile da PDC) • I risultati di penetrazione dell’elettricità osservabili per il trasporto indicano un contributo trascurabile della mobilità elettrica (su strada) al progresso verso gli obiettivi 2020
  18. 18. www.ref-e.com Disclaimer Le opinioni espresse sono esclusivamente quelle di REF-E che svolge in modo autonomo ed indipendente la propria attività di ricerca. Le stime e la documentazione prodotte da REF-E sono destinate esclusivamente all’uso interno e non possono essere distribuite o usate in alcun altro modo senza previa autorizzazione scritta da parte di REF-E. Le informazioni riportate nel presente lavoro sono ritenute dagli autori e da REF-E le migliori possibili. Tuttavia, né gli autori né REF-E garantiscono la accuratezza e la completezza delle informazioni né si assumono alcuna responsabilità sulle eventuali conseguenze derivanti dall’utilizzo delle informazioni riportate. Disclaimer The opinion expressed in this report are solely of REF-E, which is independent in developing its work. Data and documentation produced by REF-E are for the exclusive internal use and cannot be distributed or used without previous written authorization by REF-E. The information reported are the best possible according to REF-E and to the authors. Anyway, both REF-E and the authors do not guarantee the accuracy and the completeness of the information reported, and do not assume any responsibility for the consequences deriving form the use of such information.

×