Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Immagini persuasive

476 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Immagini persuasive

  1. 1. Le immagini persuasive sono uno dei principali contenuti marketing per acquisire clienti online Non solo danno vita a un sito web, ma hanno un ruolo importantissimo per spingere gli utenti a diventare clienti. I contenuti visivi collaborano fortemente nel costruire le "conversioni", quei percorsi mentali (spesso assai irrazionali) grazie ai quali i visitatori del tuo sito scelgono di compiere l'azione che tu desideri essi svolgano, come contattarti, scaricare la tua brochure o effettuare un acquisto. In che modo le immagini persuasive rendono efficace la comunicazione del tuo sito web e ti aiutano ad acquisire clienti online? Quando navigano online, le persone non vogliono utilizzare il loro tempo per impegnarsi a comprendere un argomento: preferiscono vivere un'esperienza, venire stimolate, incuriosirsi. Ecco perché usando le immagini giuste puoi creare una connessione realmente efficace con i tuoi utenti, una connessione che ovviamente sfrutterai a tuo vantaggio. Non sottovalutare il potere persuasivo delle immagini. Rappresentano la prima cosa che il nostro occhio guarda, sono l'elemento che il cervello fissa meglio e spiegano in un battito di ciglia l'atmosfera della tua comunicazione, il messaggio della tua azienda e le caratteristiche dei tuoi prodotti e servizi.
  2. 2. 1° consiglio: emoziona! La maggior parte delle persone acquista per motivi emozionali, e solo successivamente giustifica razionalmente. Se trasmetti i sentimenti giusti, aumenti le probabilità che i tuoi visitatori facciano l'azione che desideri (e che dunque si "convertano"). Quando scegli le immagini da inserire sul tuo sito, tieni a mente il tuo scopo e come vuoi che si sentano gli utenti mentre esperiscono i tuoi contenuti: un'immagine positiva comunica sentimenti positivi, un'immagine energica e dinamica comunica energia e dinamismo, e così via. Tutto dipende da cosa vendi, da cosa ti occupi ma soprattutto da chi è il tuo target di riferimento. In base a quello, le emozioni che puoi trasmettere variano infinitamente. 2° consiglio: utilizza una mascotte! Le mascotte aziendali sono un elemento chiave per la comunicazione del tuo sito. Ti aiutano a rompere la barriera che esiste tra il tuo sito e i tuoi visitatori. La mascotte ha il potere di interagire con le varie parti del tuo sito, mettendo in evidenza le zone più importanti e rivolgendosi in prima persona all'utente. Sono spesso utili per aiutare l'azienda ad avere un volto più "social", fresco e comunicativo, ed aiutano l'utente guidandolo nei vari passaggi e spiegandogli cosa deve fare in modo meno impostato e convenzionale. Inoltre la mascotte aziendale aiuta a fissare il tuo brand nella memoria dei tuoi visitatori, rendendolo più facile da ricordare (almeno visivamente). 3° consiglio: trasforma le caratteristiche tecniche in benefici emozionali Se desideri che finalmente i tuoi visitatori diventino anche i tuoi clienti, perfeziona l'arte dello scegliere le immagini per il tuo sito.Tieni sempre a mente che i tuoi potenziali clienti hanno un unico, grande interesse: se stessi. Tu soddisfalo. Le caratteristiche del tuo prodotto non contano tanto quanto i vantaggi concreti che le persone possono trarne. I tuoi divani hanno un rivoluzionario sistema per il comfort? Non mettere subito (o esclusivamente) in evidenza la scheda tecnica con relativa immagine che mostra in sezione la tua innovazione. Sottolinea piuttosto quello che interessa all'utente: l'estrema comodità che ne trarrà distendendovisi sopra. Immagini persuasive per sottolineare i benefici per l'utente In sostanza, il contenuto è lo stesso: tu comunichi ai tuoi potenziali clienti che il tuo materasso è strepitoso. Ma anziché annoiarli richiedendo la loro attenzione "razionale", li coinvolgi sottolineando il benessere e il relax.
  3. 3. Ovviamente, non si va avanti di sole emozioni, ma bisogna arrivare al "dunque" e descrivere accuratamente ogni caratteristica dei tuoi prodotti. Non si tratta infatti di non parlarne, ma di invertire il percorso: anziché partire dalla caratteristica per arrivare ai benefici, parti dai benefici, mettili sotto i riflettori, e solo poi, dopo aver creato engagement emozionale con i tuoi visitatori, invitali ad approfondire razionalmente. 4° consiglio: usa le immagini per portare l'utente dove interessa a te Tutto ciò che inserisci nel tuo sito deve costruire un percorso visivo che guidi l'occhio dell'utente verso ciò che interessa a te. Il tuo sito è un crocevia di percorsi, quindi metti in risalto le strade principali. Aiutati utilizzando fotografie di persone: fai puntare il loro sguardo nella direzione che interessa a te, e l'occhio dell'utente ricalcherà lo stesso percorso.

×