Bisquits - Indigeni Digitali

767 views

Published on

Slide dell'aperitivo Indigeni Digitali a Napoli del 10/12/2011

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bisquits - Indigeni Digitali

  1. 1. 10/12/2011 the new social network for coders Aperitivo Indigeni Digitalivenerdì 9 dicembre 11
  2. 2. hai bisogno di fare ordine tra i tuoi codici?venerdì 9 dicembre 11
  3. 3. mi presento Alessandro Canessa 22 anni front-end developer geek internet addictedvenerdì 9 dicembre 11
  4. 4. social coding cos’è? La possibilità di condividere i propri codici con altri utenti e di selezionare quelli dei propri contatti, creando così networking tra sviluppatori, agevolando inoltre il loro lavoro, tramite strumenti web.venerdì 9 dicembre 11
  5. 5. i limiti attuali del social coding I maggiori competitor del momento (github, bitbucket, smipple, snipt) hanno due grandi limiti: USABILITA’ ASPETTO SOCIALvenerdì 9 dicembre 11
  6. 6. usabilità del social coding Il primo grande limite degli attuali social coding è l’usabilità: l’aspetto grafico ed il funzionamento in sé si presenta complicato, limitandosi, quindi, ad un target di smanettoni (pieni di pazienza), tenendo fuori il programmatore medio (e non solo), che abbandona il servizio dopo pochi tentativi.venerdì 9 dicembre 11
  7. 7. aspetto social del social coding Altro limite degli attuali social coding è l’aspetto social, che non va oltre la condivisione del codice con la community, che può al massimo commentarlo ed utilizzarlo.venerdì 9 dicembre 11
  8. 8. la soluzione?venerdì 9 dicembre 11
  9. 9. vantaggi Le differenze fondamentali tra bisquits e gli altri competitor sono: USABILITA’ LIBRARY ASPETTO SOCIAL QLOUDvenerdì 9 dicembre 11
  10. 10. grande usabilità L’interfaccia grafica di bisquits permette un facile approccio alla piattaforma, che si presenta intuitiva anche per un coder medio.venerdì 9 dicembre 11
  11. 11. library Nei competitor la propria repository è formata unicamente dai propri codici. In bisquits la library non da solo la possibilità di inserire propri codici, ma di aggiungere i codici condivisi da altri utenti, creando così maggiore networking.venerdì 9 dicembre 11
  12. 12. aspetto social Oltre ad aggiungere i codici di un altro utente alla propria libreria, bisquits offre la possibilità di seguire un utente i cui codici ci interessano particolarmente e commentare, votare e condividerne i codici.venerdì 9 dicembre 11
  13. 13. loudvenerdì 9 dicembre 11
  14. 14. loud bisquits prevede la “qloud”: un sistema di repository che da la possibilità di: 1) Scaricare i codici della propria libreria in locale. 2) Accedere ai codici mediante un sistema simil- CDN ed includerli nei propri siti web.venerdì 9 dicembre 11
  15. 15. venerdì 9 dicembre 11
  16. 16. venerdì 9 dicembre 11
  17. 17. venerdì 9 dicembre 11
  18. 18. venerdì 9 dicembre 11
  19. 19. venerdì 9 dicembre 11
  20. 20. venerdì 9 dicembre 11
  21. 21. www www wwwvenerdì 9 dicembre 11
  22. 22. www www wwwvenerdì 9 dicembre 11
  23. 23. www www wwwvenerdì 9 dicembre 11
  24. 24. www www wwwvenerdì 9 dicembre 11
  25. 25. gamefication bisquits prevede un sistema di badge che va ad incremetare dei beni virtuali che l’utente potrà utilizzare nella piattaforma.venerdì 9 dicembre 11
  26. 26. il team 1)Alessandro Canessa: CEO, co-founder e front- end developer 2)Vittorio Grimaldi: co-founder e back-end developer 3)Vincenzo Maiellaro: graphic designer 4)Flavia Esposito: copywriter 5)Fabio Lalli: advisorvenerdì 9 dicembre 11
  27. 27. grazie :)venerdì 9 dicembre 11

×