Come è fatto un giornale

161,027 views

Published on

1 Comment
29 Likes
Statistics
Notes
  • presentazione interessante!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total views
161,027
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10,028
Actions
Shares
0
Downloads
1,067
Comments
1
Likes
29
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come è fatto un giornale

  1. 1. Com'è fatto un giornale? A cura di Rosaria Buonanno
  2. 2. Per iniziare … <ul><li>la testata è il titolo del giornale. </li></ul><ul><li>le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato </li></ul>
  3. 3. La prima pagina <ul><li>Tre possibilità: </li></ul><ul><li>in prima pagina compaiono le notizie più importanti (avvenimenti politici, fatti di cronaca clamorosi). In genere gli articoli tendono a concludersi nella pagina stessa; </li></ul><ul><li>in prima pagina compaiono titoli-annuncio (le civette ), seguiti da un commento brevissimo. L'articolo si trova quasi totalmente all'interno; </li></ul><ul><li>in prima pagina compare solo una metà dell'articolo, che poi si conclude all'interno </li></ul>
  4. 4. <ul><li>L’ARTICOLO DI APERTURA, cioè la notizia più importante, occupa una posizione centrale di TAGLIO ALTO </li></ul><ul><li>A sinistra dell’articolo di apertura c’è l’ARTICOLO DI FONDO. Si tratta del commento di un fatto importante, oppure di costume e società.. </li></ul><ul><li>Infatti è come se la prima pagina fosse divisa in tre parti: TAGLIO ALTO, TAGLIO MEDIO e TAGLIO BASSO, dove l’importanza delle notizie diminuisce man mano che si scende </li></ul><ul><li>Quello che si trova invece alla destra dell’articolo di apertura si chiama SPALLA </li></ul>
  5. 5. L’articolo di fondo <ul><li>L' articolo di fondo o soltanto fondo è un articolo scritto dal direttore responsabile del giornale o da un giornalista molto famoso, che si trova nella posizione in alto a sinistra nella prima pagina di un giornale quotidiano o nella terza pagina di un periodico. Di solito tratta di argomenti politici o comunque di fatti importanti di attualità, visti nell'ottica della linea editoriale del giornale. </li></ul><ul><li>Quando è scritto dal direttore non è firmato perché notoriamente è suo. Si chiama anche editoriale ed è firmato quando è scritto da famosi editorialisti. </li></ul>
  6. 6. Collocazione degli articoli <ul><li>i principali avvenimenti della politica interna e internazionale hanno il privilegio della prima e della seconda pagina ; </li></ul><ul><li>la terza pagina è dedicata alla cultura, compare spesso il contributo di un intellettuale celebre; </li></ul><ul><li>nelle pagine successive si parla di altri avvenimenti di politica interna ed internazionale; di economia e finanza, di cronaca cittadina, di spettacoli (cinema, teatro, televisione), di sport. Infine compaiono gli avvisi economici. </li></ul><ul><li>gli eventuali inserti possono avere un contenuto serio (scienze, arte, economia, ecc.) ma anche frivolo (la cucina, le vacanze, lo shopping, i regali, il tempo libero, ecc.) </li></ul>
  7. 7. <ul><li>Nelle pagine interne, in alto si trova una scritta che indica la SEZIONE del giornale che si sta leggendo: </li></ul><ul><li>politica interna </li></ul><ul><li>politica estera </li></ul><ul><li>economia e finanza </li></ul><ul><li>sport </li></ul><ul><li>attualità </li></ul><ul><li>spettacoli e cultura </li></ul><ul><li>cronaca locale </li></ul><ul><li>…………… </li></ul>
  8. 8. La cronaca <ul><li>L’ARTICOLO di CRONACA riporta un avvenimento </li></ul><ul><li>nella successione cronologica dei fatti. </li></ul><ul><li>Ci sono vari tipi di cronaca: </li></ul><ul><li>CRONACA NERA (rapine, rapimenti, risse, omicidi…) </li></ul><ul><li>CRONACA ROSA (fatti di costume, gossip,spettacoli, curiosità…) </li></ul><ul><li>CRONACA GIUDIZIARIA (indagini, processi….) </li></ul><ul><li>CRONACA BIANCA (avvenimenti politici, sindacali…) </li></ul>
  9. 9. Regola delle cinque W <ul><li>who chi? chi è il protagonista? </li></ul><ul><li>where dove? in quale luogo si è verificato il fatto? </li></ul><ul><li>when? quando? in quale momento si è verificato il fatto? </li></ul><ul><li>what? che cosa? in sintesi, ciò che è accaduto </li></ul><ul><li>why? perché? quali sono le cause e i fini che l'hanno determinato? </li></ul>
  10. 10. Come è fatto un articolo? <ul><li>Il titolo svolge funzioni precise: </li></ul><ul><li>vuole suscitare l'attenzione e invitare alla lettura (preannuncia il contenuto) </li></ul><ul><li>vuole presentare subito tutta la notizia , sia pure in forma sintetica </li></ul><ul><li>assume la funzione di guida alla lettura </li></ul>
  11. 11. Componenti del titolo <ul><li>L 'occhiello serve a introdurre il tema generale di cui si parla ed è posto s opra al titolo, con caratteri meno evidenti rispetto al titolo. </li></ul><ul><li>Il titolo fa risaltare la notizia, è scritto con caratteri più grandi ed evidenti rispetto al resto del testo. </li></ul><ul><li>Il sottotitolo e il sommario aggiungono informazioni indispensabili con un brevissimo riassunto del pezzo. </li></ul><ul><li>Il giornali mettono l'accento su aspetti diversi, cioè filtrano una stessa notizia in modi diversi. </li></ul>
  12. 12. L'articolo di cronaca <ul><li>Struttura: </li></ul><ul><li>Il lead (inizio dell'articolo) contiene in forma sintetica tutta la notizia. Consiste in una sola o in più frasi. La seconda, terza e quarta frase aggiungono nuovi dettagli al fatto anticipato nella prima frase </li></ul><ul><li>Il resto dell'articolo ricomincia da capo narrando per ordine lo svolgimento dei fatti. </li></ul>
  13. 13. La cronaca sportiva <ul><li>Il cronista sportivo deve raccontare fatti, ma vuole anche ricreare un'atmosfera facendo rivivere le emozioni provate. </li></ul><ul><li>Caratteristica del linguaggio sportivo: </li></ul><ul><li>esagerazione, discorso enfatico </li></ul><ul><li>uso di metafore e iperbole </li></ul>
  14. 14. Funzione delle fotografie <ul><li>documentare la realtà </li></ul><ul><li>esprimere delle emozioni </li></ul><ul><li>interpretare la realtà (punto di vista) </li></ul><ul><li>contributo essenziale al significato globale di un testo </li></ul><ul><li>Didascalia = una scritta che guida alla lettura di un’immagine e orienta l'interpretazione </li></ul>

×